Vai al contenuto


Foto

Gruppo a Roma!?!?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
42 risposte a questa discussione

#1 lonelyplanet73

lonelyplanet73
  • Salusmaster User
  • 46 Messaggi:

Inviato 02 settembre 2003 - 01:15

Ho notato l'iniziativa di alcune persone di Milano nel creare un gruppo della loro zona per incontrarsi e scambiarsi informazioni utili a tutti sull'autotrapianto ... e farne uno anche qui su Roma???
Che ne dite?

#2 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 02 settembre 2003 - 01:50

sono due anni ke professo una simile decisione.da buon uomo di markrting sostengo da tempo ke questo passo costituirebbe un notevole abbattimento di costi per tutti, in previsioni di interventi o di ordini congiunti, e un notevole accrescimento del sistema informativo utile x ki ha questo genere di patologia.potremmo anke proporre a qualke kirurgo serio di roma di accrescere la propria esperienza nel metterci a disposizione la sua struttura operativa. in tal modo potremmo anke pensare di invitare shapiro una settimana per operarci tutti.nel caso in cui fossimo una decina risparmieremmo circa 15.000 dollari da mettere a disposizione del mito americano nel suo soggiorno qui a roma, completamente a nostre spese.praticamente si fa il viaggetto gratis, mangia e dorme all'hilton, qualke donna gliela paghiamo e il gioco è fatto.skerzi a parte credo ke la cosa sia fattibile non credete?

#3 lonelyplanet73

lonelyplanet73
  • Salusmaster User
  • 46 Messaggi:

Inviato 02 settembre 2003 - 01:56

Katetzu per me è un'ottima idea ... complimenti!
Le mie basi e la mia esperienza di marketing non erano arrivate a tanto!!!!!

Ma quanti altri utenti di questa chat sono di Roma??
Molti sono di milano e si stanno già organizzando!!!!
Di che zona di Roma sei Katetzu?

#4 Ciccio79

Ciccio79
  • Salusmaster User
  • 392 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 02 settembre 2003 - 11:00

Katetzu la tua è un'ottima idea anche se personalmente preferirei invitare un chirurgo che abbia esperienza anche con la FUE, tipo Jones ad esempio...

#5 shon67

shon67
  • Banned
  • 598 Messaggi:

Inviato 03 settembre 2003 - 01:49

Direi che si potrebbe tenere Roma come riferimento anche per chi dista dalla capitale poche centinaia di Km.
Io vivo a Napoli e sono interessato alla fue.
Se si decidesse di invitare qualche luminare che opera con tale tecnica,ci verrei sicuramente a Roma.
Direi di cominciare ad aprire una sorta di lista degli interessati.
Credo anche che potrebbe essere una buona idea autotassarci e chiedere al dottore che si deciderà d'invitare,di venire a Roma(ovviamente a nostre spese)per una preliminare seduta dedicata alle visite,per stabilire con ognuno il tipo d'intervento e il costo dello stesso.
Ovviamente anche in questo caso il gioco deve valere la candela per il doc,quindi dovremmo essere in tanti e...ben paganti.
Che ne dite?
-Shon-

#6 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 03 settembre 2003 - 09:41

L'iniziativa è lodevole, ma è necessario che sia ben chiara una cosa.
Shapiro, Jones, H&W, etc. operano in una loro struttura con una equipe di collaboratori numerosa, affiatata e collaudata e con strumentazioni evolute che generalmente in Italia non vengono utilizzate.
Direi improbabile che qualcuno dei suddetti sia interessato ad operare in Italia, anche perchè solo la logistica sposterebbe molto in alto i costi per intervento.
Altro discorso invece potrebbe essere quello di instaurare un canale preferenziale per gli utenti di Salusmaster, magari promettendo pubblicità gratis su questo sito.
Potrei sviluppare questa possibilità con Robert Jones, ma per far questo dovremmo avere il placet di chi gestisce Salusmaster.
Considerate comunque che le agende dei chirurghi top sono spesso allocate per mesi.
L'iniziativa che propone Shon potrebbe essere possibile, ma è necessario trovare uno studio medico a Roma per un giorno (forse potrei fare qualcosa in tal senso).

Non ho comunque idea dei costi da sostenere per "ingaggiare" il medico.
Questo con Cole potrebbe essere più probabile dal momento che spesso è in Europa per visitare i suoi pazienti (in UK ha chiesto 50 £ per visita).
Se posso esservi utile, cercherò di mettere a disposizione il mio (purtroppo limitato) tempo libero e il mio pessimo inglese .
Anche Mathias penso potrebbe esserci di aiuto per supportare l'iniziativa.

