Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 01/24/2021 in all areas

  1. 4 points
    medusa

    Corona virus

    Come anticipato nel mio post sopra, la factory prima di chiudere per il capodanno cinese ha inviato quasi tutti gli ordini arretrati fatti nel primo semestre del 2020. Potrebbe sembrare poco veritiero, vista la mole di arretrati che avevano da recuperare. Per trasparenza indico i nickname dei pochi sfortunati di cui non sono riusciti a completare le protesi prima della chiusura: Blayze sergio18 daino malerbi cercasicavieumane gian78 dede Enni caravaggio Biancaneve meggie81 Per costoro le protesi le stanno rifacendo, perchè le prime fatte non avevano superato il controllo di qualità che precede la spedizione. Dovranno pazientare ancora qualche settimana, ma posso rassicurarli che appena la factory riaprirà i loro ordini saranno finiti presto. Per tutti gli altri, e parliamo di migliaia di persone, ciascuno di loro ha la protesi in arrivo. Se qualcuno ne aveva ordinate più di una, visto che sino ad agosto era possibile farlo, magari potrebbero non arrivare tutte insieme. Ma tutti riceveranno presto almeno un impianto. Hanno spedito anche molte protesi del secondo semestre del 2020, ma per favore non tempestatemi di email. Se anche la vostra è in arrivo lo scoprirete entro una quindicina di giorni. Stessa cosa per le riparazioni inviate alcuni mesi fa.
  2. 4 points
    medusa

    Protesi in lace senza adesivi

    Nella zona frontale le clips sono attaccate ai propri capelli della zona delle tempie. Poi un filo elastico che gira intorno alla nuca rende ancora più forte l'adesione. Il front in lace è solo appoggiato, ma la tensione delle clips laterali lo tiene perfettamente aderente alla testa per cui neppure il forte vento lo muove, come si nota nel video. In genere si ritiene che le clips diano un ancoraggio precario, ma come vedete non sempre è così. Utile per chi non vuole o non può usare adesivi a causa di allergie.
  3. 3 points
    pifevo

    Pellicola totale e sport

    ... il 3 Mil
  4. 3 points
    Navi

    NUOVO ARRIVATO. SALUTI

    Buonasera, Sono appena approdato a questo sito "non soltanto per trovare conforto tra miei simili" ma anche perché, pur essendo portatore di protesi da lungo tempo, ho bisogno di trovare soluzioni nuove, migliorie estetiche e anche più pratiche al "problema". Ho già cominciato a studiare ed a leggerVi. E per questo giungano a Voi i miei ringraziamenti ed i miei saluti.
  5. 3 points
    medusa

    Corona virus

    Vi aggiorno sulla situazione. Contrariamente a quanto si sperava, la Corea del Nord a fine 2020 non ha riaperto i propri confini e quindi non ha ripreso gli scambi commerciali con la Cina. Non si è ancora capito bene se la vera causa sia l'emergenza Covid oppure se sia solo una scelta politica. Adesso si dice che questo potrebbe avvenire a fine 2021, ma non vi è alcuna certezza in merito e quella che doveva essere una situazione provvisoria è ormai diventata praticamente stabile e forse definitiva. Riguardo gli ordini in corso, grazie alle limitazioni che sono state imposte per la tipologia e al numero di ordini mensili consentiti, entro l'inizio del capodanno cinese (che quest'anno sarà verso metà febbraio) circa il 90% degli ordini arretrati fatti nel primo semestre del 2020 saranno spediti. Salvo quindi pochi sfortunati a cui stanno rifacendo le protesi venute male tutti riceveranno presto gli impianti ordinati in tale periodo. Non mi chiedete se anche il vostro è tra questi perchè sino all'ultimo giorno prima della chiusura non lo posso sapere. Per quanto riguarda gli ordini fatti nel secondo semestre 2020, con super rush a partire da agosto, la factory prevedeva CIRCA 3/4 mesi per le standard e non dava tempi per quelle con capelli lunghi o per le totali. Però già il fatto che non fosse stato previsto un rimborso pur trattandosi di super rush lasciava intendere tante cose... Effettivamente molte protesi sono arrivate nei tempi previsti, ma alcune no. I motivi possono essere diversi (tipo di base scelta, lentezza di alcuni operai rispetto ad altri, problemi nella lavorazione, ecc.), ma sicuramente quello che più ha influito e che ancora per qualche mese ritarderà le consegne è la notevole mole di arretrati da smaltire. Come detto più volte, ad inizio estate 2020 si sono ritrovati a dover produrre interamente in Cina tutti gli ordini arretrati che avevano ricevuto nei 7/8 mesi precedenti, quindi parliamo di migliaia e migliaia di impianti, oltre quelli che sono pervenuti dopo, sia pure con i limiti imposti. E' chiaro che una volta che riusciranno ad allinearsi con gli ordini nuovi, recuperando integralmente gli arretrati, gli operai che ancora sono impegnati per lavorare i vecchi ordini si libereranno per i nuovi e i tempi saranno più brevi. Ma ancora per qualche mese la situazione sotto questo profilo in Cina non migliorerà. Anzi, l'imminente capodanno cinese influirà negativamente sulla produzione, purtroppo più del passato. Infatti sino all'anno scorso l'innesto dei capelli veniva eseguito in Corea del Nord, che non si fermava durante il capodanno cinese. Quindi anche in tale periodo gli operai coreani continuavano a lavorare per annodare capelli. Quest'anno, che tutto si svolge in Cina, tutte le fasi produttive (innesto compreso) verranno sospese. E come se ciò non bastasse, questo periodo sarà più lungo di quello ufficiale. Di seguito quello che i cinesi usano fare in occasione di questa ricorrenza: "Usually in the 15 days before Chinese Spring Festival the workers will prepare goods and clean the house, in another 15days after Festival we'll visit relatives and friends, so about one month in February the workers will not do anything. In poche parole per un mese intero (febbraio) tutta la produzione si ferma. E questo vale per tutte le fabbriche non solo per la nostra. Quindi per i prossimi mesi cerchiamo di essere realistici... Anche se le fabbriche cinesi, e conseguentemente tutti i rivenditori, dicono in buona o in cattiva fede che i tempi di produzione erano e saranno di 3/4 mesi, in concreto possono passarne di più. I più fortunati o chi non ordina protesi con parti in lace o totali o con capelli lunghi, con super rush possono effettivamente riceverle anche in pochi mesi, ma molti altri no. Mettiamolo in conto.
  6. 2 points
    Brigitte

