Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 11/08/2019 in all areas

  1. 3 points
    Ecco, frequento il mondo della calvizie da dieci anni, ma il complottista con Google-Laurea (“studi personali di medicina”) che, da buon seguace del folle Montanari, addossa la colpa della caduta dei capelli ai vaccini ancora mi mancava. Te prego, con la tua testa fai quello che ti pare, ma non riprodurti.
  2. 2 points
    Ciao ragazzi! Ho questa protesi all-lace, densità 60/80, centro 80 e contorno 70, capelli indiani neri e colore l'ace leggermente rosa... Allego foto di pre installazione, subito dopo l'installazione e infine con pettinatura semicoprente... Perché? Perché credo di avere sbagliato calco, e volevo sapere se anche voi vedete nella linea frontale un obbrobrio come lo vedo io... Inoltre, il front credo sia stato scolorito male, inoltre credo che il colore del lace non sia in sintonia con il colore della mia pelle... Cosa ne pensate?
  3. 2 points
    Patatosa

    Lace HD

    Ciao a tutti... oltre a leggere il forum, cerco sempre di tenermi aggiornata sui progressi dell’industria e - da un po’ di mesi a questa parte - negli States va molto di moda l’HD Lace, una tipologia di lace che si adatterebbe ad ogni tipologia di incarnato. Pare sia più invisibile di qualsiasi altra colorazione di lace. c’é modo di chiedere alla factory di NHS se possono aggiungere questo tipo di lace?
  4. 2 points
    E' vero che l'alimentazione è connessa con qualsiasi cosa, ed il cibo è la materia con la quale plasmiamo il nostro corpo, ed è vero che i metalli pesanti influiscono negativamente su tutta una serie funzioni biologiche, compresa l'evoluzione dei nostri corpi sottili. Di conseguenza, la nostra evoluzione spirituale, ossia la capacità di vedere le cose dall'alto e discernere il vero dal falso.. ed ecco spiegato il motivo per cui li ficcano dappertutto.. Non è complottismo, lo disse pure Mussolini che questa sarebbe stata un dittatura dolce, e così è.. per chi non dorme ovviamente.. per chi dorme invece è tutto in mano ai politici, che io chiamo i giullari di corte.. Quindi certo, fate quanto in vostro potere per difendervi da questa M.. e non soltanto per la vostra chioma. Detto questo, visto che l'aga può arrivare anche in modo del tutto naturale, esattamente come ad un certo punto arrivano i capelli bianchi (non parlo di me ovviamente), consiglio a tutti di riprendersi la propria estetica con una bella protesi, che ok, richiede un po' di impegno, ma è senz'altro meglio che rimpiangere ogni giorno la propria immagine, che senza capelli è inutile negarlo, non è più la stessa.. Potete avere il viso più bello del mondo, ma senza capelli, sarà sempre come stare al Louvre a guardare la Gioconda senza una cazzarola di cornice intorno..
  5. 2 points
    ricky11