Ciao

#7 shon67

shon67
  • Banned
  • 598 Messaggi:

Inviato 04 settembre 2003 - 01:08

Io accetto con gratitudine immensa,l'offerta d'aiuto di Aragorn,che si propone per contattare ad esempio J.Cole e per la ricerca di uno studio medico a Roma,che possa servire da appoggio per le visite.
Credo anch'io,riflettendoci bene,che per quanto riguarda gli interventi chirurgici,non sarebbe possibile(per i motivi che illustra Aragorn)pensare all'Italia ma potrebbe essere già tanto avere la possibilità di essere visitati senza dover andare lontano o doversi affidare(per la strategia d'intervento
e il preventivo)a foto da inviare via mail.
Che ne pensate voi tutti?
Aragorn,trovo ottima anche l'idea del canale preferenziale per gli utenti di Salusmaster,puoi provare a interessarti anche di questo?
Grazie di tutto,
-Shon-

#8 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 04 settembre 2003 - 01:14

Posso provare a sentire Cole, ma gli interessati dovrebbero essere almeno una decina di teorici pazienti per giustificare l'iniziativa.
Pensi che possiamo arrivare a tale numero?
Per il discorso Salusmaster non ho idea di chi contattare, forse Geronimo può darci qualche indicazione da bravo "nonno" del forum .

Ciao

#9 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 05 settembre 2003 - 01:00

ok...siamo tutti d'accordo.ora dobbiamo passare alla fase successiva.dopo aver definito l'obiettivo da raggiungere non ci resta che individuare le giuste strategie per concretizzarlo.la problematiche da me individuate solo ed eslcusivamente nell'abbattimento dei costi poichè sulla grandezza di shapiro siamo tutti concordanti.
è chiaro che recandosi presso la sua struttura a minneapolis potrebbe risultare molto oneroso in termini di investimento economico, ma non sottovalutiamo il fatto che un target di 10 persone da operare costituiscono un pacchetto cospicuo sia per il professore in questione, sia per l'agenzia di viaggio a cui dovremmo affidarci.
credo che in fondo l'unico problema sia questo: creare una forza tale da proporci in maniera chiara e convinta, indipendentemente dal fatto di recarci noi in america o shapiro da noi.è evidente che il costo per ogni singolo trapianto si abbasserà notevolmente.in tal modo avremo ottenuto risultati eccellenti:
1) intervento effettuato dal n°1 nel campo;
2) abbattimento dei costi;
3) il peso di non dover affrontare tutto da soli;
4) il piacere di una "vacanza" in compagnia di nuovi amici.
.............VI PARE POCO????????

#10 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 05 settembre 2003 - 01:20

il programma a mio avviso dovrebbe prevdere:
1) il numero di persone aderenti all'iniziativa (magari anche provenienti da fuori roma);
2) il periodo dell'intervento;
3) il chirurgo da contattare (credo che anche Cole potrebbe andare bene)anche se Shapiro resta sempre il n°1;
4) decidere se recarci noi in america o tentare la carta qui.
cmq il numero minimo da raggiungere è di almeno 10 persone.se cosi fosse il fatto di recarci noi li non inciderebbe molto sul costo finale dell'intervento.quello che risparmieremo sul viaggio lo pagheremo per la clinica da affittare qui e per il soggiorno di shapiro e della sua equipe.xxxxx miei credo proprio che dovremo prenderci una vacanzetta.cerchiamo di essere piu concreti e accordiamoci sui tre punti sopra menzionati.l'unica nostra salvezza potrebbe essere che il luminare in questione venga pagato da sponsor per effettuare trapianti dimostrativi in italia su 10 cavie, che guarda caso saremmo proprio noi.sogno credo irrealizzabile poichè non si tratta di un farmaco, ovvero di un prodotto, bensi di un servizio al quale le aziende farmaceutiche non sono interessate.altra opportunità potrebbe risultare dal fatto che tutti i chirurgi italiani siano disposti ad investire loro risorse e strutture per accrescere la loro professionalità. ma ahimè anche qui la vedo male poichè sarebbe per loro come ammettere la netta superiorità di un professore da tutti acclamato e osannato.c'è poca umiltà qua in italia e molta speculazione.non facciamoci carico di compiti che spettano alla sanita italiana.abbiamo un problema..........risolviamocelo da soli visto che ne abbiamo la possibilità.creiamo una forza xkè solo in tal modo potremo evitare di rimanere delusi in futuro.ciao ragaaaaaaaaaaaaaaaa.

#11 BoyRM76

BoyRM76
  • Salusmaster User
  • 1915 Messaggi:
  • Località:Roma
  • Interessi:Calcio

Inviato 05 settembre 2003 - 02:36

Io pure sono di Roma e mi aggrego!!!
Non vi vedo d'accordo sul dottore però...dite che il massimo è Shapiro, pero' ci sono alcuni che vorrebbero essere operati con la FUE, quindi si parlava di Jones che fa tutte e due i tipi di operazioni...

#12 Ciccio79

Ciccio79
  • Salusmaster User
  • 392 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 05 settembre 2003 - 03:32

Jones sembra essere il più "talentuoso" in circolazione, se vi fate un giro sui forum americani vedrete che i suoi risultati sono tra i più naturali in assoluto con ottima densità e soprattutto vi sono riscontri concreti sulla sua abilità con la FUE.

#13 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 05 settembre 2003 - 06:11

raga non ci sono problemi xkè la decisione va presa di comune accordo.si parlava di shapiro in quanto alcuni dei nostri amici sono stati operati di recente dal luminare e hanno potuto darci risposte positive in merito al risultato dei loro interventi.sappiamo di qualcuno che è stato operato da jones delle persone di nostra conoscenza?se si allora siamo a cavallo altrimenti ci troviamo di fronte all'ennesimo dubbio.cmq dobbiamo accordarci sul nome del chirurgo e sul periodo di effettuazione dell'intervento.sono cose lunghe xkè riuscire a far coincidere i tempi di 10 persone nn è cosa facile.prima ci muoviamo è meglio è per tutti.baci a tuttiiiiiiiiii!!!!ciauzzzzzzzteeeeeee

#14 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 06 settembre 2003 - 10:50

svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!

#15 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 07 settembre 2003 - 04:48

si dorme?????????

#16 shon67

shon67
  • Banned
  • 598 Messaggi:

Inviato 07 settembre 2003 - 09:35

Il primo passo è dunque "chiudere" la sfera dei 10!
io ci sono.
aspetto le altre adesioni ma,caro katetzu,sembra che oltre a parlare noi da soli,ci vorrebbero altri "adepti".Teniamo vivo il post e sempre ai primi posti della sezione e...aspettiamo fiduciosi.

n.b.
preciso che sono esclusivamente interessato alla fue,quindi nella scelta del chirurgo dovremmo tener presente anche questo.
grazie.
-Shon-

#17 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 09 settembre 2003 - 11:23

beh credo che il chirurgo in grado di soddisfare le esigenze di trapianto fit o fue corrispondi al nome di jones.peraltro avremo anche la possibilità di godere dell'esperienza effettuata dall'amico pioniere misterprada.x ora siamo in due ma aihmè nn credo che cresceremo xchè sarà difficile accordare dieci teste su chirurgo,data di intervento etc.ci stiamo provando con la speranza che tutti capiscano che l'unione fa la forza ed è l'unico modo x tutelarci da speculazioni di campo, oltrche una valida alternativa per abbattere i costi.alla fin fine se nn si riuscirà a raggiungere l'obiettivo prefissato ognuno continuerà a pensare ai cavoli propri.è giusto scrivere post, confrontarsi, ma bisogna anche cooperare a livello attivo x far si che tutti possano ricevere tutela e garanzie.ciauzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

#18 BoyRM76

BoyRM76
  • Salusmaster User
  • 1915 Messaggi:
  • Località:Roma
  • Interessi:Calcio

Inviato 09 settembre 2003 - 01:46

Io la butto là, in teoria sono dei vostri, ma se non abbiamo neanche un preventivo o dei dati sicuri su Jones, come si fa a dare un SI definitivo? ...inoltre dovremmo decidere il periodo, io ero propenso a fare il mio intervento a fine luglio/inizio agosto 2004...e voi?


#19 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 09 settembre 2003 - 05:45

per me anke ad agosto può andar bene dato ke in linea di massima coincide col periodo delle vacanze x tutti.per quanto concerne i preventivi credo ke la cosa migliore sia raggiungere un numero minimo di 10 adepti e poi proporci come forza tale da ottenere un abbattimento dei costi.anzi ancora meglio....potremmo kiedere dei preventivi inidividualmente, confrontarli e poi fare la nostra controproposta come pakketto clienti.ciauuuuuzzzeteeeeeeeeeee

#20 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 11 settembre 2003 - 12:26

siamo 3.......numero perfetto?alla fin fine se nessuno aderisce all'iniziativa porteremo a compimento lo stesso il nostro obiettivo.ma speriamo ke il numero aumenti xkè sarebbe un bene x tutti.ciauzzzzzzzzzzzeteeeeee




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi