Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 12/22/2019 in all areas

  1. 2 points
    pazzolivo

    La mia esperienza con la prima V-loop

    1. la 0.03 è molto meno spessa del lace. 2. sì certo. con 3mil sul front, ma se impari a usare la colla (tipo la platinum che ti consiglio assolutamente) è molto più comodo. 3. installazione è uguale. anche per pulire forse un po' di tempo ci vuole. devi sempre comunque alternare. 4. la tenuta di una 0.03 è infinita e l'impianto è identico dal primo al trentesimo giorno. aggiungo durata impianto: la 0,03 non perde capelli, ma la base è molto più delicata del lace. superare i 4 mesi è dura soprattutto se giochi a calcio come ricordo. il lace, quindi, anche se ti cambia la densità, può durarti molto di più. naturalezza del front: oggettivamente imparagonabile. conosci i miei risultati con il lace, ma ti dico che la 0.03 è molto meglio. vedi il singolo capello che esce dalla cute anche da 1 cm di distanza. sgamabilità al tatto: stravince la 0.03. puoi anche passare con forza un dito contropelo e non sentirai mai niente. questa è una delle cose che amo di più. sgamabilità alla vista: attenzione, anche se ho scritto che il front della pellicola è molto più naturale e quindi insgamabile, devi installarlo bene. un lace mal installato può essere innaturale, ma il babbano non capisce bene cosa ci sia di strano. una 0.03 mal installata ti restituisce una linea ben visibile di plastica su tutta la fronte che ti rende sgamabilissimo. Ovviamente, come per tutte le cose, ci vuole un po' di pratica per ottenere un buon risultato. comodità: stravince la 0.03, soprattutto durante i mesi caldi, tra spiaggia, bagni, casco ecc...
  2. 2 points
    aquilotto

    PROTESI CAPELLI UOMO

    Solo per dire che personalmente ho provato negli anni svariati tipi di pellicole (partendo da quelle del baffo) e che la V-loop non ha niente a che fare con quelle di vecchia generazione. Lo dico dopo aver portato lace per 8-9 anni, durante i quali non avrei mai pensato di tornare ad una pellicola.
  3. 2 points
    Danibellicapelli

