Jump to content

guitarboy85

Salusmaster User
  • Posts

    74
  • Joined

  • Last visited

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

230 profile views

guitarboy85's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

6

Reputation

  1. ahahaahahahah! ragazzi concordo: i bambini sono la voce dell'innocenza. E' un attimo a dire " sai che il mio papà si maschera con una parrucca??" che disastro! io gestirei le manutenzioni la sera dopo che sono andati a letto o la mattina presto, non abbiamo alternative
  2. zazza, non potevi spiegar meglio quello che avevo intenzione di dire! Grazie
  3. aggiungo: chiaro che il risultato estetico è superiore al lace, senza ombra di dubbio. facilità nelle manutenzioni, velocità, praticità. Ma personalmente (e credo sia cosi' anche per molti),sono costretto ad accettare il compromesso di avere un livello estetico piu' basso e uno sbattimento maggiore per le manutenzioni per poter preservare la traspirabilità. Sappiamo tutti che la croce e delizia del lace è quella di avere una traspirabilità senza eguali ma allo stesso tempo un tessuto ordito evidenzia tutti i difetti estetici che compaiono dopo solo qualche giorni di deterioramento dei nastri. Questo per me è un problema: mi capita che fino a 5-6 giorni tutto perfetto e bellissimo, poi il 3mil inizia a cedere, il lace mi si solleva a mo' di bolla-piega e non lo riprendo piu'. fffff. alchè sei costretto o di ritoccare il front oppure di tenerti il difetto estetico
  4. bellissima discussione ragazzi, ci sto pensando anche io. Da qualche settimana sto studiando le ultra skin/v loop ecc... andate sul sito capello diretto, stanno sponsorizzando appunto un loro "nuovo prodotto" con video hd. ovviamente niente di esclusivo, anche il nostro caro Medusa credo abbia già questi prodotti di pari qualità. Unico neo, per chi come me effettivamente soffre di eccessiva sudorazione e produzione di sebo, la traspirabilità. Il problema di ostruire i fori con il proprio sebo ed andare incontro a spiacevoli dermatiti o arrossamenti non è da trascurare. Però effettivamente si può sempre optare per un ritorno al lace per i mesi estivi, anche se credo si rischi di andare incontro a cambi troppo repentiti di cambio capello-capigliatura - densità...insomma qualche cappella si può fare. Tienici aggiornati captain84 siamo tutti curiosi.
  5. Concordo con tutto quello che dice tisch. Personalmente la vivo come un gioco, un bel mascherarsi divertendosi, esattamente come fanno gli attori di Holliwood. Sin da piccolo adoravo i mascheramenti / cammuffamenti e ciò che mi ha sempre interessato da quando iniziai a perdere i capelli, non era riaverli tutti con deludenti trapianti atti a reinnestare timidi e sottilissimi fili di steppaglia, ma realizzare pettinature. Per AGA ggresvia come la mia, c'è solo la protesi ad aiutare. Socialmente: ho detto a tutti di aver fatto un trapianto, principalmente perché dalle mie parti, la mentalità ristretta non accetterebbe mai una cosa simile e saresti preso per il cuxx. Non mi frega se c'è gente che ci crede o no (perchè ad oggi c'è gente informata), nessuno mi ha detto niente ma noto che mi guardano tutti, soprattutto le donne, con occhi molto sorpresi e positivi, come per dire " non so' cosa hai fatto in testa però ti sta benissimo, era ora". Privatamente: lo sa' solo la mia famiglia e la mia ragazza, che mi aiuta nella installazione la maggior parte delle volte. Farmi vedere cabrio a mo' di Krusty il clown non è un problema, faccio ridere, gli mando foto, mi derido perchè effettivamente è tutto un divertente mascheramento. Mi piace quando la mia ragazza mi dice che starei bene anche pelato e che cosi' cabrio sono buffo. La componente sentimentale è fortissima e poter vivere il tutto con leggerezza e divertimento...fà tanta differenza. Anche il mio barbiere ovviamente sà della cosa, quando sono nel salone con la protesi in testa parlo liberamente dell'installazione, dei nastri ecc...capita che ci siano clienti ma vedo proprio che non capiscono, mi vedono coi capelli lunghi e vedo che non riescono a capire di cosa stia parlando :P :P :dimenticanza-01:. Per quanto detto sopra accetterei tutto da una ragazza che mi piace...che mi frega. Se mi piace