Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 12/07/2021 in all areas

  1. Salve a tutti..sono 10 anni che indosso una protesi. Inizialmente solo una striscia frontale poi col tempo una parziale e sono RINATO..nn è stato facile all'inizio decidere di fare il passo perché di capelli ne avevo ancora molti. Ma nn c era verso di accettarmi,stavo male nn mi potevo vedere e vivevo nella disperazione. Sono stato bravo nel tempo a nn far accorgere a nessuno del problema,nessuno notava i miei problemi di calvizie..ma li notavo io e questa cosa mi uccideva dentro..quindi un giorno ho deciso di rasare un piccolo pezzo di frontale e provare. Il risultato fu esaltante e piano piano a piccoli passi vedevo che riprendevo fiducia in me stesso. Però portare solo una piccola striscia davanti era problematico ,nn si integrava alla lunga bene..quindi mi sono fatto coraggio e ho rasato fino al vertex e zac ..integrazione ottima e molto più facile da indossare..ancora oggi ho tantissimi capelli sotto ma è stata la scelta giusta,,basta compromessi volevo il massimo e l ho ottenuto. Ma nn è stato facile rasare capelli buoni..cmq scrivo questo post per dirvi.. FATEVI CORAGGIO E FATELO. E nn ve ne pentirete ... fatelo per voi. Nn per una donna o per altri. Fatelo per voi stessi e basta. Le donne,la considerazione degli altri verra poi automatica piano piano che riprenderete fiducia nel vostro aspetto..ed è favoloso.....io ho fatto così ed oltre a ritrovare il successo e la considerazione che avevo un tempo ho scoperto una dote in un particolare campo che in poco tempo mi ha portato ai vertici..se nn avessi fatto 10 anni fa quel passo sofferto nn l avrei mai scoperta perché sarei ancora a disperami e piangere stantio lì...il ritrovare la fiducia in me, il mio amore proprio ,perché mi facevo schifo,mi ha dato la possibilità di scoprire un talento che se no sarebbe rimasto sepolto per sempre. Se nn ti ami ,e per amarmi perfezionista come sono devo per forza anche includerci l aspetto,è come mettere del diesel in una ferrari..va poco e poi si ferma.. ringrazierò sempre per questa mia rinascita Medusa,un Santo davvero in terra,e ARN che purtroppo ci ha lasciati nel 2014 ....grazie ragazzi.... siete unici ❤
    10 points
  2. Apro questa discussione per evitare di scrivere a tutti la stessa cosa... In questi giorni ho ricevuto diverse segnalazioni e richieste di aiuto da parte di utenti che avevano voluto provare questo rivenditore di protesi e prodotti che improvvisamente è sparito dalla circolazione. Pare che la Hair Direct sia fallita, lasciando senza protesi e prodotti i propri clienti, che oltre al danno economico per ordini fatti che non riceveranno mai hanno subito anche la beffa di ritrovarsi senza alcuna copertura. E' inquietante sapere che una grossa azienda come questa sia sparita dall'oggi al domani, senza alcun preavviso e infischiadosene dei propri clienti. Ma non è la prima e non sarà l'ultima, specialmente con i tempi che corrono... Questo spesso accade quando chi vende protesi e prodotti ha come unico scopo il guadagno. La forza della NHS e dei Prodotti di Luc@ invece è sempre stata quella di dare un servizio a questa comunità, allargatosi poi anche a chi non ha più tempo o voglia di frequentare il forum. Sono passati ben 15 anni da quando sono nati gli ordini congiunti. C'era chi ci diceva che non saremmo arrivati al panettone dello stesso anno 2007 e invece siamo ancora qui, mentre abbiamo visto altri competitori nascere e sfaldarsi inesorbailmente con il tempo. L'esperienza accumulata in tutti questi anni non si crea a tavolino, solo fiutando il business del facile guadagno che continua a spingere tanti ad improvvisarsi rivenditori.. ma che poi alle prime difficoltà chiudono baracca e burattini e spariscono. Quello che ci differenzia dagli altri è sempre stata la passione, la disponibilità e la professionalità che cerchiamo di fornire a tutti indistintamente. La certezza che ci siamo e che ci saremo sempre. A differenza di tanti altri...
    8 points
  3. E' attivo un nuovo sito dedicato esclusivamente alle protesi stock. Gli acquisti avvengono in modo semplice e veloce tramite carrello, con una grande novità... Da adesso e a tempo indeterminato, per promuovere il sito stesso, non sarà più necessario essere abbonati per poter acquistare gli impianti stock. Il sito è facile da tenere in mente ed è www.protesi.net (per non dimenticare il suffisso basta ricordarsi che "net" in inglese significa "rete"... giusto per restare in tema). E' stata aumentata la disponibilità e la tipologia di protesi. Le all lace sono sia con le misure 23x18cm che 25x20cm. Oltre alle classiche Vloop, pellicole annodate con front in VLoop, pellicole iniettate sono adesso disponibili anche modelli di lace con pellicola ai lati e dietro (ferro di cavallo), tutte ovviamente in ogni colore di capelli e anche con bianchi in diverse percentuali, anche alte. Non manca poi la categoria che racchiude altre tipologie non elencate sopra, quali protesi con capelli lunghi, totali, ecc. Tra le funzioni interessanti del sito c'è anche quella del pre-ordine e quella di essere avvertiti appena una stock che interessa torna ad essere disponibile nel caso non lo sia.
    6 points
  4. ... decidi di fare manutenzione!
    5 points
  5. Questo è un messaggio a coloro che transitano da queste parti ed ancora non sono convinti di fare il passo. Indosso queste protesi da più di 10 anni, dopo averne passati altrettanti col copertone" in testa, (come noi chiamiamo il prodotto di chi sosteneva col suo slogan di "...avere in testa una idea meravigliosa..." ci siamo capiti). Ebbene, ancora oggi, ogni volta che mi arriva una di queste protesi, non posso fare a meno di provare una grande soddisfazione per la qualità con cui sono realizzate e dell'effetto incredibilmente naturale nell'indossarle. Spesso penso a come questa soluzione mi abbia cambiato la vita e mi consenta di presentarmi al mondo come desidero, di relazionarmi con gli altri senza imbarazzi e il tutto ad un costo, ragionevole, sicuramente molto diverso dalle decine di migliaia di eruo che ho dovuto sborsare negli anni in cui avevo il copertone (il cui effetto, pensandoci oggi e guardando le foto di allora, era obiettivmente imbarazzante). Ergo... non aspettate. Se i capelli sono una parte importante del vostro sentirvi bene in mezzo agli altri, allora questa è una soluzione pressoché perfetta da un punto di vista estetico, gestibile in termini di manutenzione e sostenibile in termini di acquisto.
    5 points
  6. Cambridge

