Jump to content

Dermatite Seborroica


peter
 Share

Recommended Posts

Ciao xxxxx!!!

Purtroppo anche io soffro da parecchi anni di dermatite seborroica.

Non voglio assolutamente dilungarmi nè nella descrizione dei miei problemi, o peggio, nella pubblicizzazione di prodotti farmaceutici!

E' da anni che faccio ricerche e provo a trovare una spiegazione alla nostra condizione, fino a quando, qualche mese fa, l'ho trovata in internet:

 

http://salute.virgilio.it/extra/031/intervista.html

 

"In definitiva la dermatite seborroica viene a costituire l'espressione cutanea di una alterazione biochimica delle membrane cellulari il cui equilibrio omeostatico è in gran parte dipendente dalla vitamina E."

 

E' verissimo!!!

Personalmente, la mia dermatite è comparsa dopo che un'estate mi sono scottato la testa ripetutamente; in altre parole i raggi ultravioletti avranno modificato la composizione della cute, inducendo un processo infiammatorio, la D.S.

 

Ad avvalorare questa ipotesi ecco un'altra pagina "illuminante":

 

http://www.lapelle.it/pediatria/quando_soffre_la_barriera.htm

 

"L’utilizzo di una crema contenente furalglucitolo (AR-GB 11*), una molecola dotata di azione antiossidante, in associazione ad altre sostanze aventi proprietà antiinfiammatorie (acido glicirretico, a-bisabololo, etc.) ed idratanti (urea, allantoina, acido lattico, etc.) ha consentito, come dimostrato da numerose esperienze cliniche inclusa la nostra (Fig. 1A-B, 2A- B) , il conseguimento di brillanti risultati terapeutici in tempi brevissimi nel trattamento di varie affezioni accomunate dalla compresenza di una componente flogistica più o meno marcata, di un’alterazione della barriera cutanea, e di una modesta componente cheratosica (dermatite atopica, dermatite irritativa ed allergia da contatto, dermatite seborroica, psoriasi di grado lieve)."

 

Appoggio totalmente, per questo motivo, il mess. di quel ragazzo che diceva di aver risolto il suo problema di D.S. soltanto con l'uso una crema idratante (OIL OF OLAZ). (leggete il suo contributo per farvi un'idea)

 

xxxxx, cosa ne pensate?

Io penso che una semplice crema idratante alla vitamina E potrebbe risolvere DEFINITIVAMENTE il problema!!!

STRESSIAMO I NOSTRI DERMATOLOGI, DIFFONDIAMO QUESTE NOTIZIE.

LA SOLUZIONE E' VICINA SE CI SBATTIAMO

Link to comment
Share on other sites

ho anch'io questo problema, e confermo che l'uso di una crema di quelle rigeneranti è una manna. altra cosa. lo sapevate che l'assorbimento della vitamina E nel corpo è strttamente legato alla quantità di vitamina c in circolo. + vitamina C = maggiore vitamina E assorbita.

 

e che la nicotina distrugge gran parte della vitamina C??

 

quindi meno fumo = pelle sana. se prima vi sembrava un luogo comune, ora sapete che è vero.

Link to comment
Share on other sites

Giustissimo. :D

Ho anche letto che cmq la vitamina E da usare è però quella naturale, non quella sintetica!

 

Cosa ne pensano i dermatologi in questo sito?

 

Mi piacerebbe che venissero coinvolti per sapere anche il loro punto di vista.

A quanto pare questa è una ricerca che ha portato ad una vera soluzione;

ma perchè non viene pubblicizzata?

 

:D I dott. IPPOLITO e PASSI sono riusciti ad arrivare alla "RISOLUZIONE DEL QUADRO CLINICO"! :D

Com'è che si raggiunge questa guarigione? :angry:

Ripeto, con l'integrazione di acdi grassi polinsaturi, vitamina E ed antiossidanti, sono riusciti a raggiungere la soluzione! Questa è la prova che la dermatite seborroica è soltanto l'espressione di una "modificazione delle membrane cellulari, il cui equilibrio omeostatico è in gran parte dipendente dalla vitaminaE".

 

Spero che al più presto qualcuno venga in nostro aiuto e ci spieghi come si fa e che non sia solo interessato ad arricchire le casse delle industrie farmaceutiche ma, come i dott. sopra citati, all'uso della medicina come aiuto, non come arricchimento!!! :diavoletto:

Link to comment
Share on other sites

In effetti ora che ci penso per motivi di palestra avevo aumentato olio di oliva nella dieta, avevo visto uno strano miglioramento e mi ero chiesto il perchè e lo stesso accadde anni orsono quanto per un certo periodo ho usato la vitamina E come antiossidante.

