Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 04/19/2022 in all areas

  1. Zib... Non mi piace nulla di tutta questa procedura. Mi hai hai fatto venire un prurito esagerato ...sono corso in bagno a staccare tutto , mi è venuta voglia di uno shampone
    4 points
  2. Buongiorno a tutti, scrivo questo post per ribadire che, dopo alcuni mesi di utilizzo di varie protesi , la qualità di esse e la professionalità di Medusa sono indiscutibili. Quindi faccio i complimenti ancora una volta a Medusa per l'ottimo servizio e mi complimento anche con questo forum per la sua utilità grazie ai partecipanti. Quindi veramente, sono molto felice di aver trovato il mio punto di riferimento presente e futuro. Ogni tanto bisogna fare i complimenti, sono doverosi e tutti meritati. Grazie Buona giornata a tutti. Cambridge
    4 points
  3. Parietali e back integri per me sono oro colato. Non sacrificherei per nessuna ragione al mondo neanche un mezzo capello per venire incontro alla protesi . Per me è la protesi che deve essere adattata ai preziosi rimanenti capelli. Il mio pensiero è riferito "ESCLUSIVAMENTE" a Hedwig (oggetto della discussione) che dalle foto mi sembra ben messo proprio a parietali e back (abbastanza densi e soprattutto alti) .
    3 points
  4. Mi ripeto: pessima televisione, squallida pubblicità, messinscene con attori scadenti, servizi a tassametro. Tutte le trasmissioni "verità" di quei paraggi sono ampiamente impersonate da attori di terz'ordine nei panni dell'uomo comune o da disperati che si vendono alle telecamere recitando malamente un copione. Ha ragione Pifevo, arriverà una quarta puntata. In ogni caso di quelle mirabolanti e asserite protesi con micro ventose autoadesive ad attivazione idroponica estratte dai bosoni della materia oscura se ne discusse già quasi 10 anni fa qui sul forum. Ricordo alcuni illuminanti commenti, come sempre impareggiabili, dell'indimenticato Arn. Inoltre, la pubblicità occulta c'è già. Perché basta cercare su internet e ti viene fuori dove si trovano ste pellicole con le microventose quantistiche, che altro non sono che normalissime protesi in pellicola internamente e interamente spennellate di colla con la pennellessa da pittura murale. Autoadesive quindi più o meno come le figurine Panini e le decalcomanie da portellone del bagagliaio auto.
    2 points
  5. Non riesco a capire dove devi applicare la protesti, onesto…
    2 points
  6. Caspita, Zazza, quanto alla sigla Bot, io ero rimasto a buoni ordinari del tesoro.. Ieri erano visibili sul profilo di sto utente i suoi precedenti interventi. Due erano scritti in castigliano, due in portoghese. Mi era sembrato un'importuno di lingua neolatina. Dalle tue parole invece imparo che è un Bot che parla in bit..
    2 points
  7. ....Quando non si vive di solo front "scoperto" Complimenti, ottimo risultato
    2 points
  8. Ciao @spinazzola Ti dico come faccio con la vloop. Petalorosso su tutto il perimetro , arretrato di circa mezzo centimetro sul front per far posto alla GBP, che stendo con un pennellino SOLO su pellicola . Asciugo con phon ( getto aria fredda ) e quando la colla da bianca diventa trasparente .....attacco sulla cute premendo con un pettinino. Le manutenzioni sono facilissime . Petalorosso non lascia residui . La GBP ...viene via facilmente con cotone idrofilo imbevuto di remover. Questo è il mio risultato estetico ....
    2 points
  9. https://imgur.com/a/GHxSzzy
    2 points
  10. Chiaramente con una pellicola non passa acqua (neanche con i forellini secondo me) però se uso acqua fredda ho la "sensazione" di sentire l'acqua anche s ein realtà ciò che sento è il freddo. Chiaro che Faxxinetti e C. dicano così . . . Sono sponsor e devono vendere. Per il fatto che ci si abitua concordo con te. Ci sono poi dei giorni / momenti in cui sei più leggero e spensierato (magari perché hai fatto manutenzione o il colore oppure tagliati oppure messo nuova protesi) per cui ti vedi bene. Altri in cui ti vedi meno bene per cui ti ricordi che hai una protesi.
    2 points
  11. Nek85

