Jump to content

durrrr

Salusmaster User
  • Content Count

    66
  • Joined

  • Last visited

Recent Profile Visitors

291 profile views
  1. e invece pensavo, piuttosto che impazzire con calco o robe varie, fare direttamente una "rasatura" con le stesse dimensioni della protesi stock? verrebbe una roba enorme da rasare (perchè solitamente le stock sono belle grandi) una roba di questo tipo ad esempio in sto video: mi pare che non sia stato fatto nessun calco giusto? semplicemente hanno rasato delle stesse dimensioni della protesi stock corretto?
  2. Salve ragazzi, tra le tante guide presenti qui sul forum non vedo nessuna dove viene spiegato come fare il ritaglio di una protesi stock e con che attrezzatura (forbicine, bisturi o cos'altro). E' una cosa estremamente complicata? su youtube vedo che fanno il calco e entro poco hanno già la protesi "ritagliata" su misura del calco. Uno potrebbe pensare: e a che serve? basta che fai il calco e sei apposto, però il problema sta proprio nel fatto che fare il calco prevede il doversi rasare a zero la parte incriminata e io di capelli ancora ne ho (pochi ma ne ho) e con il toppik ancora ancora si riesce a coprire la tragedia (anche se il risultato estetico è strano, poca gente può pensare che non abbia capelli), quindi per colleghi e amici io di capelli ancora ne ho, passo solo per uno che non si cura e non va mai dal parrucchiere. Quindi non posso assolutamente permettermi di rasarmi a zero per fare il calco, lo potrei fare certo (e non vedo l'ora), ma solo se poi ha la sicurezza che qualche ora più tardi io sia già pronto con il mio nuovo impianto in testa. Una cosa del genere: Rasatura e subito protesi in testa. Da ciò che ho capito invece qui dovrei fare il calco, mandarlo a voi, fare l'ordine e nel giro di 2-3 mesi aspettare con la testa completamente pelata . Impensabile. Quindi la domanda è, c'è qualche guida su come ritagliarsi una protesi stock con un semplice "fai da te"?
  3. anche io sono qui da tanti anni (6 per la precisione, dal 2014), e penso sia arrivata la mia ora di iniziare il percorso qui con voi . Ormai il toppik non basta più, o per lo meno e più un disagio (e pessimo risultato) che altro.
  4. https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/12/28/francesco-facchinetti-ecco-i-miei-nuovi-capelli-belli-e-folti-a-20-anni-ho-iniziato-a-perderli-poi-la-svolta-quando-ho-incontrato-fabrizio/5641256/?utm_medium=Social&utm_source=Facebook&fbclid=IwAR3rrBXXQygV_aS-ajlCxRQ-hhW2r_RVN1zR_2tf_D4wEKuDkmOmJtMxe0Q#Echobox=1577551705 avete visto dj francesco?
  5. E per imparare a fare quella installazione hai utilizzato tutte le guide presenti qui sul forum? o nel 2019 ci sono nuove "news" a riguardo? le stesse protesi con la pellicola ultrasottile (che mi pare sia una novità), le prendi qui dal forum?
  6. Risultato strabiliante, dici che può farcela pure un newbie a passare come "prima" protesi direttamente con la ultrasottile o si deve fare tutta la gavetta con il lace?
  7. Ormai è la mia unica via di salvezza, la vivo proprio male sta cosa della perdita dei capelli, a volte mi verrebbe voglia di raparmi a 0 e farla finita, ma alla fine non ci riesco praticamente mai... Tu il front lo porti coperto o scoperto? sarebbe curioso a distanza di mesi vedere come ti sta il tuo impianto, e se ci sono stati miglioramenti accortezze rispetto alle foto postate mesi fa.
  8. Ciao Eriz, ho riletto tutto il tuo topic in un colpo unico, e notavo che nonostante una grande perdita sul front, di capelli ancora ne avevi ... come funziona quando si hanno ancora capelli (nonostante la perdita)? Io per dire ne ho ancora abbastanza, e riesco a nascondere il problema capelli ancora abbastanza bene con il toppik (senza sarebbe straevidentissimo va detto). Si stacca più facilmente con i capelli "naturali" che da sotto crescono?
  9. I parietali sono infami, pure io ne ho persi parecchi. E solo la moda del "doppio" taglio mi porta a camuffare abbastanza il problema. Quando provavo il minoxidil lo applicavo principalmente sul vertex, a volte anche sui parietali. Non ricordo significativi miglioramenti però.
  10. non ci avevo fatto proprio caso! ma non vorrei aver capito male (dato che l'unica utente era femminile), è un salone solo per donne?
  11. ottimo! a chi bisogna contattare (pagina facebook o altro), per avere maggiori info/via/prezzi?
  12. grazie a tutti per i consigli, alla fine ripeto sono qui non per sentirmi dire "ma guarda che i capelli ce li hai" (come fanno i miei), o come addirittura ha fatto il primo dermatologo. Voglio in un certo senso che mi venga detto ciò che io penso da un paio di anni. Cioè che li sto perdendo. Poi impressionante per il quantitativo di capelli che perdo ogni volta che mi faccio uno shampoo mi chiedo ancora come faccio ad averne in testa. Cioè penso che ne perda stabilmente un 200-300 al giorno da ormai 2-3 anni a questa parte. Addirittura una volta mi ero messo a "conservarli" per vedere a quanto sarei arrivato (per farvi capire quanto possa soffrirla sta cosa), e si era formata anche una bella palla di capelli insomma bella consistente (so benissimo che possa sembrare una roba da dover andare dallo psicologo però boh, non so nemmeno io perchè l'ho fatto), poi quando mi è ritornata un minimo di ragione ho buttato tutto e ho cominciato a fregarmene. Ora prima di "togliermeli" completamente tutti aspetto che un dermatologo possa dirmi che ho l'aga (che è incurabile si sa), perchè un altro dermatologo in un altro forum (solo guardando le foto) aveva detto che si trattava probabilmente di un Effluvium Telogen. Che poi la cosa che mi fa soffrire di più non è tanto il fatto che li sto perdendo (che già in se da fastidio), è che se avessi un papà calvo, un nonno calvo, cioè da cui io possa dire "bo è genetica non puoi andare contro a ciò che ci sta scritto dentro al tuo dna", me ne farei anche una ragione, ma guardando la mia famiglia NESSUNO alla mia età era nella mia situazione. Ma proprio NESSUNO. Addiritturo ripeto mio nonno è morto a 68 anni che aveva TUTTI i suoi capelli belli che intatti. Poi generalmente quelli del mio paese (sono sudamericano), sono tutti capelloni ma proprio TUTTI. Sta cosa da un sacco fastidio, perchè avessi un qualcuno a cui poter dare la colpa potrei dire "bo pace è colpa sua", invece io li sto perdendo senza nemmeno sapere perchè, in ogni caso ripeto ancora i miei ringraziamenti verso tutti, se tutto va come dovrà andare (in negativo), avrò bisogno ancora di voi e dei vostri preziosi consigli!
  13. sinceramente pensavo di poter andare avanti ancora per un pò così, valuterò l'ipotesi di metterla entro quest'anno a sto punto.. più che altro vorrei la sicurezza che la mia sia aga perchè da due dermatologhi sono andato e tutti e 2 mi hanno detto che non è appunto aga, il primo ha detto dermatite, la seconda invece "squilibri ormonali". Nel momento in cui ho la sicurezza che questi capelli che c'ho ora in testa sono solo di passaggio e non torneranno più, allora si provvederà al più presto per il primo ordine ... Sono il primo a farmi i super complessi per l'insgamabilità. In ogni caso grazie a tutti ancora per i vostri pareri /consigli. :boy-01:
  14. io non ci sono rimasto male, nel senso anche ora mi vedo allo specchio e non vedo questa situazione drammatica, pure con le "tricoarchitettature" riesco ancora a cavarmela perfino senza toppik figuriamoci pensare subito alla protesi. Semplicemente mi stavo informando, io penso di avere una forma di calvizia strana. Dato che li perdo pure ai lati (parietali), e ci sono periodi in cui mi ricrescono altri in cui no (per dirvi se mi tocco la cute, dove ci sta il "buco" più grande, sento dei capellini che ricrescono e non sono nemmeno tanto sottili). Sono andato da due dermatologhi e tutti e due mi hanno detto che non è alopecia androgenetica, anche se i dubbi rimangono (erano due dermatologhi non privati ma ho prenotato la visita tramite la mutua, non so se questa cosa possa cambiare o meno il valore del medico in questione). L'ultima dermatologa mi ha prescritto una cura, che penso inizierò ad intraprendere (dice che la mia caduta è dovuta a degli sbalzi ormonali, infatti mi ha prescritto delle pastiglie). Che a sua volta mi ha messo ansia perchè mi ha esplicitamente detto "se ti andrai ad informare su queste pastiglie non spaventarti se google ti dice che servono per chi ha problemi di prostata, serviranno anche per il tuo problema dei capelli", mi ha vietato di mangiare la carne rossa, il formaggio e il latte. Però insomma non l'ho ancora intrapresa per sta cosa che mi ha detto riguardante le pastiglie che dovrei prendere. Anche perchè in famiglia non ho nessun pelato o per lo meno pelato alla mia giovane età (mio padre è visibilmente diradato/pelato, ma ha 50 anni praticamente, arrivassi io alla sua età così mi andrebbe pure bene capita a tutti superata una certa soglia insomma). Tutta la mia famiglia "maschile" alla mia precisa età erano capelloni da paura, soprattutto mio padre che li portava addirittura lunghi. Un altro mio zio è anch'esso pelato, ma anche lui alla mia età era un capellone incredibile. Mio nonno da parte di mia madre addirittura è arrivato a 60 e passa anni senza averne perso mai nemmeno uno (purtroppo non ho sicuramente preso da lui). Non me la prendo certamente per il commento dell'altro utente che comunque ha detto una cosa che un pò già penso, è meglio iniziare ora che nessuno potrà rendersene conto, piuttosto che più avanti quando si passerà dall'avere due peli in testa ad una testa folta. Ma non penso di averne bisogno precisamente ora, ci sta un mio amico con cui spesso ci si prende in giro e si passa a volte a prendersi in giro sui propri difetti estetici (e io ci vado giù pesante ad esempio prendendo per il cxxx il suo naso) e per ora mai una volta che abbia provato a dire "pelato" o "diradato", anche perchè generalmente se sei un capellone non ti metti proprio a guardare i capelli degli altri (cosa che invece io faccio sempre purtroppo). Poi ripeto con la pettinatura che adotto (come si può vedere dall'ultimo video di 4 mesi fa). Bisogna proprio andarmi a spulciare nei capelli per vedere che appunto ho un "problema". In ogni caso grazie a tutti per i consigli, diciamo che l'idea di tenere il front era principalmente per il fatto che diversi topic riguardanti il front mi avevano messo ansia, dalle "pieghette" fastidiose, alla linea "nera" che si formava sul front a volte, al fatto che si possa alzare il front (e che quindi bisogna andare a fare dei "ritocchini" con la colla in bagno), al doverli scolorire, al dover usare la pinzetta per diradarli e rendere l'attaccatura naturale. Insomma un sacco di problemi che mi hanno portato a formulare questa domanda, anche perchè ripeto il front non è messo malaccio voglio dire i 3-4 cm di cui parlo sarebbero questi qui: sono io il primo a dire che non è il massimo ma da qui a dire "spelacchiato" , a parer mio se giustamente integrato secondo me avrebbe una base d'appoggio (i capelli della protesi) che appunto rendano il tutto credibile ... Ma ripeto io sto ancora "studiando" entro in questo forum ogni qualvolta noto che il problema peggiora drasticamente (anche se ultimamente con le "tricoarchitetture " con lacca+pasta+phone entro parecchia in difficoltà, avessi il toppik sarei molto più tranquillo). Ci sono tante cose che ancora non ho capito per bene... in un certo senso pazzolivo pare il salvatore che condivide anche lui parecchi video e parlando chiaro chiaro.. un video vale più di mille pagine di topic riguardante certe procedure :adulazione-01: Grazie comunque a tutti per la disponibilità p.S: riguardante la dermatite, non sento più problemi di prurito insistente come avevo un anno fa, probabile che d'estate mi passi... in inverno invece è tremendo a volte... certo il problema della forfora c'è, quello purtroppo non se ne andrà mai, cioè mi faccio una doccia metto lo shampoo per bene sulla cute usando i polpastrelli, tengo lo shampoo per 2-3 minuti, poi risciacquo abbondantemente, passo il phon sento i miei capelli forti, duri puliti, però tempo nemmeno due 3 ore, nonostante i capelli me li senta belli puliti se comincio a "scuotermi" i capelli , è inevitabile la caduta di forfora o cose bianche. E la doccia me la faccio minimo una volta al giorno (e lo shampoo pure, anche se tutti mi sconsigliano di farlo mi è difficile non farmelo). Quella penso sia più legata allo stress forse :arrabbiato-02: tra l'altro leggendo su google, forfora e stress sono due motivi per cui c'è anche una intensa caduta. :angry: Infatti l'unica cosa positiva della protesi sarà il potersi passare le mani tra i capelli e non vedere più scendere nulla di nulla.
×
×
  • Create New...