Jump to content

pazzolivo

Utenti Esperti
  • Content Count

    3,081
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    129

Everything posted by pazzolivo

  1. piacere reciproco e ricambio l'abbraccio. Tu e Max per me siete stati due colonne. Antonio Conte sta davvero bene rispetto a prima. Il suo cambio di immagine è formidabile. Mi chiedi, oggi 20 febbraio 2020, se voglio i suoi capelli al posto degli impianti? Ti rispondo di no. Sarebbe un clamoroso passo indietro per me, al netto di ogni considerazione circa la vita da portatore. Quando avrò 50 anni richiedimelo. Potrei aver cambiato idea.
  2. Carissimo MDM, secondo me il quesito va posto al contrario: "se domani, miracolosamente, ti crescessero i capelli di Conte, continueresti con gli impianti?" Come domandi tu implica il voler mettersi un impianto nonostante la presenza dei capelli, il che comporta un sacrificio difficilmente immaginabile e che, comunque, Dani afferma di aver fatto (ed anche altri nella storia del forum a dire il vero). Come domando io significa invece già conoscere come si gestisce una protesi e scegliere tra continuare o accontentarsi di pochi capelli naturali.
  3. Ti ringrazio e ti dico che mi piace molto questa tua visione filosofica del bello da ricercare. Non sono sicuro che per me sia esattamente lo stesso. Non sono sicuro di essere tanto più bello con i capelli in testa. Ma certamente sono come voglio essere.
  4. No questo non è esatto. Mi ricordo che ne parlammo una volta in cui si ipotizzava l'esistenza di una cura e, nel caso del link, ci fu quello spiacevole fatto del ragazzo a cui strapparono un impianto durante una rissa e si parlò, in generale, degli aspetti psicologici inerenti alla protesi. A tutti i giovani ragazzi ben messi, ho sempre (da quel che ricordo) assolutamente sconsigliato l'impianto, come ovvio che sia.
  5. Tutto bene, grazie... Tu? intanto integro il contraddittorio con anche le mie risposte, con la famosa frase sull'hobbie del ritagliare i tape su cui mi avete preso in giro per un bel po'... : Il mio esempio è basato sull'assurdo. Perché implica che io mi sia già impegnato per imparare a gestire ogni situazione, cosa che mai sarebbe potuta accadere se non avessi avuto la motivazione di rivedermi con i capelli. Immaginiamo, sempre per assurdo, che domani trovano una cura e mi ricrescono. Però brutti e crespi. Non avrei alcun dubbio che continuerei con gli impianti. Posso ammettere che forse nei due mesi estivi mi raserei, ma a settembre tornerebbero a 10 cm improvvisamente. Questo perché ormai la gestione non mi porta nessun impegno da giustificare, ormai mi sono già impegnato. I parametri li ho trovati, sono organizzatissimo su viaggi e lunghi periodi fuori con kit per ogni evenienza, non so nemmeno quanti impianti alterno e minimo 3 sono sempre già pronti all'uso, la manutenzione la faccio in un lampo, ho imparato a rifare il colore senza macchiare il lace. Ogni operazione di preparazione impianto è fatta mentre guardo una partita o altre cose ed è diventato un hobby il ritaglio dei tape. Non credo nemmeno di essere più bello con i capelli, ma vedo me stesso allo specchio e sembro più giovane. Già questo mi basta. Rispetto agli esempi che hai riportato, c'è l'importante differenza che la protesi è reversibile e non definitiva/invasiva. La paragono più a mettersi le lenti a contatto in un mondo in cui è socialmente mal accettato mettersi gli occhiali (che sarebbero i copertoni). E definirei il lace le total one quelle marroni che, anche se ci dormi, gli occhi non ti bruciano.... e ancora Nell'esempio fatto per assurdo la miopia è un inestetismo e non un deficit funionale... lo volevo scrivere prima, ma ho preferito non dilungarmi su esempi limite. Ma certo che se hai i tuoi capelli, chi te lo fa fare di imparare tutto? Ma se lo hai già imparato, le cose cambiano... ma poi ti metti sul tavolino, ritagli (io ci vedo bene, niente lente ) e in un'oretta e mezzo hai tutti gli impianti pronti per due mesi.... Beh devi farlo con il posticipo o l'anticipo che ti interessa poco... se lo fai durante il derby ti tagli un dito... :sorriso-07:
  6. Volevo rispondere nell'altra discussione... Poi ho visto che era leggermente degenerata e ho lasciato perdere. il tema però è interessante. Dani, al netto di qualche esagerazione da non prendere troppo sul serio, dice cose che mi sento di condividere, almeno quando parla di mentalità. Io ritengo che l'impianto vada vissuto come un punto di forza, come un accessorio che permette di risolvere un inestetismo che per tanti è irrisolvibile. Non è un meno, ma è un più della mia persona. Da questo assunto consegue che "o mi ridate capelli naturali perfetti oppure mi tengo i miei finti perfetti". È altrettanto vero che non per tutti può essere così. Qualcuno magari non ha i parietali adatti a portare liberamente una protesi, oppure ha un ph della pelle che respinge ogni tipo di collante ed è costretto a manutenzioni ravvicinate, a subire irritazioni ecc.... quindi, farne solo una questione di mentalità rischia di essere una considerazione superficiale, tale da innervosire chi non è nelle condizioni oggettive di godersi liberamente l'impianto al 100% senza limiti (come abbiamo visto). Ad ogni modo, non voglio dilungarmi, anche perché questo tema viene fuori ciclicamente sul forum e si formano le fazioni descritte da Zazza. Per gli interessati, invito a leggere da qui https://forum.salusmaster.com/topic/58468-rissa/?do=findComment&comment=525856 (era il periodo in cui non funzionavano gli apostrofi...) La mia opinione è ben articolata in quelle pagine. Era il 2017. I protagonisti della discussione sono quasi gli stessi e anche le idee più o meno non sono cambiate. La discussione si accese e fui tacciato anche in quel caso di fare da sponsor a Medusa. Quindi direi che ho guadagnato diversi soldi negli anni.... A suo tempo scrissi che i capelli naturali brutti non li avrei voluti ad eccezione che a luglio e agosto... a distanza di anni, ho scoperto anche le 0.03, quindi i capelli brutti potete tenerveli anche in estate. Lasciatemi i miei finti perfetti.
  7. Allora, qui probabilmente c'è un fraintendimento nel definire il termine "risultato", in quanto io scindo la naturalezza dal fattore estetico, mentre tu, evidentemente, ne fai un concetto unico. Hai chiesto alla persona sbagliata, perché di foto e video ce ne sono un centinaio. Non importa che tu ti genufletta, ma per l'appunto ci sono anche dopo una partita di 90 minuti sotto pioggia, vento, grandine... e addirittura appena sceso dal kamikaze. Il risultato ESTETICO non è neanche lontanamente paragonabile a quello di Antonio Conte. Sono contento per lui se è felice con i suoi capelli, ma mai scambierei quel risultato estetico con il mio. Poco mi importa che siano suoi, mentre io ogni tanto devo sostituirli (sono miei anche i miei, li ho pagati!). Ma non è per Conte e il trapianto, non sostituirei i MIEI capelli con nessun allenatore della Serie A, PAULO FONSECA escluso (quelli sì che mi piacciono!). Quindi, cosa vuol dire "ha fatto in testa qualcosa di nettamente superiore"? Superiore in cosa? Perché non deve fare la manutenzione? non mi basta come condizione. magari tra 20 anni sarò stanco o avrò perso tutti i parietali, ma ad oggi no, nessun problema tale per cui mi accontenterei di avere un risultato estetico approssimativo, piuttosto che capelli perfetti da sostituire in mezz'ora ogni 15 giorni (o quelli che sono i tempi...). e di trapianti così davvero ne è pieno il mondo, basta guardarsi attentamente intorno... Tutto dipende da area donor e area da riempire. Inoltre: - La pettinatura è, a mio avviso, brutta. Il "perché" che tu chiedi dipende da un mio gusto. Lui è vincolato per via della scarsa densità dietro il front, mentre io non ho questo problema. -I capelli sono pochi, il "dove" basta guardarlo e questo è un dato oggettivo. - nella foto postata da Brugnoc, secondo me, è un figo. Occhio chiaro, bel fisico, abbronzato. Sta benissimo rasato, meglio che con la sua pettinatura classica. Ma è una mia opinione estetica che riguarda lui e solo lui (e non certo da generalizzare come ha sostenuto qualcuno) e si può benissimo non essere d'accordo. Spero di essermi spiegato meglio, sei libero di dissentire, ma l'importante è non fraintendere.
  8. No. Che senso avrebbe? Tutta pellicola. ne metterò prima o poi I tape per lace vanno bene anche per pellicola. Non è vero il contrario.
  9. È al 100% un trapianto. nessuno ha mai detto che il risultato è scarso. È un buon trapianto, come se ne vedono tanti. Tanti, io compreso, hanno detto che non scambierebbero mai la propria protesi con quella pessima pettinatura e scarsa densità. secondo me, esteticamente, stava molto meglio rasato
  10. Il rigenera protesi è ottimo, ma non ho trovato niente come IONIS. non te lo regalano... ma mi ha fatto tornare nuovi impianti vecchi di 3-4 anni...
