Vai al contenuto


Foto

Supermatt


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 robert76

robert76
  • Salusmaster User
  • 366 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 gennaio 2018 - 03:24

Ciao a tutti,

spero ci siano ancora utenti che chiudono il front con Pegaso Supermatt.
Le resine opacizzanti si dissociano?
Mi è capitato di trovarmi già all'apertura una supermatt più liquida e chiara ,non opaca che non secca..
A qualcuno è capitato?

Grazie per i commenti e le esperienze.

#2 Dago

Dago
  • Utenti Esperti
  • 1778 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 gennaio 2018 - 04:13

Per questa risposta saprà risponderti meglio [email protected],

 

per mia esperienza personale (ho lavorato in gioventù con resine per laminazioni in vetro resina,ma con le colle con buona probabilità non centra per niente)non succede,

probabilmente il colore più chiaro è figlio del dosaggio in percentuale della resina,con meno ce n'è, con più risulta essere chiara/trasparente ,con percentuale più alta tende ad andare sul biancastro,ma senza inficiare nel risultato (penso anche per la colla),

 

Io nell'ultima manutenzione ho provato con la Ghost Bond nel lace in eccesso e sotto ai miei temple points ricostruiti,

 

devo dirti che sono molto contento per quello che riguarda l'invisibilità,

la stesura,

la durata(sono all'undicesimo giorno e non ho effettuato nessun ritocchino/ritocco),

il fatto che anche durante la doccia con acqua calda e abbondante non abbia ceduto in nessun punto del lace in eccesso (cosa che mi accadeva puntualmente anche in presenza di meno acqua o di copiosa sudata con altra colla a base d'acqua,la permatech che poi riprendeva adesività una volta asciutta)la rende davvero interessante e goduriosa,si ammorbidisce ma riprende vigore asciugandosi,il tutto senza cedere,

 

se imbratta i capelli si rimuove facilmente anche solo passando le dita/polpastrelli tra /sopra i capelli,

altro punto a favore ad esempio è che se per caso ci dormi sopra appoggiato ad un braccio,la colla con il caldo ricevuto dal corpo e quello della cute non si scioglie e quindi non rende i capelli appiccicosi come a volte mi accade con l'acrilica (supermatt),

 

attualmente i lavaggi dei capelli sono risicati (due a settimana)avendo la fortuna di non fare un lavoro in presenza di polveri o con molto caldo,

dovrò vedere come si comporterà con temperature più alte con conseguente aumento di lavaggi

 

Io come tanti ho molto sebo in eccesso ed ho letto che ad alcuni non tiene,quindi se non l'hai ancora provata/testata prova a fare un tentativo,

metti comunque in preventivo che non è economica paragonata al costo della supermatt e se non dovesse andare bene ti ritroverai con 30 euro spesi per una colla che poi non userai.



#3 robert76

robert76
  • Salusmaster User
  • 366 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 gennaio 2018 - 06:42

Per questa risposta saprà risponderti meglio [email protected],
 
per mia esperienza personale (ho lavorato in gioventù con resine per laminazioni in vetro resina,ma con le colle con buona probabilità non centra per niente)non succede,
probabilmente il colore più chiaro è figlio del dosaggio in percentuale della resina,con meno ce n'è, con più risulta essere chiara/trasparente ,con percentuale più alta tende ad andare sul biancastro,ma senza inficiare nel risultato (penso anche per la colla),
 
Io nell'ultima manutenzione ho provato con la Ghost Bond nel lace in eccesso e sotto ai miei temple points ricostruiti,
 
devo dirti che sono molto contento per quello che riguarda l'invisibilità,
la stesura,
la durata(sono all'undicesimo giorno e non ho effettuato nessun ritocchino/ritocco),
il fatto che anche durante la doccia con acqua calda e abbondante non abbia ceduto in nessun punto del lace in eccesso (cosa che mi accadeva puntualmente anche in presenza di meno acqua o di copiosa sudata con altra colla a base d'acqua,la permatech che poi riprendeva adesività una volta asciutta)la rende davvero interessante e goduriosa,si ammorbidisce ma riprende vigore asciugandosi,il tutto senza cedere,
 
