Jump to content
Sign in to follow this  
Helel

Aga

Recommended Posts

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 24 anni affetto da aga androgenetica.
I problemi psicologici dovuti all'aga, per quanto mi riguarda, sono stati devastanti: vedermi allo specchio e contastatare, giorno dopo giorno, che i tuoi capelli scopariranno, nonostante le cure minoxidil e fina, era una pugnalata.
Il tutto è iniziato all'età di 18 anni, dopo un intenso periodo di stress per la maturità e per l'ammissione, tramite test, all'Uni.

Sono stato dai migliori dermatologi e le cure, nel mio caso, sono state praticamente acqua fresca.

Inutile dire che mi riempio la testa di toppik prima di uscire, cercando di sembrare una persona mediamente "accettabile", nonostante io abbia un bel viso.

 

Incomincio a pensare ad una tricopigmentazione, ormai, oppure ad una protesi e, sinceramente, sarei ben felice di parlarne con qualcuno che ne sappia veramente tanto sull'argomento.

 

Sono diventato norwood 5-6 e sono veramente stufo di vedermi allo specchio ogni volta che mangio una pizza con gli amici, sono stufo di stare per più tempo in bagno per controllare che il retro, per colpa della pioggia/folate di vento ecc, sia ok; sono stufo di evitare di andare in piscina oppure in palestra perchè. sudando, la mia testa sembrerebbe un quadro di Picasso; sono stanco di dovermi sempre giustificare con chi, per accarezzarmi, mi tocca i capelli. Stanco, veramente.

 

Sto pensando seriamente di buttare tutto nel water di casa ed iniziare una nuova vita con la protesi o con la trico. Basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che è decisamente ora!

 

Leggiti le sezioni Protesi e Rasati del forum. Invece di parlarne con qualcuno, è MOLTO MEGLIO leggere e rileggere e guardare le foto.

 

 

Poi:

- se sei interessato alla protesi, fai copia&incolla della presentazione nella sezione Protesi dove però devi postare foto della tua situazione attuale (senza toppik).

- se sei interessato alla tricopigmentazione, presentati nella sezione Rasati.

- ti ricordo che c'è anche la strada di tagliarsi i capelli molto corti e basta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio veramente tanto, Zazza.
Leggerò tutto con calma e, sinceramente, spero di poter migliorare la mia vita: è arriva l'ora di dare una svolta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 24 anni affetto da aga androgenetica.

I problemi psicologici dovuti all'aga, per quanto mi riguarda, sono stati devastanti: vedermi allo specchio e contastatare, giorno dopo giorno, che i tuoi capelli scopariranno, nonostante le cure minoxidil e fina, era una pugnalata.

Il tutto è iniziato all'età di 18 anni, dopo un intenso periodo di stress per la maturità e per l'ammissione, tramite test, all'Uni.

Sono stato dai migliori dermatologi e le cure, nel mio caso, sono state praticamente acqua fresca.

Inutile dire che mi riempio la testa di toppik prima di uscire, cercando di sembrare una persona mediamente "accettabile", nonostante io abbia un bel viso.

 

Incomincio a pensare ad una tricopigmentazione, ormai, oppure ad una protesi e, sinceramente, sarei ben felice di parlarne con qualcuno che ne sappia veramente tanto sull'argomento.

 

Sono diventato norwood 5-6 e sono veramente stufo di vedermi allo specchio ogni volta che mangio una pizza con gli amici, sono stufo di stare per più tempo in bagno per controllare che il retro, per colpa della pioggia/folate di vento ecc, sia ok; sono stufo di evitare di andare in piscina oppure in palestra perchè. sudando, la mia testa sembrerebbe un quadro di Picasso; sono stanco di dovermi sempre giustificare con chi, per accarezzarmi, mi tocca i capelli. Stanco, veramente.

 

Sto pensando seriamente di buttare tutto nel water di casa ed iniziare una nuova vita con la protesi o con la trico. Basta.

 

Norwood 5-6 è veramente tosta! Cos’hai deciso alla fine? Protesi o trico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao giangino, scusami il ritardo della risposta ma ho avuto problemi e non ho potuto collegarmi al pc. In ogni caso, si, lo valutai pensando che la situazione potesse avere risvolti "potivi".. ma non fu così: andai da Koray Erdogan, uno dei migliori in questo campo, per un consulto ( venne a Roma circa un annetto fa per una convention ) e mi sconsigliò di farlo poichè il vertex rimaneva comunque scoperto.
Insomma, fu allora che mi resi conto che l'unica opzione disponibile era la protesi.

Cos'è cambiato da allora? Tutto. Con la protesi sono una persona nuova e nessuno si è accorto della cosa ( ovviamente ai miei familiari e ai miei migliori amici ho dovuto dirlo ). Sono felice della scelta e non rigrazierò mai abbastanza Medusa e gli utenti del forum ( sopratutto il mio protesista che si è letteralmente preso cura di me! ).

Non nego che se avessi conosciuto prima il forum avrei fatto il tutto molto tempo fa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...