Jump to content

MAXMAGNUM

Utenti Esperti
  • Content Count

    2,595
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    93

MAXMAGNUM last won the day on December 2 2020

MAXMAGNUM had the most liked content!

2 Followers

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Lombardia

Recent Profile Visitors

3,751 profile views
  1. era la soluzione che volevo usare io agli inizi per provare la protesi senza dover radere i miei capelli e, quindi, rendere irreversibile la scelta diciamo che è una soluzione in più, all'occorrenza, ma assolutamente non praticabile nella vita di tutti i giorni come approccio standard
  2. Ultimamente non scrivo molto sul forum, ma sono iscritto da 9 anni, e da altrettanti sono cliente della NHS. Ho partecipato anche a un paio di conventions, dunque molti dei nickname per me hanno anche una "faccia". Orbene, in decine e decine di ordini non ho mai avuto alcun problema; vero che neppure io sono un cliente difficile, ma quando le cose non vanno,non sto certo zitto; e, invece, mai riscontrato alcuna grana. Fino, ovviamente, a sta ca**o di pandemia, che, oltre ai guai che conosciamo, a noi ne ha causato uno in più MI sono trovato, così, a avere, anche io, la prima discussione via mail con Medusa; ma è normale, penso. La situazione è alquanto complicata, la gestione da parte cinese non pare impeccabile, a essere generosi, e tali responsabilità ricadono, a cascata, su NHS, di cui noi siamo clienti e interlocutori. Anche io trovo incredibile non avere una data di consegna certa per ordini effettuati a gennaio, o situazioni di caos per cui alcuni ricevono le protesi ed altri no, ma, obiettivamente, non penso che Medusa, dopo aver offerto un servizio sempre impeccabile, sia improvvisamente impazzito; evidentemente, la situazione ha criticità intrinseche al sistema di produzione che non si possono risolvere dall'Italia, sollecitando la factory in tal senso. Penso, quindi, che eravamo in buone mani prima, e lo siamo anche ora, e non credo che presso altri "formitori" la situazione sia migliore. Anzi, sono certo che in questa situazione di riduzione dell'offerta sul mercato, fioccheranno le truffe con offerte mirabolanti, subito seguite da sparizioni immediate dopo aver incassato il prezzo. Con NHS, siamo al sicuro, gli impianti ordinati arriveranno. Siamo tutti un po' più nervosi, ma passerà anche questa. A volte un po' di sana rassegnazione aiuta a prendere meglio le cose. Per esempio, considerando che la ridotta attività sociale ci consente un utilizzo intensivo di vecchi Impianti che, viceversa, avremmo dismesso molto prima My two cents
  3. Spariva il suono un po' da sacchettino quando mi grattavo la testa in ogni caso la difficoltà maggiore era togliere i nastri
  4. anche nella mia singola esperienza con v loop (in lockdown, senza alternare impianti) la manutenzione si è rivelata una via crucis oltretutto, l'installazione migliore è tape sul perimetro e colla al centro, quindi poi la base è da pulire tutta non sono uno che ha troppa pazienza e l'ho strappata alla svelta in vari punti sta ancora lì, con un po' di colla impiastricciata Quanto al risultato estetico, ero soddisfatto, anche se vedevo riflessi a seconda delle luci, ho paura che con quelle di locali notturni sarebbe emerso qualcosa inoltre, avendo il vizio di mettere spesso le mani tra i capelli a giochicchiare, si sfilavano i capellini della primissima linea nella lunetta centrale, lasciando pellicola in eccesso che diventava visibile, e costringendomi a rifilare il bordo ad ogni manutenzione
  5. bel report in lockdown ho provato anche io una v loop (stock da ritagliare), e ho avuto esperienze simili è davvero straordinaria l'assenza di scalino sul front, anche passando il dito non si sente nulla, e persino sulle tempie! io usavo 3 mil a filo per contro, la pellicola rilfette la luce in modo problematico, con sole o cmq luce diurna è ok, ma con luce artificale? mmm ovviamente in lockdown non ho potuto fare molte prove in discoteche o locali ma confesso che affrontato tali situazioni con preoccupazione confermo le difficoltà di manutenzione, alla seconda manutenzione ho distrutto la protesi e l'ho lasciata lì. ma soprattutto segnalo un problema, sono so se solo mio o meno, ovvero che, avendo io il vizio di passare sempre le mani tra i capelli e giocare con essi, finiscono per staccarsi quelli della primissima linea della lunetta centrale, aumentando la pellicola in eccesso in tal modo, col passare dei giorni, la stessa pellicola opaca diventa visibile. in manutenzione ho dovuto ritagliare il millimetro o due glabro che si era determinato. insomma pro e contro, col lace ho maturato una discreta esperienza e non sono sicuro di aver voglia di tornare a fare la gavetta
  6. Ho provato ma viene sempre una misura diversa Inoltre il calco in cartone aiuta a ritagliare con mano ferma
  7. sono stato costretto anche io a cimentarmi, per la prima volta, con le stock ho fatto, sulla base din una protesi vecchia, una specie di calco in cartone, rifestito di scotch da pacchi ho poi messo i tapes su questo calco, e incollato su di esso la stock, restando più o meno dritto e facendo combaciare innanzitutto il front poi ho tagliato con un cutter, staccato la protesi dal calco in cartone, et voilà Mi è venuta un po' stretta, ma di poco (1 cm), quindi consiglio di stare un po' larghi inizialmente, e poi rifinire, se occorre, dopo una prova in testa cmq la sto usando
