Jump to content

Perdita capelli V-loop e ondulazione ricci


Recommended Posts

Ciao a tutti! Nonostante abbia iniziato a portare le protesi della NHS dal 2013 quando avevo 20 anni, non ho mai scritto qui sul forum, ma mi limitavo a leggere di tanto in tanto i vostri post alla ricerca di consigli. Per riassumere questi 8 anni da portatore, ho sempre acquistato protesi con capelli lisci e base in lace sottile con ferro di cavallo in pellicola annodata, densità 90. Classico taglio più corto dietro e ai lati con un ciuffo davanti a coprire un po' l'attaccatura.

Complici i problemi delle spedizioni a causa del Covid e i consigli del mio nuovo parrucchiere, qualche mese fa ho deciso di cambiare taglio e provare una protesi stock tutta in V-loop; pensavo che avrei avuto problemi di traspirazione, ma devo dire che nonostante sia un ragazzo sportivo che suda molto non ho notato grandi differenze rispetto al lace.

L'unico problema della mia protesi in V-loop è che perde molti più capelli rispetto alle precedenti in lace. È normale che a ogni lavaggio mi ritrovi parecchi capelli tra le mani anche a distanza di un mese? Sto molto attento a frizionare la testa delicatamente, ma sembra proprio che si sfilino dalla base (infatti sono lunghi il doppio). La tolgo ogni 10 giorni circa, usando Petalorosso a ferro di cavallo sul retro e un sottile velo di Pegaso sul resto della testa (ho provato con colle ad acqua ma su di me hanno poca resistenza).

Inoltre, in vista di un prossimo ordine congiunto sapreste consigliarmi l’ondulazione che dovrei chiedere per un taglio simile a quello in foto? Per adesso sto arricciando i capelli della stock (lisci/leggermente ondulati) con spuma e diffusore, ma penso che ordinare una protesi già riccia ridurrebbe i tempi dello styling e lo stress della spuma sui capelli.

Grazie a tutti!

TAGLIO:
q3c4emR.jpg

RISULTATO CON PROTESI STOCK E SPUMA:
P4VtZoW.jpg

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, GGS ha scritto:

Ciao a tutti! Nonostante abbia iniziato a portare le protesi della NHS dal 2013 quando avevo 20 anni, non ho mai scritto qui sul forum, ma mi limitavo a leggere di tanto in tanto i vostri post alla ricerca di consigli. Per riassumere questi 8 anni da portatore, ho sempre acquistato protesi con capelli lisci e base in lace sottile con ferro di cavallo in pellicola annodata, densità 90. Classico taglio più corto dietro e ai lati con un ciuffo davanti a coprire un po' l'attaccatura.

Complici i problemi delle spedizioni a causa del Covid e i consigli del mio nuovo parrucchiere, qualche mese fa ho deciso di cambiare taglio e provare una protesi stock tutta in V-loop; pensavo che avrei avuto problemi di traspirazione, ma devo dire che nonostante sia un ragazzo sportivo che suda molto non ho notato grandi differenze rispetto al lace.

L'unico problema della mia protesi in V-loop è che perde molti più capelli rispetto alle precedenti in lace. È normale che a ogni lavaggio mi ritrovi parecchi capelli tra le mani anche a distanza di un mese? Sto molto attento a frizionare la testa delicatamente, ma sembra proprio che si sfilino dalla base (infatti sono lunghi il doppio). La tolgo ogni 10 giorni circa, usando Petalorosso a ferro di cavallo sul retro e un sottile velo di Pegaso sul resto della testa (ho provato con colle ad acqua ma su di me hanno poca resistenza).

Inoltre, in vista di un prossimo ordine congiunto sapreste consigliarmi l’ondulazione che dovrei chiedere per un taglio simile a quello in foto? Per adesso sto arricciando i capelli della stock (lisci/leggermente ondulati) con spuma e diffusore, ma penso che ordinare una protesi già riccia ridurrebbe i tempi dello styling e lo stress della spuma sui capelli.

Grazie a tutti!

TAGLIO:
q3c4emR.jpg

RISULTATO CON PROTESI STOCK E SPUMA:
P4VtZoW.jpg

Ciao purtroppo non so come aiutarti per quanto riguarda lo stile.

posso chiederti se è facile rimuovere i residui di pegaso dalla protesi? Come fai la manutenzione? 

Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, Vertos ha scritto:

posso chiederti se è facile rimuovere i residui di pegaso dalla protesi? Come fai la manutenzione? 

Guarda rispetto alle mie vecchie protesi in lace mi trovo decisamente meglio con la V-loop in quanto a pulizia (ci metto la metà del tempo, togliere la colla dal lace era un casino). Il mio metodo di manutenzione è abbastanza basic e la colla Pegaso non mi dà problemi.

Per l'installazione procedo con la rasatura e una passata di Scalp Protector sulla cute mentre attacco il tape Petalorosso a ferro di cavallo sul retro della protesi. Dopodiché spalmo un velo di Pegaso su tutto il centro della testa facendola "filare" e asciugare bene (ho provato a mettere del tape al centro invece della colla, ma sudando mi dà più fastidio). Una volta fatta aderire bene la protesi procedo mettendo la colla all'attaccatura per sistemare il front.

Per la pulizia spruzzo un po' di Remover Plus sul retro e faccio leva fra la cute e il tape per sollevare delicatamente la protesi, poi vado con dischetti di cotone e cotton fioc imbevuti del solvente per staccare tutto. Il tape e la colla sulla pellicola se ne vanno facilmente col Remover, se c'è qualche residuo più ostinato lascio agire il solvente e pulisco la base col bordo di un pezzo di plastica (tipo carta di credito, nel mio caso uso una del supermercato). Alla fine termino il tutto con il lavaggio.

Link to comment
Share on other sites

45 minuti fa, GGS ha scritto:

Guarda rispetto alle mie vecchie protesi in lace mi trovo decisamente meglio con la V-loop in quanto a pulizia (ci metto la metà del tempo, togliere la colla dal lace era un casino). Il mio metodo di manutenzione è abbastanza basic e la colla Pegaso non mi dà problemi.

Per l'installazione procedo con la rasatura e una passata di Scalp Protector sulla cute mentre attacco il tape Petalorosso a ferro di cavallo sul retro della protesi. Dopodiché spalmo un velo di Pegaso su tutto il centro della testa facendola "filare" e asciugare bene (ho provato a mettere del tape al centro invece della colla, ma sudando mi dà più fastidio). Una volta fatta aderire bene la protesi procedo mettendo la colla all'attaccatura per sistemare il front.

Per la pulizia spruzzo un po' di Remover Plus sul retro e faccio leva fra la cute e il tape per sollevare delicatamente la protesi, poi vado con dischetti di cotone e cotton fioc imbevuti del solvente per staccare tutto. Il tape e la colla sulla pellicola se ne vanno facilmente col Remover, se c'è qualche residuo più ostinato lascio agire il solvente e pulisco la base col bordo di un pezzo di plastica (tipo carta di credito, nel mio caso uso una del supermercato). Alla fine termino il tutto con il lavaggio.

Si anche io faccio così solo che uso colla ad acqua su tutta la pellicola. Adessso vorrei passare a quella acrilica come la pegaso per chiudere solo il front. Ma ho sentito che dopo che apri il tubetto della colla, dopo un po’ si secca e non la puoi più utilizzare, confermi??

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Dago ha scritto:

Per non farla seccare bisogna praticare un foro piccolo fatto con uno stuzzica denti, io lo faccio non più al centro ma vicino al bordo.

Quindi facendo così ti dura assai la colla non seccandosi? 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Vertos ha scritto:

Si anche io faccio così solo che uso colla ad acqua su tutta la pellicola. Adesso vorrei passare a quella acrilica come la pegaso per chiudere solo il front. Ma ho sentito che dopo che apri il tubetto della colla, dopo un po’ si secca e non la puoi più utilizzare, confermi??

Sono 8 anni che uso la Pegaso (sia normale che SuperMatt) e sinceramente non mi è capitato che si seccasse. Ho comprato anche tubetti grandi da 60 ml e non ho mai avuto problemi di questo tipo, bisogna solo fare attenzione a togliere tutti i filamenti che si possono formare attorno all'apertura e richiudere bene il tappo dopo ogni uso.

Tornando alle mio post, nessun suggerimento sull'ondulazione dei ricci e sulla caduta eccessiva di capelli della v-loop?

Link to comment
Share on other sites

Ciao GGS .
Fa sempre piacere leggere esperienze di nomi nuovi  (ma esperti clienti NHS come te).
Ne giova sicuramente il forum .

Mi  pare strano  che la  tua vloop perda così tanti capelli come dici. Anch'io ora la sto utilizzando e  devo dire che dopo oltre due mesi non riscontro assolutamente perdita di capelli , o quantomeno non  in modo così  preoccupante come sta capitando a te.

Per quanto riguarda il parametro per avere la protesi riccia come  tu desideri credo sia un "riccio medio" cm. 1,8/2 .

hsz9LGV.jpg

 

Devo anche dirti -però-,  nel valutare la tua foto, sotto l'aspetto meramente estetico- , che stai molto bene con l'attuale blanda ondulazione.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, pifevo ha scritto:

Ciao GGS .
Fa sempre piacere leggere esperienze di nomi nuovi  (ma esperti clienti NHS come te).
Ne giova sicuramente il forum .

Mi  pare strano  che la  tua vloop perda così tanti capelli come dici. Anch'io ora la sto utilizzando e  devo dire che dopo oltre due mesi non riscontro assolutamente perdita di capelli , o quantomeno non  in modo così  preoccupante come sta capitando a te.

Per quanto riguarda il parametro per avere la protesi riccia come  tu desideri credo sia un "riccio medio" cm. 1,8/2 .

Devo anche dirti -però-,  nel valutare la tua foto, sotto l'aspetto meramente estetico- , che stai molto bene con l'attuale blanda ondulazione.

Grazie mille per la risposta!

Mi conforta sapere che non sia una prerogativa di tutte le v-loop, magari è solo la mia che non è stata realizzata a regola d'arte. Se mi dici che non hai riscontrato questo problema ne proverò sicuramente un'altra perché, al di là della perdita dei capelli, mi ci trovo molto bene

Per quanto riguarda l'ondulazione, grazie per il complimento 😁 In effetti non vorrei una protesi troppo riccia che dia un effetto "pecora", anche perché il resto dei miei capelli sono lisci. Il problema dello styling attuale è che ogni volta che li lavo devo acconciarli con la spuma, e ho paura che questo possa ridurre di molto la durata della protesi.

Comunque mi sono ripromesso di essere più attivo nel forum in questo momento di bassa affluenza, magari la mia esperienza può aiutare qualcuno

Link to comment
Share on other sites

Provo a dire la mia a proposito dell'ondulazione, per comunanza di problematica.  Anche io uso stock vloop.  Negli ultimi sei mesi  In via esclusiva. La mia ondulazione naturale si pone tra il 2,2 e il 2,5.  So quanto lavoro esige per ottenerla tramite l'acconciatura a base di schiume, gel, fissanti e ogni altro prodotto affine.  Con risultati instabili anche in corso di giornata.

Ultimamente, per consiglio di mia moglie, sto utilizzando un ferro arricciacapelli del diametro opportuno.Il risultato non è male, ma naturalmente si dissolve al primo lavaggio o anche ad una semplice sciacquata.Prima o poi tenterò di praticare a livello domestico una permanente leggera.  Che naturalmente avrebbe maggiori garanzie di buona riuscita se  affidata alle mani esperte di un bravo parrucchiere. Ma vorrei tentare la via autarchica.

