Jump to content

ThePianist

Salusmaster User
  • Posts

    42
  • Joined

  • Last visited

Reputation Activity

  1. Like
    ThePianist reacted to pifevo in Petalorosso vs strongtape   
    Petalorosso ha una caratteristica che lo rende unico tra tutti gli altri tape, praticamente si toglie facilmente senza l'ausilio di solventi  sia dalla pellicola che dalla cute . La pulizia di entrambe le parti in causa (cute e pellicola) è  semplicissima per l'assoluta assenza di residui. Questo veramente è  il suo unico punto di forza . Le manutenzioni essendo molto facilitate,  vengono effettuate in pochissimo tempo. Cosa importante le protesi durano di più  perché  le basi vengono meno stressate per la facile rimozione del tape .

    Tutti gli altri tape , a livello di tenuta,  sono superiori al petalorosso.  Tra questi, appunto , lo strongtape.

    Fai manutenzione completa ogni 7/8/9 giorni circa? Fai una vita tranquillina?...  abbastanza sedentaria ? Non sudi come un  cavallo?
    .....Bene petalorosso! ( ...ma non sul front scoperto.  Troppo evidente) .

    Fai manutenzione ogni 20/30  gg.? ....sei iperattivo?....sudi a fontanella?
    ..... Bisogna usare collanti a forte tenuta (strongtape , supertape, duotac , ....colle acriliche......) .

    Semplice.
  2. Like
    ThePianist reacted to zazza in Consiglio tape a filo   
    Molti??? Io non ricordo di averlo mail letto. Al massimo 3mil spappola, Strongtape dopo 10 giorni è compatto quasi quanto all'inizio su di me.
    Io ritiro su varie volte. Ma lo faccio anche con Strongtape, basta non aver ancora premuto la protesi contro il cranio. Certo, con Petalorosso è più facile. L'unico difetto di strongtape in questa fase è che se mi finiscono capelli sotto, non sperare poi di toglierli pettinando a protesi calata, ma solo se spruzzi miracolo e pettini prima di calare.
  3. Like
    ThePianist reacted to Dago in Consiglio tape a filo   
    Si, 
    io uso strongtape nei miei triangle points (i triangoli ai lati) ricostruiti con v-loop o quando li facevo con il lace e proprio nel triangolo metto lo strongtape a filo e non si vede assolutamente nessuno spessore ma soprattutto non si sente al tatto.
    Con buona probabilità dovresti arrivare almeno a 10 giorni senza problemi, poi in caso di qualche lembo alzato metti un filo di colla acrilica (io utilizzo la supermatt ormai da anni) per fare attaccare il tutto nuovamente e ci vai avanti ancora.
    Quando ho messo il 3 mil sul front a filo non mi durava molto, in alcuni punti dopo qualche giorno mi si staccava.
  4. Like
    ThePianist got a reaction from zazza in Problema scollamento ghost bond   
    Sulla mia vloop uso petalorosso sul perimetro e sempre petalorosso come tape arretrato, chiudendo con ghost bond. L'ultima volta mi è durato 14 giorni anche sudando un bel po' (gli ultimi 3 o 4 però avevo i bordi scollati sul back e anche sul perimetro). C'è un problema però: quando vado a fare trazione verso l'alto, ad esempio pettinando verso l'alto il ciuffo davanti o ingellando, l'ultimo centimero incollato con ghost bond tende sempre a scollarsi, anche a partire dal secondo giorno (sia con XL che con Platinum). Poi, cessata la trazione, torna giù e non dà problemi. Non si scolla da solo, nemmeno al decimo giorno. Però questa resistenza scarsissima dell'ultimo centimetro alla trazione diretta mi preoccupa un po'. La avete sperimentata anche voi? E' inevitabile, può dare problemi, ci sono soluzioni..?
  5. Like
    ThePianist reacted to pifevo in Consiglio adesivi vacanza   
    Si , per fortuna, normalmente non ho problemi di sudorazione eccessiva neanche d'estate (tranne quando faccio spinning in palestra😊).

    Per quanto riguarda la ghost, una sola  passata  rigorosamente solo sulla pellicola , usando un pennellino.  Poi aspetto qualche minuto che si asciuga (da bianca deve diventare trasparente ),  aiutandomi in questo anche  usando l'asciugacapelli (tasto diffusore aria fredda).