  8. Medusa, tutta la massima comprensione, ma chi ha ordinato (e pagato, ovviamente) una protesi a dicembre o gennaio non può restare in attesa che Kim Jong-Un si decida a riaprire i confini, gli utenti hanno comprato un prodotto finito, non la manodopera di un operaio coreano, cinese o guatemalteco, quindi questi sono problemi della factory. E' vero che chi vende un prodotto in condizioni di domanda più o meno anelastica si può permettere di fare un po' quello che vuole, ma adesso siamo al paradosso che gli ordini successivi vengono evasi, e i precedenti rimangono fermi sine die; il che in condizioni normali renderebbe conveniente annullare l'ordine e riformularlo.
  9. visto che sono stati appena consegnati gli ordini normali risalenti a novembre, mi pongo il dubbio che il mio di gennaio possa non arrivare in tempo per le vacanze si potrebbe avere un minimo di planning? non data e ora precisa di consegna ma nemmeno l'incertezza assoluta
  10. vero, ma io ho fatto un ordine normale a gennaio, dubito che la mia protesi passerà dalla corea, a questo punto, e così quanti hanno ordinato da lì ad ora una rischedulazione a grandi linee qualche utilità la avrebbe. per esempio, se questa protesi arrivasse dopo l'estate, potrei valutare una stock idonea appena si rende disponibile viceversa, ne farei a meno volentieri
  11. chiedo a medusa, non in privato via mail ma qui, perchè potrebbe essere una informazione gradita a tutti posto di essere ben consapevole che nella situazione attuale si vive un po' alla giornata, e quindi piani di lungo periodo possono risolversi in meri esercizi di stile, la ripresa della produzione nelle fabbriche cinesi consente di rischedulare in qualche modo, anche approssimativo, le consegne degli ordini già effettuati? ovvero, c'è una previsione per la consegna di ordini normali, rush, superrush inoltrati a dicembre e gennnaio? del tipo: ordine normale di gennaio, consegna prevista inizialmente fine aprile, consegna riprogrammata causa covid-19 fine luglio? una cosa del genere, insomma thanks in advance
  12. effettivamente questo true blue è un grandissimo tape per il front me ne sono accorto tardi!
  13. dico la mia in questo topic, anche perchè, diversamente, sembrerebbe una whatsappata tra ex per la barba uso una tintura, esistono prodotti asseritamente "specifici per barba", ma non vedo nulla di diverso, in realtà, con gli shampoo color per capelli, senza ammoniaca il prodotto va applicato 10, 15 minuti, prima del risciacquo colora un po' anche la pelle, di violaceo, pertanto è utile sfregare con l'isopropilico subito dopo il trattamento sul perimetro della barba, soprattutto superiore, per rendere tutto più naturale i prodotti a colorazione istantanea inevitabilmente LASCIANO RESIDUI. è una soluzione di emergenza, ma essendo colore applicato sopra, come viene messo, così viene via con lo sfregamento. utile per contenere l'effetto, un po' di lacca. non accetterò opinioni in dissenso su questo punto aggiungo che la colorazione della barba funziona bene solo con lunghezze non eccessive, sotto al cm. viceversa, l'effetto sarà molto innaturale veniamo alla seconda questione, meno tecnica. perchè coloro la barba? esco spesso con ragazze con 20 anni meno di me, il brizzolato rende la differenza di età più evidente e nell'approccio fast può essere un problema. in ogni caso è statisticamente una condizione di minore efficienza, ceteris paribus. per contestare la statistica non mi venite a citare "quella volta al pub", o "quella volta mio cugino", e via dicendo. può capitare di imbroccare con diletta leotta che trova divertente la nostra camicia sporca di salsa ketchup, a volte succedono le cose più strane, ma girare la sera con la camicia sporca di ketchup non è certamente la situazione di migliore efficienza. così come girare pelati, del resto Ovviamente, l'immagine è il risultato di un complesso di fattori, look, abbigliamento, forma fisica, stile di vita... barba e capelli neri in mezzo a fisico decadente, look anonimo, stile impiegatizio non risolvono nulla, anzi, comunicano proprio l'immagine del tinto my 2 cents
  14. infatti è un suggerimento generale, nulla di più, ovvero: se si può, si consideri di avere sempre un piccolo margine per supplire a situazioni di emergenza (che può essere, più banalmente della crisi mondiale del coronavirus, anche il semplice strappo alla protesi in fase di manutenzione) visto che sei di Milano, considera anche il pericolo di ritardo nelle consegne... se io trovassi qualcosa di pronto, anche non perfetto, lo valuterei seriamente, come dice Dani p.s. ci hanno chiuso anche le palestre, vogliono farci diventare brutti, rammolliti e senza capelli
  15. sinceramente io non sarei così ottimista, il virus sta rientrando in cina (500 nuovi casi solo ieri, cmq) ma è arrivato in italia una diffusione rapida del numero dei contagi potrebbe portare all'adozione di misure di contenimento molto severe, con conseguenti blocchi del trasferimento di merci non di prima necessità ieri alla stazione di Milano, tanto per dire, i treni, compresi i frecciarossa, avevano anche 5 ore di ritardo domenica ho fatto ordini di tapes sul sito di luca, normalmente tutto arriva in un giorno, ora il sito gls dà la merce bloccata e non in arrivo a milano un altro ordine risulta pure bloccato e non giunto all'hub. c'è da aspettare (se non si sono persi il pacco) questo non per scatenare allarmismo, ma solo per segnalare che un approccio alla carlona, senza accorgimenti di buon senso, potrebbe portare a situazioni di disagio, visto che tapes, remover e quant'altro sono prodotti di estrema nicchia
×
×
  • Create New...