Ho ordinato anche io 2 protesi vloopsu misura a Medusa con ondulazione predefinita 2,2.  Se tutto va bene  dovrebbero arrivare tra un mese  circa.  Conto in una soluzione così definitiva.  Anche se qualche nota dubitativa non manca tra i forumisti a proposito di  un progressivo allentamento  della curvatura del riccio nel corso del tempo.  Forse vi sono però metodi per mantenere l'ondulazione il più a lungo possibile.  Studierò e condividerò.

 Quanto alla caduta di capelli dalla base, ho notato nella vloop un'evoluzione molto diversa da quella presentata dal lace. Con quest'ultimo ho sempre riscontrato la perdita più o meno regolare di alcuni capelli, con un incremento dei distacchi nel tempo non certo esponenziale. Piuttosto, quasi costante.

Per quanto riguarda invece la mia  ancora  circoscritta esperienza con la vloop, utilizzando il tuo stesso  metodo di pulizia, ho constatato  che per circa 2 mesi e mezzo la situazione  regge egregiamente, con perdite inizialmente nulle, inferiori  a quelle del lace, poi cmq abbastanza contenute. Ma entro il 3º mese  Il deflusso si fa impetuoso e Inarrestabile.

Credo dipenda da un'intrinseca delicatezza e  di conseguenza fragilità della sottile membrana entro cui sono "cuciti" o inseriti a mo' di "V" o di "U" i capelli,  che perdono l'ancoraggio per il decadimento e dissoluzione della pellicola di contenimento.  Per conto mio, la durata massima di portabilità di tale base si attesta a 4 mesi continuativi.  Credo che, a prescindere dalla cura con cui si possa trattare l'impianto,vi siano dei tempi strutturali ineluttabili quanto a durata dell'ancoraggio  dei capelli. che, a differenza del lace, non possano davvero superare i 4 mesi.

5 sono già un miraggio.    Felice se qualcuno nel forum può smentirmi.

In definitiva,  la vloop è  comoda, ma con una  data di scadenza irrevocabile  inscritta nel suo materiale costitutivo. Ne' più  né meno come lo yogurt.

Comoda ma effimera. E pare anche refrattaria ad ogni tecnica di profilassi anti età.

Come segnalava Dago, nemmeno conservarla in frigo prolunga la vita dell'innesto. Proveremo col sotto vuoto spinto...

Edited by fluens
Link to comment
Share on other sites

....ecco,  una cosa devo dire per quanto riguarda la mia vloop ....ogni tanto devo tagliare con le forbicine qualche mm in eccesso di pellicola che si crea continuamente  sul front. Lì i capelli sono sempre  i primi a salutarti ...😃

Ma é così con  qualsiasi tipologia di base ....non c'è  nulla da fare . 

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Vertos ha scritto:

Quindi facendo così ti dura assai la colla non seccandosi? 

Non mi si è mai seccato un tubetto di colla dal 2010, anno in cui ho iniziato a prendere le colle acriliche, io utilizzo la supermatt.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Il 14/7/2021 alle 22:31, fluens ha scritto:

Provo a dire la mia a proposito dell'ondulazione, per comunanza di problematica.  Anche io uso stock vloop.  Negli ultimi sei mesi  In via esclusiva. La mia ondulazione naturale si pone tra il 2,2 e il 2,5.  So quanto lavoro esige per ottenerla tramite l'acconciatura a base di schiume, gel, fissanti e ogni altro prodotto affine.  Con risultati instabili anche in corso di giornata.

Ultimamente, per consiglio di mia moglie, sto utilizzando un ferro arricciacapelli del diametro opportuno.Il risultato non è male, ma naturalmente si dissolve al primo lavaggio o anche ad una semplice sciacquata.Prima o poi tenterò di praticare a livello domestico una permanente leggera.  Che naturalmente avrebbe maggiori garanzie di buona riuscita se  affidata alle mani esperte di un bravo parrucchiere. Ma vorrei tentare la via autarchica.

