Jump to content

Sibilla

Salusmaster User
  • Content Count

    18
  • Joined

  • Last visited

About Sibilla

  • Birthday 02/12/1968

Profile Information

  • Sesso
    Femmina
  1. Ci sono tanti prodotti in commercio, e molti buoni, ma non è detto che diano a tutti gli stessi risultati. Io sto provando una lozione interessante, ma sui risultati potrò aggiornarvi tra un mesetto. Si chiama "Lozione rivitalizzante al rosmarino" della Weleda. Le proprietà del rosmarino nelle cure per capelli sono note, in quanto stimola molto la circolazione. Ma ha anche una funzione sebonormalizzante, lenisce il prurito, e in più tende a scurire il colore. Inoltre pare che riesca anche a velocizzare la ricrescita in termini di lunghezza. Sulla confezione c'è scritto: "Stimola l'attività del follicolo pilifero, rinforza i capelli, riduce la caduta, favorisce la crescita". La lozione è in vendita nei negozi bio. Difatti è un prodotto biologico, con pochissimi ingredienti, e difficilmente questo tipo di prodotti vengono prescritti dai medici. Io sto cercando di velocizzare la ricrescita dopo aver fatto un taglio troppo corto. E comunque ho un pò di vuoti soprattutto ai lati delle orecchie, ma dicono che dipenda dal taglio, per questo attendo la ricrescita per verificare se si tratta solo di un problema di taglio, o c'è qualcos'altro.
  2. Eavan, intanto grazie per il tuo parere, ma la differenza che avevo sottolineato è che la mia polverina non è in microfibra, ma in cotone naturale, che, a quanto ho letto, si lega meglio ai capelli per un effetto elettrostatico che la microfibra non ha, e in più (così dice l'inci) lascia respirare la cute. Puoi portarla per giorni, e non si sente niente, come se fossero appena lavati! Riguardo allo spray, vabbè, sai che noi donne usiamo un pò di tutto, lacche, spume, gel, cere, tinte, spray colorati...Bene non fanno, ma non ci cadono i capelli per questo. Al massimo si rovinano, ma non sono causa di caduta. Io comunque ne metto una sola spruzzata da lontano, solo sulle zone dove metto la polvere. Comunque, vedremo. Se rimarrò pelata, vi faccio sapere :sorriso-06:
  3. Io sì, l'ho provato. Mi sembra buono, contiene ingredienti naturali. Vai tranquilla!
  4. Mi è capitato molto spesso, che prodotti di farmacia, molto costosi, mi hanno provocato dei problemi. Shampi molto pesanti, che mi davano prurito, mi appesantivano i capelli rendendoli ancora più sporchi! Anche il giorno dopo averli lavati. Ho provato anche prodotti di erboristeria, altrettanto costosi, che mi davano problemi, o seccano, o ingrassano, o fanno forfora...Insomma, il prezzo non è un indicatore di qualità! In effetti, alcuni prodotti economici possono essere meno pesanti e dannosi di quanto si creda, tutto dipende dagli ingredienti. Consigli: uno shampoo buono ( e per buono si intende che fa il suo lavoro senza danneggiare), deve avere meno ingredienti possibili.Leggere l'inci, e dove ci sono massimo 5 ingredienti, è ok! Preferire il biologico, senza parabeni, siliconi, SLES, PES, e altri petrolati. I prodotti farmaceutici ne sono spesso pieni. Ma non tutti. Controllare se uno shampoo è molto denso, o molto colorato, scegliere sempre uno shampoo che sia liquido quasi come l'acqua e trasparente. Fare una sola passata, non due, usarne una piccola quantità. Questo serve per far ripristinare alla cute una produzione di sebo normale, altrimenti si va incontro ad uno squilibrio sebaceo, cioè una iper produzione di sebo, per cui i capelli sono sempre grassi e non si puliscono mai! E a me è successo. I dermatologi a volte prescrivono prodotti per risolvere un problema, ma non sempre valutano se un paziente può essere o no adatto quel prodotto. Succede con le medicine, figuriamoci! Hanno dei contratti con le case farmaceutiche e spingono determinati prodotti anzichè altri. A me è capitato un dermatologo che prescriveva prodotti non proprio chimici, alquanto naturali, perchè io sono allergica al nichel, per cui, sarebbe anche da vedere questo aspetto. Dovresti fare un patch test cutaneo per verificare se hai delle allergie ad alcune sostanze. Comunque se ti trovi bene con quello shampoo, per ora continua. Ma ti consiglio di alternarlo anche con un altro, neutro e possibilmente biologico. Poi c'è anche la tecnica del co - wash, che almeno una volta a settimana andrebbe fatta. Consiste nel lavare i capelli con il solo balsamo: http://www.nonsprecare.it/come-fare-cowash-capelli E per finire: aggiungere un pò di aceto di mele al risciacquo, è astringente e rende i capelli più lucidi. Ciao. :sorriso-02:
  5. PattyR, ti ringrazio, io mi trovo a Pescara, e ci sono alcuni dermatologi molto bravi. In questi giorni il brufoletto sembra un pò rimpiccolito, ma c'è ancora. Ma vedo ancora una chiazzetta bianca intorno. Aspetto che si allungano un pò di più i capelli in quel punto per vedere se si ricopre, e poi farò la visita. Vi aggiorno, grazie.
  6. Il venditore mi ha assicurato che si attacca ai capelli, per cui non provoca nessun dano ai pori. Sto già vedendo la ricrescita, mi sento più tranquilla. Grazie per le risposte, vi aggiornerò.
  7. Buonasera a tutti e scusate l'orario! Allora: ho acquistato da una settimana una di queste polverine per coprire i diradamenti, tipo il Toppik, ma di un'altra marca. Si chiama Hair Sculptur, è in fibre naturali di cotone (non microfibre come Toppik), assieme allo spray della stessa marca incluso nel prezzo. L'ho preso in un negozio di forniture per parrucchieri, e il prezzo è accessibile: 25 euro. Lo sto usando da poco, ma devo dire che l'effetto è stato sorprendente, veramente una magia! Copre prefettamente le zone più diradate, copre i capelli bianchi in ricrescita e li mantiene puliti per più giorni, in quanto tende ad asciugare, e dato che io ho i capelli tendenti al grasso, li lavavo ogni due giorni. Con questa polvere riesco a tenerli per una settimana! Non soffro di particolari problemi di perdita, ma ho i capelli cortissimi a causa di un taglio esagerato, e dato che sono molto fini (miniaturizzati!) nelle parti laterali più corti, si vede la cute, quindi sono in pena per la ricrescita. Ma una domanda mi sta sorgendo, nonostante la mia polverina sia in fibre naturali, ma queste polveri, potrebbero creare problemi? Nel senso, possono impedire la naturale ricrescita dei capelli? Ostruiscono i pori? Potrei ritrovarmi fra un pò di tempo con un problema serio? Mi stanno venendo dubbi atroci! Grazie anticipate per le risposte!
  8. Buonasera a tutti. Vorrei pareri su un problema che sto avendo da un pò di tempo. Da circa tre settimane (forse qualcosa di più) ho notato un piccolo brufoletto su un lato della fronte, quasi all'attaccatura dei capelli, all'inizio era dolorante e rosso, poi pareva ritirarsi e spariva il dolore, ma non si è del tutto ritirato. Poi un giorno, eccolo di nuovo rosso e dolorante, ora si è di nuovo ritirato, ma non si è riassorbito, ed è diventato bianco. Non fa male, non brucia, non dò prurito, ma non sparisce. Ogni tanto si reinfiamma! Poi mi sembra anche che, sul punto del brufolo non ci sono capelli. C'è come un buchetto bianco, molto piccolo, ma che i capelli intorno non riescono a ricoprire. Come se si fosse alzata la pelle, provocando una piccola alopecia! Possibile? Che il brufolo sia un principio? devo andare dal dermatologo? Qualcuno di voi ha avuto mai un problema simile, ho bisogno della vostra esperienza, grazie a tutti, buona serata!
  9. Mi dispiace. Forse in casi più gravi, non può fare niente. Credo che faccia qualcosa in situazioni di ricrescita naturale, in concomitanza con altre cure. Ma da sola non serve. Grazie della tua testimonianza.
  10. Domanda: è vero che la vitamina A non è indicata per la crescita dei capelli? Se è così, perchè è contenuta in alcuni integratori per capelli?
  11. Mi faccio pubblicità? Io non sono una parrucchiera! La faccio da un parrucchiere! Ho detto che sto provando, non che funziona al 100%! A sostenere il trattamento ci sono parecchi siti che ne parlano, e io volevo sapere se qualche utente di questo forum l'avesse provato, per avere opinioni più concrete. Tu l'hai provata? Non credo, ma grazie dell'opinione (che non mi ha cambiato nulla).
  12. Scusa la domanda. Ma a parte la protesi ,che peraltro con tutti i soldi che ci spendete io preferirei rasarmi a zero! Va di moda per uomini e donne, d'estate si sta freschi e non si rischiano dermatiti e altri problemi da curare! Se penso che ci sono persone che perdono i capelli a causa di chemioterapie, persone che hanno ben altro da salvare che non i capelli. Comunque volevo chiederti se sei stata da un dermatologo, se stai seguendo delle cure.
  13. Da quello che so, ti dico che un buon olio con filtro solare è indispensabile, per il cappello è meglio la paglia, le fibre in cotone dopo poco si scaldano e fanno sudare. Bagnare la testa spesso. Ciao!
  14. Buonasera a tutti! Da una ventina di giorni sto facendo delle sedute di "Ossigenoterapia", dal mio parrucchiere di fiducia. Si tratta di un trattamento assolutamente naturale, non troppo costoso, che dovrebbe aiutare la naturale ricrescita dei capelli in casi sia di perdita fisiologica, perdita dovuta a farmaci, e/o come coadiuvante nelle cure di calvizie cronica, alopecia ecc. "L' Ossigenoterapia, applicata al dolente problema della calvizie ed alopecia, sia maschile che femminile, riscontrando come sia ad oggi l’unica terapia che porti a risultati sorprendenti e duraturi nella ricrescita dei capelli e nell’abbattimento del problema della forfora. Tra i trattamenti più innovativi, la biorivitalizzazione non invasiva con Ossigenoterapia ad altra pressione è un trattamento non invasivo che, tramite un dermovalorizzatore a propulsione d’ Ossigeno permette di veicolare principi attivi, alcuni a base di cellule staminali vegetali, negli strati profondi della cute. L’ Ossigenoterapia, ed in maniera sinergica i biorivitalizzanti o le cellule staminali da essa veicolate, migliorano il microcircolo locale, stimolano il metabolismo cellulare, le difese immunitarie, l’idratazione del cuoio capelluto contrastandone l’invecchiamento e rinvigorendo i bulbi piliferi" (cit dal web). Pare che sia una delle nuove frontiere nel campo della ricrescita capelli, che, fino a pochi anni fa, veniva usata solo nei centri tricologici. Ora è arrivata anche in alcuni saloni parrucchieri, ma sono in pochi a farla. Qualcuno ha avuto esperienza in questo trattamento? Io sto tentando questa strada, datosi che il costo non è elevato, 25 euro a seduta. Qualcuno se la fa pagare anche 50 o 100, ma dipende da quanto lucrano i parrucchieri! Mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi ne sa qualcosa in bene o in male. Grazie per l'attenzione. Baci.
×
×
  • Create New...