    Resoconto vacanze

    Buongiorno ragazzi, Sono appena rientrato dai 10 giorni ai Caraibi, che dire. Tutto spettacolare. 30 gradi e umidità al 95% non hanno minimamente intaccato la solidità dell’impianto. Ho fatto almeno 5/6 bagni completi ogni giorno, sudate assurde con capelli completamente bagnati, ho fatto perfino mezz’ora di immersione con le bombole a 7 metri vedendo che tutto era perfettamente incollato. Non mi sarei mai aspettato tanto, mi ero portato dietro una protesi già pronta, tape colla e robe varie, ma ho solo utilizzato al settimo/ottavo giorno Lima e miracolo per premere qualche esagono sul front. Avevo preparato l’impianto all lace con stick it nel perimetro e 3 mil rinforzato con 2 spalmate di ghostbond platinum sul front. Stick it mi ha stupito, zero sollevamenti, nemmeno un centimetro, considerato che ho tantissima ricrescita è un miracolo. Idem platinum sotto 3mil, una tenaglia. Mi sono perfino fatto una doccia ieri sera arrivato a casa ed è ancora tutto perfetto.
  6. 2 points
    Scusate la franchezza ragazzi, ve lo dice uno che come voi ha avuto problemi di capelli, e vi capisce.. ma chi rischia il pisello (e non solo) per i capelli, avrebbe prima di tutto bisogno di un bravo psicologo, ma bravo veramente..
  7. 2 points
    Posta delle foto così vediamo ma sicuramente sarà una cosa lievissima. Io personalmente non consiglierei a nessuno una pillola a vita che crea squilibri ormonali poi fai te, alla fine non c'è nessuna cura definitiva l'aga fa sempre il suo corso trapianto, finasteride, minoxidil o quello che vuoi
  8. 1 point
    Secondo step, evita quell'obrobrio di taglio che ti fai ed hai postato qui https://imgur.com/a/LbEpBKa, opta per un taglio più lunghetto, scendi un po' di più ai lati con i capelli dell'impianto ed hai risolto! Dai caspita.. quel taglio sarà pure di moda ma è una cosa inguardabile.. Ti ho postato un video tecnico, al minuto 4:00 c'è il taglio che fanno a te..
  9. 1 point
    Grazie Diavolo.. Comunque volevo anche dire che a parte le solite menate dell'accettarsi come siamo ecc.. ecc.. con le quali era partito, HorusRA potrà anche non avere sempre ragione, ed essere pesante come le piramidi d'Egitto, ma ha la qualità di voler guardare oltre la sabbia che ogni giorno ci buttano negli occhi, e cercare alternative.. quindi mi è simpatico..
  10. 1 point
    Grande Dani...sempre chiaro nei concetti
  11. 1 point
  12. 1 point
    Hei HorusRA, mi sa che ti sei dato un nome un po' troppo altisonante per uno che si fa questi pipponi mentali. Non ho neppure uno dei problemi che citi.. ed il fatto di dare un'idea "falsa" farà star male te.. io me ne vado bello bello in giro con i capelli al vento, e sai quanto me ne frega se sono miei oppure no, mi incorniciano il volto e sono una fxxxta.. e come diceva Califano, tutto il resto è noia..
  13. 1 point
    ilmago94

    Nuovo Utente

    il calco lo rifarai poco dopo la prima installazione. Stai sperimentando la classicissima insicurezza che colpisce quasi tutti all'arrivo della prima protesi. Le mie stettero nel cassetto per mesi. Non le aprii nemmeno. Poi un giorno decisi che era ora di darsi una mossa. Incontrare qualcuno non è indispensabile ma serve sicuramente, prova con gli incaricati. In generale, all'inizio non installerai esattamente come Pazzolivo. Quindi la parte laterale del calco non sarà un grosso problema.
  14. 1 point
  15. 1 point
    Principe89

    Presentazione

    Ragazziiii buongiornooooo, non sono sparito ho avuto solo una trasferta abbastanza lontana Ora eccomi di nuovo qua, a giorni farò il calco e sotto sotto non vedo l'ora!!! Buona domenica a tuttiiiiiii
  16. 1 point
    Dago

    consigli su alcuni parametri

    Sei un mangia impianti..... a parte gli scherzi io con le attuali è già passato più di un anno e sono ancora buone (ma parto da percentuale alta 85/115), ora ho fatto l'ordine approfittando del Black Friday ,cambiando decisamente stile,parametri abbassando la percentuale,calco nuovo e altre novità che se mi porteranno benefici visivamente,poi posterò foto nuove.
  17. 1 point
    luka4664