    La soddisfazione

    Buonasera, apro questa discussione per farvi sapere che ho fatto 2 ordini , 1 rush a settembre per un impianto ( quindi normale ) e l’altro a dicembre super rush con 2 impianti. Entrambi , con enorme piacere , li ho ricevuti la settimana scorsa , perfetti in tutto e questo per confermare l’ottimo servizio che ci fornisce Medusa sopratutto in momento storico così complicato. Sono estremamente soddisfatto di acquistare le protesi tramite Medusa e mi fa molto piacere fare parte di questa community . Grazie Medusa Auguro a tutti voi una buona serata. Cambridge
    5 points
  7. Ciao @Navid l'obiettivo di portare una protesi (oltre a quello di ripristinare la capigliatura) è quello anche di essere autonomi e indipendenti dai rivenditori. Anche il più generoso e gentile non potrà e non avrà voglia di stare appresso a tutti gli inconvenienti che possono venire a galla mentre porti una protesi. E soprattutto, devi imparare a gestirti, perchè in un momento di emergenza dove non puoi sprecare tempo nell'aspettare la risposta o l'aiuto di qualcuno, devi imparare a sistemare l'eventuale problema da solo. Ti dico ciò semplicemente per renderti indipendente dal tuo rivenditore nella gestione della protesi, altrimenti ne sarai schiavo e la protesi diventerà un impiccio e motivo di ansia. Fatta questa premessa, le V-Loop sono le protesi più "invisibili". Se scegli una densità max 90% potrai avere una base di 0.03mm (davvero sottile!). Poi semmai riapriranno i confini con la Corea del Nord, i nordcoreani riescono a farti anche una densità di 100% e oltre su una base di 0.03mm (come ai bei vecchi tempi). Se in questo momento storico vuoi una densità 100%, riceverai per forza una base spessa 0.05mm perchè la manodopera cinese questo sa fare (visto che ora si fa tutto in Cina). La 0.05mm rimane tuttavia invisibile grazie al fatto che la densità 100% copre la base molto molto bene (a patto che sia densità 100% anche nel primo centimetro del front, senza graduazioni), quindi non si vede. Il fatto che tu abbia del capelli mossi e tendenti al riccio dovrebbe garantire una copertura della base perfino maggiore. Io li porto lisci e con una 90% ho qualche difficoltà a coprire la base se non con una pettinatura particolare, ma coi ricci/mossi non dovresti avere difficoltà se scegli una 90%. Su come trovare la giusta ondulatura, hai due opzioni: o ti fai aiutare dal tuo attuale rivenditore o dall'incaricato regionale di NHS. Discorso "nodi". È un banale errore di inesperienza che commettevo anche io. Quando laviamo i capelli della protesi ci illudiamo che siano i nostri capelli veri e quindi ci divertiamo con le dita a "disegnare" delle circonferenze e a creare vortici mentre passiamo con lo shampoo. E quindi con le dita rimestiamo nei capelli che inevitabilmente si annodano: nodi che non si scioglieranno mai (salvo che tu non faccia una colata di olio sulla protesi) perchè, lavaggio dopo lavaggio, i capelli diventeranno sempre più secchi come paglia (motivo per cui bisogna lavarli pochissimo e con shampoo molto molto delicati). Quindi cosa fare? Semplice. Lavarli in una sola direzione: dal front verso il retro o dal retro verso il front, cercando di affondare le dita per lavare ogni punto. Terminato il lavaggio, con ancora i capelli molto bagnati, utilizzare un pettine a forchetta con spazio LARGO tra i denti molto solido oppure utilizzare un pettine da doccia e districare delicatamente gli eventuali piccoli nodi che inevitabilmente si creano. Questa operazione può essere agevolata se la fai sotto l'acqua corrente o con ancora lo shampoo in testa. Quando asciugherai i capelli con l'asciugamano, anche qui devi farlo in una sola direzione per non creare nodi. Poi passare col phon. Per districare gli ultimi nodi presenti o quelli che si verranno a creare, non devi rilavarli: basta utilizzare un balsamo "leave-on" (senza risciacquo) bifase (tipo quello della Biopoint) oppure te lo crei da te con un 94% di Idrolato di Tiglio (che puoi trovare su FlowerTales Cosmetics) e MAX 6% di maschera per capelli ai semi di girasole della MaterNatura: per entrambi i balsami, li dovrai sempre agitare prima dell'uso. Attualmente il mio balsamo leave-on districante è così fatto: idrolato di Tiglio 95%, maschera per capelli 5%, VeggySil 1% (che è un olio trovabile sempre su FlowerTales). Infine sì, il V-Loop ha una base resistente, anche se ultrasottile. Ovvio devi essere attento, ma resiste molto. Scusami se ti rispondo con questo ritardo, ma mi connetto poco al forum. Spero di esserti stato d'aiuto. Ciao!
    4 points
  8. Ragazzi ma quanto ve la complicate la vita ?!? Ripeto , vloop , stile libero e la pettini come ti pare . Questa è la mia lunghezza .....
    4 points
  9. Hi all I have come back to give my review on my first custom unit from here. Note: I am wearing since 2013 so I am not a newbie. Have tried many different vendors and hair units in past My specs were: - base required in full lace - thick as suggested - standard prostheses: size 20x25 cm - hair length 45 cm - Indian hair - no white / gray hair - high density : 115 density front and 125 rest - hair color : will provide the locks (will then have two locks color mixed in 70:30 ratio (lighter 70% :darker 30%) - lace color - standard - yellow - straight hair (4.5) - bleached knots in front and middle part - freestyle ventilation Sent in my cast as well Now the review after wearing it since May 4th : When the unit first arrived it was bone straight. Right after the first wash it was clear the unit is naturally wavy (Medusa did advise to make a note in next order for really straight hair). Color was made well but am experiencing lightening at this point (had this issue with other units that have mid brown color in it) so next time will probably go with color 2 or so. Found few weird black hairs (I tend to find them with other vendors, too. Really hope that is not used as a filler hair). Density was a bit too much at least on the very perimeter. Had to work with tweezers to thin these areas. Hair length was really good and full to ends. Fit of the cap is also good. Lace is great and knots are good, too. This is very important and happy to see NHS has this nailed. I kind of expected this based on many stories here. Hair seems to be at the normal rate of shedding. Now the main trouble I am having: 1. The hair seems much drier than I was hoping for. Not sure if it is because it is wavy hair (but I used to have wavy units before) or the coloring job they did which dries it a bit. Ladies and men with longer hair - would you have any recommendation how to combat this? 2. If I wish for hair that dries straight and is more silky - would it make sense to order Chinese hair? Hope this helps other women trying to nail specs as it helped me seeing yours, too. I am happy with this company just feel like I need to tweak few thing to make it right for me. Thank you for all your help in advance and special thanks to @medusa for all your help! (first picture is air dried unit, after thinning the sides around 10% and adding side bangs in front)
    4 points
  10. pifevo

    Nuova vloop (stock)

    Nuova vloop stock (tutta 100/ codice 2 / 30% bianchi). La pellicola in eccesso l'ho completamente tagliata a filo utilizzando una forbicina. La base l'ho rifilata alla perfezione, su misura del mio calco, usando una lametta. Tecnicamente l'adattamento mi è riuscito alla perfezione. Bella pienotta eh ? ...ma d'altronde é così, con le stock non è facile accontentare chi ama viaggiare con densità inferiori a 100 (prendere o lasciare). Il front non è graduato ma a me va bene lo stesso, fa niente, ..... look "tattico" a semicoprire. https://i.imgur.com/HDIIeDn.jpg ....tanto, quanto prima, arriverà a svuotarsi (capita inesorabilmente dopo un paio di mesi sempre e solo nelle zone 1 e 3) come è successo alla mia precedente vloop ... https://i.imgur.com/Ceh1Oyj.jpg ndr : ...comunque ragazzi che gran comodità ordinare la protesi stock , ... dopo appena 3 (tre) gg. é nella tua disponibiltà ? God save Medusa ??
    4 points
  11. Zib... Non mi piace nulla di tutta questa procedura. Mi hai hai fatto venire un prurito esagerato ? ...sono corso in bagno a staccare tutto , mi è venuta voglia di uno shampone???
    4 points
  12. Buongiorno a tutti, scrivo questo post per ribadire che, dopo alcuni mesi di utilizzo di varie protesi , la qualità di esse e la professionalità di Medusa sono indiscutibili. Quindi faccio i complimenti ancora una volta a Medusa per l'ottimo servizio e mi complimento anche con questo forum per la sua utilità grazie ai partecipanti. Quindi veramente, sono molto felice di aver trovato il mio punto di riferimento presente e futuro. Ogni tanto bisogna fare i complimenti, sono doverosi e tutti meritati. Grazie Buona giornata a tutti. Cambridge
    4 points
  13. off topic che mi permetto. @fluens, penso sia latino che purtroppo da buon geometra non conosco, ma che ricorda il fluent inglese e direi che nick perfetto nel tuo caso ? ogni volta che leggo un tuo post imparo una parola nuova . bellissimo
    4 points
  14. Dopo il primo servizio non riesco a trovare la voglia di vedere il secondo, per non rovinarmi il fegato. Servizio "a tesi" come sempre fanno quelli delle Iene: non ho sentito per esempio nominare il lace, quindi servizio superficiale e incompleto, fatto poi da un programma che invita ad accettarsi per come si è, ma che negli anni ha presentato tra le conduttrici quasi solo donne pesantemente rifatte, e che tra gli inviati ha un recente protesizzato (il giornalista Gaetano Pecoraro) Zazza, il baffo ha un buona protesi sotto il profilo dell'integrazione densità/colore, ma hai visto quando si è alzato i capelli ? Ha una tempi con un attaccaturra orripilante. Quando ho tempo faccio screen.
    4 points
  15. galle

    Aiuto immersione subacquea

    Non avevo visto la notifica… anche se con leggero ritardo magari questo può tornare utile a qualcuno, usando strongtape e supermatt ho fatto la prima immersione con una bandana per sicurezza poi Altre 2 nei giorni successivi senza e non ho riscontrato problemi ?
    4 points
  16. pifevo

    Vloop a fine corsa

    Stasera ho tagliato altri 7 millimetri di pellicola in eccesso sul front causa continua perdita di capelli .....oramai siamo all'agonia ... altre due manutenzioni e poi è da buttare definitivamente. Comunque , colgo l'occasione per ribadire la mia piena empatia con le vloop. Riesco ad ottenere front naturalissimi (anche spelacchiato come questo), con estrema facilità e pochissimo sbattimento. Ve lo dice uno che non ama complicarsi la vita con alchimie varie e complicate manovre manutentive. È una tipologia di protesi che consiglio ....con molta convinzione ....
    4 points
  17. Sono cliente NHS da ormai oltre due anni e prima che parlare delle protesi, una menzione va fatta per @medusa Medusa è una persona straordinaria, cortese, MOLTO PAZIENTE e altrettanto disponibile (risponde molto velocemente alle e-mail!) Il rapporto qualità/prezzo e assistenza pre- e post vendita è eccellente. Venendo alle protesi, ho regolarmente acquistato esclusivamente impianti V-LOOP, sia con densità 90% che 100% ed hanno sempre garantito il massimo della naturalezza, pettinabilità, ed acconciatura oltre che ad una facilità di pulizia e manutenzione. Posso senz'altro affermare che, da quando ne faccio uso, sono tornato più sereno: l'alopecia mi stava davvero mortificando e complessando. La cosa che più di tutte mi ha sorpreso è stato il fatto che, al contrario di pregresse esperienze, queste protesi NON perdono capelli nonostante io davvero le maltratti con cera, lacca e pettinate selvagge. Forse sarà perchè fanno tutto in Cina e li san fare meglio che in Corea del Nord? Continuerò sicuramente ad acquistare impianti capillari da NHS: la qualità ed il servizio sono impareggiabili.
    3 points
  18. Io non ho dei parietali folti, causa trapianto di 30 anni fa, e in più cominciano ad essere un po bianchi per cui l'effetto visivo è "ancora più radi", li porto sfumati con quelli della protesi e ogni tanto aggiusto il colore ma l'effetto non è per niente male perché risulta naturale. Per i post di protesi su IG ti escono perché cerchi / hai cercato online protesi e simili. Fai la ricerca con navigazione nascosta la prossima volta. ?
    3 points
  19. biondino

    ADDIO!

    Ciao a tutti! ieri per me è stata una giornata straziante! Ebbene si dopo SOLO U N AN N O E T R E M E S I ho dovuto dire addio alla mia protesi e cambiarla con un'altra ? Scherzi a parte è vero! Ho sostituto ieri con un po di malinconia, la mia vecchia protesi che portavo da un anno e 3 mesi. Devo dire che in più di 20 anni di copertura, mai nessuna era durata così tanto, neanche con i copertoni del baffo che di loro erano appunto spessi come un copertone (se ci penso vomito ? e mi sentivo anche figo ?) Devo ammettere che ero partito con densità 100 su tutta la protesi per poi sfoltirla un po con le pinzette perché leggermente carica e questo, oltre che la mia cura quotidiana, ha contribuito alla durata. Il colore dei capelli era ancora perfetto. Negli ultimi 2 mesi ho fatto un paio di riflessanti cenere di Luca e ancora avrei potuto farla durare di più. In questi ultimi mesi aveva qualche piccolo taglio che ho tamponato con le toppe per riparare le ruote delle bici (come insegnato da @pifevo) e la cosa ha funzionato fino alla scorsa settimana da quando ho notato una perdita di capelli importante (niente che si vedesse perché era nel back) e quando l'ho tolta ho trovato la mia topina così https://imgur.com/a/5B3Elt9 ? Per fortuna avevo la stock di ricambio già pronta da almeno 2 mesi. Comunque questo post per mandare all'Universo un ringraziamento al cinesino che me l'ha fatta perché è stato davvero bravissimo, al donatore di capelli belli forti e sani, ma soprattutto un GRAZIE a @medusa perché si prodiga sempre per darci il massimo sotto tutti gli aspetti. Ora inizio con questa stock sempre di @medusa che però aspetto a "recensire" perché indossata ieri pomeriggio, per cui serve un po di tempo per testarla. Ciaooo DIMENTICAVO! E' chiaro che ho fatto le foto senza lavarla perché da li è passata direttamente nell'indifferenziato ?
    3 points
  20. medusa

    ADDIO!

