Jump to content

Essere figo non significa essere insgamabile al 100% (risposta a Phen, e per chi vuole partecipare)


Recommended Posts

..a pagina tre di questa discussione chiusa, causa interventi di alto spessore linguistico https://forum.salusmaster.com/topic/60724-conte-protesi-o-trapianto/ Phen mi chiede:

@Danibellicapelli Parli sempre di quanto esci bene nelle foto e che tutti ti fanno i complimenti, poi ogni tanto ribadisci che con le protesi hai una sicurezza del 99%, che le donne sanno tutto e non è come avere i capell di madre natura... Secondo me qui qualcuno è stato sgamato in pieno, e lo si legge a vista d'occhio dai tuoi precedenti commenti. Continui a ribadire di quanto sei figo, io dico che sotto sotto la verità è un'altra... Ah, le foto non rispecchiano la realtà, sotto la luce che voglio esco come voglio...

(Ho tolto la parte riguardante Conte altrimenti riapriamo l'ennesima saga (o sega) riguardo il cespuglio del mister)

Phen, una protesi ancora non cell'hai quindi è normale che tu abbia le idee un po' confuse.. Devi separare il fattore ESTETICO dal discorso insgamabilità assoluta che hai sempre avuto in testa tu, la protesi, se impari a gestirla con AMORE e non come qualcosa che ti sbatti in testa tanto per essere come "quelli che hanno i capelli" (cioè impari a gestirla al TOP come faccio io, pazzolivo, maurizio, dago, joie, ed anche altri) ti può regalare grandi soddisfazioni ESTETICHE, nel senso che il Phen con la protesi sarà mooooooolto più figo del Phen con capelli propri ma mezzo pelato.. Peròòòòòò come giustamente osservi nella tua domanda, permane il pericolo secondo me reale (per altri no, ed anche qui ognuno ha la sua opinione) dello sgamo da parte dell'unghietta indagatrice della femmina, specialmente quando hai a che fare (come è sempre successo a me) con donne bellissime, intelligenti, e molto innamorate.. ma a quel punto ci metterei un bel chissenefrega, tanto alle donne interessa come sei tu, come parli, come ti muovi, come le guardi, come ci fai l'amore, e la tua immagine d'insieme.. credimi che nessuna ti rinfaccerà mai di portare l'orpello, se hai una certa personalità e lo fai semplicemente rientrare tra le tue questioni di look.. nella vita è tutto un fatto mentale, cerca di essere un figo che cura il look, e non uno sfxxxto con il parrucchino, e vedrai che tutto torna.. ed il figo sarai tu, le donne le conquisterai tu, grazie al tuo carattere ed alla tua estetica, gli altri lasciali a parlare..

Riguardo foto con luci diverse, ne ho fatte in ogni modo, e mi guardo (pure troppo) in varie situazioni del giorno e della notte, ti assicuro che con un lace gestito con AMORE i problemi stanno a zero.. Comunque Pazzo ha postato pure dei video, e poi c'è materiale anche di tanti altri utenti..

Riguardo l'essere stato sgamato.. boh.. forse.. da qualche bella femmina, ma alla fine stava con me, mica con qualcun'altro.. poi ovvio che i capelli non sono tutto, ma alle donne piacciono tanto, e pure a me..

A proposito di fxxxggine, queste sono le mie ultime foto dei premi ARN, che ho stravinto proprio grazie ai voti del gentil sesso, a parte quello della Joie, ma solo perché era arrabbiata con me ehhehhe.. https://forum.salusmaster.com/topic/58913-premi-arn-2018/?tab=comments#comment-531260

Comunque ripeto, nella vita è sempre tutta una questione di CUORE E TESTA, e questo non vale soltanto quando hai a che fare con le persone, ma anche per come tratti e consideri le cose che ti rendono la vita più bella.. cioè la tua casa, i tuoi vestiti, la tua moto, la tua auto, e soprattutto la tua protesi di capelli visto che la porti sempre sulla zucca.. Sentimento ci vuole, in tutto.. altrimenti non si va da nessuna parte.. e si finisce ad invidiare qualsiasi cespuglio in movimento..

 

Edited by Danibellicapelli
Link to post
Share on other sites

ATTENZIONE che non voglio beghe in questa discussione, altrimenti (come disse una volta Arn a me) tutti in gattabuia!

 

Non dimentichiamo dell'altra metà del cielo che vuole solo i capelli. Per loro figo vuol dire con i capelli.

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, zazza ha scritto:

ATTENZIONE che non voglio beghe in questa discussione, altrimenti (come disse una volta Arn a me) tutti in gattabuia!

 

Non dimentichiamo dell'altra metà del cielo che vuole solo i capelli. Per loro figo vuol dire con i capelli.

