Jump to content

zibibbo91

Salusmaster User
  • Posts

    125
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

zibibbo91 last won the day on July 1

zibibbo91 had the most liked content!

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Pescara

Recent Profile Visitors

1,583 profile views

zibibbo91's Achievements

  1. Ciao. La mia primissima protesi tra non molto andrà in pensione e quindi mi preparo a far sagomare e tagliare la seconda presso parrucchiere dedicato. Attualmente ho i capelli corti e quindi andranno tagliati solo i capelli della protesi. Va bene così, oppure è meglio se aspetto un pò e poi farò tagliare sia i capelli protesici sia quelli miei? Un salutone!
  2. Orca boia. Sono un gonzo. Con la tecnica delle due protesi in effetti hai più flessibilità con le manutenzioni. Prendo appunti. Oh, domanda già che ci siamo: il supertape di quanto si arretra per far spazio al 3mil? 1cm? 0,5cm? Ho un pezzo di front dove sta arretrato di tipo 2mm solamente e PER ORA (secondo gg post manutenzione) non si vede niente.
  3. Per le irritazioni è sufficiente fare una prova. Se saranno due giorni in più, non so, ho sparato a caso ma potrebbe avere senso per chi suda molto d'estate. Nota: io uso lace quindi posso parlare solo per il lace. Non resta che fare delle prove anyway.
  4. Ciao. Per chi non lo sapesse i sali di alluminio sono usati in cosmesi come potenti antitraspiranti. In pratica non coprono il sudore, lo inibiscono proprio. Dal webbe, perchè sono prigo: "La sostanza dissolta forma un gel che crea un temporanea barriera nelle ghiandole sudoripare, riducendo la quantità di sudore che affiora sulla superficie della pelle. I sali di alluminio sono anche agenti antimicrobici naturali e quindi controllano i batteri sulla pelle, riducendo gli odori sgradevoli" disclaimers: ci sono dibattiti sui rischi sulla salute di questo ingrediente a onor del vero ma al momento, a quanto ne sò, non ci sono studi sufficienti nè direttive europee in merito quindi mettiamo da parte il discorso e ognuno fa le proprie valutazioni. Inutile dire che, in un argomento non chiarissimo, il marketing cerca di fare leva su prodotti alternativi, alternativi anche nell'efficacia temo e al momento mi fido solo di quello che dice Facebook PubMed o il mio medico. Fatto sta che per i miei piedi puzzolenti, sopratutto d'estate, uso una crema concentrata proprio con tali sali, della dr.Scholl. Il razionale è che il classico spray ascellare è per una zona della pelle delicata e quindi anche i formulati saranno soft mentre la crema concentrata non è altrettanto clemente. Per i piedi, dove la pelle è spessa e meno delicata, invece le concentrazioni dei sali impiegati sono più importanti. Talvolta uso la pomata per i piedi sulle ascelle e la fronte, onde evitare di dovermi portare il cambio in situazioni critiche come un colloquio o un appuntamento galante. Stavo ragionando: ma se io mixassi un pelo di Alluminio Cloruro nelle colle..e\o mi dessi una spruzzatina sul capo durante la manutenzione.. chissà.. dico.. chissà se otterrei una minore sudorazione anche fosse solo per i primi due giorni della settimana e allungassi i tempi di manutenzione e la tenuta? In particolare il front, @Toto ovunque tu sia ti invoco.
  5. Ciao. Questo topic è solo una constatazione. Da quando ho scoperto il 3mil praticamente non uso piu' colle sul front. Anche se porto il tape fino allo scioglimento, produco molti meno residui rispetto a colla acrilica. Quando necessario ritoccare, pulisco bene il perimetro con cocottonfioc e solventi e poi metto una nuova striscia di 3mil, sistemando eventuali punti con stecchino e colla acrilica. Ciao.
  6. stavo leggendo appassionamente finchè non ho visto le risposte di Arn e mi sono accorto che il topic era del 2011 XD. Scusate l' OT:
  7. E invece ste statistiche servono e manco poco..!! Sennò come progredisci nella tecnica? Mettevate in palio una protesi o un set di prodotti tra coloro che partecipavano. La vedo anche da un pt di vista revenue di NHS.. se le protesi grazie alle tecniche e alle esperienze collaudate durano ci guadagniamo tutti, NHS e comunità. Le lotterie funzionano, vedi lotteria sugli scontrini. Poca spesa tanta resa Comunque pensieri miei certamente anche scontati: -front sbrindellato-> non usare lo spazzolino per pulire, non fare raschiamenti vari. Secondo me fattibile utilizzando solo tape e remover giusto a rotta de collo perchè le colle son bestemmie per levarle chi piu chi meno. Forse poi