    Consigli per la prima protesi

    Io uso i presagomati (tagliati longitudinalmente e poi nel mezzo) quindi mi ritrovo con i lembi per scartucciare agli estremi. Mentre nel back dove sagomo e non ho più i lembi, a protesi sul tavolo alzo un pezzo di “pellicola protettiva” (ha un nome?) e ci infilo sotto un pezzo di pellicola di scarto creando una sorta di “orecchietta “, così che quando installo riesco a scartucciare il back. Coi presagomati mi trovo molto bene! agli inizi ci vuole molto tempo solo per capire come mettere i tape, poi col tempo si trova il proprio schema e si acquisisce manualità e viene sempre più facile!
  7. 2 points
    Vero nella 4a foto perfortuna il risultato è diventato già più accettabile
  8. 2 points
    Concordo con la ammirazione per la spavalderia nella 4a foto vedo anche un netto miglioramento di stile
  9. 2 points
    Scusate la schiettezza, ma leggere certe cose mi lascia a bocca aperta. 1) Non riuscire a dire alla propria ragazza/compagna/moglie che si ha un impianto, significa vivere molto male il fatto di essere portatore (ansie, paure di sgamo, insicurezza anche sull’immagine da protesizzato). Se vivessi in questo modo la protesi, mi raserei a zero senza ombra di dubbio. 2) Se pensate che dopo qualche mese di sesso la vostra partner non si sia ancora accorta della protesi, siete semplicemente illusi. Significa che non avete una adeguata percezione di come la gente vi vede e vi sente. 3) La cosa più importante di tutte: ma non vi siete rotti le palle di vivere di nascosto una cosa come questa? Posso capire (ma neanche troppo) se non si convive. Ma nascondere di essere portatore durante una convivenza è allucinante, ti stressa meno farti l’amante. Io non ho mai nascosto di essere portatore alle donne con cui sono stato. Ed è stata una cosa che ho anzi detto dopo qualche settimana, mai atteso oltre. Se si è sicuri della propria immagine, della sua naturalezza e della sua credibilità, la paura di uno sgamo è poca cosa.
  10. 2 points
    pifevo

    Ciao a tutti!

    Ciao @ThePianist e benvenuto. Nel leggerti ripercorro le mie stesse fragilità causate dalla consapevolezza verso un destino alla sicura calvizie già avuta come te verso i 16 /17 anni. Sono stati anni drammatici che mi hanno portato a 23 anni dalla disperazione ad affidarmi come te ad uno dei cosiddetti famosi centri. E mi viene una rabbia enorme quanto leggo che hai dovuto pagare 3000 € () la tua protesi che hai ora, perchè anch'io come te, sono arrivato ad affidarmi a questi truffatori () che speculano sulle nostre fragilità, presentandosi con tanta apparente "fuffa" in ambienti ovattati con il camice bianco a mó di primari da corsia ospedaliera e ci hanno rifilato la solita protesi comunque "made in china" ma facendocela pagare 10/15 volte più cara rispetto alla NHS. Poi per fortuna come te ho scoperto questo forum che prima di tutto funziona anche come terapia di gruppo. Qui troverai reciprocità, scambievolezza e confronto con gli altri utenti, condividendo appunto con loro la nostra comune tematica di portatori di protesi. È proprio questo aspetto a possedere un aiuto psicologico, che va oltre le acquisizioni di nozioni tecnico/manutentive utili per il mantenimento dei nostri impianti. Ciò premesso caro ThePianist ti dico con assoluta certezza che tramite la NHS ti sgancerai dai centri per l'acquisto della protesi, ma con altrettanto assoluta certezza ti dico - COSA ANCORA PIÙ IMPORTANTE- che devi ASSOLUTAMENTE renderti autonomo nell'acquisire manualità nel farti DA SOLO le manutenzioni. DEVI SGANCIARTI IN TOTO dai cosiddetti "centri". ASSOLUTAMENTE!!!! Per quanto riguarda il tuo caso specifico dovresti dirci qualcosa in più.... la tua attuale protesi va da front a vertex?.... che sistema di incollaggio usi?...... La tieni attaccata in testa per quanti giorni consecutivi?..... Pubblica , inoltre, qualche foto con l'attuale protesi, giusto per dare un'idea a chi vorrà darti consigli specifici e mirati. Comunque, tranquillo, verrai seguito passo passo da tanti utenti espertissimi. Sei in buone mani.
  11. 2 points
    DirtyDiamond

    V-loop (nuovo tentativo)

    Ciao e bentrovati a tutti Innanzitutto chiedo scusa preventivamente se utilizzo il forum per fini informativi personali dopo un po’ ’ di anni di assenza : A parte gli inossidabili Zazza ,Pazzolivo,Dago e qualche altro,vedo un sacco di nick nuovi di persone che non conosco :bene ,ci tengo a salutare tutti. Tornando a noi,come da titolo ,vorrei provare a fare un nuovo tentativo con questo (relativamente)”nuovo” materiale e quindi chiedo qualche info . Premetto che ho “studiato “ e che non sono al primo tentativo : Ho già indossato una protesi di questo materiale e credo che la mia prima risalga ad almeno 10 anni fa ,dove nei forum americani chiamavano queste pellicole sottilissime thin skin ed incuriosito,feci un’ordine dal loro forum . All’epoca,ricordo un buon risultato estetico ,ma una delusione totale in termini di gestione . Dopo non più di un mese ,l’impianto perdeva capelli (specie in hair line )e si diradava troppo Il secondo tentativo ,risale ad un anno e mezzo fa con gli OC,ma anche in quel caso le cose non sono andare per il verso giusto ,probabilmente per miei errori.Alla fine l’ho dismessa dopo poco e indossata di nuovo nel primo lockdown ,giusto perché costretto in casa ... Parto dal presupposto che ho letto la molto interessante discussione dell’utente Arkantos(che non conosco,ma ho subito capito piuttosto preparato e con un risultato assolutamente di mio gradimento ),e mi sono reso conto di aver commesso degli errori di gestione : Innanzitutto le problematiche più serie,sono state in fase di manutenzione :un incubo vero. Ho chiuso con la Pegaso Classic(no way riguardo le colle ad acqua,le ho provate e non sono idonee alle mie esigenze)e con Strong tape (che sulla mia cute è di gran lunga il più performante): Premetto che ho fatto manutenzione dopo 7/10 giorni ,ma rimuovere la colla e il residuo di tape è stato quasi un’impresa . Nonostante l’ampio utilizzo di fenomeno Ho letto che Arkantos lascia la protesi chiusa in una scatola per 12 ore dopo aver spruzzato remover : Non per voler mettere in dubbio ,ma sinceramente a me sembra un qualcosa di piuttosto ottimistico che il collante ostinato possa venir via da solo con questo sistema Quindi parto con la prima richiesta di info: Gli altri utilizzatori ,che sistema adottano nella manutenzione e con quali collanti chiudono ? Magari sono io che ho sbagliato qualcosa. Passiamo alla parte estetica /funzionale : Per quello che ho potuto osservare ,a sostengo della pellicola ,c’è di sicuro la migliore fuoriuscita e il totale occultamento alla luce che passa di taglio . Mentre un punto a favore del lace ,è sicuramente la totale sparizione (se ben incollato ovviamente)frontalmente e sotto le luci dai toni freddi(tipo se provate a tenere accese solo le lampadine dello specchio in bagno,senza accendere la luce centrale ). La pellicola invece mostra il bordo o comunque una parte biancastra . Comunque non è questo il punto:sappiamo che non si può avere tutto e che la totale invisibilità è utopia. Quello che vi volevo chiedere,è come si comporta la pellicola sul lungo periodo . Nel senso ,il lace ,fisiologicamente perde capelli sulla hairline :ma non è un grosso problema,anzi più passa il tempo e magari diventa anche migliore Si puó intervenire con le forbicine rimuovendo le parti rimaste troppo esposte ,senza modificare la validità del risultato e quindi ha un’adattabilità che è massima Mentre temo che la pellicola ,una volta perso qualche capello sul frontale ,possa mostrare chiaramente il bordo A maggior ragione se si recedono le parti che diventano prive di capelli. Se qualcuno avesse un esempio fotografico di come si comporta la pellicola sulla hl dopo un mese e mezzo,sarebbe il massimo O quanto meno ditemi se riscontrate questo problema . Infine la cosa più importante:il comportamento della HL in V-loop durante tutto il tempo. Il vero problema della gestione del lace è questo :I collanti si sporcano e inizia a vedersi il giallognolo. Io chiudo con 3mil(che è per me il migliore come invisibilità ,anche se non mi soddisfa molto a livello di tenuta e resistenza alla trazione ),in genere ritocco con Pegaso Classic dopo 3/4 giorni e faccio manutenzione dopo circa 8/10 giorni . Ora,visto che la pellicola dovrebbe sia attirare di meno sia celare meglio lo sporco,vi domando voi come chiudete e soprattutto per quanto tempo l’hairline resta in buone condizioni I motivi della volontà del mio passaggio,sono essenzialmente questi qui. La possibilità di metterci le mani di meno e avere il front un po’ più duraturo nel tempo . Ringrazio chi risponderà ,vi allego il mio risultato attuale con il lace (Manutenzione fatta giovedì sera ,protesi di 1 mese e mezzo,sono pelato totale nw7 )
  12. 2 points
    A livello di pura fisicità, cosa che conta in questioni come coppie scambiste ci può anche stare, ma se in futuro vedete che la relazione prosegue ed entrano in gioco i sentimenti dubito proprio che i capelli saranno un problema! Per il momento ti consiglio di andare avanti senza pensarci troppo, perlomeno è ciò che farei io.
  13. 2 points
    Tra un centro e l'altro le differenze di prezzo sono giustificate in minima parte dall'assistenza (chi te la dà e chi non te la dà... non dalla qualità dell'assistenza) e per il resto DA NULLA, son solo dovute a più intermediari o a maggiori margini. All'interno dello stesso rivenditore la differenza di prezzo è dovuta al prezzo dei materiali e alla qualità. Adesso come adesso la qualità massima è lace o v-loop fatta su misura con capelli europei. Se una protesi è così ed è fatta a regola d'arte (cosa che NON è garantita dal prezzo), tutto il resto sono etichette appiccicate per spillar soldi o marketing.
  14. 2 points
    biondino