    La mia esperienza con la prima V-loop

    Salve a tutti. Dopo anni di protesi in lace mi sono finalmente deciso a provare la pellicola e volevo condividere con chi magari è ancora indeciso la mia esperienza. Dopo un mese che la porto, quindi non molto, devo dire che personalmente non credo tornerò al lace! All'inizio ero scettico come molti (credo) a mettere una "busta di plastica" in testa e temevo che mi avrebbe creato un certo disagio. Invece la sensazione che ho è come se non avessi la protesi in testa. Figuratevi che un giorno mentre camminavo all'improvviso mi sono toccato in testa preso dal panico pensando che la protesi fosse tipo volata via! E la cosa migliore è che con la pellicola si può dire definitivamente addio alle fastidiose ondine sul front! I capelli escono in modo naturale dalla pellicola e niente radici, quindi l'effetto è più naturale secondo me. Peraltro non perde molti capelli almeno per ora. Quindi per la mia personale esperienza di pro c'è la naturalezza estetica, la "leggerezza" in testa, manutenzione facilissima, addio ondine front. di contro posso dire che sotto alcune luci la pellicola non è del tutto invisibile (ma usando il bisturi per modellare il front si può rendere il tutto trascurabile) anche perché forse ho preso una densità bassa,e forse in estate col caldo afoso e umido soffrirò un po' con la pellicola (poi vedremo) essendo io uno che suda molto. Ne ho già ordinata un'altra e come ho detto prima non credo tornerò mai al lace. Agli indecisi come me sulla questione pellicola consiglio di provare. Ne vale la pena
  18. 1 point
    Danibellicapelli

    Presentazione

    Maddai che voi calciatori da Conte in giù avete quasi tutti il trapianto o la protesi, un altro po' e vi metterete a farvi il calco tra di voi.. Per rasarti l'aiuola, ti consiglio questo apparecchietto di precisione chirurgica, rasa bene, in fretta, e solo dove vuoi tu.. https://www.amazon.it/gp/product/B00ROSVV7M/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o09_s00?ie=UTF8&psc=1
  19. 1 point
    medusa

    Protesi per donna con treccine

    Una giovane utente che non frequenta il forum mi ha autorizzato a pubblicare queste foto della sua protesi in cui ha realizzato delle treccine (alcune colorate in rosa). Ottima soluzione per capelli datati e quindi ormani stopposi.... per chi ha l'età di permettersi questo look...
  20. 1 point
    zazza

    foto con vloop

    Qualche foto con vloop fatte stamattina. Ho la protesi su da 10 giorni, ritoccone solo front fatto però 3 giorni fa (e devo dire che mi è venuto bene!) Protesi: 55 giorni di vita, colore 70% 2 e 30% 1B, ondulazione 3.5, bianchi in fibra 25%, flat back, densità originale 90, 70 sui bordi ma 90 davanti.
  21. 1 point
    Danibellicapelli

    Ennesimo calco sbagliato? Foto

    Front un po' troppo regolare, capelli all'indietro, taglio da mister perfettino.. Avresti bisogno di una ragazza che ti scompigliasse un po', e ti sbrindellasse il front con le unghie..
  22. 1 point
    Patatosa

    Ennesimo calco sbagliato? Foto

    Secondo me, il “problema” é che il front é troppo dritto. Io lo farei un po’ più appuntito al centro. E scolorirei i nodi.
  23. 1 point
    zazza

    Presentazione

    Cappero, hai ragione. E manca anche il video su come lavarsi il pipino dopo aver fatto i bisogni. Ora vado in bagno e ne faccio uno.... > anche solo MI DISPIACE QUESTO PERIODO SONO MOLTO IMPEGNATO. potrebbe pure fare questo sforzo SANTE PAROLE. Ma ti assicuro che sono sante anche nel mondo lavorativo eppure.... La copia consiglio così. Prendi una persona di fiducia e ti fai rifare il calco come te lo ha fatto l'incaricato. Appoggia il calco fatto sulla crapa pelata, avendo cura di appoggiarlo giusto, e traccia il contorno. Ecco la copia. Se invece sei solo al mondo... falla tu su un asciugamano appallottolato o su un mezzo pallone.
  24. 1 point
    Mik20

    Presentazione

    @principe rasare i capelli è la cosa più facile ! con rasoio elettrico, togli e metti il calco finchè sotto non è tutto "pulito" io mi faccio aiutare dalla mia ragazza comunque
  25. 1 point
    Mik20

    Presentazione

    sicuramente la rete degli incaricati e dei parrucchieri/installatori è ancora un po' deboluccia. quelle volte che ho cercato aiuto dal vivo piuttosto che sul forum ho vissuto la stessa difficoltà . credo che la ragione sia legata alla poca diffusione in giro delle protesi che usiamo.più diventerà comune e più ci sarà un giro a supporto. per questa ragione, il contributo che possiamo apportare tutti è quello di avereun forum attivo ed arzillo, che diffonda il "verbo" delle protesi: più saremo e più troveremo servizi e supporto. scrivo ciò come meaculpa per essere stato poco attivo sul forum e grato a @medusa di darsi da fare in tutte le maniere per tenere il forum attivo
  26. 1 point
    Patatosa

    Resoconto vacanze

    Ciao RIky, approfitto del tuo post per fare una domanda a te (e a tutti i “bagnanti”). A voi come risultano i capelli da bagnati? i miei sono orrendi, si vede tantissimo il lace sul front e si evidenzia pure la colla. Al mare o in piscina sto sempre in para.
  27. 1 point
    Dago

    Annodata- vloop- iniettata

    Ciao, proviamo a spiegare: I tipi di ancoraggio sono 3 (tre),annodato,iniettato,v-loop i capelli sull'impianto in poliuretano,in quelli in pellicola e negli impianti misti (pellicola e lace),possono essere annodati o iniettati, gli annodati sono più resistenti alla trazione,come si evince dal nome il capello viene ancorato alla base con un nodo quindi resistono ai lavaggi,quando li pettiniamo e tendono a staccarsi meno dalla base,con il tempo naturalmente la base perde di elasticità e di conseguenza il capello si può staccare con più facilità,(bisogna tenere conto che la differenza la fa anche lo spessore dell'impianto,con più è spesso con più l'impianto tratterrà il capello saldo)questo è il pregio di una protesi con capelli annodati, l'unica pecca è che i più scrupolosi potranno notare il nodino di ancoraggio e per questo motivo bisogna utilizzare percentuali folte ma che andranno a discapito della naturalezza e di un eventuale stile di acconciatura (si dovrà evitare di scoprire il front). gli iniettati danno più naturalezza all'impianto in quanto non presentano il nodo di ancoraggio perché sono inseriti manualmente all'impianto da differenti angolazioni per simulare perfettamente l'uscita del capello dalla cute,a discapito la durata sarà inferiore perché il capello resiste meno alla trazione esercitata dalla lunghezza del capello e durante la spazzolata in fase di styling di esso. v-loop è il nome correlato al tipo di ancoraggio ad iniezione è una via di mezzo tra l'annodato e l'iniettato,esteticamente è migliore dell'annodato ed il capello rimane più voluminoso, l'iniezione v-loop permette come nel lace di avere diverse direzioni per il capello,la base risulta essere molto naturale visivamente perché molto sottile e perché non ci sono nodi da decolorare,vedi i capelli che escono proprio dal cuoio capelluto,altro pregio la manutenzione in fase di pulizia. L'impianto con il sistema v-loop ha quasi la stessa durata di un impianto in pellicola annodata,ma con il pregio di essere più naturale. Dago
  28. 1 point
    Macché morto.. non vedi che c'ha tutto il pelo dritto, avevano un cane nello studio e s'è ingrifato tutto..
  29. 1 point
    gavin3

    Presentazione

    Fai una prova scrivi che sei Gessica o Samantha , vedrai che ti rispondono subito.
  30. 1 point
    zazza

    Presentazione

    Intanto preciso che non sono io perché non ho mai ricevuto Whatsapp da sconosciuti nell'ultima settimana Poi considera che se mandi un Whatsapp a me mentre sto lavorando io lo leggo ma non ho tempo per risponderti. Dopo tre ore è arrivato un diluvio di altri Whatsapp e la tua chat mi è finita fuori schermo e non ti considererò mai più. Con le persone che usano whatsapp massicciamente, meglio una email per le cose che necessitano risposta articolata. Mah, gli incaricati sono strani. Vanno da chi frequenta assiduamente il forum e quindi ti risponde prontamente a chi lo fa solo per i 30 euro e lo sconto sulla sua futura protesi a chi si mette in lista ma si è dimenticato di esserlo. Considera che io ricevo in media UN utente ALL'ANNO, quindi non è così strano dimenticarsi di essere incaricato o essere impegnatissimo proprio nel periodo in cui tu ti fai vivo "out of the blue". Prova a ri-whatsappare quelli che non ti hanno risposto. Se sei sul bordo di una regione chiedi la lista della regione limitrofa. Penso comunque che QUASI NESSUNO abbia mai fatto un calco che tiene il front. Sei fortunato in fondo. TRE INCARICATI a disposizione, ci sono posti dove siamo a 1 o 0.
  31. 1 point
    Patatosa

