Jump to content

Mercuzio67

Utenti Esperti
  • Content Count

    1,915
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    55

Mercuzio67 last won the day on March 7 2019

Mercuzio67 had the most liked content!

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

4,371 profile views
  1. 'Za, sai benissimo che non è mia intenzione fare polemica, ma la frase che hai censurato spiega chiaramente l'atteggiamento infantile di xxxx. Ovviamente rispetto le regole del forum, ma non trovandomi d'accordo con l'applicazione di tali provvedimenti, ti confermo la mia richiesta di cancellazione di questi ultimi msgs e della mia utenza come membro di questo forum. Grazie
  2. Za', il messaggio che hai modificato non ha nessuna motivazione, se non quella di censura stile regime. Tale modifica, rende inoltre il messaggio inutile. A questo punto direi di cancellare sia il messaggio che la mia iscrizione a questo forum. P.S: Te lo avrei scritto in PVT, ma come tu ben sai ne sono stato privato...
  3. Caro xxxx, ___________ capisco che tu possa essere risentito, ma se hai bisogno di parlarmi è sufficiente farmi una telefonata, senza inquinare la discussione con evidenti cadute di stile.
  4. Caro xxxx, dato che non hai una formazione professionale nel settore in cui operi, l'esperienza sul campo non ti da certo il diritto di valutare le conoscenze altrui, soprattutto quando tali valutazioni sono non richieste e inutili ai fini pratici. Alla fine del secolo scorso, per i capelli reperiti non direttamente dal donatore, si è ovviato al problema dei capelli non remy, attraverso il processo di decuticolazione. I capelli vengono dapprima privati del rivestimento cuticolare, attraverso un bagno in acido formico per un'ora. Una volta completata tale procedura, gli stessi vengono sbiancati attraverso una decolorazione chimica. La factory suddivide successivamente i capelli a mazzi, in modo da poterli mettere a colorare nei "pentoloni" con le varie tonalità di colore, dal biondo al nero. Tali trattamenti fanno si che i capelli perdano le loro naturali proprietà, ulteriormente indebolite dalla scarsa accuratezza della lavorazione e dai prodotti utilizzati di dubbia qualità. Come tu ben sai, la ripigmentazione è un procedimento tecnico che permette di ridonare ai capelli il pigmento naturale perso con la decolorazione. In sostanza, per effettuare una ripigmentazione a regola d'arte, occorrerà reimmettere quei pigmenti che sono stati eliminati. In questo caso si tratta sempre di pigmenti artificiali rossi o dorati, con l'aggiunta di acqua e crema rigeneratrice da applicare sulle parti scolorite, lasciandoli in posa per circa cinque minuti. A quel punto si toglierà tutto il pigmento eccedente per passare all'applicazione regolare della tintura scelta. Ordinando un impianto con capelli in origine bianchi, si lavora su un fondo pulito e non precedentemente già trattato con colori di scarsa qualità. Ricordiamo sempre che ordinando un impianto più chiaro (biondo), non si può comunque omettere la procedura di ripigmentazione, dato che in natura il biondo è composto da melanine gialle e per creare un colore più scuro dobbiamo necessariamente apportare le melanine mancanti. A questo punto ha poco senso far fare un passaggio in più alla factory, con prodotti di scarsa qualità, quando possiamo lavorare su un fondo bianco e creare il colore che desideriamo. Sicuramente è necessario avere delle conoscenze di colorimetria, altrimenti difficilmente si otterranno risultati soddisfacenti. A seguito di tale riflessione e considerando il fatto che gli impianti colorati dalla factory, con prodotti di scarsa qualità, non perdono colore dopo 3/4 shampoo, si evince chiaramente come le osservazioni che hai postato siano prive di ogni fondamento.
  5. I capelli indiani vengono decuticolati, sbiancati e successivamente colorati. Personalmente, farei inserire in zona 1 i capelli sbiancati, evitando il colore biondo. Per maggiori info in merito, chiedete a Medusa, ma aggiungendo nelle note finali "Zone 1: hair bleached, not painted", dovreste ottenere l'impianto desiderato.
  6. Chi ordina i capelli biondi per facilitare lo scolorimento dei nodi, li fa mettere solamente in zona 1. Per chi ordina bianchi, obbligatorio i si tetici.
  7. I nodi vengono tutti scoloriti, anche nel mid-back. Il single knot del flat back è il più semplice da scolorire, mentre i nodi dello straight back sono i peggiori. Ti consiglio inoltre di non fare scolorire i nodi in factory e di fare tutto il procedimento utilizzando i tuoi prodotti. Lo schiarimento è migliore e puoi gestirlo con i prodotti adeguati (in Cina hanno prodotti scadenti). Utilizza prodotti che schiariscono 8-9 toni e ossidante a 30-40 Vol. Tempi di posa non superiore a 50 min.
  8. Bisturi/taglierino, sollevate angolo/bordo, appogiate la lama sull'etichetta e tagliate mantenendola a contata con la superficie interna dell'etichetta. Nessun rischio di tagliare il lace ed in un minuto avete terminato.
  9. Za, i tape anelastici sono colla in formato solido, mentre gli elastici hanno una membrana elastica che separa i due lati del tape. Strongtape è elastico, a prescindere dal comportamento del collante nel tempo. Per la chiusura della linea frontale, entrambi i tape non sono adatti e strongtape ha pure il difetto di appiccicare i capelli. LFS e Argo sono i tape perfetti per chi vuole scoprire la linea frontale con un ottimo risultato estetico. IMHO
  10. Strongtape è elastico, tanto che lo si potrebbe usare per farci una fionda.
  11. Le V-Loop/Skin da 0,2-0,3 mm sono sicuramente poco visibili, ma per il tipo di annodatura (loop), sono poco naturali e la durata è di circa 30gg...Leggi il forum e lascia perdere incaricati regionali e parrucchieri.
  12. Vai tranquillo, con 80 non avrai problemi di integrazione.
  13. Scusa se sono diretto, ma il tuo front è andato e non è che possiamo dirti cose differenti. Se poi vuoi continuare con i vari magheggi va bene, ma sei da protesi e secondo me, da indossare piuttosto velocemente se vuoi passare inosservato. IMHO
×
×
  • Create New...