Faccio impazzire le donne e sclerare gli omuncoli.. che colpa ne ho (come nella canzone).. 😎

Link to post
Share on other sites

Volevo rispondere nell'altra discussione... Poi ho visto che era leggermente degenerata e ho lasciato perdere.

il tema però è interessante. Dani, al netto di qualche esagerazione da non prendere troppo sul serio, dice cose che mi sento di condividere, almeno quando parla di mentalità. Io ritengo che l'impianto vada vissuto come un punto di forza, come un accessorio che permette di risolvere un inestetismo che per tanti è irrisolvibile. Non è un meno, ma è un più della mia persona. Da questo assunto consegue che "o mi ridate capelli naturali perfetti oppure mi tengo i miei finti perfetti".

È altrettanto vero che non per tutti può essere così. Qualcuno magari non ha i parietali adatti a portare liberamente una protesi, oppure ha un ph della pelle che respinge ogni tipo di collante ed è costretto a manutenzioni ravvicinate, a subire irritazioni ecc.... quindi, farne solo una questione di mentalità rischia di essere una considerazione superficiale, tale da innervosire chi non è nelle condizioni oggettive di godersi liberamente l'impianto al 100% senza limiti (come abbiamo visto).

Ad ogni modo, non voglio dilungarmi, anche perché questo tema viene fuori ciclicamente sul forum e si formano le fazioni descritte da Zazza. 

Per gli interessati, invito a leggere da qui https://forum.salusmaster.com/topic/58468-rissa/?do=findComment&comment=525856  (era il periodo in cui non funzionavano gli apostrofi...)

La mia opinione è ben articolata in quelle pagine. Era il 2017. I protagonisti della discussione sono quasi gli stessi e anche le idee più o meno non sono cambiate.

La discussione si accese e fui tacciato anche in quel caso di fare da sponsor a Medusa. Quindi direi che ho guadagnato diversi soldi negli anni....

A suo tempo scrissi che i capelli naturali brutti non li avrei voluti ad eccezione che a luglio e agosto... a distanza di anni, ho scoperto anche le 0.03, quindi i capelli brutti potete tenerveli anche in estate. Lasciatemi i miei finti perfetti.

Edited by pazzolivo
Ho provato a mettere il link, Zà vedi te se non ci sono riuscito :)
Link to post
Share on other sites

Per la prima volta da quando sono iscritto al forum sono d’accordo con Dani.

Tralasciando chi versa in condizioni oggettive sfavorevoli, come dice Pazzo, anche io sono del parere che chi preferisce capelli naturali brutti alla protesi, viva male la propria condizione di portatore.

Chiariamoci: per capelli naturali brutti intendo capelli che presentano inestetismi evidenti, come ampie stempiature, una hl molto alta, densità bassa (tipo quella che si ritrova il 99,9% di chi ha un trapianto andato bene).

Ecco, rispetto a questi casi, io preferisco la protesi. Perchè con uno sforzo estremamente esiguo (una manutenzione e due ritocchini al mese) ottengo un risultato estetico nettamente migliore. Porto i capelli con la densità, ondulazione, stile ecc che mi pare, e posso cambiare quando mi pare.

Preferire comunque i capelli naturali per me si può spiegare solo in due modi:

1) perchè il portatore vive male la protesi a livello psicologico: non ci si riconosce, ha paura degli sgami, ecc. 

2) perchè la gestione della protesi (manutenzioni, ritocchi, pulizia) è troppo impegnativa.

Quanto al punto 2), credo che se fossi costretto a fare manutenzioni settimanali, a perdere molto tempo a preparare e pulire gli impianti, probabilmente preferirei i capelli naturali brutti. Da quando ho scoperto le 0,03, che mi consentono manutenzioni mensili e pulizia velocissima, il problema per me non si pone più.

Quanto al punto 1), c’è poco da dire: chi vive male psicologicamente la protesi dovrebbe rasarsi. La protesi deve essere un punto di forza, non un modo per rimpiazzare l’ansia da pelata con l’ansia da sgamo: se devo comunque star male, preferisco farlo senza spendere tempo e soldi negli impianti.

Link to post
Share on other sites

Ciao grande pazzo, come va?

molto bene che hai riportato un link, così faccio un copia incolla e mi risparmio la fatica; ecco una summa del mio meraviglioso pensiero 🤩😉:

pazzo questa tesi è indifendibile

i motivi sono millemila, e di evidenza solare

certamente è positivo che tu viva la questione con questo entusiasmo contagioso, ma è un approccio soggettivo che non regge ad obiezioni di ordine pratico e persino etico, semplicemente perchè in coerenza con questo indirizzo dovremmo legittimare chi si fa spezzare i femori per sembrare più alto, chi si sottopone a 24 interventi chirurgici per avere i lineamenti di brad pitt e così via

i trucchetti per meglio apparire sono assolutamente accettabili se si tratta di accorgimenti minimi , per esempio un reggiseno push up per le donne, per dirne una

ma la protesi, come sappiamo, richiede un impegno ben diverso, che risulta già complicato giustificare razionalmente se indossata per mascherare un inestetismo deturpante come la calvizie, figuriamoci in assenza di quello