    Parere protesi

    Buona sera a tutti, porto da 3 anni protesi NHS ,uso la pellicola annodata sul bordo e lace sottile per il resto , le protesi sono eccezionali e a me durano anche 6 mesi , le consiglio vivamente, non solo per il prezzo ma per la qualita’ assoluta che hanno. Ps: Un grazie anche a Zazza per la sua massima disponibilita’ .
    1 point
  12. Brigitte

    Taglio su pellicola

    Io da mesi uso una protesi con rattoppo (sul front). Per unire le due parti uso un tape tenace e l’ho coperto con pellicola sottile per alimenti , in modo che non sia a contatto con la pelle. Così in pratica quel tape non lo cambio mai (anche perché unire le due parti non è facile e fa perdere tempo).
    1 point
  13. Dago

    Ghost bond VS Pegaso

    Ciao Biondino, quello era il mio vecchio lavoro, in cui passavo il tempo ai fornelli o più precisamente sopra ad una piastra di cottura e quindi il caldo si faceva sentire, ai tempi con il lace iniziai a mettere in alternativa alle acriliche le colle a base d'acqua ma ci andavo bene solo nei periodi freschi/freddi poi con il caldo dovevo tornare a mettere l' acrilica (la Super Matt), il passaggio a quelle a base d'acqua lo avevo fatto per avere una pulizia "migliore" in fase di manutenzione nel front che come sai la colla si infiltra/infiltrava tra le maglie e le colle a base d'acqua mi permettevano un minore sbattimento durante la pulizia, sinceramente la tenuta alla trazione era maggiore con la Pegaso Super Matt, con il caldo una colla valeva l'altra nel senso che con la Pegaso riuscivo ad arrivare a 10 giorni circa prima di dovere fare il ritocchino, con quella a base d'acqua ci facevo 5/7 giorni e poi via di ritocchino, la differenza sostanziale era che durante la pulizia (per il ritocco) con la colla a base d'acqua riuscivo a toglierla del tutto con miracolo e quindi tornavo ad avere un front perfetto, invece con l'acrilica pulivo solo la cute e in parte nel lace (tra le maglie rimaneva comunque),, alcune volte quando molto imbrattato come mi accadeva nel secondo ritocco, infilavo tra la cute ed il lace la pellicola e poi tiravo facendo in maniera di replicare la pulizia che si faceva con lo specchio ma alla lunga poi mi si arrossava la cute e rischiavo di creare delle ulcere, in seguito come detto in alcuni miei post per evitare queto possibile problema mettevo l' acrilica sulla cute, la facevo seccare e poi stendevo un velo di Ghost Bond sopra e facevo aderire il lace, al primo ritocco tutto funzionava al meglio, riuscivo ad imbrattare meno il front e quindi a pulirlo meglio, al secondo ritocco invece meno bene perché nel frattempo dopo le 2 canoniche settimane iniziava a sciogliersi il tape e quindi il front ed i capelli si imbrattavano e cera poco da fare, le ho provate tutte per pulire al meglio dal talco allo shampo secco ma la pulizia era difficile, l'unica maniera per pulire bene era utilizzare il remover ma poi si sarebbe staccato il tutto, ma questo era perché tenevo l'impianto per 3 settimane, in inverno arrivavo anche a 4 settimane prima di dovere fare manutenzione. (forse inizierò a fare le manutenzione ogni 15 giorni quando andrò in pensione, ora non ho tempo per farle ravvicinate) Ora con il passaggio alle v-loop per il front utilizzo sempre la Super Matt e ci faccio tranquillamente 3 settimane senza dovere affrontare alcuna manutenzione/ritocco, quando magari sbaglio qualcosa o la colla magari non ha aderito bene ce ne faccio 2 di settimane (ma è raro) e questo anche in presenza di caldo, ormai è un paio di anni che indosso la v-loop. Con la v-loop non ho ancora utilizzato la Ghost Bond nonostante ne ho un flacone nuovo ed uno a metà, vado sul sicuro con la Pegaso.
    1 point
  14. pifevo

