Jump to content

PATCH cutaneo trapianto non chirurgico traspirante o?


Recommended Posts

Ciao a tutti

Ho sentito parlare di questo PATCH cutaneo, infoltimento non chirurgico traspirante... che aderisce una volta messo in testa scomparendo quindi non si dovrebbe vedere, non ha bisogno di colle o tape perchè basta scaldarlo con il phon per far si che il potere collagene si riattivi e lo faccia restare attaccato alla cute, non ha bisogno di accurate manutenzioni, ma basta tirarlo via lavarsi la cute lavare il patch scaldarlo con il phon e metterlo in testa...

RIPETO ne ho solo sentito parlare, non l'ho mai visto ne provato, quindi sono a chiedervi: 

Qualcuno lo ha mai provato?

Sapete spiegarmi di più su questo patch, se è meglio del lace, se realmente resta attaccato e aderisce perfettamente scaldandolo con il phon e non si stacca, se non necessita di accurate manutenzioni, che durata ha, se realmente è traspirante e anallergico, ha foto/video anche di come va istallato o di una manutenzione,  insomma sa darmi spiegazioni a 360°

pro e contro...

attendo vostre notizie

buona giornata a tutti

Link to comment
Share on other sites

Io suggerirei anche.. Patch trico osseo cutanea new skin implant enterprise.. ahaha.. Comunque se è una pellicola, è chiaramente meno traspirante del lace.. Se poi sono di quelle che si attaccano con una fonata, hanno uno strato di colla su tutta la base che quando scaldi si scioglie un po' ed aderisce.. Quindi un bel tappo di colla e plastica.. Altro che nome altisonanti..

Link to comment
Share on other sites

Praticamente tradotta dall'Inglese Patch vuole dire Toppa.....

quindi è una toppa parziale (come viene scritto)piccola o che copre la classica pelata,ma non la fanno totale.

Leggendo si tratta di un "cerotto" e quindi un adesivo che copre la zona interessata con applicata sopra la pellicola sottile.

https://m.dagospia.com/il-coming-out-del-parrucchino-smart-video-la-confessione-di-francesco-facchinetti-225653

Leggendo l'articolo si viene a scoprire quanto costa il tutto compreso di manutenzioni..... 250 euro al mese.....

Edited by Dago
Link to comment
Share on other sites

Io ho provato una protesi in pellicola autoadesiva, anzi per la precisione ce l'ho tuttora in testa. Chiamata così pare una cosa diversa da ciò che descrivi tu, ma se la chiamiamo patch invece di protesi e ti dico che va in testa da sola e aderisce allo scalpo, poi basta lavarla e rimetterla in testa e taaac. Gioco fatto. 

Eh, peccato che quell'adesivo altro non era che colla all'acqua un po' più resistente di quelle che usiamo noi, sul front ha ceduto già durante la prima settimana e dopo la seconda manutenzione non c'era più traccia di colla. Alla terza ho dovuto tirare via anche il resto della colla che veniva via strusciando col dito. Ora la ho installata come una normale pellicola.

E' sempre la solita cosa, nomi commerciali per il parrucchino. Cerca con Google, la maggioranza dei siti dicono chiaramente che è la protesi, gli altri la descrivono e dalla descrizione si capisce che è una protesi (o, al limite, miniprotesi che non necessitano di calco)

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Praticamente dai post di Dago e Zazza ho capito questo:

Dogo: dj.f. sara' in società e fa pubblicità al tipo... l'attaccatura sembra ottima non si vede nulla e òui trastulla i capelli a go go... io invece con il lace nel front non riesco ad avere quell'effetto di naturalezza, ma e' molto più rigido, uso un 100% solo sul front, o per averlo più naturale lo faccio fare graduale o calo l'intensità, cosa puoi consigliarmi, essendo più esperto di me? 

Zazza: praticamente è pellicola forellata da quello che posso aver capito, quindi se si vuol provare tanto vale tentare una pellicola sottile e stendere della colla all'acqua per attaccarla, iniettati o, le densità sono come per il lace?

chiedo consiglio anche a te (aggiungendo il discorso sopra fatto a Dago)

aggiungo che, nel front se diminuisco l'intensità con il lace si intravede la retina, io la chiedo sottile nel front e spessa al centro con annesso ferro di cavallo in pellicola, ma i cinesi secondo me la fanno tutta spessa, non noto differenza tra le due...

