Jump to content

Russell

Salusmaster User
  • Content Count

    157
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Russell last won the day on October 22 2019

Russell had the most liked content!

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

666 profile views
  1. Qualcuno ha provato Asgard? Dalla confezione mi sembra che andrà applicato con un pennello tipo smalto per le unghie. Qualcuno può confermare questo? Mi piacerebbe avere il confronto con altre colle, come la colla super forte matt in tubo, Pegaso, parlando di tenuta.
  2. Sezionando i capelli in piccole strisce usando un pettine a coda, partendo dal retro, ho applicato la tinta alle radici ma senza arrivare ai nodi, prima da un lato della striscia e poi dall’altro, cercando sempre di evitare (per quanto possibile) il contatto con la base in PU. Potrebbe essere utile separare le strisce con dei rotoli di cottone, per evitare di macchiare le lunghezze di tinta. Una volta coperte le radici, bisogna far asciugare completamente la tinta scura con un phon o con un casco, per evitare di macchiare il biondo durante il risciacquo!
  3. Purtroppo il sistema non mi fa pubblicare più di una..:-(
  4. Se il sistema me lo permette posto foto del lavoro
  5. Ciao a tutti! Dopo tanto tempo =16pxritorno in Forum! Per chi si ricorda, io sono quello che si é lanciato nell’utilizzo delle protesi non necessariamente per necessità e in esperimenti per la loro trasformazione con tagli e colore, per chi cerca un look più moda:) Sto cercando di perfezionare il procedimento per fare radici scure 1B 1,5cm su una protesi con base in PU colore biondo #613 o colore #60R... però senza tingere la base in PU... Suggerimenti??
  6. Per meno colla intendo dire che lo stratto applicato là dove usi la colla deve essere il più sottile possibile, ben stesa, senza lasciare grumi o montagnette. Bisogna pulire OGNI traccia di colla in eccesso sulla fronte, passando più volte un straccetto in cottone imbevuto di alcool Isopropilico o uno dei prodotto di Luca, per evitare che i baby hair si appiccicano alla fronte in modo innaturale. Nel mio zaino di tutti i giorni porto sempre un piccolo kit di sopravvivenza.. mini colla, bottiglietta di alcool da 50ml, un paio di forbicine da pellicine, perfette per sistemare al volo un bordo ribelle, un bastoncino piatto da manicure per mettere la colla, forcine... Potrebbe diventare il tuo migliore amico in un momento difficile
  7. La tenuta di colle e tape dipende dalla chimica individuale di ognuno; quello che funziona per te magari per unaltro no. Detto questo, maggior sicurezza si trova nella combinazione dei due, colla e tape. La necessità di ritocchi giornalieri dipende sempre dalla tua chimica... Se sudi tanto, hai la pelle grassa.. I tape, per natura, tendono a sfaldarsi con il tempo e il calore. Quando vengono applicate molto vicino ai bordi, trasudano il loro adesivo appiccicoso sulla fronte e sui i baby hair, ossia su quei capelli fini che vengono impiantati lungo i bordi della protesi per avere maggior naturalezza, rendendo necessario una frequente pulizia. Ho notato che questo fenomeno mi accade meno di frequente con la chiusura a colla, ma anche perché é più semplice intervenire con un po d'alcool e un pezzetto di straccetto in cottone la mattina per rimuovere eventuali sbavature di colla che combattere con un tape in fase di decomposizione... Ovviamente, meno colla usi, più é forte e più é invisibile. Chiusura vuol dire mezzo cm... o meno.
  8. Mah... invisibile non direi...Il problema della visibilità non é solo il fatto di vedere e nascondere i contorni del tape che si possono intravedere attraverso il materiale della base, ma la necessità di fare sparire il bordo del materiale prossimo alla fronte il più possibile, portando il dislivello tra materiale e la pelle il più vicino allo 0 che possiamo. Per chi vuole un fronte scoperto al 100%, oltre alla scelta del colore del materiale che usiamo come base, che deve essere molto vicino alla nostra carnagione, il NON aggiungere spessore, nemmeno quei 3mm, é essenziale.
  9. Hai perfettamente ragione. Bisogna fare quello che ti fa stare bene e che piace a te, non quello che potrebbe piacere agli altri. Non tutti sentono un esigenza di avere una perfezione da copertina, e dire che la maggioranza delle persone nemmeno ci fanno caso a cose che a noi sembrano terribili.
  10. Con la pellicola, dopo avere rimosso TUTTO il materiale in eccesso, quasi chirurgicamente e fino ai primi capelli visibili, usando una forbicina con lame sottilissimi che ho trovato presso un negozio di forniture per parrucchieri e estetisti, metto una striscia di SuperTape a circa 1,5cm arretrato rispetto al bordo frontale e, subito dietro e attaccato al Supertape, un pezzo di StrongTape. Sgrasso la zona con alcool o con uno dei prodotti di Luca e procedo all'installazione. Chiudo i 1,5cm sul front con Supermatt. La manutenzione giornaliera (solita passata di alcool sul bordo frontale con eventuale ritocco di supermatt) garantisce un risultato davvero spettacolare. Comunque il detto popolare...Chi bello vuol apparire... calza perfettamente ai portatori di protesi. Non esiste un modo facile per avere un risultato a prova di stammo senza metterci tanto lavoro, pazienza e costanti controlli ad ogni specchio che incontri:)) Poi, ce chi si accontenta solo di avere dei capelli in testa.... Via con la frangetta!
  11. Faceva prima ad avvertirmi di questa regola e poi cancellare il post. Comunque non sono offeso... casomai sollevato.
  12. Secondo me mettere il tape a filo non garantisce la stessa invisibilità come fa una chiusura a colla, sia con lace che con pellicola
  13. Io passerei prima un po di alcool isopropilico per sgrassare bene la zona, una leggera passata di super matt, poi userei strong tape o simile leggermente arretrato sulla protesi, chiudendo i bordi con super matt. Eviterei lutilizzo di cerotto spray perché dopo pochi giorni cambia colore e comunque crea un ombra molto visibile sotto i raggi del sole. Il taglio del lace in eccesso deve essere esiguito a regola darte, magari ritoccandola tra i capelli se serve ogni tanto con un penerello per touppe in lace se il sole dovesse scolorire troppo. Il mezzo centimetro frontale dovrebbe essere rinfrescato giornalmente con una passata di alcool e super matt.
  14. Secondo me il risultato estetico sul front, sia che usi lace che pellicola, dipende unicamente dalla accuratezza della installazione. Per anni ho usato il lace e sono daccordo con te sul fatto che la manutenzione di un front in lace sia più impegnativo che quello di uno in pellicola. Non sono daccordo sul fatto che con la pellicola non si può scoprire totalmente lhairline... Anzi!
×
×
  • Create New...