Ho ordinato anche io 2 protesi vloopsu misura a Medusa con ondulazione predefinita 2,2.  Se tutto va bene  dovrebbero arrivare tra un mese  circa.  Conto in una soluzione così definitiva.  Anche se qualche nota dubitativa non manca tra i forumisti a proposito di  un progressivo allentamento  della curvatura del riccio nel corso del tempo.  Forse vi sono però metodi per mantenere l'ondulazione il più a lungo possibile.  Studierò e condividerò.

 Quanto alla caduta di capelli dalla base, ho notato nella vloop un'evoluzione molto diversa da quella presentata dal lace. Con quest'ultimo ho sempre riscontrato la perdita più o meno regolare di alcuni capelli, con un incremento dei distacchi nel tempo non certo esponenziale. Piuttosto, quasi costante.

Per quanto riguarda invece la mia  ancora  circoscritta esperienza con la vloop, utilizzando il tuo stesso  metodo di pulizia, ho constatato  che per circa 2 mesi e mezzo la situazione  regge egregiamente, con perdite inizialmente nulle, inferiori  a quelle del lace, poi cmq abbastanza contenute. Ma entro il 3º mese  Il deflusso si fa impetuoso e Inarrestabile.

Credo dipenda da un'intrinseca delicatezza e  di conseguenza fragilità della sottile membrana entro cui sono "cuciti" o inseriti a mo' di "V" o di "U" i capelli,  che perdono l'ancoraggio per il decadimento e dissoluzione della pellicola di contenimento.  Per conto mio, la durata massima di portabilità di tale base si attesta a 4 mesi continuativi.  Credo che, a prescindere dalla cura con cui si possa trattare l'impianto,vi siano dei tempi strutturali ineluttabili quanto a durata dell'ancoraggio  dei capelli. che, a differenza del lace, non possano davvero superare i 4 mesi.

5 sono già un miraggio.    Felice se qualcuno nel forum può smentirmi.

In definitiva,  la vloop è  comoda, ma con una  data di scadenza irrevocabile  inscritta nel suo materiale costitutivo. Ne' più  né meno come lo yogurt.

Comoda ma effimera. E pare anche refrattaria ad ogni tecnica di profilassi anti età.

Come segnalava Dago, nemmeno conservarla in frigo prolunga la vita dell'innesto. Proveremo col sotto vuoto spinto...

Ciao! Scusami tanto per il ritardo nel risponderti e grazie per l'aiuto che mi hai dato col tuo messaggio! Molto preciso e dettagliato proprio sulle domande che avevo posto.

Il mio impianto stock è durato 3 mesi e in questi giorni ne ordinerò uno nuovo per fare il cambio; purtroppo i capelli rimasti sono pochi.

Per quanto riguarda l'ordine su misura, aspetto di ricevere aggiornamenti quando ti arriveranno quelli che hai ordinato per capire se possa fare al caso mio richiederli già ondulati piuttosto che doverli sistemare a ogni lavaggio, usando diffusore e spuma con risultati altalenanti. Tu quando hai inviato l'ordine?

Link to comment
Share on other sites

Il mio ordine con ondulazione 2,2 è partito all'inizio di aprile. Potrebbe arrivare in agosto. Ma anche a settembre. Ti terrò informato.

Il periodo e' ancora segnato da serissimi problemi planetari, i quali altereranno le cronologia di consegna in vigore un tempo. Medusa, devo dire spassionatamente,fa i salti mortali.  Nell'ultimo anno e mezzo è riuscito a tener testa ad una situazione veramente  oltre ai limiti dell' immaginabile. Lo dico io che sono l'ultimo degli utenti. Oggi avrai visto che  ci ha ha scritto che  nulla cambia rispetto alla qualità e durata delle protesi. Ma ciascuno di noi semplicemente deve considerare i tempi più lunghi di consegna e programmarsi nell'effettuazione degli ordini di conseguenza. Una volta preso il giro, tutto tornerà gestibile anche per noi destinatari.

Per te che sei novizio, entrare nell'ordine temporale odierno dovrebbe essere più semplice.

Quanto alla durata di 3 mesi della tua stock, sei perfettamente in media. Ma la versione su misura forse un mese in più riesce a tirare avanti decorosamente. Almeno lo spero!

Alternandone due, tieni poi presente  che la vita di utilizzo di ciascuna dovrebbe allungarsi, forse anche di un mese. O più  Il riposo per turni alternati di lavoro giova anche alle protesi!

Edited by fluens
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, fluens ha scritto:

Il mio ordine con ondulazione 2,2 è partito all'inizio di aprile. Potrebbe arrivare in agosto. Ma anche a settembre. Ti terrò informato.

Il periodo e' ancora segnato da serissimi problemi planetari, i quali altereranno le cronologia di consegna in vigore un tempo. Medusa, devo dire spassionatamente,fa i salti mortali.  Nell'ultimo anno e mezzo è riuscito a tener testa ad una situazione veramente  oltre ai limiti dell' immaginabile. Lo dico io che sono l'ultimo degli utenti. Oggi avrai visto che  ci ha ha scritto che  nulla cambia rispetto alla qualità e durata delle protesi. Ma ciascuno di noi semplicemente deve considerare i tempi più lunghi di consegna e programmarsi nell'effettuazione degli ordini di conseguenza. Una volta preso il giro, tutto tornerà gestibile anche per noi destinatari.

Per te che sei novizio, entrare nell'ordine temporale odierno dovrebbe essere più semplice.

Quanto alla durata di 3 mesi della tua stock, sei perfettamente in media. Ma la versione su misura forse un mese in più riesce a tirare avanti decorosamente. Almeno lo spero!

Alternandone due, tieni poi presente  che la vita di utilizzo di ciascuna dovrebbe allungarsi, forse anche di un mese. O più  Il riposo per turni alternati di lavoro giova anche alle protesi!

Ti ringrazio per il novizio, ma ahimè ho iniziato a perdere i capelli giovanissimo e sono già 8 anni che mi servo della NHS per le protesi 😅 Speriamo che la situazione migliori col nuovo anno e si ritorni ad avere le tempistiche dei vecchi ordini rush e super rush!

Link to comment
Share on other sites

Scusami!  È proprio il mio noviziato, il mio essere davvero novizio che,  oltre al tempo intercorso dal nostro dialogo precedente, mi  ha fatto equivocare circa la tua militanza  ed esperienza di portatore ben più robusta della mia. Mi sono iscritto al forum dodici anni fa, ma ho cominciato ad indossare la protesi da poco più di un anno. Nulla rispetto a te. Tuttavia appena mi arriveranno le 2 vi loop su misura con ondulazione 2, 2, ti fornirò senz'altro le mie impressioni.

Edited by fluens
Link to comment
Share on other sites

Il 14/7/2021 alle 16:02, GGS ha scritto:

Sono 8 anni che uso la Pegaso (sia normale che SuperMatt) e sinceramente non mi è capitato che si seccasse. Ho comprato anche tubetti grandi da 60 ml e non ho mai avuto problemi di questo tipo, bisogna solo fare attenzione a togliere tutti i filamenti che si possono formare attorno all'apertura e richiudere bene il tappo dopo ogni uso.

Tornando alle mio post, nessun suggerimento sull'ondulazione dei ricci e sulla caduta eccessiva di capelli della v-loop?

ciao, posso confermare riguardo la caduta dei capelli. ho avuto 2 vloop (una la indosso ora da 4 mesi) e rispetto alle pellicole piu' spesse, perde molti piu' capelli. E' molto naturale esteticamete, ma piu' delicata. Quando passo le mani bagnate tra i capelli, vedo che me ne rimangono diversi tra le dita. D'altronde dove mi servivo all'inizio, mi avevano avvertito che quel tipo di protesi (allora 2 anni fa non capivo la differenza) loro le "garantivano" per una durata di 3 mesi. Pero' devo dire che la Vloop e' eccezionale...non si sente al tatto ed e' naturalissima. ciao!

Link to comment
Share on other sites

dopo aver messo una protesi in lace per 3 mesi confermo che perde meno capelli della vloop... dopo 3 mesi di maltrattamenti è ancora mettibile.... sigh

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...