lei com'è fatta dentro non mi frega di come è fatta fuori. Anni fa ho conosciuta una ragazza della mia parrocchia, ancora me la ricordo per quanto era bella. Una bellezza mediterranea da togliere il fiato, riccia, capelli lunghi...una miss. Purtroppo per lei è arrivata la famosa alopecia totale, ha perso tutti i capelli e ciglia nel giro di pochissimi mesi. Onestamente credo non sia cambiato granchè, è una grande fixx anche con la capa lustrata, ha un sorriso bellissimo e ci starei con una ragazza cosi'. Cosi' come starei con una ragazza con pochissimi capelli non protesizzata, con una ragazza con altri handicap...basta che mi prenda, mi piaccia, mi coinvolga, mi convinca...dai ragazzi...questo conta.
  6. Ciao a tutti ragazzi, intervengo anche io, discussione molto interessante. Sono tra quelli i "tape pre-sagomato e attaccato al lace" ed opero in questo modo: (con la protesi nuova, sul tavolo, prima del taglio dal parrucchiere ): - ritaglio il lace in eccesso lasciando 3-4 mm in abbondanza (credo che il lace in eccesso sia fondamentale, è una dritta, permette alla hairline una libertà maggiore, c'è meno appicicaticcio, inoltre, cosa fondamentale, si hanno meno probabilità di sollevare lembi quando ci si pettina) - posiziono una bustina trasparente sopra il lace (a protesi rovesciata) e con un pennarello a punta fine, passo sopra la linea di perimetro accuratamente. - ricalco nuovamente la linea di perimetro su di un foglio bianco, poi lo ritaglio. Cosi' avrete una "dima" ovvero un calco perfetto che rimane invariato anche per mesi, nonostante il lace si smangiucchierà. Con questo, vado a sovrapporre i pezzetti di tape, li sagomo, li ritaglio ed incollo. il gioco è fatto. Considerando che pongo attenzione principalmente nel front, ai lati e dietro utilizzo i tape tal quali, non mi frega, in 20 minuti ho nastrato tutta la protesi. Credo sia fondamentale, obbligatorio direi, avere un front perfetto e senza scalini / pieghe (solo con 3mil e al massimo LFS) , soprattutto per chi è portatore dai primi mesi: nonostante indosso da agosto, mi capita spesso che c’è gente che nonostante abbia “bevuto” o non bevuto la cosa del trapianto, mi scruta peggio di uno scanner. Portare i capelli con front coperto, alla mia età e dopo 10 anni di pelata del front, equivale a parrucca. Magari per voi donne, con una classica pettinatura riga in mezzo, riuscite a coprire gli eventuali lembi frontali ? perché con un approccio cosi’, senza pres-agomare i tape, mi viene da pensare che nel momento in cui adagio la protesi o mi rimane qualche angolo di tape in cui non arriva il nastro, o viceversa, mi rimane il nastro in eccesso il chè è ancora peggio. Cmq mi interessa questo metodo e vorrei provarlo, credo solo di far dei casini
  7. ahaahhahaah! avete smarcato si o no? :militare-01:​
  8. ragazzi a questo punto domandona: esiste un tape opaco e pochi residui sottile come il 3 mil? ho fatto delle ricerche anche su altri siti ma ho trovato poco niente
  9. dai ragazziiii! cena tra protesizzatiiii!!! sarebbe fichissimo! un saluto a tutti, vi leggo sempre! un abbraccio
  10. Ho un'altra domanda ragazzi: anche io ho sto installando da un paio di settimane solo con D&S su tutto il perimetro, in precedenza mettevo SUPERTAPE+D&S , DUOTAC+3mil e solo 3MIL su tutto il perimetro. Si era detto pià volte che il 3mil è praticamente un strisciolina di colla, altri lo definiscono come il fratello minore di D&S. mi chiedevo quindi se fosse "delicato " quanto il D&S o aggressivo come una colla. Curiosando sul sito della Walker, sembra che gli unici che siano LFS sono appunto D&S (come lo chiama Luca) , 3 mil e blue tape...inutile ripetere pero' che come scopare il 3 mil non scompare nessun altro tape...a volte a me il D&S fa un gradino. L'ideale sarebbe trovare un tape molto delicato ma sottilissimo. Che dite?
  11. ciao Dani, grazie per i tuoi sempre preziosi consigli, la discussione è molto interessante , soprattutto perchè sono un novizio e ci tengo a prendere una strada corretta. Consigli quindi prodotti totalmente naturali? Ovvero quelli della lista che hai sempre consigliato tu che girano qui nel forum...una domanda: il remore naturale che hai creato tu con olio di avocado+idrolato di rosa (se non sbaglio) è efficace per rimuovere totalmente i tape in fase di manutenzione? non sarebbe male creare un remover 100% naturale...se non sbaglio lo è il vegetal, ce l'ho, ma è un po' aggressivo.
