Jump to content

pifevo

Salusmaster User
  • Posts

    1,065
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    122

Everything posted by pifevo

  1. Puoi fare come vuoi, certo. Se pensi di radere al suolo quello che potenzialmente poteva essere "salvato" ...fallo. Ovviamente , come dice anche zazza , decidi tu l'area da eliminare , fatti un bel calco e ordinati una bella standard. Se poi vuoi la protesi in tre GG. prendi una Stock dal sito dedicato https://protesi.net/ e te la ritagli sul calco che hai fatto.
  2. 15 gg continui di tutto "l'apparato" incollato in testa e in un anno non hai mai sofferto neanche di un minimo arrossamento ...prurito? Siamo sicuri ? Caspita !!! ... NEANCHE UN MANICHINO REGGEREBBE
  3. ....se lo chiudi con GBP hai risolto anche il front . L'accoppiata -petalorosso /GBP- va bene però solo per chi "scoperchia" ogni settimana. Come combinazione è la meno tenace di tutte ......ma le manutenzioni , in compenso, sono di una facilità disarmante.
  4. Purtroppo non si scappa da questo dato di fatto , come ho già detto in un recente mio post... "La difficoltà nelle manutenzioni dipende anche dai tipi di collanti usati . È direttamente proporzionale al loro grado di adesione. Quanto più tenaci sono, più la manutenzione diventa impegnativa."
  5. Ciao Biondino Non vedo nessuna differenza con le vloop stock che sto usando. Anche come colore della pellicola. L'ottima resa estetica del front nel video è dovuta alla totale mancanza della più minima grinza/scalino. Adesione perfettissima...... ovviamente con colla (o come dice zazza, autoadesiva). Non considero il laterale perché si capisce che l'intento di chi ha fatto il video è quello di evidenziare la naturalezza del solo front.
  6. Ciao. Non ho esperienza diretta, ma siccome a me piace aggiornarmi su tutto ciò che riguarda il problema calvizie, ho letto parecchio anche sull'argomento tricopigmentazione. Mi è rimasto impresso qualche passaggio: " ....eruzioni cutanee, prurito, dolore e gonfiore sono piuttosto comuni nella zona tricopigmentata, nel caso specifico il cuoio capelluto che è una zona molto sensibile del corpo. .... un'infezione della pelle dopo la tricopigmentazione del cuoio capelluto è un'eventualità possibile. Mancanza di igiene, complicanze legate al sangue e reazioni imprevedibili sono fattori che possono portare a delle infezioni." Detto ciò, siccome per noi protesizzati è molto comune soffrire di episodi di dermatite da contatto (non c'è un solo protesizzato al mondo che non ne soffra, te lo dico con convinzione), credo che per te episodi di dermatite da contatto siano molto più pericolosi per la salute del tuo cuoio capelluto. P.S.: Devi postarci tue foto, come da regolamento.... https://forum.salusmaster.com/topic/28102-regole-da-leggere-obbligatoriamente-prima-di-postare-nella-sezione-protesi/
  7. Idem. L'ho usato e mi è diventato antipatico subito proprio per i problemi che hai indicato. Lo usavo per rendere il front più naturale, ma ho capito che chiuderlo con un leggero strato di GBP è molto ma molto meglio.
  8. ..... soprattutto... densità in abbondanza Complimenti a Fabibella.
  9. Hai l'esigenza della traspirabilità e sei intenzionato a coprire il front per nascondere eventuali imperfezioni? .....Mi viene di consigliarti la -classica- "ovale in pellicola - lace center" ....per fare apprendistato è l'ideale. Facilissima da gestire per le manutenzioni. Con il tempo affinerai la gestione e ti verrà spontaneo pensare ad altre combinazioni. Abbonati che avrai sicuramente incaricato e parrucchieri operanti nella tua Emilia - Romagna. Un buon calco è importante, allo stesso modo è importante affidarsi ad un parrucchiere esperto, bravo ad effettuare il taglio sulla protesi. Per il colore ti vedo con un codice 2 . Capelli lisci. Densità 80/90. Per il sistema di adesione tutto dipende dalle tue esigenze. C'è una vasta scelta tra tape e colle . Dalle più tenaci alle meno tenaci . La scelta è soggettiva e si basa su esigenze personali , ovvero dall'attività che uno fa (ad esempio intensa attività sportiva ...ecc...) e soprattutto da quanti giorni fai passare tra una manutenzione completa all'altra . Se hai l'esigenza di staccare ogni settimana è inutile mettere tape/colle che potenzialmente sono indicati per durate anche di tre settimane...e più. La difficoltà nelle manutenzioni dipende anche dai tipi di collanti usati . È direttamente proporzionale al loro grado di adesione. Quanto più tenaci sono, più la manutenzione diventa impegnativa.
  10. Attaccala sulla testina (compratene una non di polistirolo) con un po' di spezzoni di petalorosso, lavorala...e poi rimuovi. Semplice, no ?
