Vai al contenuto


Foto

Foto A.A. agli inizi, vorrei salvare salvabile


  • Per cortesia connettiti per rispondere
323 risposte a questa discussione

#1 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 aprile 2006 - 01:07

Raga salve a tutti. Ho frequentato il forum un annetto abbondante fa poi ho smesso. Da circa 2 anni prendo solo finasteride propecia.
La mia storia e' parecchio lunga (Crescina e centri tricologici credo siano due trappole in cui molti sono caduti).
Dico brevemente che a circa 19 anni ho visto che l' attaccatura da para diventava stempiata, sempre piu' a V, con una specie di "righina" sulla dx che avanzava sempre piu' verso il centro, come una specie di "fronte della morte" (credo abbiate capito di cosa parlo).
Ora ne ho 24 e mi si inizia a diradare pure il vertex. Credo che la fina mi abbia aiutato ma piuttosto che fermare credo abbia rallentato, senza stabilizzare.
Anche se un forte rallentamento e' facilmente scambiabile per stabilizzazione, sono dell' idea che io abbia avuto solo un forte rallentamento.
Lo dico perche' persone che conosco che hanno iniziato a stempiarsi dopo di me ora son messe peggio.
Le foto le ho fatte ora col flash in bagno. Non rendono molto la situazione, anzi...la migliorano da come e', ma con la sola luce del bagno venivano troppo scure.
Non so se mi potete dare dei consigli o cosigliare un tutorial per fotografare i capelli.
La maggior parte delle foto rende meglio di quella che è la situazione.
Premetto che di capelli ne ho ancora parecchi. Se riuscissi a conservare quelli che ho mi andrebbe benissimo. A chi mi dira' paranoico, magari li avessi io etc. dico che li capisco, fossi messo malissimo a capelli anche io invidierei una chioma anche non perfetta come la mia. Pero' io da quando avevo 16 anni ho perso tanti capelli soprattutto sulle tempie. E il vertex che si inizia a intravedere sempre di piu', pur non rimanendo senza capelli, scusate ma non l' ho mai avuto.
Ho una classica a.a. agli inizi, la fina forse non basta. Mi consigliate qualcos altro per integrare la cura?
Comunque bando alle ciance inizio con le mie scadenti foto, scusate per la qualita' ma di meglio oggi nn ho saputo fare. Se mi dite come farle (capelli bagnati o altro) ve ne saro' grato. Anche segnalatemi semplicemte una guida :)

LA prima qualche settimana fa coi capelli piu' corti tirati su'.
Le altre ora. Ne ho messe di foto "normali" per far vedere come ancora maschero bene. Ma il vertex si nota in altre foto che ho messo

Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

#2 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 aprile 2006 - 01:08

Altre

Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Messaggio modificato da Starscream il 28 aprile 2006 - 01:12


#3 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 aprile 2006 - 01:10

Ultime per stasera

Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

#4 minoxidil2

minoxidil2
  • Utenti Esperti
  • 3888 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 aprile 2006 - 08:48

Be sul vertex ancora stai bene,penso potresti integrare con il minoxidil anche solo per migliorare la qualità dei capelli che hai ,che cmq non sono da buttare dai.

#5 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 aprile 2006 - 01:36

Be sul vertex ancora stai bene,penso potresti integrare con il minoxidil anche solo per migliorare la qualità dei capelli che hai ,che cmq non sono da buttare dai.

<{POST_SNAPBACK}>


No ci mancherebbe. Infatti e' proprio perche' non li voglio buttare che mi sono deciso a fare qualcosa. Se dovessi firmare un contratto con il diavolo per mantere i capelli che ho, lo firmerei al volo. Anche se sono un po' stempiato, ma con l' isola centrale ancora con ottima densita', e con i capelli sul vertex un po' meno folti, se mi potessi "congelare" in questa situazione sarei stra-felice.
Dopo un paio di tentativi a vuoto da due dermatologhi secondo me incompetenti (di cui uno molto anziano che si atteggiava a luminare ottocentesco) ne ho trovato uno che mi ha prescritto solo finasteride tenendo sotto controllo gli effetti collaterali.
La prima cosa a cui ho pensato per integrare la finasteride e' stato in effetti il minoxidil. Se anche voi mi consigliate questo prodotto, o anche altri, provo a parlarne col dermatologo per vedere se me lo prescrive.
Secondo voi ho speranze di stabilizzare la mia capigliatura?

#6 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 aprile 2006 - 03:22

Qualche consiglio, parere, link a altri siti dove giudicano immagini, dove magari c' e' un esperto di diagnosi su immagini (per quanto in fondo siano per forza diagnosi superficiali) etc.
Qualunque cosa. Grazie.

Messaggio modificato da Starscream il 28 aprile 2006 - 03:26


#7 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 aprile 2006 - 03:24

Foto con luce del sole.
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

#8 Francesco 22

Francesco 22
  • Salusmaster User
  • 1020 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2006 - 04:31

di dove sei cosi i consiglio un dermatologo del sitri nella tua zona!

il presidente del sitri e il dottor gigli!

#9 Francesco 22

Francesco 22
  • Salusmaster User
  • 1020 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2006 - 04:34

Tipo al massimo ti daranno una lozione cosi da mettere una volta al giorno

minox 2%
proge 1%
estrone 0.05%
idrocortisone butirrato 0.03%

#10 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 aprile 2006 - 05:57

Foto con luce del sole.
Capelli pettinati in avanti davanti e all' indietro a partire dal vertex, per metterlo in evidenza.
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita

Messaggio modificato da Starscream il 28 aprile 2006 - 06:00


#11 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 aprile 2006 - 05:58

di dove sei cosi i consiglio un dermatologo del sitri nella tua zona!

il presidente del sitri e il dottor gigli!

<{POST_SNAPBACK}>


Grazie. Zona di Ancona.

#12 LukeP

LukeP
  • Salusmaster User
  • 8 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2006 - 06:29

Stars io sono come te nel frontale, solo con le tempie invertite (la mia sx è come la tua dx e viceversa... quindi sono molto più stempiato a sinistra)... e ho 20 anni. Il vertex è ancora integro. Scusami se irrompo nel tuo thread ma volevo sapere un attimo come si è evoluta la tua stempiatura... la mia è andata avanti credo dai 17 ai 19 anni e ora si è fermata, forse anche grazie al minoxidil.. Secondo te, che praticamente davanti sei uguale a me, è una cosa fisiologica questa stempiatura asimmetrica? Si può parlare di alopecia per un'attaccatura così? O bisogna aspettare di vedere se verrà coinvolto anche il vertex? Domanda rivolta un po' a tutti...
Scusami per l'off topic Stars... comunque dai secondo me dei tuoi problemi se ne sono accorti in pochi, non sei messo affatto male... Poi il vertex da quel che ho letto si può sistemare con i medicinali molto più facilmente delle tempie! =)

#13 -C85-

-C85-
  • Unregistered
  • 1709 Messaggi:

Inviato 29 aprile 2006 - 01:02

io nn vedo alcun problema :ph34r:

#14 Francesco 22

Francesco 22
  • Salusmaster User
  • 1020 Messaggi:

Inviato 29 aprile 2006 - 04:31

Dottor D'agostinacchio,riceve a san benedettto del tronto e porto recanati
numero cell: 337657684

#15 Francesco 22

Francesco 22
  • Salusmaster User
  • 1020 Messaggi:

Inviato 29 aprile 2006 - 04:32

mi raccomando di dire sempre cosa si prende e descrivere il problema!

#16 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 01 maggio 2006 - 03:18

Stars io sono come te nel frontale, solo con le tempie invertite (la mia sx è come la tua dx e viceversa... quindi sono molto più stempiato a sinistra)... e ho 20 anni. Il vertex è ancora integro. Scusami se irrompo nel tuo thread ma volevo sapere un attimo come si è evoluta la tua stempiatura... la mia è andata avanti credo dai 17 ai 19 anni e ora si è fermata, forse anche grazie al minoxidil.. Secondo te, che praticamente davanti sei uguale a me, è una cosa fisiologica questa stempiatura asimmetrica? Si può parlare di alopecia per un'attaccatura così? O bisogna aspettare di vedere se verrà coinvolto anche il vertex? Domanda rivolta un po' a tutti...
Scusami per l'off topic Stars... comunque dai secondo me dei tuoi problemi se ne sono accorti in pochi, non sei messo affatto male... Poi il vertex da quel che ho letto si può sistemare con i medicinali molto più facilmente delle tempie! =)

<{POST_SNAPBACK}>


Grazie Francesco22 per la senglazione.
Luke non saprei sinceramente dirti. Prima cosa non scusarti che non interrompi niente. Anzi, sono felice di parlare di altre questioni e confrontarle con le mie e perche' no, se posso, di dare una mano o qualche consglio.
Questi giorni son stato fuori e domani pure, ma a brevissimo postero' la mia storia completa, dagli inizi (cioe' quando avevo l' attaccatura perfettamente piatta) ad oggi.
Io prendo solo finasteride. Tu cosa fai minoxidil piu' fina o solo minoxidil?
Io piu' che di stabilizzazione per me parlerei di fortissimo rallentamento.
Penso anche io che nessuno creda che io abbia problemi di capelli, anche se qualche amico ha notato che mi sono un po' stempiato.
Il vertex ancora lo copro alla grande, ma qualche anno fa il bianco non era cosi "esposto". La cute rimaneva sempre coperta e non c' erano "buchi" in qualunque modo pettinassi il vertice.
Lo so perche' appena l' attaccatura da perfettamente dritta e' iniziata a diventare leggermente a V, ho iniziato a controllare la "piazza" periodicamente.

Io sinceramente non saprei quando si puo' iniziare a parlare di A.A. o quando e' il caso di iniziare le cure. La norwood hamilton inizia con 2 scale che non prevedono intaccamento del vertex. Ma se vai dalla maggior parte dei dermatologhi con una norwood 1 o 2 ti ridono in faccia dicendoti che non hai niente Immagine inserita

La mia attaccatura non e' cambiata proprio cosi'. Da perfettamente dritta prima ha iniziato a curvare ma rimanendo sempre lineare. Come dico io ha assunto la forma delle ali di un B52 Immagine inseritaandandosi a stringere sempre di piu' (come le ali di un F-117, ho la passione per gli aerei americani io :) ) e poi le stempiature si sono come arrotondate creando uno sbalzo non lineare tra l' isola centrale di capelli e la stempiatura, diventando come nel modello 1 della scala norwood.

Sei uno che capisce al volo o previene oppure sei un paranoico che si imbottisce di fina e minoxidil senza motivo? Sinceramente non saprei risponderti.
Credo pero' che se inizi ad essere sempre piu' stempiatello (come me, che comunque ho densita' e non si nota), e il vertex un po' si dirada, fai bene a darti da fare.
Non ha senso iniziare a fare terapia se sei a un passo da Homer Simpson.
Cosi' come non ha senso prendere 3/4 farmaci diversi perche' l' attaccatura e' un po' a V.
Se vuoi certezze non cercarle da me, sono il primo a non averne :) , e non vorrei rischiare di darti consigli sbagliati.
Dialogo e confronto volentieri, poi dagli approfondimenti ognuno trae le proprie conclusioni.
Per oggi chiudo, ci sentiamo dopo la festa dei lavoratori che vi racconto l' evoluzione della mia capigliatura. Magari ci metto pure qualche scan di qualche mia vecchia foto, quando avevo appena un minimo accenndo di stempiatura e prendevo la crescina truffaldina in farmacia.
Buon 1° Maggio.

Messaggio modificato da Starscream il 01 maggio 2006 - 03:20


#17 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 03 maggio 2006 - 11:30

Come promesso la mia storia dagli inizi
Allora partiamo da quando non avevo niente:
a 16/17 anni avevo la linea frontale "piatta" (o "para" come si dice qui).
Senza sbalzi etc. Capelli spessi folti ed ondulati.
Poi piano piano, dai 17/18 anni in poi (dal 1999/2000 in poi) ho iniziato a stempiarmi.
Per prima cosa ho notato sulla tempia destra una specie di "righina" poco dopo l'attaccatura che segnava il fronte dei capelli malati. All' inizio mi sono persino rasato i capelli "esterni", senza che nessuno si accorgesse, tanti ne avevo anche davanti. Con l' andare del tempo la stempiatura è diventata sempre più a V, sempre più larghe le due zone vuote, la "righina", facendosi strada, oramai è arrivata al centro dell' attaccatura.
La stempia destra è più larga ma piu continua, mentra la sinistra è piu piena di capelli ma fa uno "sbalzo" maggiore. Perche' il vertice della v non e' perfettamente centrale ma leggermente spostato verso il lato sinistro. Non so come spiegarmi ma ho visto che tutti gli uomini stempiati più o meno ce l' hanno così. Guardate le mie foto. Vi prendo anche ad esempio due calciatori famosi come Vieri e Seaman che si sono stempiati in questo modo.
Immagine inseritaImmagine inserita
Immagine inserita
Immagine inseritaImmagine inserita
Tra il 2000 e il 2002 sono caduto nella trappola di prodotti cxxxxsi come crescina e soprattutto in quella dei centri tricologici e consiglio a tutti di evitare queste due cose e altri prodotti e centri simili perché sono pure speculazioni. Tornando alla mia storia vorrei aggiungere che gli amici etc si sono accorti della mia stempiatura dal 2000 al 2001 circa. In parecchi (non tantissimi) mi hanno detto "ti sei un po' stempiato", e "tra qualche anno sarai pelato" etc., perché in effetti sono passato da una situazione di attaccatura piena a una di attaccatura a V in poco tempo. Nel 2002/2003/2004 la stempiatura e' aumentata, ma molto lentamente, la punta della V è un po' arretrata (contribuendo a rendere meno evidente la forma a V) mentre il vertex è rimasto sempre normale. Quindi problemi estetici non ne ho avuti, anche perché assodato che ero stempiatello la gente neanche si ricorda(va) più come ero a 16 anni.
Nel 2004 ho visto che il vertex iniziava ad essere meno folto e ho "convinto" il mio dermatologo che era A.A. (la mia stempiatura era normale diceva) e ho iniziato a prende la finasteride. Ad oggi, dopo 1 anno e mezzo abbondante di sola fina credo che la caduta sia un po' diminuita, forse piu di un po', ma non arrestata del tutto. Forse fortemente rallentata è la definizione più esatta.
Però ora che il vertex inizia ad essere intaccato vorrei agire con altri prodotti perché se devo conservare vorrei farlo prima di avere la piazzetta.
Storie interessanti e contemporanee alla mia credo siano quelli di 2 miei compagni di liceo: uno ha iniziato a stempiarsi piu' o meno insieme a me. Un altro dopo la fine del liceo, un paio d' anni dopo di me. Ora sono praticamente ad un grado Norwood intorno al 3, quello che ha iniziato prima e' sul 4. Un altro mio coetaneo (ricordo io ne ho 24) che ha iniziato precoce a stempiarsi ora è Homer Simpson. Siccome da quando ho iniziato a stempiarmi ho preso ad osservare maniacalmente l' hairline di tutti i miei amici/conoscenti uomini (beate le donne che hanno sempre capelli bellissimi) posso dire di essere l' unico che dopo la stempiatura si è quasi arrestato. Un mio amico che ha un anno piu da me sta iniziando a stempiarsi da circa 3 anni ma anche lui sembra uno molto lento. Comunque non da molto tempo mi sono accorto che il suo vertex inizia ad essere meno "coperto" di una volta, pur non essendo ancora particolarmente rado.
Non credo prenda farmaci, neanche glielo ho chiesto.
Io non so se il mio caso è quello di una forma molto lenta per genetica, o se ho fatto io qualcosa con le cure, o tutt' e due.
Fatto sta che non vorrei lasciare niente di intenato ora che oltre alla stempiatura c' è di mezzo il vertex. Alla fine la stempiatura è mascherabile e non ti permette di fare i capelli a spazzola o altre pettinature ma chissenefrega. L' importante, se posso, è fermare la caduta prima di andare in piazzetta.Per questo vi chiedo:
mi consigliate altri prodotti oltre alla fina? (io conosco solo il minoxidil come cura integrativa)
E, ultima cosa, avevo letto di una finasteride alternativa più economica perché la propecia è un salasso. Cosa mi dite a tal proposito? Intendo una sorta di propecia più economica importata dall' oriente mi pare.
C' è anche il proscar ma il mio dermatologo mi ha detto che rompendo le pasticche il prinicipio attivo può ossidarsi e non funzionare bene. Inoltre mi ha detto che non è sicuro che frazionando (ad esempio) una pasticca in 4 parti eguali. si ottengano 4 parti con 1/4 di prinicipio attivo ciascuna.
Fatemi sapere! :okboy: Buona fortuna a tutti!

Messaggio modificato da Starscream il 03 maggio 2006 - 11:31


#18 Berger

Berger
  • Salusmaster User
  • 116 Messaggi:

Inviato 04 maggio 2006 - 12:10

Per la stempiatura c'è il Minoxidil,ma io lacerei perdere.Vere soluzioni ad oggi non ce ne sono,per questa zona dello scalpo.
Sul vertex,aspetta ancora un po',perchè per il momento,secondo me non hai nulla.
Se si dovesse aprire una buchetta,la soluzione è Finasteride,anche se io con questo farmaco(che peraltro nel mio caso era inutile,in quanto ho una stempiatura fisiologica)ho avuto fenomeni di forte sensibilità ai capezzoli(il che ho poi scoperto essere perfettamente logico,in quanto il DHT,che viene inibito dalla Fina,è un potente antiestrogeno,e mantiene questo ormone femminilizzante sotto i livelli di guardia),pensa che mi faceva fastidio persino lo strusciamento della maglietta,quando mi muovevo!

#19 Starscream

Starscream
  • Utenti Esperti
  • 1338 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 04 maggio 2006 - 12:25

Per la stempiatura c'è il Minoxidil,ma io lacerei perdere.Vere soluzioni ad oggi non ce ne sono,per questa zona dello scalpo.
Sul vertex,aspetta ancora un po',perchè per il momento,secondo me non hai nulla.
Se si dovesse aprire una buchetta,la soluzione è Finasteride,anche se io con questo farmaco(che peraltro nel mio caso era inutile,in quanto ho una stempiatura fisiologica)ho avuto fenomeni di forte sensibilità ai capezzoli(il che ho poi scoperto essere perfettamente logico,in quanto il DHT,che viene inibito dalla Fina,è un potente antiestrogeno,e mantiene questo ormone femminilizzante sotto i livelli di guardia),pensa che mi faceva fastidio persino lo strusciamento della maglietta,quando mi muovevo!

<{POST_SNAPBACK}>


Grazie della risposta Berger. La fina la prendo gia' da piu' di un anno.
Ho notato solo un riduzione del liquido seminale; altri problemi non credo siano imputabili alla fina. Forse l' insonnia? Sinceramente credo di no ma non mi sento di escludere niente anche se credo proprio dipenda da altri fattori.
Se il mio vertex non è intaccato, comunque è meno folto di una volta. Aggiungici la stempia....

#20 Berger

Berger
  • Salusmaster User
  • 116 Messaggi:

Inviato 04 maggio 2006 - 12:31

Per il vertex,io la Fina proverei a sospenderla e vedere che succede:magari la tua è stempiatura fisiologica e stai prendendo questo potente antiandrogeno per niente,ma finchè non interrompi non potrai mai saperlo...
Se dovessi notare un peggioramento,poi,sei sempre in tempo a ricominciare :)

Messaggio modificato da Berger il 04 maggio 2006 - 12:33





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi