Jump to content

Dago

Utenti Esperti
  • Content Count

    2,065
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    87

Dago last won the day on January 1

Dago had the most liked content!

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao. come detto da Arkantos, si mette solo nel front in presenza di lucido e ne basta poca, la stendi col dito, picchietti, non da problemi.
  2. Il prodotto è questo che ho acquistato anch'io l'anno scorso vedendolo in un video di quello che si cambia impianti come calzini..... Mi ha incuriosito e l'ho preso su amazon, non lo adopero spesso e toglie il lucido. (un paio di volte sino ad ora) https://www.pinkpanda.it/prodotto/nyx-professional-makeup-primer-effetto-matt-shine-killer-sk01
  3. Io utilizzo le stesse colle e gli stessi tape che utilizzo con il lace, solo che con la v-loop bisogna fare un po' più di attenzione quando li si toglie perché tengono ancora il loro potere di adesione non venendo toccati da acqua e sapone durante le docce. Esistono comunque anche dei tape meno performanti che probabilmente aderiscono con minore capacità alla pellicola ma che tengono bene sulla cute. Io personalmente utilizzo quelli più tenaci.
  4. Se è colla a base d' acqua non troverai difficoltà a toglierla e pulirla se invece era a base acrilica qualche problema in più potevi averla. Se vuoi puoi mettere sul front il 3 mil che è un tape molto sottile (praticamente è solo colla) e quando e se si solleva qualche lembo basta pulire la zona dove si è alzato con miracolo sulla cute e poi mettere la ghost bond, farla asciugare e poi premere per fare aderire nuovamente il front.
  5. Ciao, dove sono i fori metti del tape che permette di non fare danni ulteriori quando tiri. Io quando mi trovo in difficoltà nel togliere il tape dall' impianto lo adagio nel lavandino appoggiandolo e facendo in modo che mantenga la convessità, verso del remover e poi con le dita cerco di penetrare sotto alzandolo piano piano e cercando di non fare uscire il remover quindi questo movimento lo fai verso l 'alto in modo che il remover poi ritorni al centro dell' impianto, una volta che sei riuscito a passare con il dito fai come ha detto Zazza ad ogni pezzetto spruzzi del remover (quando non più presente) o anche miracolo .
  6. Bè diciamo che il valore di Pazzo è indiscutibile ha insegnato tante cose e metodologie nuove a nuovi e vecchi utenti anche se ha calato la presenza sul forum, se vai a vedere Durrrr, Pazzolivo non si collega da luglio e anche durante l'anno ha centellinato la sua presenza, un'altra persona che a me manca ( forse anche ad altri ) è Maurizio 60 ( mi auguro stia bene è 2 anni ormai che non si collega o partecipa ) oltre ad Arn che come sappiamo ci ha lasciato.
  7. Il problema secondo me consiste solo nel fatto che nel lace il 3 mil (come ha spiegato benissimo Pazzolivo), lo installavi ad 1 millimetro o anche 2 e poi con l'aiuto di miracolo ed una pinzetta schiacciavi ed il 3 mil si allungava/scioglieva fino a raggiungere la fine del tape e schiacciandosi si uniformava allo spessore del lace e si assottigliava ulteriormente, se il tape debordava essendosi assottigliato lo toglievi con un'unghia o altro pareggiandolo al lace. Questa cosa con la v-loop non la puoi fare, primo perché il tape viene coperto dalla pellicola e quindi miracolo non raggiunge il tape, Secondo se il tape deborda, hai voglia a toglierlo/tagliarlo a filo perché è rimasto integro non si è assottigliato e se rimane lo vedi perché riflette apparendo lucido rispetto alla tua pelle ed alla pellicola è come succede quando l'impianto arretra che sia di lace o meno e lascia visibile la colla acrilica ( ma non quella a base d'acqua ) in quel millimetro o due che poi dovrai togliere con miracolo o l'aiuto di un'unghia. A me ad esempio ora che porto la v-loop quando succede questa cosa dell'arretramento, mi basta prendere della garza, metterci del remover e pulire semplicemente togliendo la colla, poi mi lavo i capelli, se durante l'asciugatura poi mi si alza qualche piccolo lembo nel front, pulisco con miracolo la cute e stendo un nuovo velo di colla, con il lace se utilizzavo miracolo poi dovevo attendere che riprendesse adesione ma a volte non succedeva perché comunque la colla del tape non era fresca, se invece utilizzavo il remover dovevo poi rifare tutto il front. Poi ognuno deve provare sulla propria pelle e di testa sua trovando il suo sistema giusto e con l'idea giusta può poi aiutare gli altri ad evolversi e a migliorare le proprie manutenzioni/installazioni.
  8. Secondo me si se vuoi ottenere un risultato ottimale, anche perché arrivare con il tape perfettamente a filo, ci vogliono 4 buchi nel naso.... A parte gli scherzi, il 3 mil con il lace permette di fare affondare lo stesso nel tape con l'aiuto di miracolo ed una pinzetta creando un nulla di spessore, con la pellicola anche se sottile si somma allo spessore del tape con buona probabilità di fare vedere il trucco alla vista.
  9. Generalmente uso il super tape, strong tape lo metto sul front.
  10. CIao, la v-loop possiede un'ottima elasticità (più del lace) , quindi bisogna tenderla bene e fino a che i collanti tengono e non cedono l'impianto non fa e provoca alcun rumore e quindi non metto alcun collante ma posiziono solo il tape nei bordi, la colla la metto solo in quei pochi millimetri che lascio liberi sul front. (su di me) con la v-loop in merito a questa caratteristica mi ha fatto cambiare metodo d'installazione, mentre con il lace chiudevo il front per ultimo, con la v-loop inizio invece dal front e chiudo per ultimo il back.
  11. Un grande grazie a Medusa, Zazza ( i più presenti ) e anche alle altre persone che sono dietro alla N.H.S come Quintoj ed anche a Luc@, non dimentichiamoci che è anche grazie a lui che abbiamo ottimi prodotti per l'installazione e le manutenzioni degli impianti. Grazie anche a tutti gli utenti che visionano i vari post è grazie anche a loro che con le nuove idee ,domande fanno progredire le conoscenze di noi tutti. Congratulazioni a Maxmagnum (una roccia), Pifevo, Aypee, TheManWhoSoldTheWorld (che insieme ad Aypee ha/hanno mostrato un ottimo risultato e senza i due vincitori sarei stato in difficoltà ad assegnare il voto), Biondino, Stetorino, Giovalondon, Sayan77 (il pelatone...), E complimenti ai due nuovi entrati, halexander (se non ci fosse stata Brigitte il voto lo avrei dato a lui per via del capello lungo che adoro e anche perché porta una totale) e cosa dire di Brigitte... appena arrivata e si è aggiudicata un premio in ogni categoria facendo l' en plein, brava e bella . Non dimentico anche chi mi ha votato, grazie.
  12. Ora più che (Vegeta) Sayan sei diventato Crilin...
  13. Ciao, Ti metto alcune discussioni dove se ne è parlato tra utenti che utilizzano alcuni prodotti utili. Leggi e apri i vari link che trovi all'interno delle discussioni. Dago
  14. Si, ci metterai un po' di più a pulire la testa, cerca di essere delicato, altrimenti se irriti la cute poi sono dolori. Usa l'alcool denaturato. Comunemente utilizzato per le pulizie di casa, l'alcool denaturato è economico e di facile reperibilità. Strofinarlo sui residui adesivi è un metodo molto efficace per rimuoverli. Applicane una piccola quantità utilizzando un cotton fioc o un batuffolo di cotone, attendi qualche istante, quindi strofina delicatamente la parte per rimuovere la colla. L'alcool potrebbe seccare e irritare la pelle, in special modo nelle aree in cui è più delicata. Usane solo poche gocce alla volta; inoltre lascia passare un po' di tempo tra un'applicazione e l'altra. In alternativa Usa il solvente per unghie. L'ingrediente attivo della maggior parte dei solventi per unghie è l'acetone, ovvero un solvente chimico. L'acetone è in grado di dissolvere anche molti dei prodotti adesivi più comuni. Strofinane una piccola quantità sulla parte di pelle interessata, quindi lascialo agire per qualche istante prima di strofinarlo nuovamente per rimuovere i residui di colla. Fai sempre attenzione a non applicare una pressione eccessiva. L'acetone può causare gli stessi effetti indesiderati dell'alcool, seccando e irritando la pelle, pertanto prendi delle precauzioni simili. Se riesci a trovarlo, l'acetone puro agisce esattamente come il solvente per unghie. Sii molto cauto nell'usare l'acetone puro, essendo altamente infiammabile non andrebbe utilizzato in combinazione con il calore. Essendo privi del solvente richiesto, i prodotti per togliere lo smalto dalle unghie che non contengono acetone non sono in grado di rimuovere i residui adesivi di un cerotto dalla pelle. Usa la vaselina. La vaselina, o petrolato o gel di petrolio, agisce proprio come un comune olio o una crema, è quindi efficace per rimuovere la colla di un cerotto dalla pelle. Essendo molto densa, è inoltre più semplice lasciarla in posa a lungo (sebbene la sua untuosità potrebbe essere sgradita a qualcuno). Semplicemente, distribuiscine uno strato sottile sulla parte interessata, quindi lasciala agire indisturbata per circa 5-10 minuti. Trascorso il tempo necessario, eliminala strofinando la pelle con un panno morbido o con un fazzoletto di carta. Dopo aver usato una sostanza chimica, risciacqua la parte con acqua e sapone. Molti prodotti chimici (in particolare l'alcool denaturato, l'acetone e alcuni solventi per la colla dei cerotti venduti in farmacia) possono irritare la pelle nel caso vi rimangano a contatto troppo a lungo. Per evitarlo, ricordati di lavare la parte con acqua e sapone dopo ogni applicazione. Oltre a eliminarli completamente dalla pelle, ridurrai il rischio di irritazione. Se non riesci a rimuovere tutti i residui di colla in un unico tentativo, valuta di attendere un giorno prima di utilizzare nuovamente una sostanza chimica dannosa sulla pelle. La pausa le darà il tempo di riposare e recuperare. In alternativa alterna l'uso di una sostanza chimica a quello di un prodotto più delicato.
×
×
  • Create New...