il cerotto liquido sul front a protesi installata protegge da strappettini, colpetti, pettinate, smanate, raggi UV. Se non sbaglio comunquei l front si può recuperare tagliando con le forbicine i primi millimetri quindi allora, se è vero, il front sbrindellato non lo vedrei come causa importante di abbandono protesi. -troppi capelli persi-> qui entrano in gioco i nodi. O il nodo si allenta o si spezza. Si allenta penso a forza di subire tanti piccoli shock nel corso dei mesi (caldo, freddo, sfregamenti, pettinamenti, prodotti). Allora qui mi viene da dire.. che i capelli della protesi vadano maneggiati il meno possibile (lavare solo nelle instalalzioni, NON massaggiare, pettinare super delicatamente). No docce bollenti, no cappelli, eccetto forse d'estate dove la schermatura UV è importante. Calcoliamo che sono capelli per per 2-6 mesi sono sempre gli stessi quindi i danni si possono solo che accumulare -capelli rovinati \ indomabili-> le cause dovrebbero essere shock termici (docce super calde ma caso raro direi alla fine), sfregamenti, massaggiamenti, raggi UV, prodotti vari per capelli. Secondo me un sacco di stress se li beccano la notte, quando abbiamo i capelli immersi nel cuscino, con il caldo e l'umido della testa + i movimenti del capo. Infatti la mattina io quando mi sveglio ho i capelli tutti compatti e schiacciati sui tape e anche delli intrecciati. Sto pensando se dormire con una cuffietta di plastica anche perchè ho notato che micro fibre di cotone finiscono sui tape, e manco poche..tanto vivo da solo quindi ci posso andate a dormire con la cuffietta da pasticciere. Altra cosa, i siliconi (balsami), in linea prettamente speculativa.. potrebbero allentare i nodi, come proprietà meccaniche infatti hanno tutte le carte per porterlo fare seppure in minima parte ma ricordiamo che le protesi accumulano danni nel tempo, quindi tanti microdanni = danno. Però hanno il vantaggio che disciplinano (e forse proteggono anche) il capello, disciplinandoli e subendo un pò meno attriti quindi secondo me al netto conviene utilizzarli. D'estate uno spray anti UV per capelli ce lo metterei sai? Altra domanda: il fattore, base in laceche ha perso qualità ( colore strano, consistenza, proprietà meccaniche, magari si strappa facile oppure è tutto allentato) esiste? quanto si verifica? Cioè se uno prende una protesi arrivata a fine vita, cosa ha di diverso rispetto ad una installata che so da un mese?
  8. 1) come dicevo sono inesperto. Per quali motivi si butta via una protesi in lace la maggior parte delle volte? (parlo del lace perchè ho solo quelle). -front sbrindellato? -troppi capelli persi? -capelli rovinati \ indomabili? 2) dovrei fare delle prove sui tapes. Ho visto che si squagliano e diventano cremosi. Non so se è perchè si mescolano con sebo e acqua. Anche qui, sarebbe molto, molto, molto utile conoscere la composizione esatta ... 3) ci sto lavorando. Quali sono le cose piu' time-wasting o che mettono piu' ansia? la pulizia? l'aggiunta dei tapes? il corretto posizionamento sdulla testa. Ad esempio io il grosso del tempo lo impiego per la pulizia, ma per un discorso di tempi morti, mentre aggiunta tapes e posizionamento sono dei veri inferni per me XD
  9. Ciao pifevo. Ci sto lavorando. Sono ancora nuovo con le protesi e quindi sto capendo come si comportano colle e tapes. Per dirti io lavo e sgrasso di cattiveria, uso acqua bollente, spazzolino.. ma sto sfilacciando il front del lace perchè per qualche motivo dopo aver tolto i residui di colla, mi rimangono delle croste bianche piatte compatte e secche sul lace. PD (partito democratico citato a random). Sono lazy e voglio maneggiare la protesi il meno possibile e con l'efficacia migliore. Fra le varie soluzioni pensate c'è anche un mini aspirapolvere cui stamperò un beccuccio ad hoc per succhiare la colla preventivamente indebolita con limonene\ remover. Ma calcola che ancora devo provare il metodo del cotone (creare palluccoli di cotone\remover\ colla e togliere a mano). Onestamente già con tape e 3mil ho risolto tanto, ho 1\10 dei residui che ebbi nelle prime installazioni dove usavo o full colla o strongtape + colla. Ora la colla la uso solo per i ritocchi e con l'ottica di arrivare ad una manutenzione ogni due settimane ma per arrivarci pulizia ed installazione ho capito che devono essere perfetti al mille per mille. Anzi ora il problema maggiore è sagomare bene i tape e applicarli, la mia protesi è irregolare assai.................
×
×
  • Create New...