Jump to content

Recommended Posts

  • Replies 115
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ciao e grazie, la stock è tutta in v-loop ed è sottilissima come il lace, il front l'ho rifilato io e segue il mio calco e quindi nessun zig zag, la prima (questa di cui ho messo le fot

Secondo me, la logica della Vloop porta solo ed esclusivamente alla chiusura a tutta colla, una mano su crapa ed una su impianto. Percezione nulla, resa estetica perfetta...capisco i cultori del

Beh e io cito te, nel senso che anche a me quelle in lace duravano veramente poco (stessa densità delle tue), il pattern solitamente era : prima settimana muro di capelli, seconda e terza settimana st

Posted Images

Secondo me, la logica della Vloop porta solo ed esclusivamente alla chiusura a tutta colla, una mano su crapa ed una su impianto.

Percezione nulla, resa estetica perfetta...capisco i cultori del lace e della traspirabilità ma, per me, il lace non è vita...troppo complicato da gestire..ero diventato schiavo del front e del luccichio; a me, così, non andava più bene.

Luca ha perfezionato il prodotto perfetto, Asgaard, che si posa facilmente e, altrettanto facilmente, si toglie.

Ideale, in ogni caso, per velocizzare le manutenzioni (almeno 3 settimane di durata senza problemi, in stagione asciutta) usare la doppia protesi.

 

MDM

Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Massimo Decimo Meridio ha scritto:

Secondo me, la logica della Vloop porta solo ed esclusivamente alla chiusura a tutta colla, una mano su crapa ed una su impianto.

Percezione nulla, resa estetica perfetta...capisco i cultori del lace e della traspirabilità ma, per me, il lace non è vita...troppo complicato da gestire..ero diventato schiavo del front e del luccichio; a me, così, non andava più bene.

Luca ha perfezionato il prodotto perfetto, Asgaard, che si posa facilmente e, altrettanto facilmente, si toglie.

Ideale, in ogni caso, per velocizzare le manutenzioni (almeno 3 settimane di durata senza problemi, in stagione asciutta) usare la doppia protesi.

 

MDM

Ciao MDM la mano su crapa è indispensabile o basta una passata sull'impianto?

Link to post
Share on other sites
19 hours ago, Massimo Decimo Meridio said:

Secondo me, la logica della Vloop porta solo ed esclusivamente alla chiusura a tutta colla, una mano su crapa ed una su impianto.

Percezione nulla, resa estetica perfetta...capisco i cultori del lace e della traspirabilità ma, per me, il lace non è vita...troppo complicato da gestire..ero diventato schiavo del front e del luccichio; a me, così, non andava più bene.

Luca ha perfezionato il prodotto perfetto, Asgaard, che si posa facilmente e, altrettanto facilmente, si toglie.

Ideale, in ogni caso, per velocizzare le manutenzioni (almeno 3 settimane di durata senza problemi, in stagione asciutta) usare la doppia protesi.

 

MDM

Molto interessante MDM, pur utilizzando anche io V-loop, mi sento ancora "a metà del guado", nel senso che oltre alla colla sul front (Ghost Bond Platinum) uso strong tape sul "ferro" e un tape di 3mil arretrato sul front.
La soluzione solo colla (soprattutto ad acqua) é molto intrigante ma mi ha sempre dato l'idea di poco "sicuro", saranno vecchi retaggi ;)
Avevi provato anche Ghost Bond Platinum o hai usato solo Asgard su V-loop? grazie mille !

Link to post
Share on other sites
Il 4/6/2020 alle 11:32, aquilotto ha scritto:

Molto interessante MDM, pur utilizzando anche io V-loop, mi sento ancora "a metà del guado", nel senso che oltre alla colla sul front (Ghost Bond Platinum) uso strong tape sul "ferro" e un tape di 3mil arretrato sul front.
La soluzione solo colla (soprattutto ad acqua) é molto intrigante ma mi ha sempre dato l'idea di poco "sicuro", saranno vecchi retaggi 😉
Avevi provato anche Ghost Bond Platinum o hai usato solo Asgard su V-loop? grazie mille !

Solo Asgard, una stesa su impianto ed una sulla crapa...tenuta spettacolare, nessun rumore "plasticoso"...nel caso, un piccolo ritocchino alle due settimane (2!)...nessun fastidio e nessuna percezione tattile; front che dà 10-0 al lace, soprattutto dopo qualche giorno...insomma, una rinascita.

 

MDM

Link to post
Share on other sites
Adesso, zazza ha scritto:

Abbiamo preso in giro MDM per anni definendolo "pellicolaro" e adesso.... tutti a chiedergli consigli! 😆

Grande MDM, tra qualche decennio anche noi metteremo la pellicola con la colla.

Grande Zazza, sono stato un valido precursore!

 

Diciamo che la Vloop dà 10-0 a qualsiasi pellicola precedente, davvero non c'è confronto alcuno...se installata con solo colla, per me è la quadratura del cerchio.

MDM

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Massimo Decimo Meridio ha scritto:

Grande Zazza, sono stato un valido precursore!

 

Diciamo che la Vloop dà 10-0 a qualsiasi pellicola precedente, davvero non c'è confronto alcuno...se installata con solo colla, per me è la quadratura del cerchio.

MDM

MDM in merito alla perdita di capelli, specie in zona 3 piu volte sottolineata anche da Zazza su lace, la V-loop come si comporta?

Edited by Antropostis
Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Antropostis ha scritto:

MDM in merito alla perdita di capelli, specie in zona 3 piu volte sottolineata anche da Zazza su lace, la V-loop come si comporta?

Altra cosa nettamente a favore della Vloop è la tenuta dell'innesto...dopo un mese, solo qualche capello venuto via, mentre con il lace andavo già in crisi, in zona 3, anche per via delle basse densità di partenza.

MDM 

Link to post
Share on other sites
16 ore fa, zazza ha scritto:

A me ne perde più o meno uguali, forse pochi meno rispetto al lace. Comincio a pensare che la perdita in zona 3 dipenda da come dormo

Con il lace, partendo da densità 80/90% massimo, ero arrivato ad andare in crisi dopo un mese...non esiste...la protesi deve essere un beneficio, non una schiavitù; io non vivo in una teca; non sto a casa per paura che la luce rovini la protesi; non evito sport per timore che il lavaggio ne accorci qualità e durata.

Tutto ciò detto, avevo bisogno di qualcosa che si adattasse alle mie esigenze e non di trovarmi schiavo di qualcosa a cui dovermi adattare (lace).

Al momento, dopo circa un mese e mezzo, alternandone due, mi sembra di essere rinato, e questo a me basta.

 

Ovvio che non si avrà la traspirazione del lace ma, anche tenendo conto di questo, che non soffro particolarmente, non c'è paragone.

Concludo citando Aquilotto...ognuno deve trovare la soluzione giusta per sé.

MDM

 

 

Link to post
Share on other sites

Beh e io cito te, nel senso che anche a me quelle in lace duravano veramente poco (stessa densità delle tue), il pattern solitamente era : prima settimana muro di capelli, seconda e terza settimana stabilizzazione e buon effetto estetico, dalla quarta settimana cominciavano i problemi con spelacchiamenti oltre al fatto che i capelli erano già "cotti" ... anche io ho sempre cercato di usare la protesi come fossero capelli miei quindi sono consapevole che molti dei problemi fossero causati dal mio stile di vita , se così vogliamo dire ... un anno fa ero arrivato al punto di considerare veramente di lasciar perdere tutto ... poi ho provato per pura curiosità una v-loop (stock) e ho svoltato !

Link to post
Share on other sites

Premesso che secondo me la colla é il top, all' inizio ho provato ad installare il front con 3mil a filo, risultato più che buono visto che di base questo tape é come fosse uno strato di colla ... ma ribadisco che secondo me comunque la colla ad acqua (io uso Platinum ma a breve vorrei testare Asgard) é la soluzione migliore, anche perché é semplice da stendere ...

Link to post
Share on other sites

Vorrei provare anch'io la v-loop, ma non ho ancora capito se è più delicata del lace.
Avendo una totale ho paura di strappi repentini, ho letto pareri discordanti su questo punto.
Ragazzi che mi dite, posso osare? 🙂

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Massimo Decimo Meridio ha scritto:

mentre con il lace andavo già in crisi, in zona 3, anche per via delle basse densità di partenza.

MDM 

 

5 ore fa, aquilotto ha scritto:

il pattern solitamente era : prima settimana muro di capelli, seconda e terza settimana stabilizzazione e buon effetto estetico, dalla quarta settimana cominciavano i problemi con spelacchiamenti oltre al fatto che i capelli erano già "cotti" ...

Considero questi passaggi di MDM e aquilotto di fondamentale importanza , per giustificare la mia filosofia sulla densità ( che tanti sfottò ha attirato).
Ho sempre avuto coscienza, con l'esperienza di portatore , di tali problematiche e siccome le mie protesi "NON" devono durare MENO DI 6 MESI , considerando l'enorme quantità di capelli che perde ad ogni lavaggio.... Una 110 diventa 100 dopo un mese.... 90 dopo 2/3 mesi....(con un sempre progressivo sfoltimento)... insomma a metà percorso (su sei mesi) si assesta con un buon risultato estetico permettendomi di arrivare a fine percorso ( a volte anche 7 mesi) senza patemi d'animo.

Link to post
Share on other sites
39 minutes ago, joie said:

Vorrei provare anch'io la v-loop, ma non ho ancora capito se è più delicata del lace.
Avendo una totale ho paura di strappi repentini, ho letto pareri discordanti su questo punto.
Ragazzi che mi dite, posso osare? 🙂

Uhmmm ... é abbastanza difficile risponderti, considerato che io ho strappato sia il lace che la v-loop ahah
Credo che molto dipenda dalla densità e dalla lunghezza dei capelli, sicuramente bisogna prenderci la mano all'inizio ... probabilmente Dago che li porta lunghetti e anche piuttosto folti ti potrà dire la sua ... il problema per quanto mi riguarda é più che altro in fase di manutenzione (rimozione tape) ...comunque secondo me vale la pena provare.

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, aquilotto ha scritto:

Premesso che secondo me la colla é il top, all' inizio ho provato ad installare il front con 3mil a filo, risultato più che buono visto che di base questo tape é come fosse uno strato di colla ... ma ribadisco che secondo me comunque la colla ad acqua (io uso Platinum ma a breve vorrei testare Asgard) é la soluzione migliore, anche perché é semplice da stendere ...

Aquilotto grazie. Quello che non mi convince è la passata sulla crapa della colla ad acqua di cui parla MDM; tu come ti regoli per fare in modo che la colla in testa combaci con la protesi che vai ad indossare? inoltre la colla immagino che tu la stenda solo sul perimetro ovviamente e con larghezza di quanti millimetri?   

Edited by Antropostis
Link to post
Share on other sites

Io ho strappato il lace un paio di volte e ho strappato la pellicola ORDINARIA una volta. La v-loop mai, ma ne ho provate solo 3 finora.

Secondo me è un po' più delicata della pellicola ordinaria, ma di base non si strappa. Bisogna tenere conto delle differenze rispetto al lace, perché il lace si strappa poco a poco in modo inesorabile e si può ricucire. La pellicola si strappa più di getto, una volta strappata se trattato con cura lo strappo non va avanti ma non si può cucire.

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, joie ha scritto:

Vorrei provare anch'io la v-loop, ma non ho ancora capito se è più delicata del lace.
Avendo una totale ho paura di strappi repentini, ho letto pareri discordanti su questo punto.
Ragazzi che mi dite, posso osare? 🙂

Ciao cara,

 

brutte notizie per te...credo, con una certa ragione, che la Vloop non si possa ordinare per capelli troppo lunghi, oltre i 20/25 cm...

Sentiamo cosa dicono gli altri che ne sanno di più, ma dubito che possa andare bene per le tue chiome...

Smack!

 

MDM

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, joie ha scritto:

Vorrei provare anch'io la v-loop, ma non ho ancora capito se è più delicata del lace.
Avendo una totale ho paura di strappi repentini, ho letto pareri discordanti su questo punto.
Ragazzi che mi dite, posso osare? 🙂

Ciao,

dopo 1 mese che indosso la v-loop,posso dirti che come altri penso di avere avuto una svolta,svolta dovuta al fatto che non sono più preoccupato di alzarmi al mattino (o a qualsiasi altro orario passando le notti al lavoro) e dovermi controllare immediatamente se ho capelli incollati sul front,front con pieghette ,qualche maglia del lace scollata,etc,etc.

Secondo necessità faccio solo un piccolo ritocco velocissimo dove eventualmente l'impianto si è staccato (dopo circa una settimana),pulisco la cute con isopropilico,stendo la colla,lascio asciugare e poi attacco (e questo prima di fare la doccia quando occorre),quindi il tempo impiegato è di qualche minuto,a differenza del lace non devo perdere tempo per togliere la colla dalle maglie,ma devo solo passare eventualmente con una garza nei punti scollati e dare una pulitina,velocissima.(ma questo riguarda solo il front)

Ho ripreso a passarmi la mano tra i capelli,cosa che non facevo più da tempo per paura che un lembo di lace si staccasse.

Ho fatto manutenzione e naturalmente leggendo della delicatezza da usare ho agito di conseguenza e non ho avuto problemi in merito,la differenza sta nel fatto che i vari tapes rimangono adesi all'impianto e forse durante la manutenzione è meglio perché così con l'impianto in mano vedi dove tirare e togliere aiutato dal remover il tape (anche questa operazione è stata veloce).

Per la pulizia della base ho spruzzato il remover sulla base e poi ho strofinato con le dita,mia impressione è che non capisci bene se l'hai pulita adeguatamente perché la pellicola lavandola rimane viscida,male che vada fai un lavaggio in più (ma questa è stata una mia impressione).Impianto tolto e lavato,mentre con il lace solitamente utilizzavo il metodo della carta e lo lasciavo alcuni giorni in quello stato.

Altra cosa che ho notato è la maggiore tenuta (intesa come pulizia del capello)del capello che dopo poco tendeva ad ungersi o a dare quell'effetto,con la v-loop non lo fa.

Naturalmente la traspirabilità non sarà più la stessa ma la sensazione del sentire l'acqua fresca sulla testa rimane.

Cara Joie 😍,

utilizzando tu una totale con capelli molto lunghi,non riesco a dirti se per te sarebbe meglio o peggio,noi utilizziamo impianti standard (io con capelli di 15 centimetri) e in base alla mia esperienza sono due cose completamente differenti tra loro,secondo me a livello nuca potresti avere dei problemi,problemi che porterebbero a delle pieghe o in alcuni punti presentare il problema dell'effetto rumore di sportina e forse dovresti incollare il tutto,forse potresti pensare ad un impianto ibrido con parti zona nuca in lace per evitare questo possibile problema.

Purtroppo dovresti essere tu a fare questa cosa ed essere la prima a sperimentare.

Per risponderti se è delicata,posso risponderti che al momento non ho riscontrato questo problema,perché ero già a conoscenza del dovere affrontare la manutenzione con maggiore attenzione rispetto al lace,se la tua paura invece (mi sembra di capire) riguarda che possa strapparsi perché il capello lungo in fase di styling esercita una maggiore trazione,secondo me con le dovute maniere no,bisogna fare come quando hai provato il lace la prima volta,avevi paura che si rompesse alla prima pettinata e quindi sei stata molto cauta (questo è quello che ho fatto io dopo il copertone indistruttibile)

Se mi sento di consigliarti il passaggio alla v-loop? Sicuramente per i pregi da me espressi e riscontrati sì.

Dago 🌹

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...