  11. Ok perdonami, era chiaro ti riferissi alla densità. Ma avendo tu scritto con entusiasmo "addirittura all'80%" mi avevi fatto dubitare che si trattasse di densità... non essendo niente di particolare quel tipo di impianto :). Comunque, il front che cede dop 48H è certamente chiuso male. Come ti ho già detto STUDIA. e fai un salto nel sito di Luca per fare una scorta di prodotti utili. Devi fare tutto da solo!
  12. Premesso che certamente la visione dal vivo è più chiara.... dalle foto sembra inequivocabile che non puoi permetterti un impianto a 90% di densità stile libero. Almeno come primo impianto. Mi auguro di sbagliarmi, ma ti consiglio fortemente di abbassare la densità. Aggiungo che se chi ti ha consigliato sui parametri, è lo stesso che ti ha consigliato di ordinare lace spesso, vuol dire che non sei finito in mani capaci.
  13. mi pare erelbr, con 3mil ovviamente. Io ho provato una volta. esteticamente perfetto, ma la Platinum è più comoda.
  14. densità 90% con quei parietali? Va bene in questi giorni, per sfilare a Venezia o a Viareggio, ma il resto dell'anno direi di no (31 ottobre escluso). Densità 60% massimo massimo 70% se li vuoi portare lunghi, all lace o 0.03. Hai anche un colore veramente difficile da riprodurre e 10% bianchi non sono sufficienti per integrarli con i tuoi.
  15. non ho capito come usi queste percentuali. intendi lo sconto o la densità? una densità al 90% su qualunque materiale è effettivamente un bel gatto se vuoi portare un taglio medio corto. anche il lace che non ti ha convinto, bisogna capire cosa ti hanno fatto vedere. Intanto impara a gestire tutto in autonomia e, non per spaventarti, ma ti avviso che con un impianto unico, senza alternare, la pellicola è praticamente inutilizzabile, perché per pulirla la devi lasciare per giorni con remover, altrimenti nel tentativo di togliere tutti i residui subito strapperai l'impianto molto presto.
  16. ah anche l'ananas è un effetto da impianto nuovo. Si sistema presto da solo. Bastano un paio di docce, che ancora tu mi pare non abbia fatto perché hai ancora i capellini sulla fronte da parrucchiere. io mi trovo benissimo con la cera di Luca.
  17. Ma eri il ragazzo in crisi che stava per mettere la prima lace? Se non mettete una foto profilo è sempre difficile memorizzare la vostra storia... Comunque, ora ci siamo! Ti avevo detto che quella che avevi mostrato non poteva essere una 0.03 ed eri stato truffato. Lavora un po' con il pettine per evitare quella onda sul front, che comunque nel giro di qualche settimana dovrebbe sistemarsi da sola e renderti un'uscita del capello perfetta. Colore azzeccato in pieno e non era facile. Corretta anche la densità. Unico appunto è sul laterale. Saresti dovuto scendere di più perché si vede uno stacco di capelli radi. con la prossima allarga il calco. Per un risultato perfetto potresti intanto risolvere con dermatch o simili.
  18. Mi pare che abbia semplicemente espresso una sua opinione, fondata su alcune basi però che si sono rivelate sbagliate e non per colpa sua ripeto, alcune foto possono ingannare. Se hai delle ruggini con lui non commentare, perché inquini solamente le discussioni.
  19. non credo ci sia bisogno di fare ironia. Mi pare di ricordare che Danibellicapelli non segua il calcio, motivo per il quale si basa probabilmente solo su alcune foto su internet, che in effetti non rendono bene l'idea dell'effettivo risultato.
  20. L'errore di fondo in cui cade Dani è quello di ritenere coperta un'ampia zona glabra grazie al trapianto. Fermo restando che il mister è "fortunato" ad avere un'area donor molto folta in grado di donare molte unità follicolari, gli interventi sono stati effettuati andando a reinfoltire il centro del front (pur mantenendo il proprio disegno che non ha mai perso negli anni e ha probabilmente mantenuto con fina...) e riempiendo il mid. Sul vertex ha sempre mantenuto una sua densità discreta e il reinfoltimento è stato blando. I capelli così distribuiti gli consentono un riporto credibile, ma il trucco cade miseramente quando i capelli sono sporchi o bagnati. Non voglio dire che tu non abbia occhio, ma ti avviso che, se tu seguissi il calcio, non avresti il minimo dubbio, in quanto, quando ha portato un taglio corto, il problema di distribuzione dei capelli era evidentissimo. Si nota molto bene una mezza luna che congiunge le due tempie passando tra mid e front. Un area vuota di capelli che riesce a coprire solo pettinandosi in quel modo i capelli del mid. Negli ultimi anni ha perso qualcosa anche nel vertex, ma tutto sommato si mantiene bene considerando l'età. Il risultato è ottimo considerando la condizione di partenza, condizione in cui si trova una bassissima percentuale di pelati però. inoltre, il risultato è pessimo rispetto a quello che si può ottenere con gli impianti. Motivo per cui l'opzione protesi rimane quella da scegliere. Semplice. non voglio offendere la tua vista, ci mancherebbe... ma ricordo che avevi anche uno strano sospetto per il cantante Renga, perché non ti tornavano quei bei riccioloni. Insomma sei nella fase di piena felicità per il tuo impianto e vedi impianti ovunque ci sono passato anche io.
  21. Sì, hanno fatto in modo di rendere più dense le aree utili a fare quel riporto... e hanno fatto bene, niente da dire. Ma ti chiedo, onestamente, faresti mai a cambio tuo impianto VS capelli come quelli di Conte? io mai e poi mai.
  22. Caro Zebrate, il tuo problema non riguarda la scelta del materiale. Passare da pellicola a lace non risolverà i tuoi problemi, se non accompagni questo passaggio con una sostanziosa (e lunga) fase di studio del forum. Affidarti ad un centro è la peggiore strada percorribile nella tua condizione... peraltro, guardando le foto, temo che il tuo centro ti abbia rifilato una sola, perché quel pessimo risultato non si ottiene con una 0.03, anche installata male https://ibb.co/yB0BDWh . Ti aggiungo che la 0.03 è impercettibile al tatto anche contropelo, al contrario di quello che sostieni.... Il fatto che si siano fatti pubblicità con il risultato di Donadel doveva essere da monito però...... Impara subito a gestire in autonomia il nuovo lace. Comprati D&S o Blue Tape per il front, e strongtape per il perimetro. Più tutti i prodotti per la manutenzione. Impara la tecnica di chiusura che ti sembra più adatta alla tua manualità e inizia con una pettinatura a front semicoperto. Piano piano avrai risultati sempre migliori e saprai gestire tutto al meglio. Leggiti tutto il forum da cima a fondo, tutte le guide, tutte le discussioni che riesci, passaci le nottate. Dai una bella studiata anche ai prodotti di Luca. Come hai preparato l'impianto è sbagliato https://ibb.co/SrK4bdm . Studia anche quello. Mi spiace deluderti, ma la tua pelata non è adatta al trapianto. OT: Conte ha portato un vecchio parruccone ai tempi del Bari, dopo un trapianto andato male in Italia. Si è poi andato ad operare più di una volta in Canada, dove ha ottenuto il risultato che ha ormai da qualche anno. A me personalmente non piace. l'HL è diradata e ha antiestetici spazi vuoti sulle tempie. Quella pettinatura è obbligata ed è costretto a Phonarsi sempre i capelli. Durante le partite in cui piove, il risultato è veramente brutto. La sua donor poi è eccezionalmente folta, quindi non mi stupisce che il trapianto sia riuscito discretamente. Altri risultati mi hanno stupito di più, tipo David Silva che è riuscito a ricostruirsi una linea frontale da adolescente, quando ormai era completamente glabro (tu Zebrate, hai una area diradata troppo ampia da coprire....). Ps. Avevo scritto prima di leggere ricky 11 e direi che quella foto spiega bene cosa voglio dire su Conte.
  23. Mi fa fatica leggere tutto, mi sembra corretto, ma occhio alla parte sottolineata. Non è assolutamente vero che basta solo acqua. La pellicola la tieni per molto tempo in testa e quando la togli è un disastro di collosità. l'acqua aiuta, ma un buon solvente è fondamentale, tenendola, come correttamente riportato, in un recipiente chiuso. Ghost buster è un buon solvente, ma non è vero che non è aggressivo... non metterlo mai sulla cute! Ritengo che sia di gran lunga migliore il buon vecchio Remover Plus di Luca, oltre che più economico... Occhio anche alla questione ritocchino del front. Non è un procedimento breve. Devi togliere bene ogni residuo di colla, facendo almeno due passate di cotone. Devi fare un bello shampoo a front svolazzante, asciugare bene, ripreparare la cute e applicare la passate di colla necessarie. È un procedimento piuttosto lungo, quasi come installare ex novo.
  24. Vabbè quelle a me non vengono nemmeno con il lace ... comunque sì, si può installare anche bendati il front della pellicola. Un plus per il lace è però che su questo è personalizzabile il disegno del front, magari schiarendo i nodi se appaiono quelli dietro più visibili. La pellicola come ti arriva la tieni, perché, come ho scritto poc'anzi, ha i primi millimetri finissimi e poi si inspessisce dove aumenta la densità. Con la personalizzazione si rischia quindi di avere un impianto meno invisibile. certo
×
×
  • Create New...