oltretutto, una simile scelta sarebbe giustificabile solo in un soggetto la cui intera esistenza sia protesa al miglioramento dell'immagine: non un carboidrato di più a tavola, non un cocktail con gli amici, non una serata a tirare tardi perchè la pelle ne risente ... in altre parole, un pirla :lol:

scommetto un milione di dollari che in presenza di capelli tuoi, la protesi non la metteresti nemmeno pagato

e ancora

no pazzo, le lenti a contatto correggono un deficit funzionale, siamo su un'altra lunghezza d'onda, qui parliamo di soli accorgimenti estetici

io continuo a dubitare che vi sia qualcuno che si metta il parrucchino, con tutto ciò che comporta, quando ha una capigliatura integra propria

e infatti, sul forum, non c'è nessuno, sarà un caso? ci sarebbe un utente che sostiene questa ipotesi, ma non ha mai prodotto una foto, quindi la credibilità non è al top.

vi era stato anche un giovine che dichiarava di volersi mettere la protesi perchè non gli piacevano i propri capelli mossi e perchè voleva passare dalla densità 90 naturale a 110 (cito testualmente, per far capire il disordine mentale "voglio il 100 che mi spetta")

ha sfrantumato i maroni a tutto il forum con due nick diversi, poi niente protesi

anche io sto meglio coi capelli protesici di quanto stessi coi miei naturali, che a 25 anni maledicevo perchè il ciuffo non prendeva la piega giusta... ma se non li avessi persi, col piffero che starei a sagomare tapes e mettere colle col pennellino. ripeto, è già giustificabile a stento in presenza di calvizie, con i capelli sotto propri sarebbe qualcosa molto vicina a una patologia

e così, en passant... chi è che, al mondo, ha come hobby il ritaglio tapes?? dai su 😉

l'altra sera ho ritagliato i tapes per due protesi, 45 minuti in totale e due impianti già pronti, niente di tragico. ma di certo avrei preferito guardarmi la partita sul divano piuttosto che chino sul tavolo con la lente di ingrandimento 😛😛

Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Arkantos ha scritto:

Per la prima volta da quando sono iscritto al forum sono d’accordo con Dani.

Tralasciando chi versa in condizioni oggettive sfavorevoli, come dice Pazzo, anche io sono del parere che chi preferisce capelli naturali brutti alla protesi, viva male la propria condizione di portatore.

Chiariamoci: per capelli naturali brutti intendo capelli che presentano inestetismi evidenti, come ampie stempiature, una hl molto alta, densità bassa (tipo quella che si ritrova il 99,9% di chi ha un trapianto andato bene).

Ecco, rispetto a questi casi, io preferisco la protesi. Perchè con uno sforzo estremamente esiguo (una manutenzione e due ritocchini al mese) ottengo un risultato estetico nettamente migliore. Porto i capelli con la densità, ondulazione, stile ecc che mi pare, e posso cambiare quando mi pare.

Preferire comunque i capelli naturali per me si può spiegare solo in due modi:

1) perchè il portatore vive male la protesi a livello psicologico: non ci si riconosce, ha paura degli sgami, ecc. 

2) perchè la gestione della protesi (manutenzioni, ritocchi, pulizia) è troppo impegnativa.

Quanto al punto 2), credo che se fossi costretto a fare manutenzioni settimanali, a perdere molto tempo a preparare e pulire gli impianti, probabilmente preferirei i capelli naturali brutti. Da quando ho scoperto le 0,03, che mi consentono manutenzioni mensili e pulizia velocissima, il problema per me non si pone più.

Quanto al punto 1), c’è poco da dire: chi vive male psicologicamente la protesi dovrebbe rasarsi. La protesi deve essere un punto di forza, non un modo per rimpiazzare l’ansia da pelata con l’ansia da sgamo: se devo comunque star male, preferisco farlo senza spendere tempo e soldi negli impianti.

saluto anche arkantos, che pure ho incrociato meno a livello forumistico

vi è, cmq, che dobbiamo chiarire un concetto di fondo, "capelli propri brutti" non significa 3 peli in testa, o stempie da paura, o hairline dietro le orecchie

significa capelli un po' crespi, per esempio. era il mio caso, i miei capelli protesici sono meglio di quelli originali, ma non li avrei sostituiti se fossero rimasti la montagna che erano

il topic linkato da pazzo originava da uno di 21 anni che voleva mettersi la protesi per passare dalla sua densità 90 "autoctona" alla 110 protesica, fai tu...

 

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, MAXMAGNUM ha scritto:

Ciao grande pazzo, come va?

molto bene che hai riportato un link, così faccio un copia incolla e mi risparmio la fatica; ecco una summa del mio meraviglioso pensiero 🤩😉:

pazzo questa tesi è indifendibile

i motivi sono millemila, e di evidenza solare

certamente è positivo che tu viva la questione con questo entusiasmo contagioso, ma è un approccio soggettivo che non regge ad obiezioni di ordine pratico e persino etico, semplicemente perchè in coerenza con questo indirizzo dovremmo legittimare chi si fa spezzare i femori per sembrare più alto, chi si sottopone a 24 interventi chirurgici per avere i lineamenti di brad pitt e così via

i trucchetti per meglio apparire sono assolutamente accettabili se si tratta di accorgimenti minimi , per esempio un reggiseno push up per le donne, per dirne una

ma la protesi, come sappiamo, richiede un impegno ben diverso, che risulta già complicato giustificare razionalmente se indossata per mascherare un inestetismo deturpante come la calvizie, figuriamoci in assenza di quello

oltretutto, una simile scelta sarebbe giustificabile solo in un soggetto la cui intera esistenza sia protesa al miglioramento dell'immagine: non un carboidrato di più a tavola, non un cocktail con gli amici, non una serata a tirare tardi perchè la pelle ne risente ... in altre parole, un pirla :lol:

scommetto un milione di dollari che in presenza di capelli tuoi, la protesi non la metteresti nemmeno pagato

e ancora

no pazzo, le lenti a contatto correggono un deficit funzionale, siamo su un'altra lunghezza d'onda, qui parliamo di soli accorgimenti estetici

io continuo a dubitare che vi sia qualcuno che si metta il parrucchino, con tutto ciò che comporta, quando ha una capigliatura integra propria

e infatti, sul forum, non c'è nessuno, sarà un caso? ci sarebbe un utente che sostiene questa ipotesi, ma non ha mai prodotto una foto, quindi la credibilità non è al top.

vi era stato anche un giovine che dichiarava di volersi mettere la protesi perchè non gli piacevano i propri capelli mossi e perchè voleva passare dalla densità 90 naturale a 110 (cito testualmente, per far capire il disordine mentale "voglio il 100 che mi spetta")

ha sfrantumato i maroni a tutto il forum con due nick diversi, poi niente protesi

anche io sto meglio coi capelli protesici di quanto stessi coi miei naturali, che a 25 anni maledicevo perchè il ciuffo non prendeva la piega giusta... ma se non li avessi persi, col piffero che starei a sagomare tapes e mettere colle col pennellino. ripeto, è già giustificabile a stento in presenza di calvizie, con i capelli sotto propri sarebbe qualcosa molto vicina a una patologia

e così, en passant... chi è che, al mondo, ha come hobby il ritaglio tapes?? dai su 😉

l'altra sera ho ritagliato i tapes per due protesi, 45 minuti in totale e due impianti già pronti, niente di tragico. ma di certo avrei preferito guardarmi la partita sul divano piuttosto che chino sul tavolo con la lente di ingrandimento 😛😛

Tutto bene, grazie... 🙂 Tu?

intanto integro il contraddittorio con anche le mie risposte, con la famosa frase sull'hobbie del ritagliare i tape su cui mi avete preso in giro per un bel po'... 😅:

Il mio esempio è basato sull'assurdo. Perché implica che io mi sia già impegnato per imparare a gestire ogni situazione, cosa che mai sarebbe potuta accadere se non avessi avuto la motivazione di rivedermi con i capelli.

Immaginiamo, sempre per assurdo, che domani trovano una cura e mi ricrescono. Però brutti e crespi. Non avrei alcun dubbio che continuerei con gli impianti. Posso ammettere che forse nei due mesi estivi mi raserei, ma a settembre tornerebbero a 10 cm improvvisamente.

Questo perché ormai la gestione non mi porta nessun impegno da giustificare, ormai mi sono già impegnato. I parametri li ho trovati, sono organizzatissimo su viaggi e lunghi periodi fuori con kit per ogni evenienza, non so nemmeno quanti impianti alterno e minimo 3 sono sempre già pronti all'uso, la manutenzione la faccio in un lampo, ho imparato a rifare il colore senza macchiare il lace. Ogni operazione di preparazione impianto è fatta mentre guardo una partita o altre cose ed è diventato un hobby il ritaglio dei tape.

Non credo nemmeno di essere più bello con i capelli, ma vedo me stesso allo specchio e sembro più giovane. Già questo mi basta.

Rispetto agli esempi che hai riportato, c'è l'importante differenza che la protesi è reversibile e non definitiva/invasiva.

La paragono più a mettersi le lenti a contatto in un mondo in cui è socialmente mal accettato mettersi gli occhiali (che sarebbero i copertoni). E definirei il lace le total one quelle marroni che, anche se ci dormi, gli occhi non ti bruciano.... 🙂

e ancora

Nell'esempio fatto per assurdo la miopia è un inestetismo e non un deficit funionale... lo volevo scrivere prima, ma ho preferito non dilungarmi su esempi limite.

Ma certo che se hai i tuoi capelli, chi te lo fa fare di imparare tutto? Ma se lo hai già imparato, le cose cambiano...

 

ma poi ti metti sul tavolino, ritagli (io ci vedo bene, niente lente 😛 ) e in un'oretta e mezzo hai tutti gli impianti pronti per due mesi....

Beh devi farlo con il posticipo o l'anticipo che ti interessa poco... se lo fai durante il derby ti tagli un dito... :sorriso-07:

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, MAXMAGNUM ha scritto:

saluto anche arkantos, che pure ho incrociato meno a livello forumistico

vi è, cmq, che dobbiamo chiarire un concetto di fondo, "capelli propri brutti" non significa 3 peli in testa, o stempie da paura, o hairline dietro le orecchie

significa capelli un po' crespi, per esempio. era il mio caso, i miei capelli protesici sono meglio di quelli originali, ma non li avrei sostituiti se fossero rimasti la montagna che erano

il topic linkato da pazzo originava da uno di 21 anni che voleva mettersi la protesi per passare dalla sua densità 90 "autoctona" alla 110 protesica, fai tu...

 

No questo non è esatto. Mi ricordo che ne parlammo una volta in cui si ipotizzava l'esistenza di una cura e, nel caso del link, ci fu quello spiacevole fatto del ragazzo a cui strapparono un impianto durante una rissa e si parlò, in generale, degli aspetti psicologici inerenti alla protesi.
A tutti i giovani ragazzi ben messi, ho sempre (da quel che ricordo) assolutamente sconsigliato l'impianto, come ovvio che sia.

Link to post
Share on other sites

Hai ragione Pazzo.. In ogni modo anch'io ho avuto problemi grossi con la cute ed ho superato anche quelli, sempre con dedizione ed impegno.. Parietali si, sto messo molto bene, e scommetto che se togliessi tutto, per molti qui non sarei neanche da protesi.. ma sarei diradato, e che me ne faccio di essere un diradato? Riguardo l'essere considerati stipendiati del forum boh.. mi vien da ridere.. dopo tutto che uno dedica gratuitamente tempo e fatica.. gli dicono pure che becca la percentuale, che vuoi ci stanno pure sti tipi in circolazione.. ruspanti come i polletti amadori.. Continua così, sei pure un bel ragazzo, fai bene a valorizzarti.. La bellezza dev'essere apprezzata, curata, e migliorata, non importa che tu sia un tronista della de filippi oppure un elettricista.. l'amore per il bello, è una qualità di Dio nel cuore dell'essere umano..

Max nonostante abbia raggiunto un ottimo risultato, secondo me trova pesante fare manutenzione.. ma alla fine è come fare un po' di bricolage una volta al mese, ti rilassi e lo fai.. con Arkantos siamo d'accordo, dipende da come la vivi.. può essere un peso, o può essere un'oretta abbondante dedicata sé stessi.. io porto all lace e faccio ritoccone front settimanale e manutenzione completa ogni trenta giorni o più.. caspita le donne ci passano la vita in bagno.. 

 

Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Danibellicapelli ha scritto:

Hai ragione Pazzo.. In ogni modo anch'io ho avuto problemi grossi con la cute ed ho superato anche quelli, sempre con dedizione ed impegno.. Parietali si, sto messo molto bene, e scommetto che se togliessi tutto, per molti qui non sarei neanche da protesi.. ma sarei diradato, e che me ne faccio di essere un diradato? Riguardo l'essere considerati stipendiati del forum boh.. mi vien da ridere.. dopo tutto che uno dedica gratuitamente tempo e fatica.. gli dicono pure che becca la percentuale, che vuoi ci stanno pure sti tipi in circolazione.. ruspanti come i polletti amadori.. Continua così, sei pure un bel ragazzo, fai bene a valorizzarti.. La bellezza dev'essere apprezzata, curata, e migliorata, non importa che tu sia un tronista della de filippi oppure un elettricista.. l'amore per il bello, è una qualità di Dio nel cuore dell'essere umano..

Max nonostante abbia raggiunto un ottimo risultato, secondo me trova pesante fare manutenzione.. ma alla fine è come fare un po' di bricolage una volta al mese, ti rilassi e lo fai.. con Arkantos siamo d'accordo, dipende da come la vivi.. può essere un peso, o può essere un'oretta abbondante dedicata sé stessi.. io porto all lace e faccio ritoccone front settimanale e manutenzione completa ogni trenta giorni o più.. caspita le donne ci passano la vita in bagno.. 

 

Ti ringrazio e ti dico che mi piace molto questa tua visione filosofica del bello da ricercare. Non sono sicuro che per me sia esattamente lo stesso. Non sono sicuro di essere tanto più bello con i capelli in testa.

Ma certamente sono come voglio essere.  
 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Arkantos ha scritto:

Per la prima volta da quando sono iscritto al forum sono d’accordo con Dani.

Tralasciando chi versa in condizioni oggettive sfavorevoli, come dice Pazzo, anche io sono del parere che chi preferisce capelli naturali brutti alla protesi, viva male la propria condizione di portatore.

Chiariamoci: per capelli naturali brutti intendo capelli che presentano inestetismi evidenti, come ampie stempiature, una hl molto alta, densità bassa (tipo quella che si ritrova il 99,9% di chi ha un trapianto andato bene).

Ecco, rispetto a questi casi, io preferisco la protesi. Perchè con uno sforzo estremamente esiguo (una manutenzione e due ritocchini al mese) ottengo un risultato estetico nettamente migliore. Porto i capelli con la densità, ondulazione, stile ecc che mi pare, e posso cambiare quando mi pare.

Preferire comunque i capelli naturali per me si può spiegare solo in due modi:

1) perchè il portatore vive male la protesi a livello psicologico: non ci si riconosce, ha paura degli sgami, ecc. 

2) perchè la gestione della protesi (manutenzioni, ritocchi, pulizia) è troppo impegnativa.

Quanto al punto 2), credo che se fossi costretto a fare manutenzioni settimanali, a perdere molto tempo a preparare e pulire gli impianti, probabilmente preferirei i capelli naturali brutti. Da quando ho scoperto le 0,03, che mi consentono manutenzioni mensili e pulizia velocissima, il problema per me non si pone più.

Quanto al punto 1), c’è poco da dire: chi vive male psicologicamente la protesi dovrebbe rasarsi. La protesi deve essere un punto di forza, non un modo per rimpiazzare l’ansia da pelata con l’ansia da sgamo: se devo comunque star male, preferisco farlo senza spendere tempo e soldi negli impianti.

Tanto per capirci, perché forse non ho ben inteso il vostro assunto, tuo, di Dani e di Pazzo...

Se tu avessi, caro Arkantos, DI NATURA E NON PER TRAPIANTO, i capelli di Conte (non capelli con inestetismi evidenti e forti diradamenti, sia chiaro!), da sempre in testa così, tanto per complicare le cose, ti saresti rasato e ti saresti messo una protesi?

 

MDM

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Massimo Decimo Meridio ha scritto:

Tanto per capirci, perché forse non ho ben inteso il vostro assunto, tuo, di Dani e di Pazzo...

Se tu avessi, caro Arkantos, DI NATURA E NON PER TRAPIANTO, i capelli di Conte (non capelli con inestetismi evidenti e forti diradamenti, sia chiaro!), da sempre in testa così, tanto per complicare le cose, ti saresti rasato e ti saresti messo una protesi?

 

MDM

aggiungiamo... a 50 anni!! 

Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, pazzolivo ha scritto:

Ti ringrazio e ti dico che mi piace molto questa tua visione filosofica del bello da ricercare. Non sono sicuro che per me sia esattamente lo stesso. Non sono sicuro di essere tanto più bello con i capelli in testa.

Ma certamente sono come voglio essere.  
 

In effetti non sei tanto più bello, l'opera d'arte siamo noi, è come se tu avessi "soltanto" rimesso la cornice ad un quadro, aggiustato gli stucchi ad un palazzo di Venezia, rilegato un prezioso libro, messo il piè di stallo sotto i piedi di una Venere di marmo ecc.. è un senso di completezza, che fa bellezza.. poi ok, in giro ci sono tante crostacce e sculture fatte a stampo che se anche restano senza cornice e con i piedi nel fango non è dramma..

Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Massimo Decimo Meridio ha scritto:

Tanto per capirci, perché forse non ho ben inteso il vostro assunto, tuo, di Dani e di Pazzo...

Se tu avessi, caro Arkantos, DI NATURA E NON PER TRAPIANTO, i capelli di Conte (non capelli con inestetismi evidenti e forti diradamenti, sia chiaro!), da sempre in testa così, tanto per complicare le cose, ti saresti rasato e ti saresti messo una protesi?

 

MDM

Carissimo MDM, secondo me il quesito va posto al contrario: "se domani, miracolosamente, ti crescessero i capelli di Conte, continueresti con gli impianti?"

Come domandi tu implica il voler mettersi un impianto nonostante la presenza dei capelli, il che comporta un sacrificio difficilmente immaginabile e che, comunque, Dani afferma di aver fatto (ed anche altri nella storia del forum a dire il vero).

Come domando io significa invece già conoscere come si gestisce una protesi e scegliere tra continuare o accontentarsi di pochi capelli naturali.

 

 

Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, pazzolivo ha scritto:

Carissimo MDM, secondo me il quesito va posto al contrario: "se domani, miracolosamente, ti crescessero i capelli di Conte, continueresti con gli impianti?"

Come domandi tu implica il voler mettersi un impianto nonostante la presenza dei capelli, il che comporta un sacrificio difficilmente immaginabile e che, comunque, Dani afferma di aver fatto (ed anche altri nella storia del forum a dire il vero).

Come domando io significa invece già conoscere come si gestisce una protesi e scegliere tra continuare o accontentarsi di pochi capelli naturali.

 

 

Eccoti! Sempre un piacere interloquire con te...