    PROTESI CAPELLI UOMO

    Intanto levati dalla testa sta storia del maschio alfa, che sono tutte minchiate che ti ha buttato addosso la televisione.. Il vero maschio, è quello che fa ciò che ritiene più giusto, sbattendosene dell'accettazione altrui, e stranamente (ma neanche tanto), sarà proprio allora che scoprirà di essere molto apprezzato.. Riguardo il trapianto lascia perdere, non ho mai sentito nessuno veramente soddisfatto del trapiantino.. e tra quelli che ho visto, gli unici con un risultato accettabile hanno rinfoltito piccole aree, ma visto che la calvizie nel 99,9% dei casi non si ferma ad una decina centimetri quadrati, arriverà il giorno che saranno ridicoli, con la striscetta folta sul front e niente dietro.. che poi i capelli grossi della donor trapiantati sul front sono sgamabilissimi.. io li riconosco subito sti trapiantini.. Vai a spendere un sacco di soldi, sentire dolore, ed a farti affettare la testa, per avere poco e niente in termini di resa estica.. Dammi retta, riprendi in mano con SERENITA' ed impegno il discorso protesi, vedrai che quando inizierai a prendere la cosa con lo spirito giusto cambierà tutto, è tutta una questione di testa.. Ora vedi tutto nero perché sei demoralizzato, ma quando avrai ripreso il ritmo, raggiunto un buon livello estetico ed acquisito le capacità per gestire qualsiasi inconveniente, cambierà tutto ed amerai i tuoi nuovi capelli.. Riguardo le donne dovresti smettere di considerarle così stupide, loro amano la bellezza, ma non gli interessa un fico se i bei capelli che hai in testa provengono dal tuo cuoio o dalla NHS.. Sii uomo, falle innamorare della tua immagine ma soprattutto di TE, e stai tranquillo che quando lo scopriranno (perché le donne scoprono cose anche più nascoste di una protesi di capelli) ti riempiranno di complimenti, ti chiederanno come hai fatto, e ti vedranno come uno che non si arrende manco alla pelata.. In sintesi, cambia il tuo atteggiamento mentale e psicologico, e vedrai che il resto si aggiusterà di conseguenza!
  4. 1 point
    Caro Zebrate, il tuo problema non riguarda la scelta del materiale. Passare da pellicola a lace non risolverà i tuoi problemi, se non accompagni questo passaggio con una sostanziosa (e lunga) fase di studio del forum. Affidarti ad un centro è la peggiore strada percorribile nella tua condizione... peraltro, guardando le foto, temo che il tuo centro ti abbia rifilato una sola, perché quel pessimo risultato non si ottiene con una 0.03, anche installata male https://ibb.co/yB0BDWh . Ti aggiungo che la 0.03 è impercettibile al tatto anche contropelo, al contrario di quello che sostieni.... Il fatto che si siano fatti pubblicità con il risultato di Donadel doveva essere da monito però...... Impara subito a gestire in autonomia il nuovo lace. Comprati D&S o Blue Tape per il front, e strongtape per il perimetro. Più tutti i prodotti per la manutenzione. Impara la tecnica di chiusura che ti sembra più adatta alla tua manualità e inizia con una pettinatura a front semicoperto. Piano piano avrai risultati sempre migliori e saprai gestire tutto al meglio. Leggiti tutto il forum da cima a fondo, tutte le guide, tutte le discussioni che riesci, passaci le nottate. Dai una bella studiata anche ai prodotti di Luca. Come hai preparato l'impianto è sbagliato https://ibb.co/SrK4bdm . Studia anche quello. Mi spiace deluderti, ma la tua pelata non è adatta al trapianto. OT: Conte ha portato un vecchio parruccone ai tempi del Bari, dopo un trapianto andato male in Italia. Si è poi andato ad operare più di una volta in Canada, dove ha ottenuto il risultato che ha ormai da qualche anno. A me personalmente non piace. l'HL è diradata e ha antiestetici spazi vuoti sulle tempie. Quella pettinatura è obbligata ed è costretto a Phonarsi sempre i capelli. Durante le partite in cui piove, il risultato è veramente brutto. La sua donor poi è eccezionalmente folta, quindi non mi stupisce che il trapianto sia riuscito discretamente. Altri risultati mi hanno stupito di più, tipo David Silva che è riuscito a ricostruirsi una linea frontale da adolescente, quando ormai era completamente glabro (tu Zebrate, hai una area diradata troppo ampia da coprire....). Ps. Avevo scritto prima di leggere ricky 11 e direi che quella foto spiega bene cosa voglio dire su Conte.
  5. 1 point
    come si vede da questa foto la densità non è eccelsa
  6. 1 point
    Grazie per la risposta Sayan. Per quanto riguarda Finastride e Mino ci sono già passato tre anni fa, agli inizi del diradamento. Il minoxidil non mi faceva alzare la bandiera, e sessualmente ero da 6. Quando sono sempre stato un bel cavallo, inoltre mi dava extrasistole cardiache. Quindi buttato via. La Finastride l'ho utilizzata 9 mesi, in quei nove mesi ero diventato STERILE. Il Toppik utilizzato anche quello. Compreso l'Hair for vollumma. Ad oggi sono o da trapianto (a livello mensale se ben riuscito penso farebbe il mio caso) o protesi. Tuttavia il trapianto non è garantito, può riuscire come no. E' un intervento chirurgico, e poi magari tra 5-8 anni perdo altri capelli, quindi dovrei farne un secondo. Ah dimenticavo..... se voglio farlo in Italia (per tranquillità mia) , non sono meno di euro 6.000 ! Quindi ad oggi sono sempre orientato alla protesi, Giovedì finalmente mi arriva. Ho ordinato una lace con densità 90. Tutti mi dicono che il front è più naturale e si percepisce meno al tatto, rispetto la V-LOOP. Vediamo come va... Ho una voglia di scopare che non vi dico ! ma sono recluso in casa o ad uscire col cappellino...
  7. 1 point
    zazza