    Ghost bond VS Pegaso

    Ciao @biondino Non ho mai usato Pegaso , ma solo GBP. Per quanto mi riguarda, mai avuto problemi anche in piena estate . Mi ritengo fortunato...a me tiene benissimo anche petalorosso, non ho bisogno di collanti a forte tenuta . Tieni presente però che io sono tra quelli che fanno manutenzione completa ogni 7/8...massimo 9 gg. ....da sempre .
    1 point
  15. pifevo

    Taglio su pellicola

    Ciao biondino. Ordinali su Amazon ...€5,95..… Un piccolo pezzettino proprio sul taglietto ...non si staccherà mai più. VeloChampion - Kit di toppe autoadesive leggere per riparazione pneumatici bici forati, non richiedono l’uso di colla, confezione da 6 o 10 pezzi https://www.amazon.it/dp/B00DM5FCYY/ref=cm_sw_r_apan_i_P3ESR6RQQTX02HKESND4?psc=1
    1 point
  16. fare un calco con la protesi in testa è molto difficile, c'è il rischio che non venga neppure tanto bene. Alcuni incaricati ti tolgono e rimettono la protesi, ma sono proprio dei santi! Non lo puoi sapere prima, devi chiedere a lui/lei. Ma tu non sei un minimo autonoma? Cioè se il centro chiude tu sei spacciata? Oppure se ti si allenta il 23 dicembre sera ed è martedì... tu fino a lunedì 29 non ti muovi dalla camera? Ti consiglio di metterti lì, studiare un po' di guide sul forum e imparare perché ti serve anche per questa protesi che attualmente hai.
    1 point
  17. .... interessante.... Dobbiamo suggerire a Medusa di aggiungerle al catalogo ...
    1 point
  18. Ora che la vedo ne ho provata una così. In realtà ha uno strato adesivo su quella pellicola, che funziona molto meglio delle nostre colle ma è pur sempre colla e dopo un po' viene via, alla terza manutenzione ho già dovuto mettere i tape tradizionali. Come qualità era un po' inferiore alle nostre, anche se non pessima.
    1 point
  19. Fino alla puntata scorsa si poteva pensare come scopo del programma quello di scoraggiare -a prescindere- l'utilizzo di qualsiasi tipo di protesi . Questa puntata ha fatto invece emergere chiaramente lo scopo degli autori del programma. Aspettiamoci una "quarta parte", ...sarà quella della presentazione del rivenditore di questo tipo di protesi che avrà sborsato un bel po' di soldi al programma per pubblicizzarsi........ed il cerchio si chiude. Non ci sono altre spiegazioni. Noi lo sappiamo bene , quelle protesi alla fine sono tutte uguali ...come quelle che usiamo noi . Però all'occhio del New bie ...l'ultima che viene presentata appare come l' innovazione assoluta , altro non è che una protesi con base auto adesiva, ma già completa di colla prefissata e poi preservata con un ulteriore pellicola . In sostanza la base si comporta come fosse un unico tape. Tali protesi sono anche abbastanza costose. Il personaggio in questione -poi- a me appare sempre più ridicolo.
    1 point
  20. Io l'ho visto ..a dir poco scandaloso .. una pubblicità occulta ad un prodotto autoadesivo che tra l'altro lascia molti dubbi.. Dico pubblicità occulta perchè nella prima parte si vedeva il tizio con una parruccone installato male e nella seconda le stesse iene propongono la protesi innovativa dell'azienda paracxxxnes ... ammesso e non concesso che ci siano prodotti diversi anche nell'ancoraggio e e speriamo sempre piu performanti e meno aggressivi , la trasmissione sta diventando INDECENTE.
    1 point
  21. pifevo

    prima protesi presa!