 

se volete posso postarvi alcune foto per farvi capire come sono ora, e quell'effetto di naturalezza che ha dj.f. nel video 

non lo riesco ad ottenere per ora, se non nelle n.g. più usurale, ma neanche lì è minimamente vicino al suo risultato...

 

 

 

 

Edited by caronte79
Link to comment
Share on other sites

Caronte, quando dj f si fa vedere è uscito da 4 ore di parrucchiere che gli ha controllato la protesi per filo e per segno. Ci macherebbe che non è perfetta. Anche avesse il lace sarebbe perfetta, anzi quando io ho fatto la comparsa (specializzata😎, mica una qualunque...) in un film in sala trucco avevano tutto lace. 

Tra lace e pellicola come dico sempre col lace si ottengono risultati top sbattendosi, con la pellicola è più facile ottenere un buon risultato con meno fatica. 

Se vuoi che parliamo della tua situazione non cercare soluzioni bizzarre alternative, apri un post con belle foto del tuo front che ne discutiamo.

Eh sì, secondo me i cinesi te la fanno tutta spessa. Ma perché spessa in mezzo? Non ho MAI rotto una protesi in mezzo! 

 

Link to comment
Share on other sites

Raga il Facchinetti dal 21 marzo compare su instagram tutti i santi giorni con un berretto: dal momento che posta contenuti esclusivamente in casa (visto il lockdown), se questa patch cutanea fosse una soluzione miracolosa e migliore di una protesi, a che pro mettersi il berretto ogni volta che si fa una foto, selfie, live instagram? Chi e' che gira in casa con un berretto, dai...

evidentemente, per via del lockdown, o non ha modo di vedere la persona di riferimento che gli applica questa patch, oppure i capelli della patch hanno iniziato a sfoltirsi, e non ci sono le patch di ricambio disponibili.

Ergo, questa patch non e' nulla di innovativo come voleva farci credere il Facchinetti.

Edited by fondelli
Link to comment
Share on other sites

Immagino che la famosa Patch Cutanea altro non sia che una Pellicola V-loop come già stato detto.
Utilizzo V-loop da circa un anno e come dice Zazza la ritengo un ottimo compromesso in termini di Resa / Sbattimento.
Non fa pieghette, facilissima da installare e rispetto al lace non perde capelli e mi dà zero fastidi sulla testa. Non c'é il problema dei nodi scoloriti visto che non ci sono nodi.
Sul forum ho visto risultati incredibili con il lace, risultati che io non sono mai riuscito ad ottenere visto che non ho la pazienza e la dedizione necessarie. Io consiglio di provare V-loop, poi chiaramente é questione di gusti ...

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti ... scusatemi ma non ditemi che ciò che ha in testa dj F.  Sia un capolavoro... 

Io la trovo terribile per tanti motivi : 1) per nascondere L attaccatura dell impianto ( perché chiamare una pellicola con colla patch - fa più figo?) ha mantenuto qualche capello del front  con il risultato che i capelli iniziano quasi a metà testa e la fronte  sembra quella di Beavis & Butthead  della tv ;

2) afferma che sia traspirante per migliaia di microfori sparsi sulla patch :  alla prima sudata il sebo li tappa tutti sti benedetti microfori. Servono a una mazza... 
 

3) andare In un centro  può anche andare bene se uno è pigro, ha soldi da spendere  e non ha voglia di sbattersi x le manutenzioni  ma se non ne può fare a meno allora in certi casi ( come in questo periodo) diventa un incubo .... 

 

Detto ciò son sicuro che la maggior parte degli utenti di questo forum ottenga risultati nettamente migliori del  finto vip ...., 

 

un saluto a tutti 

 


 

Link to comment
Share on other sites

Dj F in testa ha una pellicola supersottile,  chiamata ormai comunemente superskin. 

É attaccata poco dietro il suo front, front che tempo fa ha ricostruito con trapianto...con pessimi risultati. Può risultare molto naturale il front certe volte, perche ovviamente nei primi cm,seppur radi,sono capelli suoi. 

Certe volte ha un bel risultato estetico, altre tremendamente osceno.. specie i primi tempi, periodo del programma televisivo Il cantante mascherato.

Si fa vedere sempre col cappello nell'ultimo mese perché ovviamente, palesemente il centro dove fa installazione e manutenzione é chiuso per via del covid. 

Vi posso confermare al mille per mille che la famosa patch cutanea non é altro che superskin. Ho parlato direttamente col proprietario ed "inventore " del miracolo capelluto.

Ad oggi o fai il trapianto, o metti il toppik o metti la topa in testa come diceva il buon Dani. Altri miracoli non ce ne stanno. La chiami patch, skin, parrucca, gattomorto... sempre di protesi parliamo. 

Quello che loro fanno come cosa leggermente diversa rispetto ad altri centri, sempre dipende da soggetto a soggetto ovviamente,é installare sempre prima del front per avere un risultato un po piu naturale. 

Ma F. in questo caso sfruttando il suo front gia arretrato di almeno 4 dita, risulta alle volte poco credibile. É sfrontatissimo, stempiatissimo e poi foltezza mannara.  Poco credibile.  Poi vabe, per chi non ha il nostro occhio da portatore potrebbe anche sembrare miracoloso. 

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Io comunque una cosa  non ho mai capito, e chi ci é passato magari lo invito a spiegarmelo  ,nei famosi centri dove installano i copertoni,dove vabé anche oggi si sono aggiornati con protesi negen..che collanti usano per attaccare l'impianto, visto che fanno fare la manutenzione dopo anche 40/60 giorni?  Gli spennellano barattoli interi di acrilica?  O che tape usano per far si che tenga 60 giorni? 

Edited by captain84
Link to comment
Share on other sites

All' epoca usavano un Tape potentissimo (tape brown) che era difficilissimo da staccare, più una colla acrilica chiamata One pick ancora più potente. Se consideri che la protesi era a tutti gli effetti un elmetto ti posso lasciare immaginare cosa si poteva trovare là sotto dopo 30-60 gg (io avevo imparato a fare manutenzione a casa anche se loro non gradivano molto ahah)

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, aquilotto ha scritto:

All' epoca usavano un Tape potentissimo (tape brown) che era difficilissimo da staccare, più una colla acrilica chiamata One pick ancora più potente. Se consideri che la protesi era a tutti gli effetti un elmetto ti posso lasciare immaginare cosa si poteva trovare là sotto dopo 30-60 gg (io avevo imparato a fare manutenzione a casa anche se loro non gradivano molto ahah)

Mamma mia!  Immagino anche le irritazioni alla cute.  

Link to comment
Share on other sites

avevo identico dubbio di @captain84

in effetti , ho letto di centri che propongono manutenzione su lace o pellicole ultrasottili ( quindi basi non rigide ) ogni mese.

non so se siano slogan di vendita o operino davvero a cadenza mensile.

mi chiedo dall'altro lato come si faccia a reggere un mese con lace o simili senza aver autonomia e possibilità di ritocchini e cose del genere.

ora che con i vostir consigli sto riuscendo a ristabilire il mio ritmo di manutenzione ogni 2 settimane e la faccio nel momento a me più congeniale del week end, non la cambierei con il miglior centro al mondo. 

però si. rimane argomento interessante sapere come fanno perchè se ne potrebbero trarre spunti per periodi in cui non si possa fare manutenzione per periodi molto prolungati ( viaggi o simili )

Link to comment
Share on other sites

5 hours ago, captain84 said:

Mamma mia!  Immagino anche le irritazioni alla cute.  

Sì, non mi ci far pensare, per non parlare del prurito ... e non potevi neanche grattarti visto che la cute era protetta dall'elmetto ... per non parlare della spesa assurda, va beh ne abbiamo già abbondantemente parlato ...

Link to comment
Share on other sites

Il 17/5/2020 alle 17:40, captain84 ha scritto:

Io comunque una cosa  non ho mai capito, e chi ci é passato magari lo invito a spiegarmelo  ,nei famosi centri dove installano i copertoni,dove vabé anche oggi si sono aggiornati con protesi negen..che collanti usano per attaccare l'impianto, visto che fanno fare la manutenzione dopo anche 40/60 giorni?  Gli spennellano barattoli interi di acrilica?  O che tape usano per far si che tenga 60 giorni? 

Ma ho capito bene?
Pellicola /tape/colla attaccati in testa ininterrottamente per ben 60 giorni. Minkia, questo è puro masochismo, un supplizio 🤯😰
Neanche un manichino in vetrina reggerebbe la cosa.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...