    Installazione Sayan77

    Va benissimo!
  8. 1 point
    Si, in effetti anch'io non intendevo dire che ti sgamano al 100%, come se andassero a letto con uno col parrucchino old style.. Non essendo al corrente di questi raffinati sistemi d'infoltimento, non riescono a dissimulare completamente l'inganno, ma capiscono che qualcosa di strano c'è.. Ed a quel punto, sta a te continuare a mantenere il segreto di Pulcinella continuando a tirarti indietro per non farti toccare troppo ecc.. ecc.. oppure farci una risata sopra e dirgli che non tutti i capelli che hai in testa, come dice Lapo, sono "farina del tuo pacco"
  9. 1 point
    Danibellicapelli

    PROTESI CAPELLI UOMO

    Confermo tutti i punti, ma preciso che il lace richiede soltanto una più attenta pianificazione dei parametri dell'impianto, ed un minimo di manualità e dedizione in più.. Per ottenere un miglior risultato estetico e la traspirazione della cute.. Chiaramente, i centri ai quali si affidano Zebra ed altri, siccome fanno prima a monetizzare spiaccicando in testa alla gente pellicole tutte uguali che tagliano sul momento, e poi lasciar girare la gente un mese o due con un tappo in testa che riflette tipo specchio (esagero ma soltanto per lo specchio non per il tappo).. Consiglieranno sempre pellicole, esattamente come succedeva con i copertoni, che erano pure quelli molto pratici e non facevano pieghette neanche se ti ci mettevi d'impegno.. In ogni modo, Zebra una pellicola già cell'ha, quindi si faccia le sue valutazioni in base al prodotto che sta già maneggiando.. e si chieda se è il caso di provare a cambiare o meno.. Chiaramente, anche riguardo il lace, stiamo sempre parlando di soluzioni protesiche, che non consentiranno mai l'insgamabilità assoluta..
  10. 1 point
    Arkantos

    PROTESI CAPELLI UOMO

    Mi permetto di contraddire Medusa, da persona che ha provato tanto il lace quanto le pellicole. Le pellicole, se ben installate, sono nettamente meno percettibili al tatto del lace. Senza dimenticare che non hai il problema della base dei capelli collosa, cosa che viceversa col lace dopo qualche giorno è inevitabile. Con la pellicola (ripeto: se ben installata) hai una perfetta adesione di tutta la base allo scalpo, senza neanche una parvenza di ondina o pieghetta in qualsiasi punto della testa. Cosa che col lace è semplicemente impossibile. Corretta è invece la questione dell’effetto busta. Il problema è peraltro facilmente risolvibile mettendo la colla su tutto lo scalpo: in questo modo non avrai alcun effetto busta e una perfetta adesione della pellicola allo scalpo. Io installo così da oltre un anno, mai avuto mezzo problema o fastidio, anche facendo frequenti sudate. Ti dico solo che, qualche settimana fa, in una SPA mi hanno fatto un massaggio su tutto il corpo, compresa la testa. La massaggiatrice non si è accorta di nulla. Come faccio a saperlo? Gliel’ho detto: “ma ti sei accorta che in testa ho una protesi, visto che mi hai massaggiato per 5 minuti?”. Risposta: assolutamente no!
  11. 1 point
    Dago

    Tagliare protesi lunga

    Beh con il calco messo all'interno e fissato con la colla è una sciocchezza poi tagliare il lace senza toccare /tagliare i capelli, appoggi l'impianto su di un piano poi con tre dita (medio ,anulare e mignolo ) tieni fermo il calco schiacciandolo al piano,arrivi a confine del piano (con l'impianto sporgi 1 o 2 centimetri a secondo di come ti è più comodo,così i capelli restano liberi) poi con il pollice e l'indice tiri la parte che devi rifilare,appoggi il bisturi e tagli. Poi se fai meglio con le forbicine,utilizzi quelle.
  12. 1 point
    Mik20

    Nuovo utente

    Hai una quantità infinita di capelli sia ai lati che dietro : con una protesi viene risultati top. non so che età hai ma minoxidil nn fa miracoli e nn penso ti peggiorerà tanto la situazione senza . una piccola protesi in testa a coprire quella zona ti permetterebbe di fare un salto indietro nel tempo di una decina d anni e come dici tu il problema mare non si pone...con il lace vai tranquillo . Sicuramente capelli già morti si seccheranno ancor più velocemente di quando già succeda a capelli normali e vivi , ma nulla Che prodotti o banalmente una protesi in più del normale non possano risolvere ...anzi dirò che a me la protesi con le sudate si attacca ancor meglio
  13. 1 point
  14. 1 point
    ..si ho visto ..ha in testa qualcosa di molto pasticciato, nulla di protesico (che sarebbe meglio).. mi sa tanto di riportino rinforzato con un quintale di polverine.. Secondo me ha fatto il solito trapiantino di 4 peli, oppure mantiene ancora qualcosa di suo.. e tira avanti con il toppik.. Comunque se rimane nella casa sarà sottoposto a situazioni estreme, e se è così prima o poi si dovrebbe sgamare ehehe..
  15. 1 point
    Si, ho sviluppato un settimo senso tutto dedicato allo sgamo ahhaahhahaa.. Però non è che sia una grande appassionato del gf, e poi tu ti sei scordato di dire di chi parli.. se dici il nome guardo su google immagini e te lo dico subito..
  16. 1 point
    Lo sgamo infatti da questa foto riguarda più l’uscita del capello (rilevabile comunque solo da un occhio molto allenato, il 99,9% della popolazione mondiale non rileverebbe alcunché di strano) che il riflesso della pellicola. Riflesso che comunque è facilmente eliminabile, sia riducendo la pellicola in eccesso (è decisamente troppa), sia utilizzando correttamente gli opacizzanti
  17. 1 point
    Bellissimi, complimenti.. anche se devo che pure gli indiani quando sono belli fanno egregiamente il loro dovere per mesi e mesi, mi è capitato di farci anche 7 mesi (senza alternarli) e buttare la protesi a causa della base, con i capelli ancora belli.. proprio ieri ho ripreso in mano una delle mie riserve con dei capelli splendidi..
  18. 1 point
  19. 1 point
    luc@2

    Torna disponibile Delicate & Sensitive

    Delicate & Sensitive ' un tape statico (anaelastico); non ha l'anima in mezzo di scotch come altri tapes tipo Srtrongtape e Supertape. In sostanza sono delle colle senza solventi sotto forma di tapes, quindi un po' piu' complicati nelle remozioni poiche lasciano piu' residui, ma con abbastanza tenuta. Si usano generalmente nei front poiché lasciano pochissimo spessore. Appartengono gli anaelestcici: Delicate e Sensitive, 3mil e Blu tape. Il nuovi D&S hanno le stesse caratteristiche dei vecchi D&S. Prima di commercializzarli abbiamo fatto le dovute prove testandoli ed ottenendo ottimi risultati di adesione. Luca
  20. 1 point
    Di quella chioma riconosco pure il capello protesico, la classica fuoriuscita del capello da pellicola, ecc.. il tutto confermato da una densità da ventenne sulla crapa di un cinquantenne.. che può succedere, ma sommata agli altri fattori da un unico risultato e cioè topa al 90%.. Ormai ho sviluppato una vista a raggi X per le protesi ehehe.. No le foto di bova non si vedono, ma ho cercato su google e ce ne sono alcune davvero brutte, dove come dicevi porta molto male probabilmente un lace.. Ma ci sono anche foto dov'è mezzo pelato, senza toppik ne protesi, il che mi fa pensare che faccia come Travolta e Connery che si mettono i capelli soltanto quando lavorano..
  21. 1 point
    Mmmh... ora che me lo hai fatto notare è vero ma è veramente difficile sgamarlo, soprattutto a un occhio non allenato. Comunque le foto di Bova si vedono? Sembrano sparite...
  22. 1 point
    Stetorino

    patch cutanea

    Ciao a tutti, guardando attentamente il video al minuto 2:20 si vede chiaramente la linea dritta che creano i tape subito dopo quei pochi capelli suoi che ha mantenuto del front per coprire l attaccatura . A mio avviso il risultato è pessimo considerato che L impianto è posizionato troppo indietro lasciando una fronte altissima e subito dopo una montagna di capelli. In questo forum la media degli utenti è ben superiore ai risultati di questo tizio.
  23. 1 point
    alexanto

    La mia esperienza con la prima V-loop

    Grazie ragazzi per le risposte..........allora se ho ben capito la v-loop e' piu' delicata della pellicola sottile e quindi anche come durata .....mal che vada durera' la meta'(quindi 4-5 mesi)....e direi che tutto sommato e' una buona durata....quello che ho piu' paura e' se nelle manutenzioni bisogna avere piu' delicatezza nel trattarla(infatti con la pellicola si hanno meno patemi ...).... @ Zazza.....il colore della protesi ,quando vedo che tende a cambiare, provvedo a ripristinarlo con i setup di Luca.....o con il fast o con gli altri cenere e antracite....diciamo che devo sbattermi un po,' ma alla fine il risultato e' soddisfacente...... @Marco60....la durata della protesi dipende dal tipo di metodo per portarla.....ti spiego.....invece di andare alla ricerca di una tenuta di molti giorni sulla testa della protesi.....io faccio il contrario.....evito durate lunghe......2-3 gg al max ....poi via rimango con la cappoccia scoperta di notte e di giorni riapplico cambiando i tape che hanno ceduto....e questo molto velocemente.....certo devo rispettare una procedura .....ma alla fine mi trovo bene cosi'....capelli indigeni lavati e e sempre puliti.... e quelli della protesi anche ,visto che di notte la porto poco.....in questo modo mi dura di piu'....questo ritengo il motivo per la quale mi durano di piu'.....diciamo che e' una scelta personale....ovviamente il consumo dei tape e del remover aumenta......
  24. 1 point
    Tengo a precisare comunque, che mantenendo densità più alte i problemi stanno a zero pure dal vivo ed in qualsiasi situazione.. Proprio per questo, ho sempre sconsigliato le densità basse.. perché con un 60/70% potrai pure farti la foto che lascia tutti a bocca aperta (che poi a me esteticamente non piace affatto).. ma è nella vita di tutti i giorni che devi farla franca..
  25. 1 point
    Barbieri potrebbe avere lace oppure pellicola, o non avere nulla.. Quando uno fa il cambiamento senza lasciare in giro foto da pelato, e mantiene densità così basse, è molto difficile da sgamare in foto ed in tv.. dal vivo invece la storia cambia, perché specialmente con densità basse sotto certe luci (di taglio) sotto si vedono i tape, la pellicola che luccica, qualche maglia di lace non perfettamente adeso o pieghetta, ecc..
  26. 1 point
    Danibellicapelli

