Jump to content

ignaziostrazio

Salusmaster User
  • Content Count

    103
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

ignaziostrazio last won the day on July 3 2012

ignaziostrazio had the most liked content!

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

1,250 profile views
  1. FC=ferro di cavallo -C'è anche il fatto che per la prima protesi farei 3 cm di lu di capelli e mi dicevi che con questa densità c'è il rischio zerbino. Però direi meglio lo zerbino che scendere e rischiare di far vedere la base. Ma se le stock arrivano in 2-3 gg perché dici molto lentamente? -Neanch'io mi metterei a tingere protesi, non ci tengo manco per niente ora come ora. Ma se tra le stock non c'è il mio colore (5,3=castano chiaro con riflessi biondi) come dovrei fare? Se si usa Toppik si consiglia sempre di prendere un tono più scuro e devo dire che si è sempre uniformato perfettamente, ma per le protesi non ne ho la più pallida idea se funzioni!
  2. Ecco. Se non ricordo male il tuo non era disponibile tra le stock, che tinta hai usato per il problema? @pifevo Più ERMETICO di così ''se more''.
  3. Quindi zazza, ricapitolando in linea generale prima di ordinare, correggimi se sbaglio qualche parametro: data la mia chimica e il mio stile di vita scelgo il FC, 10% di bianchi (naturali/sintetici/fibra è indifferente dato che non farò tinte, quindi opterò per i più economici), 70% di densità del I cm del front e 80% del resto (calcolando che a parità di densità con la pellicola, nel lace sembra ci siano meno capelli). Secondo i consigli sui collanti che mi hai dato deduco che il lace sia a filo, quindi senza colle (Strongtape per il front e non Argo Plus per il difficile scartucciamento per un principiante e Petalorosso/Duotac per il poly), però potrei mettere lo stesso il cerotto liquido per tenacia e pulizia (tipo met. Mercuzio67)? Poi adesso, dato che al momento la fabbrica non sta producendo più lace, naturalmente mi conviene ordinare 2 FC in stock che arriveranno entro 2-3 gg e ordinare comunque la personalizzata che tanto prima o poi si avrà. -Riguardo la densità che mi hai consigliato (70%) sinceramente mi aspettavo di più. Forse perché nelle foto i capelli erano ancora un po' inumiditi e sembrano di meno o forse perché con la calvizie che avanza sono semplicemente peggiorati. Se vuoi carico altre foto accertandomi che siano completamente asciutti per un'altra valutazione. -Mi sta sfuggendo la durata media del FC (trattato bene).
  4. @Brigitte Ciao Brigitte, intanto grazie per le dritte. Come scritto il mio era solo un pensiero che ho cambiato su consiglio di zazza. In realtà mi piacerebbe schiarire un po' in futuro e mi ha sfiorato quindi anche l'idea di coprire bianchi e ossidazione. Adesso però, considerato che non sono ancora portatore non mi addentro più di tanto nel magico mondo delle colorazioni, magari chissà poi potrei optare solo per quel riflessante di cui parlava pazzolivo alla fine (il mio colore naturale è 5,3). Intanto penso ad abituarmi e a stare bene con la protesi. ☺
  5. 4-Concordo con te, ma sai cosa io rientro fra quella minoranza di trentenni che sembrano ancora di 20 (almeno questa fortuna! ) e in più avendone pochi ho pensato di coprire tutto solo per qualche altro anno... prima del crollo totale. Pensandoci bene però forse risulterei poco credibile e, nonostante il viso da putto, sarebbe meglio evidenziarli fin da subito. Perché non posso fare io la colorazione sia della protesi che dei miei capelli? 5-Ho dermatite seborroica, quindi molto grassa. Però vediamo anche che shampoo mi prescrive il dermatologo e se in caso posso associarlo. 6-Qui mi sa che non ci siamo capiti za', io vorrei l'aiuto di un incaricato (se risponde), non vorrei farlo io da solo. Forse si presume che l'incaricato faccia un buon calco e quindi postare le foto nel forum sarebbe superfluo?
  6. 3-Per la graduazione se ne parlava nel metodo Mercuzio67, allora dovrebbe riferirsi alla distinzione tra la quantità di capelli del front e del resto. 4-Nel senso si potrebbero coprire i pochi bianchi che ho con una colorazione evitando di chiedere il 10% come dici e in più sarebbe utile anche contro l'ossidazione. E comunque a prescindere dal colore che ho di natura in ogni caso sarebbe inutile mandare la ciocca perché la colorazione che farei a casa dovrebbe risultare uniforme sia sulla protesi ordinata con indiani di qualsiasi colore che sui miei capelli. Credo. Poi non so, la colorazione è l'unica cosa che non ho studiato per adesso. 5-Nella spiegazione della manutenzione leggevo della fase sgrassatura dello scalpo, dopo lo shampoo. E si parlava di un prodotto specifico. 6-Non ci sarebbe più il tempo nel senso che sarebbe inutile perché poi l'ordine, una volta partito, non si può più cambiare. Per questo chiedevo se questi consigli, in questo caso, valevano per il prox. 7-Ok, non è il mio caso allora perché la mia sarà già standard.
  7. Rieccomi qui, dopo essermi levato la vita a studiare il lace e gli 8 metodi di installazione! Adesso avrei 7 belle domandine da neofita strette al max: 1-L'alcool isopropilico è meglio di Miracolo per detergere il front in fase di installazione? 2-Per l'impianto si deve usare uno shampoo particolare o va bene anche uno normale? 3-Non mi sono ben chiari questi termini: CR - pences - corona - graduazione (quantità di capelli?) 4-Avendo pochi bianchi mi consigliate di ordinarne sempre qualcuno oppure no? Mi chiedo anche, se si può usare una tinta/shampoo colorante perché fare trattare in fabbrica anche la colorazione e quindi mandare la ciocca? In più sarebbero utili anche contro l'ossidazione. Poi se l'effetto dei nodi è quello del trapianto, che io conosco, significa che è min quindi almeno per le prime volte ordinerei senza scolorimento. D'altronde anche tu zazza, fai così da sempre. 5-Qual è il miglior prodotto per la sgrassatura dello scalpo? 6-Dovendo saldare al max subito dopo l'incaricato, le foto del calco nel forum per gli ulteriori consigli non ci sarebbe più il tempo di metterle o le metto lo stesso per il prox ordine? 7-Leggevo di un metodo per risparmiare, mi sembra che riguardi il calco ma non trovo più la discussione.
  8. Non credo perché nelle FAQ non è specificato, quindi è uno shampoo generico. In più leggo che i silver antigiallo non vanno bene per capelli neri e castani. Ergo rimane il mistero. Sì scusa, è una tinta. Comunque stesso scopo.
  9. Beh in fabbrica sono già tutti trattati. Qui nel forum consigliano shampoo color Movida ma forse va bene anche Sanotint che è naturale.
  10. Come mai non vai di sintetici zazza? Forse l'ho letto in qualche discussione ma francamente non ricordo
  11. Ma infatti. C'è scritto anche nelle FAQ di usare uno shampoo colorante o una tinta contro l'ossidazione, quindi perché non usarli anche contro lo schiarimento al mare al posto di shampoo per capelli secchi, balsamo e spray?
  12. Ragazzi sì, probabilmente il mio è solo un film da newbie ma dovevo esporre! @pifevo C'è anche da dire però che il materiale della all pellicola è più spesso, quindi più forte. -Curiosità: patisci anche tu cute grassa e dermatite seborroica?
  13. Parlando sempre da ignorante in materia, non mi preoccupa il potere di adesione di colla/adesivi che sicuramente saranno ottimi ma la raddoppiata fragilità della VLOOP con questi 3 spazi, in particolare in acqua ma anche con movimenti bruschi (per esempio in intimità). Naturalmente se colla/adesivi non coprono tutta la testa perché altrimenti non ci sarebbe il problema del rigonfiamento. -Con all pellicola intendi sempre VLOOP? @emilly60 Ciao, posso chiederti se hai riscontrato di questi/altri problemi con il tuo metodo?
  14. Inventata? Ho solo espresso un dubbio fondato sulla logica, in riferimento alla soluzione di emilly60. Se si lasciano 3 punti di 1 cm senza colla/adesivi in apnea è normale che entri l'acqua, anche con la max stiratura della pellicola. So che c'è chi lo fa ma beh, molto strana la pulizia della VLOOP senza le famose 12h di Remover. Utenti esperti scrivono che se non si fa la colla lascia residui e gli adesivi strappano la pellicola perché è ipersottile e perché si fondono. La manutenzione del lace ancora non la conosco, so solo che è più complicata. Mi devo trovare una discussione in cui tutto è spiegato bene. Facciamo 3 cm e abbasso al max, dai!
  15. @pifevo Intanto grazie mille per il suggerimento, discussione molto interessante! Mi sono preso qualche giorno per studiarmi sia questa che quella dell'esperienza di zazza con la I VLOOP. Detto questo, a prima lettura sembrerebbe una buona soluzione ma ragionando ho forti dubbi per gli sport di contatto (escludendo gli acquatici dove proprio non è possibile perché l'acqua, entrando, gonfierebbe la pellicola come un palloncino e probabilmente la farebbe esplodere) e per i movimenti bruschi. Non si potrebbe alternare neanche a un altro tipo di impianto perché lo sport si pratica in ogni periodo dell'anno. @zazza Perfetto, grazie! -Ma come e con cosa pulisci la VLOOP? -Petalorosso/Duotac deduco che si stacchino molto facilmente dal poly nel FC dato che non usi nulla -Inizierei con 2 cm di lu e con mini free style solo per dare l'illusione di crescita graduale e sarà in ogni caso un bell'impatto nel sociale! Poi capisco che la VLOOP richiederebbe lunga manutenzione (alm. 12h con Remover in una scatola) ma perché si consiglia di alternare 2/più tipi di impianti se ci si trova bene? Comunque adesso ho le idee molto più chiare sulla VLOOP. Se vi viene in mente una discussione rilevante da consigliare anche per capire il lace sarà bene accetta, così mi studio anche questa per poter fare un confronto approfondito.
×
×
  • Create New...