    Capelli sintetici

    Ciao a tutti! come qualcuno mi aveva suggerito, ho bruciato alcuni capelli della protesi e sembrano proprio sintetici (si forma un pallino nero duro, che non si sfalda). io ovviamente ho pagato per avere capelli naturali e - con le lunghezze che prendo io - spendo davvero troppi soldi, per passarci sopra. é possibile, secondo voi ottenere un rimborso o qualcosa di simile? A chi mi dovrei rivolgere? Contate che ne ho prese due - entrambe con lo stesso problema.
  32. 1 point
    Di donne ci sono pure Bellucci, Campbell, Nancy Brilli ecc.. Riguardo la Bernini, siccome di politica non mi fotte un H, sono dovuto andarmela a cercare su google.. e dalle foto che ho visto dico si al 200%..
  33. 1 point
    Patatosa

    Capelli sintetici

    Ho scritto a Medusa, che mi ha prontamente risposto in privato, garantendomi che i capelli sono assolutamente naturali. mi ha anche fatto presente che con questo mio post potrei aver scatenato “il panico”, perciò mi scuso pubblicamente - se così fosse. Ho scritto un post pubblico, solo per vedere se qualcun altro aveva riscontrato problemi nel decolorare i capelli NHS, non certo per mettere in pubblica piazza una lamentela. mi trovo bene con queste protesi e non ho di che lamentarmi Detto ció - se qualcuno vuole cambiarmi il titolo del post in “problema a schiarire i capelli”, mi farebbe un grande piacere! Io, purtroppo, non sono capace!
  34. 1 point
    zazza

    Capelli sintetici

    Chiedi ovviamente a Medusa
  35. 1 point
    Come per tutti i farmaci, non è possibile dare una risposta certa sulla loro concreta efficacia, perchè gli effetti variano anche molto significativamente da soggetto a soggetto. Sicuramente sia minoxidil che fina rallentano/bloccano la caduta. Di persone che invece hanno addirittura avuto una apprezzabile ricrescita ne ho conosciute pochissime. Il problema principale della fina sono i sides: io dopo 3 settimane ero completamente impotente, senza esagerare. Io ti consiglio la protesi tutta la vita, anche perché è l’unica cosa che veramente ti rende una capigliatura da normotricotico
  36. 1 point
    L'ho usata per 5 anni (dai 15 ai 30)... nessuna ricrescita, ha solo ritardato la caduta (una volta smessa). Non ti parlo poi dei sides... Consiglio: lascia perdere, con quei soldi ti riempi di protesi di tutti i tipi.
  37. 1 point
    Mik20

    Presentazione

    si uso strongtape anche questo è un vantaggio del front proprio: puoi usare questi tape particolarmente tenaci che durano tanto ma magari sono troppo spessi per il front
  38. 1 point
    Mik20

    Presentazione

    ciao principe !! io ho meno capelli di te sul front e l'ho conservato ! è facilissimo e ti permette un'installazione molto più serena dato che appunto una delle difficoltà iniziali è il front. appena la installi si vede un po' la differenza ma dopo un paio di docce i capelli iniziano ad amalgamarsi e diventare più omogeni e davvero il risultato è buono. con un front cosi ricco come il tuo, non ci penserei proprio a taglarlo ! anche da un punto di vista psicologico, il front è quello ceh ti caratterizza di più il viso....di fatto è quello che tu vedi quando ti guardi allo specchio. quindi conservandolo, dovresti vivere passaggio alla protesi come più naturale : un cambiamento più graduale....stessa cornice del viso ma più volume. cosi non ti fai sgamare ( come rischiavo di fare io che ero tutto nervoso i primi giorni, timoroso che gli altri potessero notare il cambio aspetto ! ) per lo sport io non ne faccio più tanto, ma anche io confermo che un lace è molto traspirante e solido ed i tape credo che attacchno meglio con calore e sudore....quindi vai tranquillo. sicuramente dovresti puntare a manutenzioni ogni 7-10 giorni perchè non potresti mai permetterti di avere una protesi un po' cedevole ma deve essere sempre bella attaccata. benvenuto insomma!
  39. 1 point
    zazza