    Preciso che la ghost la metto con l'impianto già  attaccato in testa (ho tape arretrato e su tutto il perimetro). Tiro su il front tenendolo fermo con dei mollettoni fermacapelli e poi procedo,  appunto, con la distribuzione della colla mediante il  pennellino. In questa operazione mi aiuto anche guardandomi con un uno specchietto ingranditore (quello che usa mia figlia quando si trucca 😀). Infine attacco calcando  con un pettinino  tutto il front partendo prima dal vertice e poi proseguendo per  entrambi i lati.
    👋
  6. Like
    ThePianist reacted to pifevo in Consiglio adesivi vacanza   
    ...10 gg, di tenuta in periodi di clima mite e senza fare attività  sportiva,  tra l'altro  decidi tu di staccarlo,....meglio di cosi non si può con petalorosso. Lo hai già rodato  alla grande . Su di te ha un'ottima resa , si è  capito .

    Andrà bene anche in piena estate.
    A limite potrà  capitarti  di sentire il bisogno di staccare ogni 7/8 gg., si può fare , le manutenzioni richiedono pochissimo impegno e tempo.

    L'unica cosa , non va bene se pensi di farti delle belle nuotate con la testa in ammollo.
    In tal caso mi sentirei tranquillo con duotac, supertape, strongtape.
    👋
  7. Like
    ThePianist reacted to Nico23 in Problema prurito   
    Ciao, se può esserti utile puoi andere a leggere la mia discussione dove ripropongo un post datato in cui si parla di prurito e altro posso dirti che funziona molto bene almeno su di me.  Può  essere che sono i tuoi capelli sotto anche se a me non danno fastidio ma faccio manutenzione 1 volta a settimana o prova a cambiare tape magari prova delicate&sensitive ma non so se su pellicola va bene vediamo cosa dicono i più esperti
    P. S. Ecco la discussione:
    https://forum.salusmaster.com/topic/61180-presentazione-nico23/?do=findComment&comment=544676
  8. Like
    ThePianist got a reaction from Brigitte in Presentazione e consiglio urgente   
    Nto io ti capisco, ho 5 anni in più di te, e 5 anni fa ero esattamente nella tua situazione, sia in termini di capelli che di stato interiore. Ora invece ho le tempie molto più scavate e i riporti in avanti sono diventati quasi impossibili (ma a differenza tua non mi ero curato e non voglio portarti iella, magari, speriamo, a te non succede nulla). Continua con le cure e usa il toppik, che è un buon prodotto cosmetico se usato con parsimonia. Per come la vedo io, la protesi è una soluzione più che valida ma la vedrei un po' come l'ultima spiaggia. Non perché sia esteticamente inferiore alle altre, ma perché determina un punto di non ritorno e una serie di piccoli impegni e pressioni psicologiche che è meglio evitare. Magari, curandoti, la tua calvizie regredirà o si manterrà stabile, e non avrai bisogno di nulla. Alla peggio, metterai la protesi fra 5-10 anni. Comunque, considera che, anche se ti vedi peggio di prima, la differenza fra come eri prima e come sei adesso (e come sarai nel prossimo futuro) non è neanche lontanamente alta come pensi. La protesi magari (e sottolineo magari) ti ridarebbe quel mezzo punticino che hai perso, ma ad un costo che, a mio avviso, non ha senso sostenere, nella tua situazione. Ti sono comunque vicino, perché ci sono passato anche io, non troppo tempo fa.  
  9. Like
    ThePianist reacted to zazza in Domanda per chi porta il front scoperto   
    Intanto si scolla vuol dire profondità 1 mm e larghezza massimo 1 cm. Poi non è che si solleva e svolazza, sta un po' più alto. Più il tempo passa e più peggiora, arriva anche a dimensioni più grandi. Non dimentichiamo che puoi tirare sempre i capelli in avanti un darci una ditata. Ovviamente, più ritardi il ritocchino e più rischi.
  10. Like
    ThePianist reacted to pifevo in Manutenzione e durata v-loop   
    Mi permetto di anticipare la risposta di @aquilotto.
    La vloop è una pellicola sottilissima (punto di forza per l'antisgamo), ragion per  cui rispetto alla pellicola normale (molto più spessa) risulta peró essere molto più  fragile soprattutto  -"SE"- ...si usano sistemi di incollaggio  con combinazione tape / colla a  fortissima  tenuta . In tal caso, i  ripetuti  processi di rimozione di tali sistemi   durante le manutenzioni facilmente la possono  danneggiare .
