Jump to content

Wiliam

Utenti Esperti
  • Content Count

    2,463
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    66

Wiliam last won the day on January 14

Wiliam had the most liked content!

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

2,196 profile views
  1. Ciao bradpitt, mitico! Nella vita mai dire mai (o quasi) Mai avrei pensato di rasarmi e invece.. Devo dire che una situazione sentimentale stabile ha influito molto sulla decisione. Magari un domani torno single e sento la necessità di tonare ad un look più "da caccia" :-D Difficile ma... chi lo sa..
  2. Ciao Modern. Beh anche io stavo molto meglio con i capelli fidati. Son meno figo ma più macho ? Come dicevo un fisico un po palestrato, un po di pizzo, un re-assestamento del look e dell'immagine sono secondo me rilevanti con un look rasato. Secondo me uno che si rasa volontariamente, a meno che sia come Paolo Villaggio, denota carisma e carattere, caratteristiche che sento di aver sempre avuto, ma che ora vengon valorizzate e notate, non trasmettendo più l'immagine del belloccio tenuto e curato. Per il tuo prurito ci son molte cure ma temo che l'unica sarebbe riuscire a dormire cabrio per un bel pò di tempo.. Ciao
  3. Capelli79 Per la tua domanda, sei fortunato perché io ho i parietali 65-70% bianchi e come vedi non ci sono problemi. Posso dirti con esattezza la percentuale perché prendevo protesi con le zone 2-4 a percentuale di bianchi 55% e ancora c'era una minima differenza. E poi Debora sfuma in ogni dove per un risultato 100% insgamabile come diciamo noi di qs forum :-)
  4. passerò a trovarvi. chissà che un giorno la mia sperimentazione non mi porti ad altre novità. del resto ogni volta son convinto di essere arrivato ad un punto definitivo, per poi però scoprire nuove vie... un caro saluto e buone protesi a tutti. godetevele!!
  5. ciao Pazzolivo! beh credo che in ogni caso la pulizia e soprattutto il taglio con preciso posizionamento dei tape e il riposizionamento e la chiusura del front con la colla mi richiederebbe molto tempo a prescindere dal tipo di tape. a meno che divenisse possibile usare la colla sul lace ed in fase di pulizia venisse via senza spappolarsi tra le maglie... ed in ogni caso mi sa che non ce la farei più a riprendere il ritmo... la libertà una volta provata è qualcosa di impagabile.... un caro saluto a te
  6. MDM lo so lo so, infatti non guardo spesso le foto degli anni passati e vivo come se nulla fosse, in verità non mi ricordo neppure di essere cabrio :P Per il discorso pigmentazione "effetto densità" dei parietali, sai che non ci avevo mai pensato? Molti si trovano in difficoltà con le protesi proprio per i lati della testa diradati, per i quali dovrebbero prendere protesi diradate. Concetto un pò strano perchè non ci si protesizza per esser diradato... senza contare la maggior difficoltà di gestione. credo che, compatibilmente con le situazioni personali, possa invece essere una valida opzione. Sempre acuto ciao mitico MDM
  7. e lo è davvero!! e pensate che usa un ago finissimo singolo!! migliaia e migliaia di puntini con una precisione ed una velocità strabilianti. e sai che non lo dico come complimento Debora, ma perchè davvero sei andata oltre le aspettative di un pignolo come me!!