    Presentazione

    Fa che non sia io, fa che non sia io, fa che non sia io.... (scherzo)
  40. 1 point
    Principe89

    Presentazione

    Ragazzi e ragazze buonasera, volevo solo dirvi che mi sono ABBONATO!!! ahaahhahaah A giorni chiamerò l'incaricato e se lui sarà disponibile vorrei fare una bella chiacchierata per togliermi qualche dubbio.
  41. 1 point
    L'alopecia androgenetica non è una malattia, ma un cambiamento del tutto naturale programmato nel nostro dna, qualsiasi tentativo di arrestarlo o rallentarlo oltre che inutile è molto dannoso.. oggi però, per questioni d business si "curano" le persone sane, e si lasciano crepare le persone malate..
  42. 1 point
    luc@2

    Grosso problema con i tape

    Ciao Emily, come ti ho già scritto in privato, non sappiamo se Delicate & Sensitive e 3mil sarà di nuovo in produzione. Ci stiamo già occupando di far costruire un tape anaelastico con le stesse caratteristiche di S&D. Luca
  43. 1 point
    Dago

    La mia esperienza con la prima V-loop

    Per quello che riguarda la mia esperienza e parlo di copertoni e non di v-loop, il problema era quando eri al mare che surriscaldandosi al sole l'impianto manteneva ed elargiva il calore sulla capoccia,i copertoni erano micro forati ma comunque non è che passasse chissà quanto sudore o vapore acqueo, il sudore comunque quando la pelle smette di emettere,in una maniera o nell'altra si asciuga o eventualmente trova una piccola fessura tra il tape/colla e scende da lì, L'effetto del capello asciutto sopra e bagnato sotto,a me lo fa anche con il lace.....perché comunque scende per via della gravità, secondo me bisogna più preoccuparsi del sebo che imbratta e crea quell'effetto di unto che è più facile vedere nei capelli indigeni che in quelli protesici.
  44. 1 point
    Dago

    Presentazione

    Ciao, io dal vivo durante una convention a Firenze,ho visto un utente Delpo 73 che aveva (penso abbia ancora) un ottimo risultato. Ora ti metto il link dove ci sono le sue foto,così ti renderai conto che con l'impegno (e forse un po' di sbattimento,otterrai un risultato davvero invidiabile: Qui è dove se ne parla: e qui dove vedrai le sue foto: Dago
  45. 1 point
    Arkantos, lo scetticismo viene da un ragionamento logico, hai un condom sulla capoccia e l'aria non passa, punto e basta, se lo sopporti buon per te e per i molti altri che lo portano.. Inoltre, ti garantisco che ho pareri contrari di "super-portatori" con 30 anni di esperienza.. Personalmente, dopo tutti gli accorgimenti da me elaborati, ed appresi sul forum, non riscontro più neppure uno dei problemi da te elencati relativi al lace, e lo reputo superiore anche dal punto di vista estetico.. Comunque, se proprio ne hai bisogno qui trovi gente che ha provato, ed è tornata al lace.. https://forum.salusmaster.com/topic/60650-foto-con-vloop/ In ogni modo, non stiamo qui per fare la guerra lace VS v-loop, quello che contesto è il fatto di dare pareri assoluti, che sembrano dovere andar bene per tutti, quando non c'è una testa uguale ad un altra. Provate e capirete, qui non esiste qualcuno che ha ragione o torto, gli impianto NHS sono tutti sistemi di alto livello, ma i risultati arrivano quando si azzecca il sistema più adatto alla nostra cute/abitudini/taglio/gusti/pignoleria/manualità e chi più ne ha più ne metta..
  46. 1 point
    Chi porta una protesi vorrebbe ottenere di non essere più un pelatone ruspante, di quelli allo stato brado anche quando c'è il sole, che gli si cucina il cervello ed abbagliano gli automobilisti che provengono dalla corsia opposta, mettendo a rischio la vita di ognuno di noi..
  47. 1 point
    Cuca