    NUOVO ARRIVATO. SALUTI

    Autogestire la protesi @Navi ti fa "crescere", superando i tuoi blocchi, ma ti da soprattutto quella riservatezza e discrezione che nessun centro ti potrà dare. A me almeno è andata così.
  15. 2 points
    Ciao. se hai una testina in polistirolo, gli fai un bel giro con il domopack, poi in alcuni punti invece di mettere gli spilli, ci metti delle striscioline di tape che andrai a rimuovere una volta finita la piega con miracolo.
  16. 2 points
    branwyn

    ...da Lace a V-loop...consigli!?!?

    Ciao, forse la ragazza chiamata in causa da Dago sono io Per i motivi che conosciamo tutti ho dovuto ordinare una totale non in lace, ripiegando quindi sulla V-loop. Però solo per il front, il resto della protesi in pellicola annodata (se non ricordo male... o forse era iniettata?). Ho fatto questa scelta per la delicatezza del materiale, leggendo i commenti degli altri utenti che la utilizzano già. Però non posso aiutarti perché la protesi non mi è ancora arrivata. Quindi oltre al problema pieghe dovrò valutare anche lo stacco dei due materiali e il diverso innesto dei capelli. Quando proverò farò una discussione con foto e impressioni (spero buone).
  17. 2 points
    Non esaltiamolo troppo, metti in conto le prime volte QUATTRO ORE (e non sto scherzando)
  18. 2 points
    Non sono d'accordo. Uso una vloop e i tempi sono quelli indicati da Brigitte, con il lace invece diventava più lunga la pulizia protesi. Brigitte indica tempi non di fretta, un utente esperto ci mette di meno ma comunque tiene quei tempi A DISPOSIZIONE perché se sopraggiunge un inconveniente bisogna avere il tempo. Anche io inoltre non sono presentabile subito causa pieghe strane, solo che avendo i capelli corti già da subito con cautela posso bagnare e pettinare. I video su YouTube sono necessariamente brevi, perché quando non va tutto bene mica lo caricano e non possono metterne di troppo lunghi altrimenti non si fanno buona pubblicità. Son d'accordo però che col tempo si acquisisce la manualità e velocità, più che altro direi la certezza delle operazioni.
  19. 2 points
    pifevo

    Appena Arrivato

    Quando si ha la forza psicologica di fare questo, sentendosi completamente a proprio agio nel vivere il look "rasato" con piena naturalezza, .... mi chiedo chi ve lo fa fare di protesizzarsi....
  20. 2 points
    pifevo

    I bianchi vanno alla cavolo

    Si, è vero, l'ho riscontrato anch'io. Così facendo la protesi per il discorso "bianchi" ... a fine corsa ringiovanisce (ma perde anche tonalità).
  21. 2 points
    zazza

    I bianchi vanno alla cavolo

    Eh... perché sono in fibra. Comunque anche quelli indiani ho avuto il sospetto che fossero artificiali o comunque anche loro andavano un po' per i fatti loro. Non la gestisco, la gente normale non lo nota e solitamente ho pettinature molto composte e quindi li disciplino. Se la notano, non pensano assolutamente sia una protesi ma mi prendono in giro perché sto diventando vecchio. Piuttosto il problemone per me è che si staccano più facilmente e arrivato a fine vita ho meno bianchi e poi all'improvviso... inveccchio!
  22. 2 points
    Mik20

    Parrucchieri per portatori di protesi

    Ciao Pasquale In generale parrucchieri per protesi sono gli stessi dei capelli normali. Bene trovarne uno di cui ti fidi per potergli condividere il tuo "segreto" ma nulla più. Medusa ha comunque raccolto una lista di parrucchieri regione per regione dove "colleghi protesizzati" come noi si sono trovati bene. Alcuni di essi installano anche. È tutto spiegato nel file che devi richiedere a Medusa per mail e non qui nel forum essendo un servizio fornito agli iscritti
  23. 2 points
    Mik20

    Ennesimo taglio errato

    Condivido il giudizio di @pifevo Ti vedo abbastanza in ordine e la u rovesciata di cui parli per me non è affatto un problema ed anzi dona credibilità ma per eliminarla dovresti lavorare più sul front che dietro Sulla rosetta mi pare al posto giusto e ben integrata con il resto. Io toglierei un 5-10 %di densità ma forse quest ultimo è un consiglio poco tecnico e più influenzato da gusto personale Goditi la tua criniera : tu ed il parrucchiere avete fatto un ottimo lavoro
  24. 2 points
    Io ho quella in poly ( o skin ) e neanche la sento addosso, ma da quanto ho letto se ti fa sentire bene e ti migliora la vita, fallo, tanto puoi sempre tornare indietro, ti rasi a 0 e fai ricrescere i capelli.. ma ne dubito tornerai indietro perché è tutta un’altra cosa.. puoi fare la pettinatura che ti piace ecc, ovviamente non devi lavare i capelli tuti i giorni perché non sono capelli ‘’vivi’’ e quindi si sporcano meno.. l’unica cosa è la manutenzione che la puoi fare ogni 2 settimane tranquillamente a seconda del tipo di pelle.. certo ci sono quelli che la tengono addosso addirittura 1 mese cosa che non riuscirei proprio
  25. 2 points
    ma quale protesi ti vuoi fare!!! Se sei tu in foto...ma lascia perdere al 100% ! Ma di quale calvizie parli? hai una densita' pazzesca... dai va la...stai sereno e goditi i tuoi 22 anni. Scusate se sono intervenuto.
  26. 1 point
    TheManWhoSoldTheWorld

    Rifinire front?

    Che poi è iniziata solo da pochi anni sta storia, ricordo che una volta non era così, una 100 era veramente una massa di capelli in cui non si vedeva per nulla il lace...
  27. 1 point
    ThePianist

    Ciao a tutti!

    Ciao a tutti! Questo forum mi dà la netta impressione di essere una piccola isola felice in un mare di truffe e disinformazione, quindi innanzitutto vi ringrazio e rimpiango di non avervi scoperto prima. Innanzitutto mi presento, sono un ragazzo di 25 anni di Milano. Ho sempre avuto problemi di capelli, fin dalle scuole medie (erano molto sottili e pieni di sebo, e andavano lavati ogni giorno). Ho iniziato a stempiarmi dai 16-17, e a dover usare puntualmente toppik dai 22. Il mio è un diradamento generalizzato con stempiatura ormai molto pronunciata. Dopo aver provato finasteride (buttata dopo 2 settimane di infelice utilizzo) e aver contemplato l'ipotesi del trapianto, mi sono affacciato all'uso delle protesi, data la situazione irrecuperabile. Da metà gennaio, ne porto una acquistata presso un centro (protesi standard in poliuretano sottile, credo annodato, ignoro lo spessore esatto). Benché esteticamente sia meglio di prima (densità e colore mi sembrano giusti), è stato il periodo peggiore della mia vita. Il problema principale è il prurito: ci sono dei momenti in cui si fa davvero forte, nonostante abbia sperimentato diversi ancoraggi (credo siano i capelli sotto, infatti). Passo i primi 3 o 4 giorni che non sento nemmeno la protesi in testa, ma poi inizia il tormento. Inoltre, dormo scomodo: poggiando la testa sul cuscino di lato sento la protesi tirare, così come quando tiro in su gli occhi. Per di più, non sono soddisfatto pienamente del risultato estetico: i capelli sulla fronte non si possono alzare perché cadono automaticamente giù, e la linea frontale andrebbe comunque coperta perché è visibile (si vedono i puntini neri, che credo siano i nodi). Infine, la protesi è ben percepibile al tatto: scorrendo il dito si sentono delle nette scanalature (non il classico scalino sui bordi, sembrano proprio le onde del mare in mezzo). Dato il prezzo pagato (più di 3000 euro escluso taglio e installazione) mi sembrano difetti non di poco conto. Ma la cosa peggiore è la mancanza di trasparenza ed empatia che percepisco, mi sento davvero abbandonato e dipendente, e ogni richiesta di chiarimento al centro viene elusa o minimizzata. Sarò giovane e poco informato ma non sono uno stupido, capisco quando vengo preso per il cxxx. Ormai da quando ho la protesi dormo 4 ore a notte, non riesco a concentrarmi sul lavoro e non riesco a pensare ad altro. Di base sono un tipo piuttosto ansioso e tengo eccessivamente al mio aspetto estetico, quindi di certo ci metto anche io del mio. Però voglio trovare una soluzione, non posso andare avanti così per sempre. Non avrei mai pensato di considerare l'ipotesi di fare tutto da solo senza rivolgermi a un centro, ma dalla disperazione la sto considerando. Se non altro perché facendo da solo potrei togliermela ogni 5 giorni, così da soffrire il prurito solo 1 o 2 giorni in totale. Il problema è che sono una frana completa in ogni lavoro pratico e manuale, sono il classico musicista con la testa fra le nuvole, e non so nemmeno svitare una lampadina (sul serio!). Però allo stesso tempo, da buon ansioso, sono un incurabile perfezionista, e capirete che questa è una combinazione letale: essendo imbranato farei probabilmente disastri colossali, e per di più ogni minima cosa mi sembra un disastro! L'ideale sarebbe quindi rivolgermi ad un professionista super-competente, ma guardandomi in giro sto capendo che di professionisti così non ce ne sono, e chi si spaccia per tale è quasi sempre uno sciacallo interessato solo ai soldi. Questo è tutto per ora, allego anche due foto pre-protesi come da regolamento (per farvi capire la situazione e la medio/bassa densità del back). Per ora mi limito a leggere il forum e pensare a come liberarmi dal centro. Nel frattempo, se avete qualsiasi consiglio o considerazione su quanto ho detto, mi sareste di grande aiuto. Sono in un momento di grande fragilità nella mia vita e ho davvero bisogno di sentire qualcuno vicino. Grazie e a presto!
  28. 1 point
    Vero, sono d'accordo. Ho sempre pensato questo. Hanno sempre saputo, ma fanno finta di niente..... soprattutto quelle dotate di sensibilità e .... intelligenza....
  29. 1 point
    pifevo

    V-loop (nuovo tentativo)

    Ciao @DirtyDiamond, mi ricordo di te tra gli utenti storici e " di peso " quando sono approdato sul forum nel 2012. Bentornato. Dopo aver letto le positive esperienze di tanti utenti con la "VLOOP" , ma soprattutto quella di Arkantos di qualche mese fa, mi sono deciso ad ordinarmene una con convinzione. Come vedi Arkantos dopo vari esperimenti, ora è arrivato semplicemente ad usare per la chiusura del front della sua vloop solo il 3 mil.... ed a quanto pare sembra pienamente soddisfatto... sia per la resa estetica, ma anche per aver contestualmente reso le sue manutenzioni estremamente più semplici, avendo eliminato l'uso di colle. Mi sembra un ottimo compromesso, no? Se può esserti utile, questo è il link della convincente discussione di @Arkantos: https://forum.salusmaster.com/topic/60833-protesi-v-loop-per-dago/?do=findComment&comment=543520
  30. 1 point
    biondino

    Ennesimo taglio errato

    Ciao @Vertos non ho mai provato una vloop pertanto non entro nel merito, ma se nella pellicola sottile (che uso) sfoltisci con la pinzetta la pellicola non si buca. Ciao
  31. 1 point
    zazza

    Riflettendo su protesi consigli

    E' ora e STRAORA di passare alla protesi! Hai messo foto PICCOLISSIME! Comunque protesi standard senza dubbio, capelli indiani alla prima protesi senza dubbio. Visto il periodo consiglio direttamente una protesi v-loop. Densità con foto così piccole non saprei.
  32. 1 point
    Zaaazooo

    Ennesimo taglio errato

    Beh uampo,a mio avviso il taglio é piú che credibile,per il resto condivido quello detto da mik!
  33. 1 point
    biondino

    Collaborazione Con Nhs

    Ciao @pifevo Anch'io da molti anni ho rasoio, forbice per capelli e forbice per sfoltire ma fare i parietali e dietro perfetti è "quasi" impossibile; quasi perché per quanto impegno e concentrazione ci metta niente è uguale alla mano della parrucchiera . . . anche se nell'intervento della scorsa settimana non è stata perfetta ;-). Certo a lei succede una volta l'anno a me il contrario Le protesi invece le "pre taglio" e li bagno molto prima di fare il primo taglio dalla parrucchiera perché, anche se metto il berretto, posso uscire e togliere il berretto in salone anche se c'è gente e non sembrare un idiota. . . Mi sento più "normale"
  34. 1 point
    FXP

    Corona virus

    Comunque, per una semplice legge di mercato le cose torneranno come prima al massimo nel medio termine. O la Corea del Nord riapre i confini e ripristina la situazione precedente o si apriranno sul mercato cinese prospettive di lavoro interessanti per la manodopera locale che fino alla pandemia soffriva la concorrenza a basso prezzo dei coreani. Quindi comunque le cose cambieranno per quello che ci riguarda, a prescindere da Kim. Chiaramente sappiamo che si tratta di manodopera specializzata e quindi la cosa potrà incidere sui prezzi delle protesi (un po' più costose perché dovranno coprire anche i costi di formazione e perché la domanda di lavoro in un primo momento sovrasterà l'offerta? Meno costose perché almeno le prime non saranno così "perfette"?) ma quantomeno sulle tempistiche dovremmo tornare sui 4 mesi senza necessità di un rush order.
  35. 1 point
    biondino

    NUOVO ARRIVATO. SALUTI

    Educato e gentile come dovremmo sempre essere tutti. Benvenuto @Navi Bene che hai già cominciato a studiare. Potrò sembrare, a volte, che alcune procedure che adottiamo siano alquanto elaborate e complicate. In realtà, come sempre succede, è solo questione di pratica. Vedrai che con un po di impegno, che sembra non manchi, otterrai risultati per te fantastici . . . . sono certo anche migliori di certo del secondo "professionista" e forse anche del primo.
  36. 1 point
    Brigitte

    Protesi in lace senza adesivi

    È una sorta di microlinea/reinfoltitore. E’ molto usata dalle donne proprio per evitare di radersi (impatto emotivo alto!). Già anni fa mi ero molto informata su forum vari... La protesi “normale” prevedeva calco, rasatura...oddio che paura! Mentre questa sembra una cosa molto facile. Tanti capelli e la sera te la puoi togliere senza sgualcirla. Poi però leggendo, molte utilizzatrici dopo un paio di anni passavano alla protesi...dicendo “l’avessi fatto prima!”. Pro: no adesivi, nessuna necessità di radersi, la sera la metti sulla testina e la mattina reindossi. Contro: limita le acconciature (es. per le donne non ti fai la coda di cavallo alta), si rischia più l’effetto posticcio perché si aggiungono capelli -ovviamente - a quelli che si ha già e le donne di solito non sono del tutto glabre (Forse l’effetto è migliore se sotto si è proprio calvi), bagni in acqua con cuffietta obbligatoria perché il peso dei capelli bagnati della protesi la porta a voler nuotare per conto proprio con le clip che tirano tantissimo sui propri capelli, se qualcuno ti mette le mani in testa si rischia che la sposti nell’ipotesi migliore, se ci vai a dormire con qualcuno che non sa la mattina tocca andare a risistemarsi prima che l’altra persona ci veda, se vai in moto e ti levi il caso porre alquanta attenzione, ecc... Ergo, va bene come soluzione temporanea (es. dermatiti) oppure io sicuramente la userò da vecchia (over 80!), ma appunto considerati tutti i contro....io mi sono rasata e protesi “normale” senza più dubbi!
  37. 1 point
    zazza

    NUOVO ARRIVATO. SALUTI

    ohhhh, questo post andrebbe mostrato ai nuovi che vogliono "il professionista perché voglio qualcuno che mi faccia bene di sicuro". Può andar bene ma spesso il professionista semplicemente non legge il forum e non si tiene aggiornato, resta ancorato ai prodotti che ha sempre venduto.
  38. 1 point
    pifevo

    Protesi in lace senza adesivi

    Si, vero, qualche video / foto in più sarebbero veramente interessanti. Sarebbe utile che l'utente ci dicesse pro e contro, dal suo punto di vista, di questa metodo. Sicuramente è un'ottima alternativa per chi NON SOPPORTA assolutamente qualsiasi tipo di collante. Tra l'altro con questo metodo, visto che non si usano tape/collanti, si può anche evitare di rasare la peluria superstite (come appunto fa l'utente in questione), nelle zone ove andrebbe applicato il tape.
  39. 1 point
    Mik20

    Protesi in lace senza adesivi

    Ma è una soluzione già consolidata e quindi con lembi in lace di ancoraggio già predefiniti e Clips già selezionate o è un brevetto dell utente del video ? sarei curioso di vedere una clip per capire se riuscirei a nasconderla fra i miei capelli Servirebbe un video più lunghetto comunque sicuramente ha destato interesse
  40. 1 point
    pifevo

    Protesi in lace senza adesivi

    Ciao Medusa, sta passando inosservata questa notizia. Ma è una rivoluzione Dicci qualcosa in più. Noto delle clips fissate a 4 lati... con un laccetto.... che roba è?
  41. 1 point
    Agli abbonati son 25 euro ogni 5 cm oltre i 15 cm sui capelli indiani. Quindi +125 euro per 40 cm in indiani (prezzi al 4/2/2021).
  42. 1 point
    Esteban8

    Colla che cola...

    Capisco... Avrebbe senso secondo te una protesi in pellicola leggermente traforata? Porrebbe fine ai problemi di traspirazione oppure andrebbe incontro a problemi di lacerazione?
  43. 1 point
    pifevo

    Ennesimo taglio errato

    A prescindere dalla pettinatura scarfugliata che può piacere o meno (parecchi giovanissimi come te sono comunque pettinati così), devo dire che non stai per niente male. Vedo una buonissima integrazione con i tuoi capelli in tutte le basilari caratteristiche (densità, ondulazione, colore). Ribadisco che la rosetta, per me, è al posto giusto. Nessuno mai direbbe che hai la protesi..... e bene fai a non assillarti con il front scoperto...
  44. 1 point
    durr.... non dico LEGGERE in questi 4-5 anni, ma almeno CHIEDERE??? Ti avremmo detto che per il calco non serviva radersi e ti avremmo fatto leggere le opinioni di chi si affida ai professionisti (discordanti, alcuni soddisfatti altri totalmente insoddisfatti; in generale il risultato è peggiore di far da soli leggendo però il forum). Sono io l'unico che pensa che di quella portesi il problema principale è che Pifevo è invidioso della tua densità?
  45. 1 point
    zazza

    Colla che cola...

    Stavo giusto per replicare che io la colla acrilica non la uso da una vita, la trovo troppo difficile da gestire e non la metto nemmeno sul lace. Non saprei cosa dirti perché nemmeno ai tempi in cui la usavo mi è mai colata. Dai, non prendertela, non è colpa mia se nella mia vita non faccio mai sforzi fisici e non sto a contatto con fonti di calore a lungo. Servirebbe un'apparizione di @maurizio60 che chiudeva tutto con colla...
  46. 1 point
    Ecco i risultati e i vincitori dei premi Arn (ex Berenice) 2020: https://forum.salusmaster.com/topic/61083-premi-arn-2020/ Premio Estetica "Maurizio60" aypee: aypee Brigitte: DiavoloPerCapello, Sayan77, pifevo, alice28, Mik20, Dago, annarella Dago: zazza, zioBoris halexander: Stetorino, halexander, scarface TheManWhoSoldTheWorld: MAXMAGNUM Premio Assistenza sul Forum "Zazza" biondino: pifevo Brigitte: zioBoris, halexander Dago: aypee, Stetorino, annarella MAXMAGNUM: MAXMAGNUM, scarface pifevo: Sayan77, zazza, alice28, Mik20 Stetorino: DiavoloPerCapello, Dago Premio Guida o Idea Innovativa "Actarus72" Brigitte: pellicola non si macchia con la tinta: zazza, pifevo, halexander, Dago, annarella Giovalondon: metodo per eliminare pieghette del front: alice28 MAXMAGNUM: foto tape per l'installazione: MAXMAGNUM, Mik20 Sayan77: riassuntone guide di installazione pellicola e lace: DiavoloPerCapello, Sayan77, zioBoris, aypee, Statorino, scarface Per Brigitte e pifevo una protesi standard (o sconto equivalente, se portano un'altra protesi) in omaggio. Per Dago e halexander prodotti di Luc@ a scelta per valore complessivo di 80 euro in omaggio. Sayan77 vince il premio Actarus72, ma non portando più la protesi cede il rinnovo abbonamento in omaggio a Brigitte. Congratulazioni a tutti! Eterna gloria e onore ai vincitori.
  47. 1 point
    goodhairy

    Alcune domande sulle VLoop

    Perfettamente d'accordo. Con Vloop vado di 3mil su tutto l'impianto e rimuovo il tape con estrema facilità con il classico metodo dello specchio. Mai, e dico mai, ho raggiunto una naturalezza simile: con tape installato a filo assenza assoluta di gradino, i capelli sembrano veramente spuntare dalla cute, li porto tutti dietro esibendoli, ora più che mai, senza alcuna remora
  48. 1 point
    Ciao, da circa un anno e mezzo convivo con una ragazza (qualche mese prima vivevo con la mia quasi ex moglie) e nessuna delle due si è mai accorta di niente. C'è da dire, però, che riesco a completare la manutenzione in un'ora esatta e l'orario in cui "opero" è compreso tra le 5:45-6 fino a max le 7, orario in cui entrambe dormono profondamente Considera che se a mia moglie avessi detto tutto (quando ho installato la prima protesi andavamo ancora d'accordo!), probabilmente adesso mi avrebbe già spuxxxxxto! Anche se in tanti probabilmente ti diranno il contrario, il mio consiglio è quello di tenere per te i tuoi segreti. Spero che per te vada diversamente il matrimonio, ma a me la vita ha insegnato che nulla è eterno; e la persona di cui ti fidi di più al mondo può diventare il tuo peggior nemico...
  49. 1 point
    Concordo in pieno, quando a 23 anni andai dalla dermatologa che mi seguiva (donna piuttosto bizzarra che insisteva che dovevo possibilmente lavarmi i capelli una volta a settimana, con una seborrea all'epoca stile olio di oliva) a lamentarmi che i prodotti (che mi faceva cambiare ogni due mesi perchè era quello il tempo massimo che tenevano a bada la dermatite) mi stavano elettrizzando i capelli e avevano un effetto stopposo, mi guardo quasi scandalizzata e mi rispose: " Quanti problemi che ti metti, non sei mica una donna che devi apparire con i capelli in ordine" :arrabbiato-02: . Rimasi basito, non sapevo se ridere o piangere, anche perchè che senso ha? Scusa anche se non sono una donna ci tengo ad essere ordinato con un aspetto decente, per risposta non mi rivide più e non le feci certo una bella pubblicità :arrabbiato-04:
  50. 1 point
    Sì, ma di fronte a legioni di uomini che si gonfiano i muscoli con anabolizzanti, si depilano, si fanno le lampade, si truccano (!), assumono farmaci favorenti l'erezione anche a 20 anni, mi sembra che il parrucchino, coprendo una grossa magagna estetica (e non una futile vanità), sia alla fine il vulnus minore alla virilità. C'è logicamente di più. C'è il fatto che, quando sei pelato, vieni considerato "svantaggiato" e quindi "poco competitivo": sei esteticamente meno attraente, magari sei intristito e comunque frenato e disturbato dal tuo problema psicologico (che gli altri alimentano e ti ricordano con frecciatine e frasi ad hoc). Così spesso hai problemi con l'altro sesso, nello studio, sul lavoro, genericamente nella vita di relazione. Quando ti rivedono con i capelli ritorni ad essere "concorrenziale" e tutti noi abbiamo visto autentiche metamorfosi, capaci di ripristinare non solo l'appeal estetico (recupero oggettivo) ma anche il normale tono dell'umore e la capacità di rapportarsi con gli altri con maggiore intraprendenza (recupero soggettivo). Siccome lo hai fatto con un trucco, tutti chiedono a gran voce la tua squalifica sociale per ributtarti più giù di dove ti trovavi! E' un po' come l'atavica paura del "morto che ritorna", motivo per cui ancora oggi, in certe zone d'Italia, si fanno cene in onore del defunto dopo i funerali purché... resti dov'è, una volta che tutti si sono spartiti le sue cose. Perché il morto che ritorna, per prima cosa, rivendica ciò che legittimamente gli spetta. Vedo una malvagità di fondo nella persecuzione nei confronti dei parruccati, nella convinzione, cinicamente conscia o puramente istintiva, che tutto ciò che lo svantaggio dell'alopecia ti toglie possa andare a chi ti circonda (ciò che tu perdi o cui tu rinunci a qualcuno dovrà pur andare) e che non sia comunque ammissibile essere "alla pari" barando. Ora, io capisco che sia sleale essere superiori barando (vedi le mie scarpe +7 cm) ma essere alla pari non è un diritto garantito, almeno sulla carta, in qualsiasi competizione? Pistorius alla fine ha corso le Olimpiadi sulle protesi, non sui ginocchi...
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?
    Sign Up
×
×
  • Create New...