    Ennesimo calco sbagliato? Foto

    Già meglio, occhio però a non prendere in giusta considerazione il back.. Vedo che dietro sei sceso poco, e non ha fatto una foto del back.. Segno evidente che lo consideri di secondaria importanza, e questo non va bene.. Sappi che dietro il lavoro deve essere fatto bene come davanti, ed i capelli devono esserci TUTTI, altrimenti basta che appoggi la testa sul sedile dell'auto o prendi un po' di vento sulla coppa e si svela il trucco.. Meglio scendere un po' di più facendo un bel giro di capelli protesici pure dietro, senza lesinare il centimetro per mantenere 4 capelli propri in più..
  27. 1 point
    Arkantos

    La mia esperienza con la prima V-loop

    È una polverina bianca sconosciuta ai più che usano le donne per opacizzare i trucchi. L’utilità è proprio il suo effetto opacizzante. Spruzzi cerotto nel tappo, metti un po’ (poca!) di polvere, mescoli, vedi se il rapporto tra polvere e cerotto è corretto (prendi un pennellino, ti dai una passata sulla mano e lasci asciugare: se luccica, troppa poca polvere, se è biancastro viceversa), e quindi col pennello dai una passata sulla pellicola in eccesso e la cute sottostante. Oltre ai problemi di riflesso, ti toglie anche quelli di eventuale collosità della fronte (specie se hai sbordato con la colla). ps. Il dry flow si trova solo nelle farmacie online
  28. 1 point
    In realtà, essendo il signor HorusRA piuttosto pesantuccio, avevo letto solo le prime 2 righe del suo post, ed ho risposto a quelle.. Riguardo i metalli pesanti, ed il fatto che una certa "elite" consideri l'umanità nient'altro che un allevamento di bestiame dal quale trarre profitto (banche/farmaceutica/tabacco/ecc..).. Il discorso sarebbe da approfondire, ma non è questa la sede adatta.. Comunque, i calvi c'erano anche prima dei vaccini, delle massonerie e delle scie chimiche, e devo dire che le teste pelate si sono rivelate le più geniali.. Anzi, strano che Leonardo non abbia brevettato la prima protesi di capelli..
  29. 1 point
    Ecco, frequento il mondo della calvizie da dieci anni, ma il complottista con Google-Laurea (“studi personali di medicina”) che, da buon seguace del folle Montanari, addossa la colpa della caduta dei capelli ai vaccini ancora mi mancava. Te prego, con la tua testa fai quello che ti pare, ma non riprodurti.
  30. 1 point
  31. 1 point
    emilly60

    La mia esperienza con la prima V-loop

    Per quanto riguarda la traspirazione con la pellicola, penso che si possa risolvere il problema lasciando sui lati e sul retro dei punti senza colla o tape. Bastano due o tre punti da un centimetro l'uno e questi consentiranno una buona traspirazione del cuoio capelluto. Chiaramente io non so se con questo tipo di pellicola sia possibile lasciare piccole parti non attaccate.
  32. 1 point
    Torno su questo thread con una nuova foto del front, fatta con fotocamera ad alta risoluzione a pochi cm di distanza e luce puntata, per mostrare più nel dettaglio un front in pellicola “lavorato” con pinzetta. Senza presunzione, io credo che anche un esperto portatore farebbe molta fatica a beccare un front del genere. Aspetto vostri commenti e rinnovo il mio consiglio: provate questa benedetta skin
  33. 1 point
    In seguito ad una comunicazione ufficiale fatta pervenire dal Sig. xxxx, che per mezzo del proprio legale accusa il perpetrarsi continuo e reiterato in questo forum di pratiche vessatorie e diffamatorie aventi ad oggetto la serietà professionale e la bontà dei suoi prodotti commerciali, a partire dalla data di pubblicazione di questa comunicazione si stabilisce quanto segue: Saranno cancellati alcuni post in cui il sig. xxxx ritiene di ravvisare frasi dannose per propria immagine e/o quella della sua azienda; Al fine di evitare ulterirori problemi legali, non saranno più consentite discussioni in cui si muovano critiche negative al sig. xxxx ed ai suoi prodotti; E' VIETATA QUALUNQUE DISCUSSIONE IN CUI DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE SI PARLI DEL SIG. xxxx, DELLA SUA AZIENDA E DEI SUOI PRODOTTI Grazie per la collaborazione
  34. 1 point
    Viste le recenti riproposizioni di nomi e soluzioni diverse da quelle degli Ordini Congiunti, ricordo che non è consentito farne menzione per una serie di validi motivi, non ultimo quello ricordato da AdminSalus in testa a questa discussione. Non potendo Salusmaster farsi carico di problemi legali causati dall'utenza, è stato già da tempo deciso di non discutere di tali nomi e soluzioni, che comunque restano raggiungibili ed accessibili a chiunque voglia usare un motore di ricerca. Con l'occasione, allo Staff è sembrato giusto intervenire anche in altri campi, in alcuni casi per porre fine a dei malvezzi ma in ogni caso sempre nell'interesse dell'utenza. Si è pertanto disposto quanto segue, riorganizzando vecchie norme ed aggiungendone nuove: - presentazione obbligatoria: da oggi corre l'obbligo ai nuovi utenti di rilasciare quantomeno sommarie informazioni sulla loro storia tricologica (sesso, età, tipo di alopecia, terapie, eventuali precedenti impianti) e sulla loro esperienza nel campo protesico. Non sarà più consentita, ad esempio, l'irruzione in una discussione a dispensare consigli o pareri senza una presentazione. Si consiglia di presentarsi aprendo una nuova discussione ed evitando di innestarsi sulle presentazioni di altri - divieto di postare messaggi pubblicitari o indicare protesi o riferimenti di qualunque fabbrica/fornitore/rivenditore ad eccezione degli Ordini Congiunti organizzati dal Forum Salusmaster - divieto di pubblicare nomi e indirizzi di parrucchieri: visti gli abusi passati ed il rischio che altri rivenditori possano farsi un parco parrucchieri senza fatica, non si possono dare riferimenti pubblici che permettano a chiunque di contattare tali professionisti - divieto di rivelare nick di Incaricati Regionali: tali nick ed i corrispondenti dati, utili al contatto diretto, saranno comunicati solo ai partecipanti agli Ordini Congiunti residenti nella regione dell'Incaricato o, al massimo, in regioni circumvicine - divieto di reiterare ad oltranza la stessa richiesta o gli stessi dubbi, sia in discussioni-copia che all'interno di discussioni-fiume: le angosce ed i dubbi di chi ancora non è portatore sono degni di rispetto ma non possono diventare l'unico motivo di discussione, magari facendo rinascere dubbi in chi li aveva superati. Per queste cose esiste la sezione Problemi Psicologici. In ogni caso nessuna discussione, salvo autorizzazione da parte dello Staff, potrà protrarsi per più di 30 giorni - divieto di aprire discussioni uguali ad altre gia' esistenti: inutile riproporre continuamente le stesse considerazioni o gli stessi risultati. Meglio semplicemente uppare la precedente discussione sullo stesso argomento, aggiungendo nuove considerazioni o nuove foto - divieto di indicare pubblicamente il proprio o altri indirizzi email o numeri di telefono. - obbligo, per chi chieda consigli sulla propria protesi futura (al moderatore è lasciata la decisione di cosa sia un consiglio personale), di postare foto descrittive della situazione: davvero il minimo per evitare che si parli del nulla e che si possano dare consigli errati sulla base di errate ricostruzioni fondate su parole. Chi pertanto vorrà chiedere consigli sui parametri della propria protesi (dimensioni, densità, colore, ecc.) o sulle modalità di installazione di una futura ipotetica protesi dovrà pubblicare delle foto che facciano ben capire la sua situazione. Eventuali ulteriori richieste dell'utente saranno bloccate e rese illeggibili Si raccomanda la massima educazione ed il massimo rispetto nei confronti degli altri utenti. Violazioni di tali principi non saranno tollerate.
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?
    Sign Up
×
×
  • Create New...