  8. ops scusate ho pubblicato 2 volte. provo a rimediare ecco le foto dell'era delle protesi
  9. buongiorno compagni di sventura (tricologica :P ) #diavolopercapello penso che ti abbiano fatto un lavoro più che soddisfacente...stai molto bene e la linea frontale è naturalissima...complimenti a chi te l'ha fatta...trovo che dopo tanti anni e l'età che avanza ci può stare questo passo dopo la protesi per sentirsi liberi del tutto ...buon proseguimento di vita da non pelatone grazie, ho indossato la protesi all-lace per 4 anni e qualche mese.. di seguito ho pubblicato qualche foto dei bei tempi. Comunque il bello è che non c'è nulla di definitivo, se vorrò potrò ritornare rapidamente capelluto, dovrei sparire giusto un mese, il tempo che ricrescano i miei capelli residui. #Sayan77 Ciao William, dalle foto sembra un ottimo risultato, io ho 40 anni ed ho fatto l'opposto... ho fatto il percorso toppik-trico poi sono tornato al toppik ed adesso sono in attesa della prima protesi. "rasato" per adesso non mi vedo, mi sentivo libero ma non me stesso... Per curiosità, la cute ha risposto bene all'inchiostro della trico nonostante anni di protesi? Gentilmente avresti qualche foto della tua protesi, ho cercato tue foto in tante discussioni, ero curioso di vederla in quanto ho scelto un taglio abbastanza corto e siamo in pochi nel forum ad averlo. Ottima domanda. ho tolto la protesi (total lace) ed aspettato 3 giorni, poi fatta la tricopigmentazione non permanente e la cute si è subito molto irritata e gonfiata. dopo qualche giorno ho rimesso la protesi, con collanti solo sul profilo esterno ed all'acqua. Dopo 2 settimane la guarigione si era fagocitata quasi totalmente il pigmento. Al secondo tentativo ho seguito più o meno la stessa procedura ma son stato 5 giorni senza protesi, fatta la trico non ho più rimesso la protesi. Lo stesso la guarigione si è risucchiata in un paio di settimane il pigmento non permanente. Quindi ho dovuto cercare di nascondere la testa fino alla successiva pigmentazione (2 settimane) perchè la si vedeva ma poco. Fatta la terza seduta il pigmento non permanente è rimasto visibile ed ho potuto esibirmi 8perchè la cute non era più irrittata dalla protesi) Così ho fatto passare 2 mesi ed ho fatto la trico permanente. da allora non ho dovuto fare più nulla. Questa digressione era necessaria per spiegare le difficoltà del passaggio, anche se in parte è colpa mia. Avendo letto e riletto che la trico dev'essere temporanea e non volendo rischiare ho voluto, contro il consiglio di Debora, la trico temporanea, pigmento meno stabile di quello definitivo e quindi più facilmente assorbibile dalla cute, soprattutto in caso di irritazione. Al centro comunque gentilissimi hanno sempre fatto di tutto per aiutarmi ed anche i costi sono stati molto ma molto contenuti rispetto a ciò che si vede in giro! il consiglio è quello di stare almeno 2 settimane senza protesi prima di sottoporsi alla seduta di tricopigmentazione, per evitarsi guai dopo. Con la trico permanente che colore hai scelto? non hai paura che possa vedersi fra diversi anni? il colore lo ha scelto Debora analizzando i miei capelli ed è perfetto, lei dice che al massimo può un pò sbiadire ma assolutamente non virare e le credo. Del resto se penso ad avere l'impegno ogni pochi mesi di andare a rifare i puntini che sbiadiscono... no no meglio la permanente. Comunque per le 2 settimane di difficoltà son semplicemente stato un pò in ferie, ho evitato di vedere parenti e amici e poi per il resto portavo una di quelle scuffiette che si usano, normale perchè era marzo e faceva freddo.. #Massimo Decimo Meridio un piacere averti conosciuto qui ed un piacere sapere del tuo felice percorso. Alla fine, come abbiamo sempre detto, ognuno deve trovare la propria strada, quella che lo convince di più e lo fa stare meglio. Massimo grazie dei complimenti e credimi, ho conosciuto più gente ricca d'animo e d'intelletto in questo forum che in giro, e tu sei uno di coloro che, insieme a MAXMAGNUM, Ginexsi, Arn, Zazza, Albelore, xxxx e molti altri, ha contribuito a questa opinione. E poi c'è il re della front line, il genio dell'attaccatura... non mi ricordo il nickname... La mia strada è difficile da trovare, chi mi conosce sa che son uno sperimentatore e questa è per ora l'ultimo esperimento. P.S.