Capisco il tuo diverso approccio al quesito, ma, io, rimango della mia idea, poiché reputo il risultato di Conte, ovvero di un 50enne, assolutamente in linea con l'età e totalmente accettabile dal punto di vista dell'immagine restituita (anche se non è particolarmente figo, ne convengo).

Però è solo il mio personale punto di vista, non ne voglio fare una battaglia manichea; mi tengo la mia idea e sono contento che tu tenga la tua.

Un forte abbraccio virtuale!

 

MDM

Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Massimo Decimo Meridio ha scritto:

Eccoti! Sempre un piacere interloquire con te...

Capisco il tuo diverso approccio al quesito, ma, io, rimango della mia idea, poiché reputo il risultato di Conte, ovvero di un 50enne, assolutamente in linea con l'età e totalmente accettabile dal punto di vista dell'immagine restituita (anche se non è particolarmente figo, ne convengo).

Però è solo il mio personale punto di vista, non ne voglio fare una battaglia manichea; mi tengo la mia idea e sono contento che tu tenga la tua.

Un forte abbraccio virtuale!

 

MDM

piacere reciproco e ricambio l'abbraccio. Tu e Max per me siete stati due colonne.

Antonio Conte sta davvero bene rispetto a prima. Il suo cambio di immagine è formidabile.
Mi chiedi, oggi 20 febbraio 2020, se voglio i suoi capelli al posto degli impianti? Ti rispondo di no. Sarebbe un clamoroso passo indietro per me, al netto di ogni considerazione circa la vita da portatore. 
Quando avrò 50 anni richiedimelo. Potrei aver cambiato idea.

Link to post
Share on other sites

L'estetica ed essere fighi è soggettiva in certi casi. Forse risulterò antipatica, ma dico la verità senza tanti orpelli dal momento che i narcisisti distorcono la realtà... Dani, quando ti ho conosciuto qui sul forum e non ci eravamo ancora visti, tu esaltavi la tua cosiddetta fixxxaggine condita con simpatia ed io ci sono cascata. Poi quando ti ho visto però le cose non stavano così: avevi una protesi minuscola che ti lasciava il vuoto dietro e un frontone davanti, non scendo in altri particolari che non c'entrano.

Insomma non mi piacevi, ma sei riuscito comunque con le tue parole, parole e soltanto parole a conquistarmi... nel frattempo con fatica ti ho convinto a fare un nuovo calco più grande in modo da poter riempire quei vuoti. Tu eri convinto di essere figo così, con quel frontone e la testa piatta dietro. Questo per dire che quello che vedi tu, non è esattamente quello che vedono gli altri. Io ho preferito vedere, o meglio credere di vedere qualcosa di più alto della sola estetica, anche se poi non essendo ipocrita ci tengo a presentarmi al meglio, ma senza innalzarmi come fai tu.

Per quanto riguarda il link che ha inserito pazzo faccio pure io copia incolla:

Il forum è pieno di discussioni e si parla di tutto, sappiamo molto bene che portare una protesi non è una passeggiata ed io lo ripeto sempre alle ragazze quando mi chiedono consigli... Il fatto è che alcune persone la vivono in maniera free, e quindi anche le limitazioni diventano cose normali. Qui nessuno ha detto che le protesi sono meglio dei capelli di madre natura, ma è stato detto che se madre natura te li ha dati brutti crespi ecc da poterli tenere solo corti e non potersi fare le pettinature desiderate, in quel caso è molto meglio il parrucco. Chi è legato a vecchi spauracchi difficilmente se li toglierà.

Aggiungo, ovviamente se i capelli sono davvero brutti, pochi ed inguardabili, specialmente per una donna è più che normale avvalersi di qualche trucco per migliorarsi.

Ma i capelli di Conte per un uomo vanno più che bene a parte la frangetta, e chi dice che si metterebbe lo stesso la protesi pur avendo i suoi capelli è fuori secondo me... soprattutto se non ha più vent'anni.

Link to post
Share on other sites

Ottima discussione, sono d'accordo con la maggior parte e capisco il punto di vista di tutti. Rispondo a Dani dicendo che è vero, non ho ancora una protesi e appena finisco per diradarmi passo subito ai ripari, quindi quando sarò intorno allo stadio nw3 ( ancora con i capelli se così si può dire...). Quello che dicevo nel messaggio era riferito solo ai capelli di Conte... Se avessi la sua età, ma anche 20 anni in meno, sinceramente avrei preferito tutta la vita avere i suoi capelli (che comunque sono tanti eh, almeno lo sembrano) piuttosto che avere la protesi. Se potessi fare un patto con qualcuno, vorrei che i miei capelli, ora come ora, non cadessero e rimarrei a questo stadio per tutta la vita (sono nw2), ma purtroppo non sarà così e appena la situazione diventa ingestibile (o visibile) farò quello che serve. Per l'insgamabilità, beh, ovvio, dubito che l'insgamabilità assoluta sotto l'unghia indagatrice di una che ti spulcia la testa duri per molto... Ma quello è abbastanza scontato, qualcosa trova ma l'avevo già messo in conto... Attualmente non ho ancora trovato una pazza che mi spulci la testa perfortuna e, se esiste, sono abbastanza rare o sospettano qualcosa dal principio. E' vero, le protesi sono ancora un nuovo mondo per me, ma l'insgamabilità che intendo è quella sotto luci da distanza ravvicinata, quindi solo insgamabilità visiva se così si può dire...

Edited by Phen
Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, joie ha scritto:

L'estetica ed essere fighi è soggettiva in certi casi. Forse risulterò antipatica, ma dico la verità senza tanti orpelli dal momento che i narcisisti distorcono la realtà... Dani, quando ti ho conosciuto qui sul forum e non ci eravamo ancora visti, tu esaltavi la tua cosiddetta fixxxaggine condita con simpatia ed io ci sono cascata. Poi quando ti ho visto però le cose non stavano così: avevi una protesi minuscola che ti lasciava il vuoto dietro e un frontone davanti, non scendo in altri particolari che non c'entrano.

Insomma non mi piacevi, ma sei riuscito comunque con le tue parole, parole e soltanto parole a conquistarmi... nel frattempo con fatica ti ho convinto a fare un nuovo calco più grande in modo da poter riempire quei vuoti. Tu eri convinto di essere figo così, con quel frontone e la testa piatta dietro. Questo per dire che quello che vedi tu, non è esattamente quello che vedono gli altri. Io ho preferito vedere, o meglio credere di vedere qualcosa di più alto della sola estetica, anche se poi non essendo ipocrita ci tengo a presentarmi al meglio, ma senza innalzarmi come fai tu.

Per quanto riguarda il link che ha inserito pazzo faccio pure io copia incolla:

Il forum è pieno di discussioni e si parla di tutto, sappiamo molto bene che portare una protesi non è una passeggiata ed io lo ripeto sempre alle ragazze quando mi chiedono consigli... Il fatto è che alcune persone la vivono in maniera free, e quindi anche le limitazioni diventano cose normali. Qui nessuno ha detto che le protesi sono meglio dei capelli di madre natura, ma è stato detto che se madre natura te li ha dati brutti crespi ecc da poterli tenere solo corti e non potersi fare le pettinature desiderate, in quel caso è molto meglio il parrucco. Chi è legato a vecchi spauracchi difficilmente se li toglierà.

Aggiungo, ovviamente se i capelli sono davvero brutti, pochi ed inguardabili, specialmente per una donna è più che normale avvalersi di qualche trucco per migliorarsi.

Ma i capelli di Conte per un uomo vanno più che bene a parte la frangetta, e chi dice che si metterebbe lo stesso la protesi pur avendo i suoi capelli è fuori secondo me... soprattutto se non ha più vent'anni.

Dai Joie, lo sai che mi basta levare gli occhiali per procurare orgasmi femminili, e poi.. una gnocca spaziale come te mica si sarebbe mai messa con uno così così, ok lo so, oltre all'estetica posseggo altre millemila irresistibili qualità.. sì, diciamo che quando mi hai conosciuto ero un figo e poi sono diventato uno strafxxxccione.. ok.. va bene.. lo  accetto.. e poi quello nell'avatar sono io, non è mica la foto di un attore di hollywoooooood.. ma meglio..

Edited by Danibellicapelli
Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Phen ha scritto:

Ottima discussione, sono d'accordo con la maggior parte e capisco il punto di vista di tutti. Rispondo a Dani dicendo che è vero, non ho ancora una protesi e appena finisco per diradarmi passo subito ai ripari, quindi quando sarò intorno allo stadio nw3 ( ancora con i capelli se così si può dire...). Quello che dicevo nel messaggio era riferito solo ai capelli di Conte... Se avessi la sua età, ma anche 20 anni in meno, sinceramente avrei preferito tutta la vita avere i suoi capelli (che comunque sono tanti eh, almeno lo sembrano) piuttosto che avere la protesi. Se potessi fare un patto con qualcuno, vorrei che i miei capelli, ora come ora, non cadessero e rimarrei a questo stadio per tutta la vita (sono nw2), ma purtroppo non sarà così e appena la situazione diventa ingestibile (o visibile) farò quello che serve. Per l'insgamabilità, beh, ovvio, dubito che l'insgamabilità assoluta sotto l'unghia indagatrice di una che ti spulcia la testa duri per molto... Ma quello è abbastanza scontato, qualcosa trova ma l'avevo già messo in conto... Attualmente non ho ancora trovato una pazza che mi spulci la testa perfortuna e, se esiste, sono abbastanza rare o sospettano qualcosa dal principio. E' vero, le protesi sono ancora un nuovo mondo per me, ma l'insgamabilità che intendo è quella sotto luci da distanza ravvicinata, quindi solo insgamabilità visiva se così si può dire...

Esatto Phen, intanto rilassati, e quando sarà il momento cerca di prendere le cose con leggerezza..

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...