  11. Like
    ThePianist reacted to aquilotto in Manutenzione e durata v-loop   
    Io invece offro una testimonianza opposta, sono oramai 2 anni che uso solo V-loop e nella mia esperienza la perdita di capelli é nettamente inferiore rispetto al Lace, tanto che le protesi le dismetto sempre per problemi alla base e mai per eccessiva perdita ... credo che con un po' di esperienza una V-loop alternata e trattata con cura possa durare 3 mesi (con capelli sui 7 cm di lunghezza) ...
  12. Like
    ThePianist reacted to alice28 in Manutenzione e durata v-loop   
    Io sono solo alla prima che la settimana prossima compie due mesi ed è pronta per la spazzatura. Mai avuto una perdita simile con 14 anni di lace. E comunque la tratto super bene, uso poco phon e non la lavo mai in testa.
    Da quando la porto devo passare l'aspirapolvere tutti i giorni.....un vero incubo! 
    Potrebbe anche essere dovuto alla lunghezza (20 cm prima del taglio) oppure perché è meno folta di nascita, non saprei.
    Vedrò con la prossima ordinata, ma per ora sospendo gli esperimenti: visto il costo delle totali, la durata così breve non è cosa per me.
  13. Like
    ThePianist reacted to Dago in Manutenzione e durata v-loop   
    Ciao,
    io ho preso le prime v-loop a maggio del 2020 dopo avere utilizzato impianti in lace per 10 anni,
    ora il totale si aggira in 6 impianti, gli ultimi 2 li sto utilizzando da 2 mesi,
    facendo i conti sarebbero che ogni impianto dura 2 mesi ma per me non è così,
    sto sperimentando, ad esempio sto cercando di capire la reale durata di ogni impianto, facendo prove come ad esempio mettendo gli impianti in frigo per vedere se si allunga la durata con perdita minore di capelli,
    i primi 4 impianti 2 stock e 2 da factory sono ancora utilizzabili, hanno perso una minima parte di capelli  (da qui la prova del frigo per capire se si può allungare la durata), hanno perso colore ma vanno bene lo stesso,
    dal mio punto di vista e di prova, si possono avere durate superiori ai 3/4 mesi, calcola che con quelle in lace con 2 ci tiravo avanti 1 anno ma prendevo percentuali superiori al 100 di capelli per ovviare alla perdita dei capelli.
    Con le v-loop riesco a vedermi con una migliore naturalezza.
    Faccio manutenzione ogni 3 settimane (come con quelle in lace), nell' ultima il front mi è durato 3 settimane senza bisogno di fare ritocchi/ritocchini, ora devo cercare di capire come ho fatto e se questo risultato è stato raggiunto grazie all' utilizzo del cerotto liquido spruzzato come base sulla pelle prima di effettuare l'incollaggio.
  14. Like
    ThePianist reacted to zazza in Manutenzione e durata v-loop   
    vloop: 2,5 mesi, dismesse causa perdita di capelli in zona 3.
    lace: 3 mesi, dismesse causa perdita di capelli in zona 3 o strappi nel lace.
    Trattele bene e tieni i capelli sotto i 10 cm, così mi pare durino di più.
    Se non hai problemi di soldi, 4 protesi van bene. Poi se hai problemi, ne ordini un'altra PER TEMPO.
  15. Like
    ThePianist reacted to zazza in Consiglio stile e rosetta   
    2. il calco che fai per NHS non serve farlo a capelli tagliati quindi SE VUOI puoi allungarlo dietro. Altrimenti DEVI indicare la rosetta nel calco, ma poi scegli uno degli stili "indietro" (nel tuo caso indietro dritti, tranquillo che poi vanno tranquillamente anche in avanti) e avrai i capelli senza rosetta.
  16. Like
    ThePianist reacted to pifevo in Distacchi improvvisi   
    Allora, anche qui,  il ragionamento è  semplicissimo.
    Abbiamo capito che usi petalorosso, buon tape per la comodità  manutentiva ma che  ti permette durate in sicurezza,  in media , più o meno intorno agli otto giorni. Non ha senso farti lo shampoo con la protesi attaccata in testa dopo 7/8 giorni, quando oramai la devi staccare comunque , per  avere la sicurezza di tenuta rinnovata con un  nuovo petalorosso.
    Diverso il discorso di chi usa tape a forte tenuta con ritocchi di emergenza con la colla . In questo caso ha senso farsi lo shampoo con la protesi. I forti sistema di incollaggio sono finalizzati appunto all'ottenimento di lunghe durate tra una manutenzione completa e l'altra ( almeno 20 gg e anche più) .
    Come vedi la scelta di come vivere la protesi è  molto soggettiva e varia, c'è chi predilige manutenzioni ravvicinate per esigenze igieniche e chi allontana quanto più possibile la manutenzione. Psicologicamente, nel secondo caso,  ti fa dimenticare di più di avere la  protesi, proprio anche perché te la lavi attaccata in testa 😊.
    C'è anche da dire inoltre  che la resa estetica che si ottiene  usando solo petalorosso, non è minimamente paragonabile alla "migliore" resa estetica che si ottiene con sistema di incollaggio a forte tenuta, soprattutto quando si combinano  tape tenaci  e colla per la chiusura del front.
  17. Like
    ThePianist reacted to altamira in Distacchi improvvisi   
    Premesso che forse sono un caso atipico, con cute grassa e sudo in maniera abnorme, con i tape quasi mai faccio manutenzione una volta a settimana, mi é solo capitato in estate quando fanno ondate di caldo eccezionali di svegliarmi il giorno prima della manutenzione con la protesi che durante la notte mi scivolava in avanti sul back, ma la riposiziono e tiene sino alla manutenzione. L unica volta in cui mi sono trovato nei casini é stato quando tre anni fa ho peccato la polmonite la febbre ha iniziato a metà settimana, e sudavo per i medicinali che non mi facevano sfebbrrare, sono arrivato al ricovero (senza manutenzione) la settimana successiva di lunedì e sudando tutti i giorni di continuò i tape hanno iniziato a cedere preso dal panico fortunatamente avevo i capelli abbastanza lunghi da fare un inizio di treccina ho fatto delle treccine sottili su tutto il perimetro usando i mie capelli e quelli della protesi e all inizio li ho fermati col filo interdentale, poi ho spedito mia mamma a comprare degli elastici per capelli sottilissimi che da allora ho sempre con me per ogni evenienza. L unica cosa che di solito cedeva era in front quando usavo pegaso, ma sono un po’ di anni che sono passato a gosth bon platinum che in quell’occasione ha tento per 15 giorni senza cedimenti.
  18. Like
    ThePianist reacted to pifevo in Distacchi improvvisi   
    Non c'è una  prassi categorica da seguire, tutto è  molto soggettivo.
    Basta un minimo di buon senso per capire che se dopo 8/9 gg . vedi  qualche parte lungo il perimetro che  tende a staccarsi (peggio é  sul front) , bene sarebbe provvedere. É  mia abitudine , in tal caso, staccare tutto per la manutenzione completa. Tantissimi altri, invece, fanno  ritocchi  con la colla e tirano  avanti anche fino a 30 gg. (ma non usano petalorosso ovviamente).
    Poi saprai tu se è  il caso , in presenza di piccoli ed iniziali distacchi, provvedere  o meno alla manutenzione completa .
    Ciò dipende anche da cosa dovrai andare a fare, se vai a casa di  amici per fare chiacchiere da salotto in tranquillità é una cosa,  diverso é  se devi andare a fare la traversata in mare aperto ospite di amici su qualche barca  in balia del vento.
  19. Like
    ThePianist reacted to zazza in Distacchi improvvisi   
    Mi è capitato ma solo agli inizi, quando ancora non hai la sensibilità da capire che stai nella fase di declino del tape.
    Inoltre con Petalorosso nello specifico mi è capitato SOLO quando ero agli inizi E avevo messo la protesi storta e petalorosso andava sui capelli dove non tiene E ho fatto un bagno al lago. Nulla si è staccato oltre alla parte sui capelli però.
  20. Like
    ThePianist reacted to pifevo in Distacchi improvvisi   
    Bene, mi fa piacere che con petalorosso vai alla grande.  Oramai hai constatato che sei compatibile ....8 gg. e dici che tiene ancora come il primo giorno? Perfetto!
    Vai tranquillo NON CAPITERÀ MAI un distacco improvviso e contestuale sul tutto il perimetro MAI!
    I cedimenti avverranno  gradualmente e parziali...così avrai il tempo di organizzarti per la manutenzione completa. 
    Tranquillo.
    Ovviamente , ti ricordo che con petalorosso va bene se ti accontenti di non superare la soglia dei  7/10 gg. tra una manutenzione completa e l'altra.
  21. Like
    ThePianist got a reaction from zazza in Ciao a tutti!   
    Ciao a tutti! Questo forum mi dà la netta impressione di essere una piccola isola felice in un mare di truffe e disinformazione, quindi innanzitutto vi ringrazio e rimpiango di non avervi scoperto prima. 
    Innanzitutto mi presento, sono un ragazzo di 25 anni di Milano. Ho sempre avuto problemi di capelli, fin dalle scuole medie (erano molto sottili e pieni di sebo, e andavano lavati ogni giorno). Ho iniziato a stempiarmi dai 16-17, e a dover usare puntualmente toppik dai 22. Il mio è un diradamento generalizzato con stempiatura ormai molto pronunciata. Dopo aver provato finasteride (buttata dopo 2 settimane di infelice utilizzo) e aver contemplato l'ipotesi del trapianto, mi sono affacciato all'uso delle protesi, data la situazione irrecuperabile.
    Da metà gennaio, ne porto una acquistata presso un centro (protesi standard in poliuretano sottile, credo annodato, ignoro lo spessore esatto). Benché esteticamente sia meglio di prima (densità e colore mi sembrano giusti), è stato il periodo peggiore della mia vita. Il problema principale è il prurito: ci sono dei momenti in cui si fa davvero forte, nonostante abbia sperimentato diversi ancoraggi (credo siano i capelli sotto, infatti). Passo i primi 3 o 4 giorni che non sento nemmeno la protesi in testa, ma poi inizia il tormento. Inoltre, dormo scomodo: poggiando la testa sul cuscino di lato sento la protesi tirare, così come quando tiro in su gli occhi. Per di più, non sono soddisfatto pienamente del risultato estetico: i capelli sulla fronte non si possono alzare perché cadono automaticamente giù, e la linea frontale andrebbe comunque coperta perché è visibile (si vedono i puntini neri, che credo siano i nodi). Infine, la protesi è ben percepibile al tatto: scorrendo il dito si sentono delle nette scanalature (non il classico scalino sui bordi, sembrano proprio le onde del mare in mezzo). Dato il prezzo pagato (più di 3000 euro escluso taglio e installazione) mi sembrano difetti non di poco conto. Ma la cosa peggiore è la mancanza di trasparenza ed empatia che percepisco, mi sento davvero abbandonato e dipendente, e ogni richiesta di chiarimento al centro viene elusa o minimizzata. Sarò giovane e poco informato ma non sono uno stupido, capisco quando vengo preso per il cxxx.
    Ormai da quando ho la protesi dormo 4 ore a notte, non riesco a concentrarmi sul lavoro e non riesco a pensare ad altro. Di base sono un tipo piuttosto ansioso e tengo eccessivamente al mio aspetto estetico, quindi di certo ci metto anche io del mio. Però voglio trovare una soluzione, non posso andare avanti così per sempre.
    Non avrei mai pensato di considerare l'ipotesi di fare tutto da solo senza rivolgermi a un centro, ma dalla disperazione la sto considerando. Se non altro perché facendo da solo potrei togliermela ogni 5 giorni, così da soffrire il prurito solo 1 o 2 giorni in totale. Il problema è che sono una frana completa in ogni lavoro pratico e manuale, sono il classico musicista con la testa fra le nuvole, e non so nemmeno svitare una lampadina (sul serio!). Però allo stesso tempo, da buon ansioso, sono un incurabile perfezionista, e capirete che questa è una combinazione letale: essendo imbranato farei probabilmente disastri colossali, e per di più ogni minima cosa mi sembra un disastro! L'ideale sarebbe quindi rivolgermi ad un professionista super-competente, ma guardandomi in giro sto capendo che di professionisti così non ce ne sono, e chi si spaccia per tale è quasi sempre uno sciacallo interessato solo ai soldi. 
    Questo è tutto per ora, allego anche due foto pre-protesi come da regolamento (per farvi capire la situazione e la medio/bassa densità del back). Per ora mi limito a leggere il forum e pensare a come liberarmi dal centro. Nel frattempo, se avete qualsiasi consiglio o considerazione su quanto ho detto, mi sareste di grande aiuto. Sono in un momento di grande fragilità nella mia vita e ho davvero bisogno di sentire qualcuno vicino.
    Grazie e a presto! 


     


×
×
  • Create New...