se imbratta i capelli si rimuove facilmente anche solo passando le dita/polpastrelli tra /sopra i capelli,
altro punto a favore ad esempio è che se per caso ci dormi sopra appoggiato ad un braccio,la colla con il caldo ricevuto dal corpo e quello della cute non si scioglie e quindi non rende i capelli appiccicosi come a volte mi accade con l'acrilica (supermatt),
 
attualmente i lavaggi dei capelli sono risicati (due a settimana)avendo la fortuna di non fare un lavoro in presenza di polveri o con molto caldo,
dovrò vedere come si comporterà con temperature più alte con conseguente aumento di lavaggi
 
Io come tanti ho molto sebo in eccesso ed ho letto che ad alcuni non tiene,quindi se non l'hai ancora provata/testata prova a fare un tentativo,
metti comunque in preventivo che non è economica paragonata al costo della supermatt e se non dovesse andare bene ti ritroverai con 30 euro spesi per una colla che poi non userai.


Grazie Dago per la tua testimonianza..
Ma la supermatt non dovrebbe essere opaca?

#4 Erelbr

Erelbr
  • Salusmaster User
  • 1139 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 gennaio 2018 - 07:33

Si dovrebbe essere opaca e non proprio trasparente, mentre la matt è più trasparente



#5 Dago

Dago
  • Utenti Esperti
  • 1778 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 gennaio 2018 - 07:41

Ho appena guardato la colla di un tubetto che sta per finire,a seconda della luce risulta trasparente e lucida (appena "spremuta"),

opaca appena inizia a reticolare,(a contatto con l'aria)

ma comunque ha un colore paglierino.



#6 robert76

robert76
  • Salusmaster User
  • 366 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 26 gennaio 2018 - 01:44

Ho appena guardato la colla di un tubetto che sta per finire,a seconda della luce risulta trasparente e lucida (appena "spremuta"),
opaca appena inizia a reticolare,(a contatto con l'aria)
ma comunque ha un colore paglierino.


Ciao Dago,
grazie.Quello che ho notato io con tubetto appena aperto che tende a non seccare rimanendo appiccicosa e non è per nulla opaca.Che ne pensi?

#7 Dago

Dago
  • Utenti Esperti
  • 1778 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 26 gennaio 2018 - 03:23

Ho anch'io un tubetto nuovo da aprire ma aspetto di terminare la vecchia e quindi rimando la visione(probabilmente accadrà tra una decina di giorni),

 

a ricordo comunque di questo tubetto usato è che quando mi è arrivato la colla era effettivamente non opaca,ma comunque la colla si seccava e se tardava ad asciugare(ora non ricordo ma probabilmente forse è accaduto all'inizio dell'uso del tubetto) passavo e scaldavo con il phon,

 

memore di un post che aveva fatto Maurizio60 ho poi seguito le sue indicazioni ed ho seguito il suo consiglio di capovolgere il tubetto,

riponendolo metto il tappo in basso invece di tenerlo in alto,poi probabilmente non servirà ma problemi di non reticolazione non ne ho avuti.

 

Praticamente (riferendosi non al problema da te riscontrato) aveva notato facendo questa cosa,che capovolgendo il tubetto,secondo lui le resine presenti nella colla essendo più pesanti scendevano verso l'apertura e quindi una volta stesa sulla cute la colla acquistava una maggiore durata rimanendo più asciutta per più tempo rispetto a prima ritardando lo scioglimento della stessa. 

 

Bisogna provarle tutte  :lol:  :lol:



#8 robert76

robert76
  • Salusmaster User
  • 366 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 27 gennaio 2018 - 12:00

Ciao Dago,
ho aperto il tubetto dal fondo e li la colla è opaca..Dopo l'arrivo del pacco ho conservato il tubetto a testa in giù..Mi viene il dubbio che vada tenuto a testa in su perchè la parte opaca era sul fondo e la parte chiara e liquida dalla parte del tappo.
Buttandone ahimè via un pò a causa dell'operazione l'ho mescolata dal fondo con uno stuzzicadenti da spiedo ed effettivamente all'uscita è più densa e opaca e secca..vediamo se regge.

Ciao.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi