Jump to content

Arkantos

Salusmaster User
  • Content Count

    214
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    19

Arkantos last won the day on February 21

Arkantos had the most liked content!

Recent Profile Visitors

577 profile views
  1. Capelli non vergini così corti e con quella densità gonfiano all’inverosimile. Appunto come girare con un pandoro in testa. Per una cosa del genere servono capelli vergini, preferibilmente con innesto non vloop (cioè pellicola iniettata). A meno che ovviamente tu non utilizzi il lace. Che però fa schifo per un milione di altre ragioni, quindi boh.
  2. Per una cosa del genere ti servono capelli vergini, altrimenti ti ritrovi con un pandoro in testa
  3. Scusate la schiettezza, ma leggere certe cose mi lascia a bocca aperta. 1) Non riuscire a dire alla propria ragazza/compagna/moglie che si ha un impianto, significa vivere molto male il fatto di essere portatore (ansie, paure di sgamo, insicurezza anche sull’immagine da protesizzato). Se vivessi in questo modo la protesi, mi raserei a zero senza ombra di dubbio. 2) Se pensate che dopo qualche mese di sesso la vostra partner non si sia ancora accorta della protesi, siete semplicemente illusi. Significa che non avete una adeguata percezione di come la gente vi vede e vi sente. 3)
  4. Sul bordo della pellicola sul front, a installazione avvenuta. Poi comunque lo vedi te come metterla, via via che si asciuga e ne vedi l’effetto
  5. 3mil è un tipo di tape. La platinum col sudore cede, poi quando si asciuga il sudore si riattacca. È una colla che ha l’acqua come solvente, dunque è normale.
  6. Quasi tutto imparato con la pratica. Sono curioso e cerco sempre di sperimentare e innovare, per trovare la soluzione migliore. A furia di tentativi, credo in effetti che potrei scrivere un libro sul tema. Ad esempio, ho scoperto un prodotto che consente un upgrade mostruoso sul front, a prescindere da come tagli la pellicola (consiglio comunque di farla quasi a filo) e da cosa usi per chiudere. Si chiama Shine Killer, si trova su Amazon, uniforma l’opacità della pellicola a quella della pelle, eliminando le differenze di riflesso. Inoltre, essendo una specie di crema trasparente (no
  7. Nella mia esperienza, un lace chiuso con 3mil sarà sempre e comunque infinitamente più spesso e più visibile di una pellicola chiusa con 3mil. 3mil è semplicemente uno strato perfetto di colla, e per me resta la migliore soluzione in assoluto per chiudere il front
  8. Quella non è una skin, è un lace col ferro in pellicola. Il front è in lace
  9. In realtà io taglio la pellicola sul front come hai scritto tu, lasciando mediamente 1 o 2 mm di pellicola in eccesso, non di più, e cercando di tagliarla in modo irregolare (una buona soluzione sarebbe tagliarla con le scallop). Dopodiché installo con sola colla (eccetto il front, ovviamente) applicata solo sullo scalpo. In questo modo, una volta attaccata la pellicola, la parte in eccesso (cioè quella non ha aderito sullo scalpo) la taglio con delle forbicine. In pratica ripieghi la parte svolazzante sopra la tua testa, e poi lungo la piega passi la lama delle forbicine (come faresti pe
  10. Sì ma questo problema ce lo hai se vai a tagliare col bisturi sul front non la parte di pellicola in eccesso, ma la parte con i capelli. Così distruggi l’impianto. La linea frontale non la devi toccare, se non nel punto in cui devi chiudere le tempie (e lì tagli la parte in eccesso). Ma per il resto, sul front devi semplicemente limitarti a togliere la pellicola in eccesso, fine: se vai sui capelli, puoi cestinare l’impianto. Perchè con le stock non si può alternare? Io uso solo stock e ne alterno 3. In che senso non può andare bene per tutti? La pellicola quella è, il rem
  11. È ovvio che certe valutazioni siano soggettive, ma da quanto hai scritto hai commesso diversi errori nell’uso dell’impianto e nella gestione, è difficile trarre conclusioni attendibili. Primo: la pellicola non si taglia col bisturi, specie sul front. Attacchi i tape sul front e ritagli con forbicine, come si fa col lace. Usare il bisturi sul front è una follia. Secondo: i tuoi problemi con la manutenzione sono legati esclusivamente alla pulizia. Beh, se non fai l’alternanza, grazie tante. Possibile ci sia ancora qualcuno che non alterna gli impianti qua sul forum? La vloop la togli e
  12. Bravo Pazzo, vedo che ti ho insegnato bene a usare queste vloop
  13. La vloop stock non ha problemi di bombatura errata, diversamente dal lace si adatta perfettamente alla forma dello scalpo essendo molto elastica. Tant’è che per tagliarla non serve un calco, te la attacchi in testa e poi tagli le parti in eccesso. Anche per questo è di gran lunga la soluzione migliore per il tuo caso
  14. Se vuole avere un impianto per agosto non può che prendere una stock. E per un portatore alle prime armi già è difficile usare il lace customizzato, figuriamoci una stock. A me sembra assurdo indirizzare i nuovi portatori sul lace, che ha una gestione enormemente più complessa (e questo è un dato di fatto, non c’entrano i gusti personali). La logica vorrebbe che si partisse dalle soluzioni più semplici, per poi approdare, eventualmente, a quelle più complesse.
  15. Ma perchè volete mandare un neofita allo sbaraglio con un lace (per giunta stock!) quando esistono le vloop stock, che non hanno problemi di calco, sono estremamente più semplici da installare e pulire e hanno una resa estetica migliore? Il lace a confronto ha una gestione 100 volte più complessa, non capisco perché consigliare questa soluzione
×
×
  • Create New...