    Sono Cuca

    Ciao a tutti ! E ciao a piccola80 ! Sì è vero, non amo le alte densità se si parla di front, infatti chiedo sempre un 100% davanti per poi salire ad un 180% sul back. Porto da sempre la frangetta, quindi una percentuale più alta secondo me sarebbe poco realistica ! Tempo fa, quando avevo chiesto a Medusa se la factory potesse venirmi incontro con la richiesta di due colori sfumati, ero scettica, davvero poco convinta di provare... invece poi mi sono dovuta ricredere: i colori nell'insieme mi piaciono e ordino così le mie protesi oramai da circa tre anni ! Ho scelto i colori dal kit donna : nei primi 20 cm il 3 e da lì in poi il 16.
  48. 1 point
    Un saluto a tutto il forum, sono un utente di vecchia data. Per riassumere la mia storia molto brevemente: ho cominciato ad indossare ormai 7 anni fa, circa. Prima sono stato un assiduo frequentatore di salusmaster, ricordo che feci le prime apparizioni in concomitanza con quelle di Medusa, molto indietro nel tempo quindi. Facevo domande, cercavo di capire, interagivo con gli altri utenti al punto da avere stretto qualche amicizia virtuale e di scrivere anche spaccati di vita personali (logorroico da competizione, cintura nera di off-topic...). Sono stato così tanto tempo sul forum nella sez.protesi senza indossarla che ho rappresentato un caso singolare e che probabilmente nessuno pensava più che mi sarei deciso infine a farlo. Evidentemente invece questo, ormai inaspettatamente direi, accadde. Voglio approfittare per dirvi che Medusa non mi spinse, tutt’altro. Probabilmente mi vedeva troppo indeciso (avevo anche una ragazza che non vedeva di buon occhio la mia intenzione, come sapeva, più casini vari) o forse il fatto è solo da ascrivere al suo carattere, ma ha dimostrato nella circostanza di fare prevalere i buoni rapporti con me, dandomi un parere spassionato, ai propri interessi. Questo mi scuserà Medusa se l’ho voluto riportare – perché oggi potrebbe sembrare semplicemente uno spot artefatto– ma è la sacrosanta verità e glielo devo riconoscere. Più che uno “spottone” quindi che venga accolto solamente come un giusto riconoscimento che gli devo pubblicamente. Bene, poi una volta indossato? Beh dapprima la condivisione circa le prime impressioni, le prime installazioni, ecc. Poi sono progressivamente andato in dissolvenza, fino a scomparire, ed è di questo, segnatamente, che voglio scrivere. Questo è il motivo per cui ho fatto capolino ora. Quando non si legge più un utente viene immediato pensare che abbia intrapreso altri percorsi, dopotutto se il detto dice "chi tace acconsente" è più veritiero invece ritenere che chi tace non dice niente, e quindi immagino che un user che scompare possa innescare domande di ogni tipo e contrapposte, ognuna delle quali tutto sommato plausibili. E' forse quindi un segnale positivo – per chi legge e cerca feedback - riferire di questo comportamento, tipico a molti e ricorrente, ma il più delle volte nient'affatto allarmante e che è meno misterioso di quanto si possa supporre: se un utente prima attivo scompare è più probabile che sia passato alla "fase successiva" e se la stia godendo, piuttosto che immaginarselo inghiottito in un buco nero. Non che la cosa possa riguardarmi così direttamente in fondo in quanto non sono più un personaggio da forum da troppo anche solo per essere ricordato (quindi nessuno a domandarsi di me in particolare), ma dico più in generale. Se uno scompare molto banalmente e molto probabilmente sta disegnando la stessa traiettoria di molti già prima di lui. Per me la domanda "che fine avrà fatto?" - rispetto ad utenti di cui rileggevo discussioni passate scorrendo temporalmente all'indietro il forum (e come ho già scritto io ero un topo da forum) - era una di quelle che destava più interesse. Ad alcuni poi mandai pure degli mp per capire cosa fosse accaduto nel frattempo, magari per avere pareri a distanza di anni dall'inizio della loro avventura. Certi risposero, altri no, altri nemmeno saranno stati mai raggiunti dai miei tentativi, suppongo. Ricordo che con qualcuno