    Dal titolo pensavo volessi abbandonarci ? Ora però con questo post chissà quante lamentele riceverò da quelli a cui la protesi dura meno di un anno ?
    3 points
  21. Ciao branwyn, anche io ho una lunghezza significativa (35 cm), lace doppio con perimetro pellicola. Volevo chiederti se lo shampoo che hai linkato lo usi solo in fase di manutenzione o lo usi anche con protesi montata. In caso lo usi anche con protesi montata, noti qualche problema di tenuta del tape, dato che ha una componente oleosa? Ti ringrazio. Colgo l'occasione per segnalare nuovamente una info che potrebbe interessare chi ha problemi di irritazione della pelle a contatto con tape e colle. Sotto riporto link al messaggio dell'epoca. Ormai uso quel prodotto da circa quasi tre anni e devo dire che sono piuttosto soddisfatta. Qualcun'altro lo ha provato?
    3 points
  22. medusa

    Parco acquatico

    Il nostro coordinatore Quintoj ha fatto anche quello. E stiamo parlando di molti anni fa... L'importante è avere messo un buon adesivo
    3 points
  23. Ciao, il risultato di fbt08 l' ho sempre giudicata strepitosa, la chierica? Su di lui la si vede in quel modo perché porta i capelli molto corti, altrimenti verrebbe nascosta dai capelli come per tutti noi e poi quella non è la chierica ma il punto rosetta. Come leggerai o hai letto nel/nei suoi post lui ordina densità di 85/90 resto 100 Altrimenti la chierica come la definisci tu la si può vedere maggiormente con capelli chiari (in questo caso bianchi) e con densità più bassa rispetto a quella di fbt08, per i parametri potrà risponderti meglio Medusa (sempre se se li ricorda visto che è passato diverso tempo), Per risponderti sulla densità sono d'accordo con Pifevo dato che anche io come quasi tutti vogliamo dei capelli e tanti, quindi prendere un impianto per poi sembrare diradato per me non avrebbe senso ed ho 59 anni. E' che voglio apparire più giovane (per quello che mi riesce) e non dimostrare la mia reale età... che svelo solo dopo che mi hanno dato meno anni.
    3 points
  24. Fabibella

    la mia recensione

    Ciao a tutti, oggi sono arrivate le ultime protesi ordinate a gennaio, due gemelle totali in capelli indiani lunghe 35 cm, che dire... sono andate oltre le mie aspettative e sono praticamente perfette. Tanto che anche se la protesi che indossavo fino ad oggi era ancora messa bene, ho deciso di toglierla subito e di indossarne una di quelle nuove! Sinceramente non pensavo di riceverle tanto presto, visto che per le totali solitamente ci vuole più tempo, e invece è stata una piacevole sorpresa.. ormai è dal 2019 che acquisto protesi da nhs e la qualità è sempre stata alta anche nel periodo "covid". Sono molto soddisfatta anche della durata, in media 6/7 mesi per protesi, tranne una che ho indossato per 13 mesi senza problemi di perdita di capelli.. Infine non posso che ringraziare Medusa per l'ottima assistenza ricevuta e per la pazienza che ha mostrato con me nella fase pre-ordine. Fabibella.
    3 points
  25. Dago

    Abbassamento hairline

    Allora,dipende, io ad esempio appoggio il mignolo nell'incavo tra naso e sopraciglia e a volte il mignolo è pari alle sopraciglia. Se invece le 4 dita le misuri a partire da sopra le sopraciglia, a mio avviso diventa troppo alta.
    3 points
  26. Vedi, capotosto, dice bene @biondino nel post sopra al tuo : ".... il fatto di avere tanti capelli passava sopra a qualsiasi cosa " . Quando ho messo il primo "colbacco" 38 anni fa, poco più che ventenne, ero talmente felice che mi sentivo Tony Manero re delle discoteche (lavoravo in Emilia/Romagna negli anni 80/90.. ed è tutto un dire .... ?). Figurati se pensavo al front , bastava un semiciuffo a coprire ed era tutto ok ? D'altronde così giovanissimo ci stava la super capigliatura. Eravamo soddisfatti nonostante indossassimo appunto dei colbacchi , l'alternativa era girare pelati. Grazie alle protesi NHS e soprattutto grazie al forum , seguendo con interesse le varie discussioni con bombardamenti continui sull'importanza del front scoperto ?......mi sono deciso finalmente a darmi da fare per cercare di rendere quanto meno sgamabile possibile il cosiddetto front, e l'ho fatto con il minimo sforzo (sono un pigrone delle manutenzioni) usando petalorosso e la colla più facile da rimuovere ovvero la GBP. I risultati mi hanno dato e mi stanno dando enorme soddisfazione. Ma ciò non toglie ...e ne sono perfettamente consapevole ....che per quanto tu possa avvicinarti alla perfezione ....rimane il fatto che in testa HAI COMUNQUE INCOLLATO UN CORPO ESTEANEO ...che c'è e si vede , certo che sì vede. Se vai dal dentista con la capoccia riversa all'indietro e con un faro puntato , puoi avere la pellicola più sottile dell'universo ...ti assicuro che quel dentista o la sua assistente se focalizza la sua attenzione sull'attaccatura dei tuoi capelli la vedrà ... NON SI SCAPPA!!!! Al netto del fatto che uno se può deve fare di tutto per rendersi quanto meno sgamabile possibile,... poi però bisogna vivere la protesi non come un'ossessione ma con la necessaria leggerezza , sennò ci esauriamo. Io dico sempre ....se il 50% delle persone che incrociamo, guardandoci, sono convinti che siamo normocrinuti, il 30% sono dubitosi sul fatto che indossiamo una protesi ed il restante 20% sono invece convinti che abbiamo la protesi ...... è da considerarsi comunque un successo.
    3 points
  27. pifevo

    Nuova vloop (stock)

    Come volevasi dimostrare. Dopo due mesi e mezzo , il front si è autosfoltito ...si sta graduando alla perfezione ...senza sforzi o strane peripezie (pinzette e cose varie) . Un altro mesetto e sarà perfetto...?
    3 points
  28. zazza

    Remy, non remy

    Ah beh, senza dubbio. Quando sento quelli che modificano la lunghezza di UN CENTIMETRO a protesi altrimenti vengono sgamati... mi cadono tutti i capelli!
    3 points
  29. Sono cliente da più' di 10 anni, e salvo qualche raro disguido, subito risolto, le protesi sono arrivate sempre come da ordine.
    3 points
  30. Parietali e back integri per me sono oro colato. Non sacrificherei per nessuna ragione al mondo neanche un mezzo capello per venire incontro alla protesi . Per me è la protesi che deve essere adattata ai preziosi rimanenti capelli. Il mio pensiero è riferito "ESCLUSIVAMENTE" a Hedwig (oggetto della discussione) che dalle foto mi sembra ben messo proprio a parietali e back (abbastanza densi e soprattutto alti) .
    3 points
  31. No. Su questo non sono assolutamente d'accordo. Io che sono un "PIGRONE" delle manutenzioni, credo di essere riuscito comunque ad ottenere front .... diciamo ....accettabili, senza neanche troppi sforzi. Mi è bastato chiudere gli ultimi mm con la GBP , colla ad acqua (foto) . Ci sono utenti qui sul forum che -lo ammetto - sono dei maghi veramente. Totalmente insgamabili.
    3 points
  32. Colgo l'occasione su questa precisa parte in citazione di @jo90, CHE MI TROVA PIENAMENTE D'ACCORDO ....per sviluppare un mio pensiero anche a proposito della famosa equazione ( x me sbagliata) "meno capelli ha la protesi più naturale è" . La resa estetica di questa protesi secondo me , ad esempio, è pari a ZERO. Tra l'altro , spelacchiata com'è, durerà al massimo il tempo di due manutenzioni. Il percorso da protesizzato, in tal caso, diventa una vera e propria "via crucis" poiché la resa estetica INSODDISFACENTE coincide con una gestione troppo dispendiosa dell'impianto. E qui - ripeto- sono d'accordissimo con quanto in citazione da jo90, .... hai parietali e back insoddisfacenti ???, se devi metterti una protesi con densità 40/50 .... meglio scoperchiato e rasato! Una 100 con front graduato 90 (quantità di bianchi secondo necessità) , con un buon taglio e styling adattivo fatto da un bravo barbiere, secondo me è una protesi "JOLLY" adatta a tutti , ne sono convinto. Ne giova anche la "tasca" , ...durando di più. Insomma, -se proprio deve essere protesi-, almeno la soddisfazione di tornare a passarsi la mano tra i capelli.
    3 points
  33. ? tesi anti pifevo ....non ho mai approvato questa equazione! ?
    3 points
  34. Io sono ormai quasi 12 anni che porto la protesi.. Ho da sempre avuto la mania dei capelli.. Da adolescente passavo ore in acconciature piastre e stronzate varie.. Poi verso i 19 anni sono iniziati i problemi.. Prima stempiatura.. Poi diradamento sempre più visibile..e da lì inizia 1 anno tra cappellini fibre e stronzate varie, ho perfino provato una cura, ma sempre scettico su ciò, non lho fatta nemmeno 1 mese.. Me ne stavo facendo una malattia, perche rasato non mi sarei visto proprio e non mi ci vedrei proprio manco tra 10 anni?Fin quando ho detto basta.. Ricerca su internet, mi imbatto su questo preziosissimo forum, dove grazie ad un incaricato regionale ho avuto la fortuna di vedere dal vivo il risultato raggiungibile.. Determinato e motivato, ma timoroso per la prima installazione, decidetti di affidarmi ad uno dei tanti siti di rivenditori presenti in Italia, che si appoggiavano a qualche centro/salone e boom, vado a Roma. (specifico che non è nessuno dei venditori o centri citati qui, anzi, mai citato qui..) Che dire.. Fu come rinascere, non ci credevo.. Mi sono da subito sentito felice, rinato e fiducioso come mai.. Anche se a rivedere oggi, avevo proprio messo una marea di capelli con un taglio molto più lungo di adesso?? Solo i miei sanno la verità, per gli altri ho fatto un trapianto, e con la scusa che ho sempre portato il cappellino tutto è filato liscio.. Ho fatto calcio, ho avuto diverse relazioni, ho fatto la qualsiasi e nessuno mai ha notato qualcosa.. SE non state bene con voi stessi, non rassegnatevi mai, non pensate a niente e nessuno e fate la qualsiasi per la vostra serenità e felicità.. Pottlrebbe andare molto meglio di come sperate, basta crederci e battersi.. P. S. Ho sempre e solo utilizzato impianti stock in pellicola, a volte più spessa a volte più sottile. Il risultato più naturale in assoluto lo notai qualche anno fa con una pellicola sottile e iniettata.. Dopo l'installazione mi alzavo i capelli sul front e nemmeno io riuscivo a credere di avere qualcosa di finto su, non ci credevo proprio, i capelli uscivano dalla cute, pazzesco, nessun anomalia nemmeno al tatto. Per adattamento mi sono sempre arraggianto da solo e ad oggi penso di aver raggiunto quel poco di esperienza per integrazione taglio e manutenzione.. Felicissimo e lo rifarei altre 100000000 volte.
    3 points
  35. Ciao e benvenuto. Il risultato scadente (vedi sotto cosa intendo) e i problemi che hai sono conseguenza che non hai studiato e non hai fatto da solo. Il motivo per cui noi facciamo da soli è prevalentemente la qualità e la cura nell'ordinare la protesi giusta e nell'installazione, non tanto quello economico. Nel mondo delle protesi è mooooolto difficile trovare qualcuno di competente che ti fa tutto lui, anche il Cesare nazionale non è poi tanto abile. Capisco che con i bambini il tuo tempo è poco, ma se ti affidi ad altri a meno di colpi di fortuna arriverai sempre a brutte soluzioni. Inoltre ti devo dare la triste notizia che il regolamento del forum vieta di fare nomi di rivenditori e di parrucchieri, i primi perché appena qualcuno postava una recensione negativa arrivava la letterina dall'avvocato all'amministratore del forum. Vediamo in dettaglio l'estetica: Allora, qui mi pare evidente che il problema NON sia quello che tu pensi di avere. Il problema è che quella protesi non c'entra molto con te, sembra proprio il classico parrucchino appoggiato sopra. In primis è molto grave non aver messo bianchi, non hai bianchi solo sulla barba ma anche sui parietali mi pare. 20% è troppo poco, io ho 25% e ho molti meno bianchi di te sulla barba e i bianchi nei capelli si faticano a vedere. Come soluzione temporanea minimo minimo tagliarsi la barba. Poi è una pettinatura da fraticello sopra dei capelli che nulla hanno a che fare con la protesi. Devi muoverla un po', dovresti almeno fare la riga se non tirarli indietro (ma tremo a pensare come sia quel front). Il fraticello va bene quando hai una buona integrazione. Ma soprattutto... come mai nella seconda foto tu hai i tuoi capelli non rasati? Non avrai mica attaccato sopra quei capelli lunghi, veeeeeero??? Passiamo ai problemi di installazione. Avere un protesi togli&metti ha il grossissimo vantaggio che ti dura molto di più e onestamente con la protesi fraticello che hai potresti anche farlo. Metti dei tape tipo Petalorosso (da I Prodotti di Luca che sopra ti hanno linkato) e spruzzi Miracolo (idem) per riattivarlo ogni mattina. Chiaramente così hai una schifezza sia esteticamente che funzionalmente. Se invece vuoi una protesi vera, direi di iniziare ad attaccarla solo con tape (sono quelli che tu chiami "bioadesivi".... che di bio non hanno nulla.... mai visto io la pianta degli adesivi). Il tape va messo bene bene bene su tutto il contorno e basta. Stop. Va cambiato quando fai manutenzione. La protesi devi premerla bene bene bene sulla testa E DEVI ESSERE SENZA CAPELLI TUOI SOTTO. La protesi va lavata durante la manutenzione, ma anche quando è in testa! Io la lavo senza problemi. Hai una protesi (fraticello di pellicola) che è FACILISSIMISSIMA da gestire, impossibile sbagliare. Manutenzione ogni settimana, ogni giorno solo se succedono disastri, ogni 20 giorni no per pietà Non passare al lace (la retina, o meglio la "bioretina" ? ) che è più difficile da gestire. Se già hai problemi così.... E studia il forum. Leggi le discussioni importanti all'inizio, ci sono mille trucchi e metodi.
    3 points
  36. medusa

    Trova l'intruso...

    La nostra bella Bea1234 mi ha mandato queste foto. A voi i giudizi. Io dico solo che è molto difficile trovare dove iniziano e finiscono i capelli della protesi... Non trovate ?
    3 points
  37. Questo messaggio automatico di spam lo ho lasciato perché era mitico da tanto è fuori contesto!!!
    3 points
  38. Ciao a tutti, intervengo pochissimo ormai, ma seguo sempre. Sono contento di questo servizio solo per l’effetto che ha avuto sul forum cioè una discussione più accesa del solito, ci voleva! Leggo di “sdoganare il parrucchino”. Penso ci sia poco da fare, non verrà mai “sdoganato”, sarà sempre un tabù (o taboo?), io stesso che sono portatore, quando ho visto quel guardalinee, non ricordo in quale video su Youtube, dove perde il parrucchino (non ricordo la dinamica) non ho potuto fare a meno di ridere, nonostante sappia cosa possa aver provato il diretto interessato. Da babbano è buffo vedere uno che lo perde, e sarà così per sempre. Se davvero il messaggio era quello di spingere ad accettarsi senza capelli… hanno toppato alla grande. Guardate la faccia del tipo a fine servizio, anche dopo che la moglie / compagna lo rassicura. Quella faccia trasmette tutto fuorché l’espressione di uno che accetta la sua condizione. Quella faccia mi trasmette voglia di farla finita. Il primo problema, a mio parere, rimane l’affidarsi in tutto e per tutto a persone alle quali interessa lo stipendio (dipendenti) o il fatturato (titolari). A nessuno di questi frega niente di quanto sei naturale, quanto ti possa dare fastidio o proporti adesivi diversi in caso di allergia. Frega meno di niente se chiunque ti sgama. Il secondo problema è il non porsi delle domande. Io ho acquistato una vloop stock, tagliata sulla base del mio calco… ma è ancora lì, in attesa di eventuale utilizzo. Perché? Perché è ovvio che una pellicola in quel materiale non è traspirante, e quando anche avesse dei microfori… non sarà mai traspirante con un lace normale, e so che molto probabilmente avendo una pelle sensibile avrei grossi problemi. E la colla? Con una superficie da coprire come quella del ragazzo del secondo servizio… so che è così che si DOVREBBE fare, ma perché ricoprire l’intera calotta di colla quando basta il perimetro? Spreco inutile di colla e sofferenza gratuita per la pelle. E poi ancora… tenere UN MESE un impianto senza mai far respirare la pelata? Per me personalmente è inconcepibile. E lo dico da sostenitore del lace. Il massimo al quale sono arrivato è stato due settimane, e rispetto ad una sola settimana è stato un macello con tutto il tape spappolato e tutto quel sebo accumulato… capisco chi non ha voglia si sbattersi ogni settimana, ma per me il cambio e manutenzione settimanale rimane una conditio sine qua non. C’è chi sopporta meglio, chi non ha reazioni allergiche, chi magari ci fa anche più di un mese, ma non credo che qualcuno possa negare che pulire e far respirare la pelle il più frequentemente possibile sia sicuramente meglio. È un peccato che non si sia parlato, forse perché davvero chi lavora a Mediaset col parrucchino ne conosce l’esistenza, di una realtà come questa del forum… io partivo da zero. Soldi per centri miracolosi non ce n’erano. E conoscenza di questo mondo sotto zero. Avevo letto solo di microfibre e trapianti. Appena arrivi qui leggi sempre: studia, studia, STUDIA. Ho studiato, sperimentato, buttato soldi, ma alla fine, anche se non ho una serenità al 100% come alcuni di voi hanno, sono sicuramente più soddisfatto del periodo riporti / polverine. Ma soprattutto, se escludiamo la qualità con cui è prodotto il lace (colore, nodi, densità, ventilazione, ecc..), è tutto in mano MIA. Cioè a una persona che ci tiene a quello che fa, che non lo fa per soldi, ma per necessità. Il lace che si toglie il tipo a fine servizio fa ca*are. Se fosse stato un servizio sull’aumento dei prezzi del grano si sarebbe notato comunque. Densità assurda, capelli sparati a caso. Non l’ha installata per apparire naturale, ma per togliersela agevolmente a fine servizio. Ed è brutto e fuorviante che la patch passi per una cosa che 100% ti irrita e il lace passi per una carogna sbranata da un branco di iene come quello che aveva in testa lui. Ora non sono come Facchinetti, che se ne sbatte perché lo sbandiera ai quattro venti. Però devo dire che rispetto all’inizio, ora che è qualche anno, riesco a sbattermene un po’ di più di andare in giro coi capelli bicolore perché non l’hanno azzeccato e non ho voglia si sbattermi anche a fare il colore. Probabilmente qualcuno mi sgamerà o mi ha già sgamato ma non me lo dice, però c’è poco da fare, non ho voglia di vedermi pelato. Ciò che ho scritto sopra l’ho affermato perché se non si ha intenzione di vivere la protesi con un minimo di leggerezza, allora è meglio evitarla direttamente. C’è da mettere in conto di prepararsi delle risposte alle domande del tipo: “Ti tingi i capelli?” “Ma cos’hai fatto ai capelli?” “Perché sembra che sei biondo sopra?” o “Mmm, non mi freghi, sono troppo belli quei capelli…”. A chiunque si trovi a leggere questo thread dopo il servizio delle Iene perché intenzionato a saperne di più dico, come dice dalla notte dei tempi Zazza, STUDIATE IL FORUM e lasciate perdere il servizio, perché quello parla di centri. Questo luogo invece è l'esatto opposto. C'è chi vi aiuterà senza nulla a pretendere, ma semplicemente perché è come voi e ci è già passato.
    3 points
  39. Bea1234

    Trova l'intruso...

    Ciao, certo. premetto che ho lasciato un cm di capelli miei nel front. All lace con densità da 100 nel front a 120 nel back, colore da ciocca quindi non ho idea del numero, il lace e’ tagliato a filo e uso nel front il 3mil e su tutto il perimetro d&s alternato a duo tac ( perché d&s su di me fa molta presa e si scioglie parecchio quindi il duo tac che non si scioglie mi consente di rimuovere il tutto più facilmente). pulizia lace con guanti in lattice e poi shampo. Mi raso con il tagliacapelli, posiziono con il cerchietto e rifinisco il front con le forbicine (per integrare bene con i miei). se hai altre domande sono a disposizione ?
    3 points
  40. pifevo

    Ma Will Smith?

    Questo fa capire come l'argomento calvizie è molto delicato e com'è vissuto, in taluni casi, come un vero e proprio dramma . A dire il vero un trattamento del genere (alla Will Smith) lo avrei riservato anche agli autori del servizio delle iene sulle protesi ...?
    3 points
  41. Ciao a tutti, prendendo spunto da alcuni ultimi post che ho letto, vorrei condividere con voi la mia ricetta per prevenire la secchezza dei capelli. Mi dilungo perchè penso sia un argomento fondamentale per noi portatori di protesi, ma di cui si parla poco. Io sono anni che combatto contro il problema dei capelli secchi e duri. La mia esperienza e’ con capelli indiani, colore nero, spessore normale e taglio corto. Una premessa importante. Dopo anni di tentativi, posso quasi garantire che non c'e' nulla che possa riportare i capelli nella condizione di setosità e naturalezza perfetta di quando la protesi e’ nuova. E che si perde dopo 3 o 4 lavaggi. Sfido chiunque a dimostrare il contrario, sarei strafelice di essere smentito. Quello che si può ottenere è rendere i capelli abbastanza morbidi. Un risultato molto buono, ma comunque non sufficiente per renderli indistinguibili dai capelli naturali. Servirebbe un livello di setosita' di gran lunga superiore, che penso non sia possibile raggiungere con i prodotti in commercio. Quindi la differenza tra protesi e naturali alla fine si nota. Di seguito la mia ricetta e i prodotti che uso. Io vivo in UK, non so se si trovano in Italia, ma se potete vi consiglio vivamente di provarli. Lavo i capelli con shampoo una volta a sett, in fase di manutenzione. Importante non usare shampoo aggressivi ma bisogna anche usarne uno con un decente potere pulente per rimuovere tutti quei prodotti che dobbiamo mettere sui capelli. Per esempio ho provato ad usare Johnson e Johnson baby shampoo, non e’ aggressivo ma non pulisce bene. Di conseguenza i capelli risultano come 'imprigionati' durante la settimana. Io metto un po’ di shampoo in dell’acqua tiepida, immergo la protesi e lavo con gentilezza. Ripeto se necessario. Dopo lo shampoo è fondamentale un buon balsamo. Per me i migliori sono il Tresemmé Conditioner e il Goldwell Kerasilk Ultra Rich Keratin Care, che alterno. Volendo si può anche fare una seconda applicazione durante la settimana (solo conditioner, senza shampoo). Ma se si usa un buon leave-in conditioner (vedi dopo) io preferisco evitare. Infine, dopo shampoo e conditioner, sempre fondamentale e’ un buon leave-in conditioner. Miracoloso il Palmer’s Coconut Oil Leave-in Conditioner, io non posso farne a meno. Questo per quanto riguarda la manutenzione. Durante la settimana a giorni alterni uso di nuovo il leave-in conditioner o solo acqua. Applicare periodicamente solo acqua aiuta a rimuovere l’eccesso di prodotti e liberare il capello. E' veramente importante. Una volta a sett uso anche il Kerasilk come leave-in conditioner. Mettendone pochissimo non serve risciacquare e da risultati ottimi. Per quanto riguarda gli oli, ci sono pro e contro. Donano lucentezza ma finiscono sempre per 'impastare' i capelli. Quindi tipicamente evito. Ogni tanto provo, ma comunque ne uso pochissimo. Per il mio taglio corto massimo due/tre gocce a settimana. Il leave-in conditioner funziona molto meglio perchè non appesantisce i capelli come gli oli. Un’ultimo prodotto per me indispensabile è il Back 2 Natural Colour Conditioner (dark natural ash brown). Lo uso una volta a settimana per mantenere i capelli di un bel colore nero. La protesi per forza di cose perde quel bel colore nero intenso dopo qualche settimana. Inoltre e’ un ottimo conditioner. Quindi ricapitolando una mia settimana tipica: Domenica: shampoo, conditioner, leave-in conditioner Lunedi’: leave-in conditioner Martedì’: solo acqua Mercoledi’: Back 2 Natural Colour Conditioner Giovedi: Kerasilk usato come leave-in conditioner Venerdi: solo acqua Sabato: leave-in conditioner Secondo me quello che fa tutta la differenza e' il conditioner e il leave-in conditioner. Non sono tutti uguali, infatti la maggior parte di quelli che ho provato non vanno assolutamente bene. Spero possa aiutare.
    3 points
  42. No vabbè....questa è TV spazzatura .....che gran pezzi di xxxxx !? E quel fessacchione che si presta alla squallida sceneggiata .....? Cavolate a raffica distribuite in due puntate ...con la speranza che la smettano qui!!!!! Li ci sarebbe da dire agli autori ..."ma io vengo a romperti se ti rinfaccio le tette o le labbra rifatte di tua moglie / sorella?!?!? ...o se hai 2 o tre ponti dentali in bocca ?!?!?" ?
    3 points
  43. zazza

    Hair Direct è fallita...

    Pensare che nel 2009 ero lì che mi spremevo il cervello per capire se fosse meglio radermi e fare il salto nei buio con la Hair Direct o con la New Hair System... veramente!!!
    3 points
  44. Gli intervenuti ti hanno dato consigli aurei. Ben meno esperto di loro, provo ad esserti d'aiuto anch'io, che ho avuto la fortuna di non farmi mai passare per la crapa l'idea di rivolgermi ad un centro. E soprattutto ho avuto la buona sorte di essere un lettore da anni del forum, a partire da ben prima di fare il grande passo. Ti posso assicurare che la lettura intensiva del forum ti mette già nelle condizioni di compiere le scelte migliori e di autogestirti egregiamente. La logica di questa comunità fin dalle origini è stata l'autoaiuto, la condivisione delle esperienze e l'affinamento cooperativo delle metodiche, l'acquisto centralizzato di protesi di alta qualità al miglior prezzo. Se non avessi incontrato questo forum non avrei mai optato per una protesi, anche perché la mia è ora una parziale solo frontale. Avrei potuto tirare avanti con elaborati riporti che comportavano una perdita di tempo quotidiana enormemente superiore a quella delle manutenzioni settimanali. Sono protesizzato da 2 anni e, grazie al Forum, ho guadagnato naturalezza, sicurezza e tempo. Anche perché, paradossalmente, avevo l'aria di un parrucchinato molto di più con i miei arzigogolati riporti, piuttosto che con la protesi... Fatta questa premessa, la qualità delle protesi che puoi trovare qui, stock comprese, può garantirti davvero ottimi risultati, a partire dalla tua solida carica motivazionale che andrà unita a un po' di impegno iniziale. E tanto studio del forum. Grazie al quale, solo per proporti il mio esempio, sono riuscito, senza nemmeno avere una manualità spiccata, a cavarmela con installazioni e manutenzioni fin di primo acchito sorprendentemente agevoli. E risultati estetici rapidamente migliorati di installazione in installazione. Considera che ho iniziato con una protesi standard in lace a cui avevo disperatamente cucito altri lembi di lace per trasformarla quasi in una totale, perché due anni fa a seguito di un covid pesante, in due settimane ho perso quasi tutti i capelli, poi altrettanto rapidamente ricresciuti tranne che nel frontale dove già ero stempiato. Quindi non proprio una situazione semplice da gestire, eppure fin dalla prima installazione, spelacchiato come una noce di cocco, sono riuscito grazie alla protesi pur rammendata a ritrovarmi nello specchio proprio come se avessi avuto tutti i miei stessi capelli ancora in testa. Chiusa qui la mia autobiografia capillare, vengo ad alcune indicazioni in ordine sparso (sto dettando il post al cellulare) ben lungi dalla ottima e nitida esposizione per punti fatta da Mik: La protesi che ti hanno installato è di dubbia qualità e secondo me è di colore 1B particolarmente scuro. Il colore dei tuoi indigeni è probabilmente un 1b Nhs o un 2. Manda una ciocca e Medusa stabilirà con certezza la gradazione cromatica corretta. Dopo il lavaggio, l'utilizzo di un buon balsamo è fondamentale per la duratura naturalezza del capello. Abbinato al Forum puoi trovare prodotti specifici per capelli protesici ne "i prodotti di Luca". Ma ti può già soccorrere un qualsiasi balsamo da supermercato. Si tratta di sperimentare per gradazioni successive. Lo stesso vale per i collanti. Imparando dal forum io ho cominciato quasi subito a miscelare in un normale spruzzatore un 5% di balsamo in 95% d'acqua. Una generosa spruzzata al mattino ti consente di pettinare e restituire morbidezza ai capelli. Senza necessità di risciacquo. Come ti diceva Pifevo, puoi esordire con un 10% di Bianchi. Poi una volta che ti saranno cresciuti di più i parietali potrai valutare se aumentare. La presenza di Bianchi conferisce naturalezza. I tuoi parietali, come avevamo intuito, sono più che buoni, ottima base per la protesizzazione e la sua resa naturale. Anche con percentuali di densità media della protesi attorno al 100%. Per l'effetto foglia di palma sul back, può esserti sempre d'aiuto il balsamo o altri prodotti come Narciso, essenza, gocce di Cupido che puoi trovare sui già citati prodotti di Luca. Ma soprattutto è un problema di taglio all'origine e di qualità della lavorazione della protesi. La crescita dei tuoi parietali renderà tutto più omogeneo. Strapparti di testa la protesi, sia pure con solo petalo rosso, ogni due/tre giorni è controproducente. Va assolutamente evitato di irritare la cute. Altrimenti rischi di innescare una spirale infiammatoria che può mettere fuorigioco anche la più consolidata carriera protesica. Il tempo minimo tra una manutenzione e l'altra si colloca tra 5-7 giorni. Molti doppiano, triplicano o quadruplicano tale durata. Io mi tengo sui 5 o 6 giorni. Ma non faccio testo e impiego collanti blandi, soprattutto d'inverno. Parti subito appena puoi con il calco, con la copia del calco da trattenere per ogni necessità (a partire dal ritaglio delle stock), con l'invio di calco e ciocca a Medusa. E, mi raccomando, lettura del forum a tutto spiano. È una miniera d'oro. Con una certezza: la migliore manutenzione è quella che puoi fare da te. L'unica vera misura di libertà e sensatezza nella protesizzazione.
    3 points
  45. Mik20

    Presentazione nuovo utente

    allora un po' di disagio c'è sempre ; devi abituartici anche. Bicchiere mezzo pieno o bicchiere mezzo vuoto. Mezzo vuoto: effettivamente avresti potuto raggiungere un risultato migliore. Mezzo pieno hai margini di miglioramento enormi e una condizione per cui starai davvero bene. concentriamoci su quello mezzo pieno, quindi , dato che sono sicuro che fra un mese e per molto tempo starai alla grande. nono sono un grande fan delle stock , sicuramente non per cominciare: le lascerei alle emergenze, ma tutto sommato la protesi non è così sbagliata in se per se. si può fare parecchio a livello di integrazione con i tuoi. Per il futuro, quindi, passando a protesi personalizzata, beccherai meglio il tuo colore e puoi anche aggiungere qualche bianco. nel frattempo tocca tingere tuoi e protesi dello stesso colore così tendi ad uniformare il tutto.i supermercati sono pieni di quello che ti serve. risolverai situazione dei bianchi e stacco dei due colori. Inoltre ora l'effetto doppio taglio è parecchio marcato:anche se hai solo 30 anni quindi è ancora difendibile . Vedrai che quando i superstiti crescono ancora , starai molto meglio. per fortuna hai davvero tanti superstiti sia dietro che hai parietali. inizia ad ordinare due protesi sul tuo calco e nel frattempo sistema un po' la situazione che hai.
    3 points
  46. sarodido61

    Panico ?

    Concordo in toto ,a 60 anni (mia eta'),valuti i pro e contro e sopratutto (io) la indosso come se fosse un abito stretto ,sapendo che se mi siedo rischio lo strappo . poi sono circondato da amici e amiche rifatte, e ne vanno fiere , e io idem.
    3 points
  47. @Kristinazml maybe I don’t really understand your question…. with vloop (and any other plastic bases) glue is more “protected” by water, than in lace, so it comes off less easily. I remeber in general front in lace was more instable than vloop, Also with sweat. con vloop (e altre basi plasticose) la colla è più protetta dall’acqua che quella in lace, e viene via meno facilmente. In genere il front in lace l’ho trovato più “instabile” di quello in vloop, anche riguardo al sudore.
    3 points
  48. V loop è una metodologia di innesto del capello. Non implica necessariamente un preciso spessore della base. Come hai dedotto, fondamentalmente lo spessore della pellicola è determinato dalla densità dei capelli. Con 100% di densità la pellicola v loop verrà automaticamente prodotta di spessore 0,06. Sotto il 100% di densità invece verrà impiegata una base 0,03. Mentre non sarà possibile chiedere di utilizzare una base più sottile con densità superiori capelli, credo che sia ammessa la possibilità di richiedere una base più spessa a prescindere dalla densità dei capelli. Ovvero una base più spessa rispetto a quella che automaticamente la densità dei capelli elettivamente determinerebbe. Non mi pare vi sia una casella specifica del modulo d'ordine che lo preveda. Ma la richiesta penso che possa essere espressa nei 2 riquadri del modulo destinati alle annotazioni e alle richieste supplementari.
    3 points
  49. Buon Natale e (si spera...) felice 2022 a tutti. Si, decisamente gli ultimi due anni sono stati molto pesanti pure per quanto riguarda il campo delle protesi. E non solo per voi, ma anche per chi con i cinesi deve averci a che fare... Alla fine in qualche modo si sono convinti che non potevano aspettare che la Corea riaprisse, ma ancora c'è penuria di mondodopera e i tempi sono abbastanza lunghi, almeno per alcune categorie di protesi. Adesso poi si avvicina anche il capodanno cinese, in cui ci sarà ben poco da festeggiare, ma gli operai torneranno nei loro villaggi per stare con la famiglia e quindi la produzione verrà sospesa per alcune settimane. Si spera che alla ripresa assumano più lavoratori. Ma ormai sono tantissime le fabbriche che vendono questo genere di prodotti e per accaparrarseli è una lotta a chi offre la retribuzione più alta, che ovviamente poi fanno pagare al cliente finale... Solo se la Corea dovesse riaprire la situazione tornerebbe come prima. Anche se ho qualche dubbio che i cinesi abbasserebbero i prezzi ormai conquistati... Ma restiamo fiduciosi ed ottimisti. Tanto peggio di così...
    3 points
×
×
  • Create New...