    Ciao DjRaff Nella sottonotata discussione spiego il mio metodo. La GBP si rimuove facilmente anche solo strofinando con il dito sulla pellicola e lavandola . Comunque con un po' di cotone idrofilo imbevuto di remover fai prima .
    1 point
  22. Ora ricordo. Infatti vedo solo le tue foto pubblicate tramite "imgur" l'app che ti avevo consigliato. Comunque con le protesi ti verrà un ottimo lavoro, vedrai . Non sarà complicato per un qualsiasi BUON barbiere donarti una bella immagine. Hai buoni parietali e back (alti) ...e ciò è sempre una buona base di partenza per favorire una eccellente integrazione.
    1 point
  23. Pensavo di avere il monopolio quale sostenitore delle alte densità...ma tu mi hai battuto ...alla grande. Tra le foto della tua attuale siituazione e le protesi mostrate ...in entrambi i casi ...vedo solo MONTAGNE DI CAPELLI
    1 point
  24. Medusa è un perfezionista. Un newbie, a meno che non sia estremamente accorto e di ottima manualità, ha problemi molto più gravi della resa tattile. Basta ad esempio una pieghetta che tutta l'impercettibilità va a quel paese. Prendi vloop e basta. Guarda, ti assicuro che avrai problemi enormemente peggiori del volume e come sono ineittati i capelli non lo noterai nemmeno. I problemi che ti stai facendo sono da 2+ anni di protesi. Piuttosto io ne ordinerei 3, altrimenti vedrai che non avere protesi di riserva è uno dei problemi grossi Di queste tre se vuoi prendine una in lace.
    1 point
  25. Solo i boomer conoscono i BOT al 15% !!!
    1 point
  26. pifevo

    prima protesi presa!

    Ribadisco, come ho già detto ultimamente ad un altro utente con il tuo stesso timore: .....non hai alternative! Se vuoi mettere la protesi devi avere il coraggio di presentarti ad amici , parenti, colleghi con L'EVIDENTE cambiamento . DA QUESTO NON SI SCAPPA. Non puoi pensare di passare inosservato, sarai comunque diverso dal giorno prima che la metti. In sostanza ...te ne devi fregare e pensare a stare bene con te stesso. Gli altri si abitueranno al tuo nuovo look.
    1 point
  27. 1 point
  28. 1 point
  29. Sicily89x

    Presentazione e aiuto

    Giusto per non demordere, ho sfilato per intero un'unità capillare dalla vecchia base ed è venuto fuori questo, ho fatto una foto macro.. Dove indica la freccia, è il punto in cui i capelli sono fissati alla base, quindi è come se poi escono 2 capelli da destra e due da sinistra.. È una sorta di annodata? Si riesce così a capire il tipo di fissaggio (se annodata o vloop) o nemmeno così? Io quoterei annodata
    1 point
  30. Grazie ragazzi, è sempre bello vedere che siete soddisfatti. Mi scuso se non riesco a rispondere a tutti ma a volte qualche messaggio mi sfugge.
    1 point
  31. MagoMerlino

    È ora? Si, è ora

    Ciao biondino, credo che l’hosting video li abbia cancellati in automatico
    1 point
  32. No .petalorosso lo metto sulla pellicola ( x via che non lascia residui e viene via facilmente ), in aggiunta sulla cute (o sul tape petalorosso indifferente)metto la colla ad acqua .mentre d'estate invece della colla metto strongtape . Ora penserai x ché metto 2 tape? Perché petalorosso sulla pellicola tiene benissimo ,ma sulla cute a me no , inoltre non lascia residui e lo si toglie facilmente , cosa che se metti strongtape direttamente sulla pellicola x toglierlo son dolori .
    1 point
  33. Grazie sarodido, si i miei capelli non sono ricci, ma mossi grazie per tutte le info utili, proverò a seguire i vostri consigli sperando di non venire preso troppo per il cxxx a lavoro….
    1 point
  34. sarodido61

    È ora? Si, è ora

    Certamente dalle foto non si vede un gran che , andrebbero fatte più ampie possibile .Ma non sono daccordo che sia da buttare via. Certamente qualche ritocco va fatto .....Io ne ho salvate di peggio
    1 point
  35. Oltre che ottimo risultato aggiungerei grandissima leggerezza nel pettinare e usare la protesi.
    1 point
  36. Grande! Grazie mille, proverò così
    1 point
  37. Superlativo. Chapeau!
    1 point
  38. Mi ritrovo perfettamente nelle note integrative di pifevo e anche io non supero mai i 5-6 giorni tra una manutenzione e l'altra. Rispondo volentieri alle domande di cappellinho. Al tatto Lace e v loop si sentono entrambe e diversamente, ma solo a volerle cercare. Da un lato Può risultare più facile percepire la retina del lace rovistando con insistenza tra i capelli. La pellicola ultrasottile invece è più impercettibile al tatto. Se non fosse che all'udito, a differenza del lace, picchiettando sulle zone meno adese si può avvertire un vago rumore di "sacchetto di plastica". Per quanto riguarda la mia biografia, ho superato i 55 anni, 35 anni di minoxidil che ha solo ritardato l'avanzare della stempiatura, sono portatore da 2 anni esatti, ho acquistato le prime protesi nhs in lace 11 anni fa, tenendole 9 anni in un cassetto e ritrovandole 2 anni fa come nuove. Studio e seguo con continuità le nostre discussioni essendo iscritto al Forum da 13 anni. Felicemente portatore di una protesi parziale frontale, il primo anno in lace, il secondo in pellicola vloop. Il cambio è stato determinato fondamentalmente dalla praticità di gestione.
    1 point
  39. La pellicola presenta evidentissimi vantaggi di gestione e manutenzione. Per avere piena traspirabilità e la citata sensazione del getto della doccia direttamente sulla cute non c'è niente di meglio del lace. Ma, per comodità di gestione, da più di un anno lo ho abbandonato a favore della pellicola. Ottimo compromesso, a mio giudizio.
    1 point
  40. Ciao Hedwig, i primi anni da portatore x me sono stati un disastro , del tipo che sul forum non vi erano utenti con ondulazione sotto cm 1 ,che mi potessero aiutare nella gestione .Una protesi con tale ondulazione è difficile gestirla .Comunque prendendo consigli preziosi da vari utenti ,sono arrivato ad avere ottimi risultati .I miei errori erano : 1 :stile libero (a noi si formano troppi nodi , molto meglio stile dietro piatti )e nodi singoli dei capelli 2 : la pettinatura ( tendevo a non pettinarla x paura di perdere l' ondulazione )inoltre come consigliato, mai pettinarla sotto la doccia(si perdono troppi capelli) ,ma da umidi con l'aiuto di abbondante Narcisio , almeno quasi tutte le mattine . 3: i collanti .( i primi tempi con poca manualità , il loro spapolamento mi impiastrava i capelli ) ora avendo la base in lace con la circonferenza in pellicola ,metto petalorosso sulla pellicola (ottima tenuta e facile da rimuovere )e colla a base d'acqua sulla cute , su tutto il perimetro . 4 : colore io ho colore castano n.3 con 20% di bianchi .Ora in primavera /estate esposti al sole, sia i miei che quelli della protesi si schiariscono molto , x cui non problem .D'inverno qualche differenza si nota , ma essendo omogenia non mi preoccupo .Tanto anche in natura ci sono queste differenza , specie dal castano in su . Al mare ,Evitare con i capelli bagnati con acqua salina , l'esposizione al sole. Meglio una bella doccia e prodotti che proteggono ai raggi UV. Comunque se ricordo bene , tu hai optato x una ondulazione più alta del cm.1 , non dovresti avere grossi problemi di gestione .
    1 point
  41. Diciamo che se sei felicemente sbadato, ti puoi dimenticare di averla. Un po' come ci si dimenticano le chiavi uscendo di casa... Ma comunque i capelli protesici esigono attenzioni (e manutenzioni) che ti ricordano quotidianamente la loro presenza. Piu' delle chiavi di casa. Tuttavia per chi come me viene da astusi, barocchi e macchinosi riporti, la protesi rappresenta tutta libertà e tempo guadagnati. Impagabile il piacere di andare in bicicletta controvento senza il precario sentimento da scoperchiamento del riporto frontale. Quanto ai forellini sulla pellicola, beh, e' come non averli. Se non li satura il collante, il sudore o il sebo, non lasciano passare quasi nulla neanche a protesi appena installata. Forse nelle prime ore solo un po' di vapor acqueo. Soprattutto se ti adiri ...e ti fuma il cervello.
    1 point
  42. Ti ho scritto per email. Rimandamela indietro. Verrà analizzata e in caso sostituita con una nuova.
    1 point
  43. Scusami @Cappellinho, sarò franco. Troppi problemi, .....ti fai troppi problemi! -Vuoi una protesi , ma non si deve assolutamente capire ( e qui ci può anche stare) ; -La vuoi mettere la sera per toglierla la mattina , tra l'altro hai anche detto "senza tagliare tutto dove andrebbe applicata" ....e come l'attacchi la protesi , con la forza del pensiero? -LA VUOI BRUTTA E SPELACCHIATA ADDIRITTURA CHE SOMIGLI AD UN TRAPIANTO , PER GIUNTA POCO RIUSCITO (?!) Non ho mai visto un new bie con tali pessime aspettative. In sostanza , sei letteralmente terrorizzato dal cambiamento che comporta una protesi . Ambisci a qualcosa di "ibrido" che ancora non ho capito . Mi riporto a quello che ti ho già consigliato nel mio precedente post in questa discussione (non so se è passato da te inosservato, oppure sei rimasto totalmente traumatizzato da quei ragazzi dei video che ti avevo proposto) . Ripeto, o uno mette la protesi come si DEVE o è meglio lasciar perdere .... perché forse non hai capito , il percorso è MOLTO MA MOLTO IMPEGNATIVO già di suo !!! La protesi vista poi dalla tua prospettiva diventa veramente UN .... ENORME DRAMMA, con in più un importante impegno oneroso!!! La protesi meno folta è, meno dura (dato di fatto incontrovertibile). Tu la vuoi spelacchiata che somigli al peggior trapianto di capelli ? ..( hai detto così) , ...significa che per replicare i tuoi sopra te la devi ordinare con densità 40/50 o poco più (....o forse anche meno ). Ciò significa cambiare protesi in media ogni 40 giorni ...circa 8/9 protesi all'anno. Consiglio che darei al mio miglior amico nella tua situazione e con le tue aspettative....lascia perdere.
    1 point
  44. Hai provato anche solo a mettere del rimmel per ciglia sui capelli meno densi nella sola parte del triangolo? Li farà apparire più densi, oppure puoi fare dei puntini sulla pelle con la matita per gli occhi per infoltire o fare sembrare più folta quella zona. E' naturale che se poi quella zona viene bagnata o la tocchi corri il rischio di fare degli sbaffi o colature (minime), provare a fissare con lacca quella zona con il rimmel per fissare ed evitare questa possibilità tanto il triangolo è minimo. Io all'inizio sono partito con solo i triangoli poi in seguito ho ingrandito arrivando a ricostruire anche la basetta è un discreto sbattimento perché bisogna poi centrare il tutto e fare entrambe le parti simmetriche e mettere soprattutto la punta dei triangoli alla stessa altezza (io utilizzo un metro da sarta) che può non sembrare ma se ti trovi che da un lato hai 2 millimetri più in alto e dall'altra 2 millimetri più in basso, poi guardandoti da dritto la differenza sarà visivamente che hai un triangolo più alto di quasi mezzo centimetro rispetto all'altro. Io il rimmel lo metto alcune volte dove finisce il mini impianto a confine della basetta perché la barba è bianca in alcuni punti e per amalgamare il colore del bianco con il più scuro dei capelli. Essendo poi la porzione veramente piccola devi anche prestare attenzione a non tirare, altrimenti corri il rischio che ti si stacchi.
    1 point
  45. Questo messaggio automatico di spam lo ho lasciato perché era mitico da tanto è fuori contesto!!!