ci fu qualche scambio, uno che mi aveva preceduto sul forum e di parecchio. Lui, che "indossava" ancora, fondamentalmente mi descrisse cose che poi ho sperimentato personalmente sulla mia pelle in seguito: quando metti via un problema non lo stai più a vivisezionare, nè torni nella anticamera che ti ha preparato a superarlo, te lo getti alle spalle proprio. Poi c'è la vita insomma, che si fa largo e inghiotte tempo, e in qualche modo si vuole recuperare quello perduto, così ecco che il distacco da un forum si spiega molto banalmente e forse benché reale sarà anche una ricostruzione deludente questa, ma è la mia... Io penso un po' più intensamente alla protesi giusto in corrispondenza delle manutenzioni o dei tagli, tutto il resto del tempo voglio passarlo nel modo più naturale possibile e senza nemmeno ricordarmi di averla in testa. Non sono così sprovveduto da cadere in una forma di totale autoinganno, ma cercate di capire cosa voglio intendere grossomodo. Il forum per me è stato un trampolino, lunghissimo nella rincorsa, questo tocca ammetterlo, poi però il salto è arrivato. Quasi a volere recuperare tutta la mia evanescenza l’ho colpevolmente disertato. Colpevolmente perché qualcosa al forum glielo dovevo. Ho anche provato a restituire però devo dire che questo è stato nella mia fase di non portatore, il mio era quindi un contributo “non qualificato”, detto per capirci, era una presenza e una partecipazione tutto fuorché tecnica. Sapete, questo processo psicologico che porta alcuni, come me, ad un allontanamento progressivo dal forum una volta risolto il "problema", è un fattore anche di inerzia. Frequentando il forum così spesso mi veniva automatico seguitare a farlo, esattamente com’è per le altre routine in genere, nel momento in cui ho smesso invece mi sembrava sempre più difficile fare anche solo questa piccola cosa, ossia fare una apparizione per dirvi che “ehi! Va tutto bene!”. Naturalmente mi rendo conto che una buona fetta di utenti non lo condividerà nonostante possa capirlo. Quelli che portano il contributo e danno sostegno qui nonostante siano nella mia stessa condizione di potere badare ad altro e minimizzare i tempi hanno la mia ammirazione e bisognerebbe riconoscere quanto sono importanti (a proposito, ma ci sono ancora!? Sapete com’è... io lo do per scontato ma non frequentando più...). Bene, tutto qua, in sintesi per i meno vogliosi di leggersi il mappazone riepilogo: - ciao come butta? - se qualcuno scompare non necessariamente ha mollato tutto (protesi inclusa) - io indosso ancora a distanza di anni ma ho poco tempo e voglia di soffermarmi sul forum diversamente dal passato - complimenti doppi a chi, da portatore, continua a seguire il forum e ad aiutare i niubbi (detto affettuosamente)
  49. 1 point
    grazie Dani. Io ho anche una all pellicola e una all lace,per evitare di chiedere e quindi rivelare che porto una protesi,secondo te posso indossare quelle senza problemi?mi confermate che non ci sono ostacoli?Ho un'ansia terribile...
  50. 1 point
    Moonlover

    radiografia

    Io non porto protesi per ora ma di RSM e TAC ne ho fatte tante e l'unica cosa che dicono è in genere (per la risonanza) di eliminare TUTTI gli oggetti metallici che uno porta (orecchini, anelli ecc..) e questo esame è vietato se uno porta bypass o placche ecc. Non credo crei poblemi una protesi considerando che non ha parti metalliche ecc. L'unica cosa è che nell TAC le immagini sono tipo lastre e quindi si riesce a distinguere un qualcosa di esterno che non crea fastidio nella lettura, nella risonanza magnetica potrebbe essere diverso visto che le onde emesse (anche se tecnicamente non sono onde), si propagano nei tessuti e reagiscono delineando ostacoli e cose del genere..qui la protesi forse potrebbe creare problemi. Io farei come ti hanno suggerito, andrei con la protesi fissata poco e farei presente che la porto, in questo caso se non crea problemi la terrei, altrimenti sarebbe possibile toglierla subito.
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?
    Sign Up
×
×
  • Create New...