  12. A tal proposito, riemergo lo spauracchio dei parietali scarsi. Ho letto tantissime discussioni aperte al riguardo, molti si tutelano con integratori, altri pregano (:D ) ... come la affrontate ognuno di voi? quale sarebbe il prospetto futuro? arriveremo ad una situazione alla deriva in cui i capelli saranno smepre meno e sempre piu' fini? come sarà il risultato finale (dico per me ) tra 10 anni ovvero a 43 anni? considerando che una 70, a capelli bagnati, si vede molto il distacco tra malloppo di capelli protesici e i naturali, per quanto ancora riusciremo a sostenere questo giochetto? fff....che tristezza dover pensare che probabilmente, neanche questo mondo delle protesi, tra qualche anno,potrà piu' garantirci la serenità che cerchiamo da una vita. Un abbraccio a tutti ragazzi, vi leggo sempre.
  13. ciao Pallino! sono al mio terzo mese di protesi e sto indossando la mia seconda. Credo posso aiutarti sulla densità. I miei parietali sono i tuoi stessi, molto radi, aimè. La sostanziale differenza è che i miei capelli sono più sottili dei tuoi. La mia prima protesi è stata 70 capelli sottili e cmq sono un botto di capelli, la densità era cmq molto piu' alta ai lati che sopra (protesi). Questa seconda protesi è una 80 capelli normali e sono tantissimi, sono gonfi e sono decisamente troppi per quelli messi come noi. Ti consiglio quindi 70 capelli normali (non sottili). I capelli non sottili si staccano anche meno in fase di lavaggio e in fase di manutenzione.
  14. anche per il mio monitor è super ok! ho un philips led 30 pollici. vedo i protesici leggermente piu' chiari ma non è uno stacco anomalo, in natura esiste ed è ammissibile.
  15. Ciao Esteban, sono un portatore da poco più di un mese, chi più di me possa avere queste paranoie e paure...te ne assicuro ne ho avute molte. Unico problema riscontrato ora sono state irritazioni da sudorazione con conseguenti eruzioni cutanee, scomparse dopo alcuni giorni, quindi niente di preoccupante. Pero' leggo di tutto, vedi il post di captin84. Sinceramente credo che sia imprevedibile ciò che possa o non possa capitare : allergie, intolleranze, pieghe e ammaccature della pelle, infezioni... è un po' come prevedere l'evoluzione del nostro stato di salute negli anni, ovvero come dire " chissà cosa potrà capitare al mio fegato, ho paura che possa venirmi un tumore " ecc... Ad un certo punto bisogna fregarsene. Non dobbiamo viverla come la unica nostra oppurtunità per esser belli. Ok, adesso abbiamo i capelli, ci stiamo vivendo un bel periodo di rinascita. Apprezziamolo, godiamoci questo momento presente e ed accettiamo tutto quello che viene. Dovremmo levare tutto a seguito di uno spiacevole imprevisto? Amen. Cosa diremo a tutti quanti? che avevamo una protesi e non se ne sono accorti. Ri-amen. Se invece ti riferissi al caso di un eventuale infiammazione "fulminante" o irritazione aggressiva, possiamo comunque rimanere chiusi in casa e chiedere qualche giorno di ferie, la cosa il più delle volte potrebbe risolversi dopo 2-3 giorni. Non passa dopo 3-4 giorni? considerando che il problema è un po' piu' grave, in quel caso non mi preoccuperei piu di tanto di non riuscire piu' a mettermi un parrucchino, ma del mio stato di salute.. ci rivolgeremmo ad un dottore e cercheremo una soluzione a scalpo scoperto. Le uniche cose che possiamo fare sono rispettare norme di buona condotta: perfetta igienizzazione del cranio, manutenzioni non troppo lontane, qualche lavaggio in più, pulizia della cute con maschere o creme naturali...insomma, cerchiamo di fare il possibile. Quel che può destare perplessità potrebbe essere anche il contatto con materiali polimerici estranei , quelli del lace, o con la tinta dei capelli ( creod che i capelli cmq per raggiungere un grado di colorazione desiderato possano essere tinti) ... questi componenti cmq vengono assorbiti dalla pelle. Sarebbe interessante studiare se queste sostante sono nocive o dannose per la salute. Non so'...magari sono solo preciso e paranoico...
×
×
  • Create New...