    1 point
  46. Ciao a tutti, intervengo pochissimo ormai, ma seguo sempre. Sono contento di questo servizio solo per l’effetto che ha avuto sul forum cioè una discussione più accesa del solito, ci voleva! Leggo di “sdoganare il parrucchino”. Penso ci sia poco da fare, non verrà mai “sdoganato”, sarà sempre un tabù (o taboo?), io stesso che sono portatore, quando ho visto quel guardalinee, non ricordo in quale video su Youtube, dove perde il parrucchino (non ricordo la dinamica) non ho potuto fare a meno di ridere, nonostante sappia cosa possa aver provato il diretto interessato. Da babbano è buffo vedere uno che lo perde, e sarà così per sempre. Se davvero il messaggio era quello di spingere ad accettarsi senza capelli… hanno toppato alla grande. Guardate la faccia del tipo a fine servizio, anche dopo che la moglie / compagna lo rassicura. Quella faccia trasmette tutto fuorché l’espressione di uno che accetta la sua condizione. Quella faccia mi trasmette voglia di farla finita. Il primo problema, a mio parere, rimane l’affidarsi in tutto e per tutto a persone alle quali interessa lo stipendio (dipendenti) o il fatturato (titolari). A nessuno di questi frega niente di quanto sei naturale, quanto ti possa dare fastidio o proporti adesivi diversi in caso di allergia. Frega meno di niente se chiunque ti sgama. Il secondo problema è il non porsi delle domande. Io ho acquistato una vloop stock, tagliata sulla base del mio calco… ma è ancora lì, in attesa di eventuale utilizzo. Perché? Perché è ovvio che una pellicola in quel materiale non è traspirante, e quando anche avesse dei microfori… non sarà mai traspirante con un lace normale, e so che molto probabilmente avendo una pelle sensibile avrei grossi problemi. E la colla? Con una superficie da coprire come quella del ragazzo del secondo servizio… so che è così che si DOVREBBE fare, ma perché ricoprire l’intera calotta di colla quando basta il perimetro? Spreco inutile di colla e sofferenza gratuita per la pelle. E poi ancora… tenere UN MESE un impianto senza mai far respirare la pelata? Per me personalmente è inconcepibile. E lo dico da sostenitore del lace. Il massimo al quale sono arrivato è stato due settimane, e rispetto ad una sola settimana è stato un macello con tutto il tape spappolato e tutto quel sebo accumulato… capisco chi non ha voglia si sbattersi ogni settimana, ma per me il cambio e manutenzione settimanale rimane una conditio sine qua non. C’è chi sopporta meglio, chi non ha reazioni allergiche, chi magari ci fa anche più di un mese, ma non credo che qualcuno possa negare che pulire e far respirare la pelle il più frequentemente possibile sia sicuramente meglio. È un peccato che non si sia parlato, forse perché davvero chi lavora a Mediaset col parrucchino ne conosce l’esistenza, di una realtà come questa del forum… io partivo da zero. Soldi per centri miracolosi non ce n’erano. E conoscenza di questo mondo sotto zero. Avevo letto solo di microfibre e trapianti. Appena arrivi qui leggi sempre: studia, studia, STUDIA. Ho studiato, sperimentato, buttato soldi, ma alla fine, anche se non ho una serenità al 100% come alcuni di voi hanno, sono sicuramente più soddisfatto del periodo riporti / polverine. Ma soprattutto, se escludiamo la qualità con cui è prodotto il lace (colore, nodi, densità, ventilazione, ecc..), è tutto in mano MIA. Cioè a una persona che ci tiene a quello che fa, che non lo fa per soldi, ma per necessità. Il lace che si toglie il tipo a fine servizio fa ca*are. Se fosse stato un servizio sull’aumento dei prezzi del grano si sarebbe notato comunque. Densità assurda, capelli sparati a caso. Non l’ha installata per apparire naturale, ma per togliersela agevolmente a fine servizio. Ed è brutto e fuorviante che la patch passi per una cosa che 100% ti irrita e il lace passi per una carogna sbranata da un branco di iene come quello che aveva in testa lui. Ora non sono come Facchinetti, che se ne sbatte perché lo sbandiera ai quattro venti. Però devo dire che rispetto all’inizio, ora che è qualche anno, riesco a sbattermene un po’ di più di andare in giro coi capelli bicolore perché non l’hanno azzeccato e non ho voglia si sbattermi anche a fare il colore. Probabilmente qualcuno mi sgamerà o mi ha già sgamato ma non me lo dice, però c’è poco da fare, non ho voglia di vedermi pelato. Ciò che ho scritto sopra l’ho affermato perché se non si ha intenzione di vivere la protesi con un minimo di leggerezza, allora è meglio evitarla direttamente. C’è da mettere in conto di prepararsi delle risposte alle domande del tipo: “Ti tingi i capelli?” “Ma cos’hai fatto ai capelli?” “Perché sembra che sei biondo sopra?” o “Mmm, non mi freghi, sono troppo belli quei capelli…”. A chiunque si trovi a leggere questo thread dopo il servizio delle Iene perché intenzionato a saperne di più dico, come dice dalla notte dei tempi Zazza, STUDIATE IL FORUM e lasciate perdere il servizio, perché quello parla di centri. Questo luogo invece è l'esatto opposto. C'è chi vi aiuterà senza nulla a pretendere, ma semplicemente perché è come voi e ci è già passato.
    1 point
  47. visto il servizio ero in compagnia e anche sapendo che nessuno sa o si è accorto che porto una protesi mi sono sentito al quanto in imbarazzo, perchè è stato affrontato nel modo più sbagliato possibile e poi ci meravigliamo se la società odierna è piena di pregiudizi , sembra quasi che chi indossa una protesi vada deriso o messo ai margini della società quando poi vengono osannate ''signorine'' completamente rifatte è giusto affrontare tutte le tematiche ma così mi è sembrata una presa per i fondelli...
    1 point
  48. No ma è pazzesco . Da qui la mia reazione come da ultimo mio post. Messaggio totalmente sbagliato e volutamente fuorviante , finalizzato non so a che cosa. Anche Facchinetti , messo lì a difesa delle protesi, dice cose inesatte e buttate lì a casaccio. Il tizio con la moglie poi è assurdo . Ridicolo sia con quella protesi sia quando se l'è tolta. Praticamente quel tizio sarebbe ridicolo, a prescindere,... anche da normocrinuto. La protesi , come anche la rasata a zero , va portata con naturalezza. Bisogna sentirsi a proprio agio , essere sicuri di sé. Insopportabile poi il ghigno ironico del giornalista delle iene sulle battute con l'interlocutore anonimo sull'argomento parrucchino , nonché sulla chiacchierata con Boldi. Questa trasmissione , così come è stata impostata, ha creato enorme imbarazzo in tutti quelli come noi. Provate ad immaginare chi magari (e tra noi ce ne sono tanti) vive con totale riservatezza la gestione della protesi e si è trovato nell'imbarazzante situazione a dover condividere ( anche indirettamente) la visione del programma con amici, colleghi , parenti. La seconda puntata ha falsamente voluto dar voce a chi ha contestato la prima puntata , facendo parlare Facchinetti....ma il messaggio finale rimane lo stesso di quello della prima puntata, ovvero ...."lasciate perdere le protesi" , rimanete pelati. Ripeto, basterebbe, la piena testimonianza (senza censura) di un qualsiasi utente esperto qui del forum per ribaltare tutto ciò che di sbagliato e falso è stato detto nel servizio ....impacchettato al solo fine di rompere i ......... a noi !
    1 point
  49. Visto che molte donne seguono questa discussione, vi informo che sono disponibili in circa 15 giorni protesi stock totali tutto lace capelli indiani 45cm in vari colori. Il costo è di 285 euro + spedizione. Credo sia una buona occasione per chi è alla frutta, sia economicamente che come numero di protesi di scorta. Considerato che normalmente una totale personalizzata in capelli indiani 45cm costa oltre i 400 euro.
    1 point
×
×
  • Create New...