=Solo una curiosità personale: com'è stato il passaggio da protesi a trico, agli occhi di amici e parenti? Sono rimasti sbigottiti (indubbio che il cambio si noti e che non sia così immediato pensare, subito, ad una rasatura a zero)? Qualcuno ti ha chiesto se prima portassi il parrucchino? Mah a dire il vero la protesi era così perfetta che nessuno dubitava minimamente e quando mi hann visto rasato all'inizio hanno pensato ad una cosa temporanea, quindi più o meno la reazione è stata blanda. E' col passare del tempo che la cosa ha destato stupore ed i commenti son stati per lo più... ma caxxo tu che hai tanti capelli... perché'?? Ma io ho molte motivazioni valide.. i troppi capelli bianchi, la comodità per lo sport che faccio, l'orientamento politico.. # Zazza Complimenti per questa tua scelta e complimenti alla tricopigmentatrice: prima di leggere che le foto erano tricopigmentate stavo per scrivere "tu non avevi bisogno di una protesi" addirittura!!! Deboooora dove sei?? questo è un complimento per te!! Sottoscrivo la domanda di MDM. Quanto hanno strabuzzato gli occhi? Ahhahahhahahaha guarda reazioni strane ce ne son state. il mio migliore amico non mi ha accettato per mesi. una collega non voleva più parlarmi perchè è da pazzi tagliare dei capelli così belli.. #captain84 Mi ricordo di te ovviamente William. Nelle ultime settimane ho pensato molto alla trico...per me che vivo in Sicilia, l'estate diventa dura.. Troppo caldo, troppa umidità soprattutto. Quindi manutenzioni piu vicine, stress e quant'altro. Stavo pensando seriamente di fare una trico per la prossima estate, e riscoprire il senso di libertà che vuoi o non vuoi la protesi ti toglie. Certo però bisogna ricordare le difficoltà del passaggio (le mie son state molte perchè non ho seguito i consigli e per la cute parecchio delicata) e poi trovare un tricopigmentista davvero ma davvero bravo, altrimenti son disastri. Tornando a te, per la tua età il risultato é ottimo. Fossi in te però proverei a fare qualche altra seduta di rinforzo colore e pigmenti. Magari chiudendo di un centimetro la tempia. Ho visto in giro risultati ancora migliori e naturali. Comunque complimenti. Ottimo lavoro Grazie dei complimenti, io però ho solo avuto la fortuna di trovare professionisti seri ed onesti che sanno cosa vuol dire naturalezza. La stempiatura mi piace un pò profonda e fidati è perfetta per il viso e ciò che desidero, le foto un pò ingannano in tal senso. il colore non posso scurirlo troppo perchè sui lati ho molti capelli bianchi. Comunque a breve avrò un incontro in studio per valutare la situazione ed un ritocchino è sempre possibile. #Alby32 Caro Wiliam, È grazie a te che ho intrapreso questo percorso guardando le tue foto col mitico taglio corto. Se avessi visto le foto di mcm o Dago probabilmente sarei rimasto pelato.... caro Alby, il mio più grande fan di sempre :happy-05: Da un lato mi spiace che il capostipite del taglio corto sia passato alla trico ma dall'altro sono contento che ti trovi bene. Un abbraccio Devo però bloccarti, il capostipite, che a sua volta ispirò me, e che ancora secondo me è al n° 1 per naturalezza globale è il grandissimo Ftb08 oppure Fbt08, con un nickname così è facile sbagliarsi. Ricambio l'abbraccio e per tuo piacere riallego alcune foto del lace.. #DaniBelliCapelli Ciao William, effetto molto naturale, poi la resa estetica della rasata secondo me dipende molto dalla forma del volto, io ad esempio non mi ci vedrei mai e poi mai e poi ancora mai.. in ogni caso se ti stufi puoi sempre reinstallare la protesi.. Quindi ti aspettiamo ancora qui, con i tuoi nuovi fluenti capelli ribelli da macho come nel tuo avatar Come scordarsi di te... per un attimo mi hai fregato con questa nuova foto.. Si devo dire che la forma del cranio abbastanza regolare (non a lampadina o a uovo o piatta) mi ha aiutato (però fino al salto nel buio non potevo saperlo) e con il viso non sto affatto male, secondo me soprattutto grazie ad una bellissima e naturalissima stempiatura. E poi mi aiuto col fisico :lol: e con il pizzo e creo un pacchetto nel complesso secondo me bilanciato. #Esteban8 Boh sarò paranoico ma essere calvi o con la trico non vedo nessuna differenza. Se uno si vede bene così cioè completamente pelato con un ombra di nero grigio sul cranio si dovrebbe per forza vedere bene anche senza... perché ripeto per me non c'è nessuna differenza.... o hai i capelli o No...e la trico vuol dire no. ciao Esteban. Si devo dire che hai ragione e l'ho sempre pensata come te. Ma probabilmente sei giovane e quindi, giustamente come tutti vuoi I CAPELLI. Fluenti, pettinabili, belli, col gel, ecc... l'ho voluto sempre anch'io e sarebbe bello continuare ad averlo. Col tempo però alcuni cambiano e quando una cosa bella ma in fondo inutile comincia a pesare, sulla bilancia si mettono fattori che fino al quel momento non pesavano nulla. Però su una cosa ti darò torto. i capelli non sono solo ciò che abbiam detto, sono soprattutto la cornice del viso, ciò che proporziona gli occhi, il naso, le labbra, la testa... La tricopigmentazione da quella cornice, non è in 3D ma nella proporzione del viso restituisce lo stesso effetto. La parte di testa sopra i miei occhi è proporzionata quando si vede bene la tricopigmentazione. al contrario c'è troppa pelle quando sotto il sole passo davanti ad uno specchio o una vetrina, me ne rendo conto, la differenza è enorme non credere. certo la pelle rasata fa effetto anche a me, ma poi si irrobustisce, diviene più sana, ci son ancora dei capelli residui che danno al tatto un minimo di ruvidezza, l'effetto che ci siano dei capelli è reale anche per me, non solo per gli altri, e alla fine ti accorgi che non ci pensi. A 45 anni avevo molto da fare ed a cui pensare che non sistemarmi il parrucchino! questo è stato il mio stimolo. però ripeto, è una maturazione la mia che si è concretizzata a 45 anni. a 35 neanche ci avrei pensato, è soggettivo, alcuni ci arrivano a 25 anni ed altri mai. un grazie enorme a Medusa, pazientissimo sempre con me che pur di raggiungere la perfezione sono uno scassaba...e di prima categoria.
  10. buongiorno compagni di sventura (tricologica :P ) #diavolopercapello penso che ti abbiano fatto un lavoro più che soddisfacente...stai molto bene e la linea frontale è naturalissima...complimenti a chi te l'ha fatta...trovo che dopo tanti anni e l'età che avanza ci può stare questo passo dopo la protesi per sentirsi liberi del tutto ...buon proseguimento di vita da non pelatone grazie, ho indossato la protesi all-lace per 4 anni e qualche mese.. di seguito ho pubblicato qualche foto dei bei tempi. Comunque il bello è che non c'è nulla di definitivo, se vorrò potrò ritornare rapidamente capelluto, dovrei sparire giusto un mese, il tempo che ricrescano i miei capelli residui. #Sayan77 Ciao William, dalle foto sembra un ottimo risultato, io ho 40 anni ed ho fatto l'opposto... ho fatto il percorso toppik-trico poi sono tornato al toppik ed adesso sono in attesa della prima protesi. "rasato" per adesso non mi vedo, mi sentivo libero ma non me stesso... Per curiosità, la cute ha risposto bene all'inchiostro della trico nonostante anni di protesi? Gentilmente avresti qualche foto della tua protesi, ho cercato tue foto in tante discussioni, ero curioso di vederla in quanto ho scelto un taglio abbastanza corto e siamo in pochi nel forum ad averlo. Ottima domanda. ho tolto la protesi (total lace) ed aspettato 3 giorni, poi fatta la tricopigmentazione non permanente e la cute si è subito molto irritata e gonfiata. dopo qualche giorno ho rimesso la protesi, con collanti solo sul profilo esterno ed all'acqua. Dopo 2 settimane la guarigione si era fagocitata quasi totalmente il pigmento. Al secondo tentativo ho seguito più o meno la stessa procedura ma son stato 5 giorni senza protesi, fatta la trico non ho più rimesso la protesi. Lo stesso la guarigione si è risucchiata in un paio di settimane il pigmento non permanente. Quindi ho dovuto cercare di nascondere la testa fino alla successiva pigmentazione (2 settimane) perchè la si vedeva ma poco. Fatta la terza seduta il pigmento non permanente è rimasto visibile ed ho potuto esibirmi 8perchè la cute non era più irrittata dalla protesi) Così ho fatto passare 2 mesi ed ho fatto la trico permanente. da allora non ho dovuto fare più nulla. Questa digressione era necessaria per spiegare le difficoltà del passaggio, anche se in parte è colpa mia. Avendo letto e riletto che la trico dev'essere temporanea e non volendo rischiare ho voluto, contro il consiglio di Debora, la trico temporanea, pigmento meno stabile di quello definitivo e quindi più facilmente assorbibile dalla cute, soprattutto in caso di irritazione. Al centro comunque gentilissimi hanno sempre fatto di tutto per aiutarmi ed anche i costi sono stati molto ma molto contenuti rispetto a ciò che si vede in giro! il consiglio è quello di stare almeno 2 settimane senza protesi prima di sottoporsi alla seduta di tricopigmentazione, per evitarsi guai dopo. Con la trico permanente che colore hai scelto? non hai paura che possa vedersi fra diversi anni? il colore lo ha scelto Debora analizzando i miei capelli ed è perfetto, lei dice che al massimo può un pò sbiadire ma assolutamente non virare e le credo. Del resto se penso ad avere l'impegno ogni pochi mesi di andare a rifare i puntini che sbiadiscono... no no meglio la permanente. Comunque per le 2 settimane di difficoltà son semplicemente stato un pò in ferie, ho evitato di vedere parenti e amici e poi per il resto portavo una di quelle scuffiette che si usano, normale perchè era marzo e faceva freddo.. #Massimo Decimo Meridio un piacere averti conosciuto qui ed un piacere sapere del tuo felice percorso. Alla fine, come abbiamo sempre detto, ognuno deve trovare la propria strada, quella che lo convince di più e lo fa stare meglio. Massimo grazie dei complimenti e credimi, ho conosciuto più gente ricca d'animo e d'intelletto in questo forum che in giro, e tu sei uno di coloro che, insieme a MAXMAGNUM, Ginexsi, Arn, Zazza, Albelore, xxxx e molti altri, ha contribuito a questa opinione. E poi c'è il re della front line, il genio dell'attaccatura... non mi ricordo il nickname... La mia strada è difficile da trovare, chi mi conosce sa che son uno sperimentatore e questa è per ora l'ultimo esperimento. P.S.=Solo una curiosità personale: com'è stato il passaggio da protesi a trico, agli occhi di amici e parenti? Sono rimasti sbigottiti (indubbio che il cambio si noti e che non sia così immediato pensare, subito, ad una rasatura a zero)? Qualcuno ti ha chiesto se prima portassi il parrucchino? Mah a dire il vero la protesi era così perfetta che nessuno dubitava minimamente e quando mi hann visto rasato all'inizio hanno pensato ad una cosa temporanea, quindi più o meno la reazione è stata blanda. E' col passare del tempo che la cosa ha destato stupore ed i commenti son stati per lo più... ma caxxo tu che hai tanti capelli... perché'?? Ma io ho molte motivazioni valide.. i troppi capelli bianchi, la comodità per lo sport che faccio, l'orientamento politico.. # Zazza Complimenti per questa tua scelta e complimenti alla tricopigmentatrice: prima di leggere che le foto erano tricopigmentate stavo per scrivere "tu non avevi bisogno di una protesi" addirittura!!! Deboooora dove sei?? questo è un complimento per te!! Sottoscrivo la domanda di MDM. Quanto hanno strabuzzato gli occhi? Ahhahahhahahaha guarda reazioni strane ce ne son state. il mio migliore amico non mi ha accettato per mesi. una collega non voleva più parlarmi perchè è da pazzi tagliare dei capelli così belli.. #captain84 Mi ricordo di te ovviamente William. Nelle ultime settimane ho pensato molto alla trico...per me che vivo in Sicilia, l'estate diventa dura.. Troppo caldo, troppa umidità soprattutto. Quindi manutenzioni piu vicine, stress e quant'altro. Stavo pensando seriamente di fare una trico per la prossima estate, e riscoprire il senso di libertà che vuoi o non vuoi la protesi ti toglie. Certo però bisogna ricordare le difficoltà del passaggio (le mie son state molte perchè non ho seguito i consigli e per la cute parecchio delicata) e poi trovare un tricopigmentista davvero ma davvero bravo, altrimenti son disastri. Tornando a te, per la tua età il risultato é ottimo. Fossi in te però proverei a fare qualche altra seduta di rinforzo colore e pigmenti. Magari chiudendo di un centimetro la tempia. Ho visto in giro risultati ancora migliori e naturali. Comunque complimenti. Ottimo lavoro Grazie dei complimenti, io però ho solo avuto la fortuna di trovare professionisti seri ed onesti che sanno cosa vuol dire naturalezza. La stempiatura mi piace un pò profonda e fidati è perfetta per il viso e ciò che desidero, le foto un pò ingannano in tal senso. il colore non posso scurirlo troppo perchè sui lati ho molti capelli bianchi. Comunque a breve avrò un incontro in studio per valutare la situazione ed un ritocchino è sempre possibile. #Alby32 Caro Wiliam, È grazie a te che ho intrapreso questo percorso guardando le tue foto col mitico taglio corto. Se avessi visto le foto di mcm o Dago probabilmente sarei rimasto pelato.... caro Alby, il mio più grande fan di sempre :happy-05: Da un lato mi spiace che il capostipite del taglio corto sia passato alla trico ma dall'altro sono contento che ti trovi bene. Un abbraccio Devo però bloccarti, il capostipite, che a sua volta ispirò me, e che ancora secondo me è al n° 1 per naturalezza globale è il grandissimo Ftb08 oppure Fbt08, con un nickname così è facile sbagliarsi. Ricambio l'abbraccio e per tuo piacere riallego alcune foto del lace.. #DaniBelliCapelli Ciao William, effetto molto naturale, poi la resa estetica della rasata secondo me dipende molto dalla forma del volto, io ad esempio non mi ci vedrei mai e poi mai e poi ancora mai.. in ogni caso se ti stufi puoi sempre reinstallare la protesi.. Quindi ti aspettiamo ancora qui, con i tuoi nuovi fluenti capelli ribelli da macho come nel tuo avatar Come scordarsi di te... per un attimo mi hai fregato con questa nuova foto.. Si devo dire che la forma del cranio abbastanza regolare (non a lampadina o a uovo o piatta) mi ha aiutato (però fino al salto nel buio non potevo saperlo) e con il viso non sto affatto male, secondo me soprattutto grazie ad una bellissima e naturalissima stempiatura. E poi mi aiuto col fisico :lol: e con il pizzo e creo un pacchetto nel complesso secondo me bilanciato. #Esteban8 Boh sarò paranoico ma essere calvi o con la trico non vedo nessuna differenza. Se uno si vede bene così cioè completamente pelato con un ombra di nero grigio sul cranio si dovrebbe per forza vedere bene anche senza... perché ripeto per me non c'è nessuna differenza.... o hai i capelli o No...e la trico vuol dire no. ciao Esteban. Si devo dire che hai ragione e l'ho sempre pensata come te. Ma probabilmente sei giovane e quindi, giustamente come tutti vuoi I CAPELLI. Fluenti, pettinabili, belli, col gel, ecc... l'ho voluto sempre anch'io e sarebbe bello continuare ad averlo. Col tempo però alcuni cambiano e quando una cosa bella ma in fondo inutile comincia a pesare, sulla bilancia si mettono fattori che fino al quel momento non pesavano nulla. Però su una cosa ti darò torto. i capelli non sono solo ciò che abbiam detto, sono soprattutto la cornice del viso, ciò che proporziona gli occhi, il naso, le labbra, la testa... La tricopigmentazione da quella cornice, non è in 3D ma nella proporzione del viso restituisce lo stesso effetto. La parte di testa sopra i miei occhi è proporzionata quando si vede bene la tricopigmentazione. al contrario c'è troppa pelle quando sotto il sole passo davanti ad uno specchio o una vetrina, me ne rendo conto, la differenza è enorme non credere. certo la pelle rasata fa effetto anche a me, ma poi si irrobustisce, diviene più sana, ci son ancora dei capelli residui che danno al tatto un minimo di ruvidezza, l'effetto che ci siano dei capelli è reale anche per me, non solo per gli altri, e alla fine ti accorgi che non ci pensi. A 45 anni avevo molto da fare ed a cui pensare che non sistemarmi il parrucchino! questo è stato il mio stimolo. però ripeto, è una maturazione la mia che si è concretizzata a 45 anni. a 35 neanche ci avrei pensato, è soggettivo, alcuni ci arrivano a 25 anni ed altri mai. un grazie enorme a Medusa, pazientissimo sempre con me che pur di raggiungere la perfezione sono uno scassaba...e di prima categoria.
  11. Ciao ragazzi. Da oltre un anno ormai manco dal forum, i più "vecchi" Maxmagnum, Massimo Decimo Meridio, Dago, BradPitt, ecc... si ricorderanno di me. La naturalezza e l'insgamabilità che mi hanno regalato le N.G. è impagabile, ho vissuto anni da vero superfortunato, ho fatto vacanze con bagni ed asciugature sulla spiaggia che neppure con i miei capelli naturali (ribelli) avevo mai potuto fare. Però... se si vuole questa libertà la protesi dev'essere al TOP. Quindi io perdevo in media 2 ore e mezza a settimana per la manutenzione, 5 per la prima installazione (per il taglio, che mi son sempre fatto da solo) ed ero sempre più stufo di lavorare tanto per l'aspetto e soprattutto di vivere la mia vita una settimana alla volta. Alla fine si tratta sempre di priorità ed a 45 anni anni la mia priorità è diventata la libertà totale. Rinunciare ai capelli MAI, fare il pelatone MAI, quindi la tricopigmentazione era per me da provare assolutamente. Ho parlato con tanti tricopigmentisti ma nessuno mi ispirava davvero, soprattutto i più blasonati e cari mi hanno deluso a 360 gradi!! Poi qui sul forum PAOLOmi87 gentilissimo ha postato la sua tricopigmentazione fatta da Men's Ink. Preso appuntamento mi son ritrovato in una ambiente giovane ma assolutamente e totalmente professionale, Debora mi ha messo a mio agio nonostante per la prima volta in vita mia io fossi in giro cabrio. Ho preso la mia decisione, mi son tricopigmentato e la mia vita è cambiata. Non sono più come prima è inutile negarlo, l'aspetto cambia e molto e l'impatto iniziale è forte. Però bisogna darsi tempo e col tempo mi son accorto che vado bene anche così e che son padrone della mia vita. La mia paura che mi disegnassero una linea frontale innaturale o troppo netta, che i punti fossero troppo grossi o sovrapposti, tutti quegli elementi che posson far vedere qualcosa di innaturale, è svanita con la mano a l'ARTE di Debora, una vera artista dell'attaccatura. Ovviamente elogio il suo operato su di me, ma ho visto dal vivo i lavori di Mirco ed i risultati son eccezionali. io ho fatto la Tricopigmentazione permanente per molti motivi. Non avevo voglia ne tempo di rifarla ogni 4 mesi, i puntini rimangono molto più piccoli perchè il pigmento è più stabile e mi hanno garantito che il colore non vira se si usano i pigmenti giusti. I ragazzi son bravi e quindi mi son fidato e poi ho letto più di una volta su altri forum e discussioni che la questione colore che vira e quindi trico temporanea potrebbe essere un espediente per crearsi una clientela fedele che ogni 4-6 mesi viene a rimpinguare le casse... Al sole ovviamente non si vede molto la tricopigmentazione, ma nella maggior parte delle situazioni si vede bene l'effetto rasato. Ho anche scoperto che è bello usare cappellini per proteggersi dal sole e berretti per il freddo. Che dire, è stata una bella sfida e per ora va bene così e l'importante è che nessuno sospetti nulla e si limiti a stupirsi della rasata.
×
×
  • Create New...