  11. @Bartolomedico Ti avevo fatto recapitare -in privato- tramite zazza il nominativo di un buon tricologo di mia conoscenza . Questo medico nel giro di appena 4 mesi con la sua cura ha riempito tutti i diradamenti della prima foto di questo ragazzo , pure di mia conoscenza (quindi testimonianza diretta) , come si può notare nella seconda foto. Il medico ha assicurato che i risultati saranno ancora più soddisfacenti dopo un anno abbondante da inizio cura. Ti ripeto....LASCIA STARE LA PROTESI. Vai da un buon tricologo che "ORA" le cure sono "ENORMEMENTE MIGLIORATE" rispetto a prima ... soprattutto sotto l'aspetto di evitare problemi alla sessualità.
  12. A prescindere da tutto, quando ci si assenta per parecchi gg. da casa propria, non bisogna mai rinunciare a portarsi dietro tutto l'occorrente per la manutenzione. In un vano nascosto del bagagliaio della mia auto , è SEMPRE ben conservato come "riserva straordinaria" ...una forbicina e un tape petalorosso (è il minimo indispensabile per eventuali emergenze).
  13. Non lo sapevo . Mi sono andato a leggere le caratteristiche del prodotto. C'è tutto un particolare procedimento per la sua applicazione ...ma a quanto pare....ne vale la pena ... https://www.iprodottidiluca.com/prodotto/ionis/
  14. Quando parlo di look impegnativo , non intendo dire per il taglio ma per..... l'antisgamo. Non è solo questione di far togliere 1/2 mm di pellicola, portare il front cosí in totale evidenza presuppone come minimo la gradualità come densità per evitare il classico "effetto muro" tipico, purtroppo, di chi porta il parrucchino. Il primo cm della protesi deve essere meno denso rispetto al resto della protesi. Guardati un po' di foto nella "galleria" del sito NHS . Noterai risultati eccellenti sotto l'aspetto naturalezza.
  15. Ed è proprio quello che risalta in modo evidente dalle tue foto. Premetto che non sei messo male con i tuoi. Ottimo back e parietali belli alti e avanzati ....vedo però parecchi bianchi/grigi. La protesi sembra molto bionda rispetto ai tuoi .....il front non è perfetto e per come li porti tu così tirati indietro lo dovresti rendere molto più naturale. Il tuo, sotto questo aspetto, è un look molto impegnativo.
  16. IO USO QUELL'APP che ti avevo consigliato, soprattutto perché posso decidere di cancellare le foto quando mi pare, eliminandole -appunto- direttamente dal server "imgur".
  17. Ti riporto ad un mio vecchio post sull'argomento foto. https://forum.salusmaster.com/topic/61503-calvizie-parziale-e-protesi/?do=findComment&comment=548520 Usa questa app è molto facile da usare ....puoi scaricare quante foto vuoi (ne servono poche e fatte bene però, non serve un intero album ). Ripeto, facci capire bene come sei messo a front, parietali e back . Siamo in attesa
  18. Scusami per la franchezza . Ma allora perché aspettare ? Procedi subito ad acquistare protesi della NHS e tramite questo forum impara a gestirti da solo totalmente...come tutti noi. Il vero e principale risparmio si concretizza acquistando le protesi della NHS . Per fortuna grazie all' "e-commerce" c'è la possibilità di acquistare protesi on line con enorme risparmio. È finita l'epoca di dipendere dal "monopolio" dei cosiddetti "centri". Aggiungo la mia personale esperienza per quanto riguarda la durata delle mie protesi, ne compro in media due all'anno con un'enorme risparmio rispetto a quanto pagavo per una sola protesi presso un noto "centro" .......
  19. Ciao GLNA. Avrai notato che come da "regolamento" dovresti pubblicate tue foto . Facci vedere bene come sei messo ..a front , parietali e back . Servirà a chi ti vorrà dare utili e mirati consigli .
  20. A Phenne , rimane sempre una questione di fondo, tienila ben presente: - se sei "nu bellu guaglione" bello rimani con la protesi , senza protesi (magari rasato a zero).... - se sei un cexxo ..cexxo rimani ...con la protesi , senza protesi.....
  21. Ciao biondino Mia figlia usa questo spray della "biopoint" prima di piastrarsi i capelli . È comunque un termoprotettore .....potrebbe andar bene al caso tuo...
  22. Si, sulla pellicola in eccesso ritagliata ci sono i capelli. La pellicola in eccesso priva di capelli è solo quella sul front (di circa 1cm) . Io preferisco eliminarla tagliandola a filo con l'inizio dei capelli protesici, usando una forbicina. Bisogna posizionare il calco all'interno della protesi facendo coincidere la linea frontale del calco con la linea frontale della protesi (dove iniziano i capelli) . Con il pennerello poi si segna tutta la parte in eccesso da ritagliare . Io preferisco farlo appoggiando la protesi su una sorta di "testina" (come si vede anche nel video). * Per quanto riguarda l'abbonamento, scrivi a Medusa, .....ti invierà una mail esplicativa sulle modalità di pagamento.
  23. Mi ha molto incuriosito -a tal proposito- questo video , come anche altri video del profilo Instagram di questo barbiere turco. Non riesco proprio a capire cosa usa . Sta di fatto che lo "strano" prodotto (sembra cromatina per scarpe ) , a differenza delle fibre che macchiano facilmente e che vengono via con lo shampoo , regge benissimo al lavaggio, anzi, a quanto pare la resa estetica si finalizza al meglio proprio dopo lo shampoo. https://www.instagram.com/reel/ClrI0RyoJQU/?igshid=MDJmNzVkMjY=
×
×
  • Create New...