 

LA vitamica C già l'assumo.

 

Ma adesso il mio chiodo fisso è sempre perchè noi, perchè sta cosa è in aumento, non mi vengano a dire la familiarità, visto che nella mia famiglia non nè soffre nessuno, problemi di forfora si ma non questo scempio.

 

Questi sono i miei obiettivi: tenerla sotto controllo per poter condurre una vita normale e cercare le cause per diminuirla fino a farla tornare in uno stato di non patologia.

 

Avere attacchi acuti è fastidioso ma accettabile, avete attacchi cronici no.

 

Il punto è che le mie conclusioni e quelle di questo post non siano solo applicabili alla sola dermatite.

 

So che ai molti sta cosa non interessa, però io sono convinto che parecchie patologie anche molto lontane dalla DS, dipendano da ciò che in determinati soggetti provoca psoriasi e dermatiti.

 

Un altro consiglio, cercate di imparare un esercizio di training autogeno chiamato "il fresco alla fronte", riesce a create una forte vasocostrizione a livello facciale, in pratica come fa un cortisonico solo che non crea eventi spiacevoli. Dovete credermi negli attacchi acuti fa letteralmente miracoli se la tecnica è ben padroneggiata.

 

Per il resto propongo ai presenti in un prossimo futuro di collaborare per uno scambio di informazioni più attivo, in quanto quello che ne è uscito solo da questo post è stato molto molto proficuo.

Edited by Salvio
Link to comment
Share on other sites

xxxxx, non perdiamo di vista il nocciolo del discorso: dei dottori hanno accertato la VERA causa della D.S., cioè la modificazione della pelle, con conseguente perdita della sua "funzione di barriera".

 

Non mi vengano a parlare di familiarità!

Hai ragione, anche nella mia famiglia non ci sono casi di D.S., come si spiega allora?

Io, personalmente la associo alla scottatura di quell'estate: da quell'autunno è come esplosa e non è più andata via!

Link to comment
Share on other sites

Peter il discordso è molto complesso, io sono convinto al 100% che siano più di uno i fattori scatenanti, una sequenze di concause, ecco perchè se si usa un determinato approccio, sparisce per un pò per poi ricomparire, ed ecco perchè persone diverse trovano giovamento talvolta con metodiche molto diverse tra loro.

 

In taluni casi anche con metodiche completamente opposte in logica.

 

I dottori se l'avessero accertata, noi saremmo guariti.

 

Credimi se sapessero chiaramente non tanto cosa o come succede, ma perchè succede, il che di fatto equivale anche a sapere cosa e come succede realmente piusttosto che fermarsi a dire:"La dermatite è provocata dalla pelle che si sfalda in seguito..", dicessero "La causa della DS sta in....", non so se rendo l'idea...Noi saremmo completamente guariti.

 

Voglio dire, che mi frega di sapere che un fungo se la ride a crepapelle e si abbuffa, sulle mie disgrazie io voglio sapere cosa succede realmente e come porvi rimedio.

 

Io mi rifiuterò sempre di credere di essere nato per sviluppare sta cosa, non ha senso, posso accettare che alcune mie caratteristiche genetiche abbiano favorito sta cosa(come la pelle grassa e la facile tendenza a stressarmi), ma non posso pensare che sia naturale che succeda questo.

 

Cmq io sono convinto che se prendiamo 10 persone con la DS, avranno tutti e 10 una diversa forma, causta da percorsi diversi. Non voglio dire che le cause non siano comuni, ma voglio dire che aggravanti o lo stesso fatto che in alcuni colpisce più forte che in altri crea una certa diversità, perfino con i nostri cugini più sfortunati, quelli che soffrono della psoriasi.

 

Io personalmente ho cercato in un altro post di classificare sintomi e ogni cosa si accompagnasse alla DS. per esempio io nei momenti di crisi forte, mi sento debolissimo e stanchissimo.

 

L'altra volta quasi non andavo in palestra, ci sono andato perchè mi ripromisi che mai più questa cosa avrebbe deciso della mia vita, cmq dopo esermi allenato la DS si è ridotta inoltre spruzzavo energia da tutte le parti.

 

Mi dovete credere: ci sono entrato quasi strisciando, sono uscito che avrei potuto rifare un altro allenamento senza difficoltà

 

Io sono ancora convinto che la soluzione completa c'è l'abbiamo sotto il naso, cioè la DS stessa, a me dove si manifesta sento forti tensioni muscolari.

 

Un'ultima cosa, essendo molto alto ero cifotico, sono molto migliorato, il punto è che dove la colonna si è ben ripresa la dermatite è praticamnete scomparsa(parlo del dorso).

 

Io batto ancora per la pista neurologica e non sono il primo.

 

saluti.

Edited by Salvio
Link to comment
Share on other sites

xxxxx, le mie ricerche continuano e guardate cosa ho trovato!

 

My Webpage

 

In parole povere, l'esperimento sui topi ha dimostrato come l'uso topico di olio di semi di girasole (ricchissimo di acido linoleico) ha in pochi giorni ripristinato la funzione di barriera della pelle, reintegrando la pelle degli acidi grassi essenziali di cui ha bisogno.

 

"Application to the skin of sunflower seed oil, which is rich in linoleic acid, rapidly restored to normal the abnormally high rates of transepidermal water loss in both experimental cases, and it was shown with the essential fatty acid-deficient rats that there was a concomitant incorporation of linoleic acid of the sunflower seed oil into epidermal lipids.

 

Se avete avuto modo di studiare bene le altre pagine web del mio post capirete!

xxxxx, cosa volete ancora? La soluzione segue questa strada...

Link to comment
Share on other sites

:D

xxxxx, certo che vi terrò informati!

Cmq, nell'esperimento hanno utilizzato topicamente olio di semi di girasole, in quanto ricco di acido linoleico e vitamina E.

L'olio d'oliva invece a quanto pare non veniva assorbito topicamente, non riuscendo così a reintegrare le sostanze di cui la cute abrebbe bisogno in caso di D.S.

:D

Link to comment
Share on other sites

xxxxx, non riesco a proprio a fermarmi di continuare a cercare informazioni e più cerco più trovo cose interessantissime!!!

 

Tutto combacia ed il cerchio si chiude:

 

My Webpage

 

Spero che masticate un pò d'inglese!

In ogni caso, è un ulteriore studio che conferma che la dermatite seborroica dipende dalla perdita nella cute di acidi grassi.

Provate a leggere i collegamenti...

Link to comment
Share on other sites

Ho anch'io da diversi anni dermatite seborroica al cuoio capelluto,al volto ed allo sterno con qualche complicanza di couperose.

Dopo aver letto l'intervista sull'olio di oliva ho iniziato ad usare un integratore di vitamina E (d-alfa-tocoferolo) 400 mg per un mese e devo dire che comunque dei primi incoraggianti risultati ci sono stati,anche se credo ancora insoddisfacenti,specie ora con l'arrivo del cambio di stagione.Forse proverò a modificare il dosaggio (anche se comunque sarebbe utile essere cauti trattandosi di una vitamina liposolubile)od aggiungere acidi grassi essenziali. Nel frattempo sto cercando di ottenere informazioni sul ruolo di vitamina E ed acidi grassi nella speranza,magari, di poter bandire completamente e sempiternamente questa molestissima compagna.Conto di riscrivere per comunicarvi novità specie laddove riuscissi a sperimentare un "protocollo" realmente efficace.

Link to comment
Share on other sites

 

 

sono andato in farmacia per comprare il prodotto penta u30 che hai descritto sopra.

 

però niente mi hanno detto che non riescono a trovarlo, anzi che sul computer non esce proprio.

 

mi hanno chiesto la dicitura esatta e il codice el prodotto.

 

chi lo ha già comprato mi potrebbe postare il codice?

 

saluti e grazie

Link to comment
Share on other sites

In parole povere, alcuni studiosi affermano che solo l'olio di semi di girasole riesce a penetrare nello starto corneo della pelle e quindi a reintegralrla degli acidi grassi essenziali di cui ha bisogno.

L'olio d'oliva, pur essendo ricco di acidi grassi, contiene molto acido oleico e poco ACIDO LINOLEICO. A quanto pare solo quest'ultimo riesce a ripristinare la funzione di barriera della pelle.

 

xxxxx, vi comunico che in questi giorni comincerò ad applicare olio di semi di girasole, piuttosto dell'olio extravergine d'oliva, sulla mia dermatite seborroica. Via farò sapere al più presto. Spero di potere mettere un punto definitivo a questo fastidioso problema.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...