Vai al contenuto


Foto

Resoconto Avventura Canadese


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#1 Sambora

Sambora
  • Salusmaster User
  • 289 Messaggi:
  • Interessi:nessuno

Inviato 20 marzo 2004 - 07:17

Ciao a tutti!

Finalmente sono a casa e posso fare un resoconto preciso dell’avventura canadese…. Comincio subito col dire che oggi è il quinto giorno dall’operazione e la situazione è molto buona; ho finito di prendere gli antibiotici e per il momento non ho accusato alcun gonfiore a viso e fronte, forse anche perché sia io che Pierone1 ci siamo fatti dare dei cortisonici alla fine dell’intervento, proprio per evitare gonfiori antiestetici.

La zona trattata non mi fa alcun male, mentre la zona da dove è stata asportata la strip tira un po’, ma niente di insopportabile…

Con l’amico Pierone1 ci siamo incontrati a Fiumicino venerdi 12 e abbiamo fatto subito amicizia; è stato un ottimo compagno di viaggio e di sicuro ci è stato reciprocamente utile fare questa cosa insieme, e proprio per questo suggerisco a chiunque fosse intenzionato ad andare da Hasson e Wong, di organizzarsi in 2 o 3 e partire. Da soli è tutto più difficile!

Arrivati all’aeoroporto di Vancouver dopo un viaggio estenuante, abbiamo preso un taxi e ci siamo diretti alla volta dell’Hotel prenotatoci da Christina…
La mattina alle 5 eravamo gia’ in piedi per via del fuso orario, abbiamo fatto una bella colazione e ci siamo incamminati alla volta della clinica; purtroppo il sabato è chiusa e quindi abbiamo potuto vederla solo da fuori, intanto abbiamo fatto conoscenza con il proprietario del pub proprio sotto la clinica, che è poi il posto dove le assistenti di Hasson prendono i pasti da portare ai pazienti; il tipo in questione è simpaticissimo e dice di conoscere bene Hasson che assai spesso scende proprio lì a pranzare… la simpatia e disponibilità riscontrata in questo ragazzo è una costante nella popolazione di Vancouver… tutti sono sempre pronti a sorriderti e a darti un aiuto, sono davvero delle persone molto accoglienti e gentili questi di Vancouver.
Passiamo poi il sabato a girare qua e là facendo un po’ di shopping (a poche centinaia di metri dalla clinica c’è un salone di prodotti cosmetici per capelli dove in vetrina svetta una confezione da un litro di balsamo NIOXIN a soli 50 euro…) cerchiamo di contattare Lorenzo, ma invano…
La mattina dopo riceviamo delle telefonate proprio da Lorenzo, che anche grazie agli utenti del sito di salusmaster, ha saputo che eravamo a Vancouver e dice che ci avrebbe raggiunto per pranzo.
Arriva intorno alle 12 ed esprime subito tutta la sua simpatia e vivacità, Lorenzo è un ragazzo divertentissimo, a scanso di equivoci voglio subito dire che non lavora affatto per Hasson, lui è un agente immobiliare e tra un appuntamento e l’altro con i suoi clienti, ha cercato di passare il più tempo possibile con noi.
Pranziamo in uno stupendo ristorante coreano spendendo pochissimo, poi dopo un breve giro ci riaccompagna all’hotel, dicendoci che purtroppo il giorno dopo non avrebbe potuto essere con noi alla clinica perché impegnato con il lavoro (tra l’altro vive anche abbastanza fuori).

Lunedì mattina alle 07.10 siamo già fuori alla clinica, l’emozione e la tensione si può toccare… per me è la prima volta, per pierone1 la terza ma non cambia niente… saliamo alle 7.30 e ci accoglie Christina che dà subito a Pierone1 una serie di moduli da riempire; dopo mezz’ora arriva Hasson e ci stringe la mano, chiede chi debba essere operato quel giorno e Pierone si fa avanti… io gli chiedo esplicitamente se poteva essere possibile essere operato lo stesso giorno del mio amico, poiché un’altra nottata di ansia e tensione me la sarei voluta risparmiare. Hasson risponde che vedrà di quale entità sarà l’intervento di Pierone e poi deciderà…. Alle 8.30 Pierone è sotto i ferri, la fase di prelievo della strip dura circa 45 minuti, dopodiché arriva Hasson e mi dice che alle 11 circa sarebbe toccato a me!
Comincio ad uscire ogni 10 minuti sul balcone della clinica a fumare una sigaretta dietro l’altra e per distrarmi cerco di scattare delle foto da quella postazione (la clinica è al sesto piano, in pratica da quel balcone si vede tutta Vancouver). Intanto nella sala d’attesa dove mi trovo, ogni tanto passa Wong che non manca mai di sorridermi, davvero simpatico! Conosco anche Jotronic che chiama per me dal suo cellulare Lorenzo e mi ci fa parlare per farmi mettere a mio agio… un ragazzo di cui non mi ricordo il nome mi chiama e mi scatta una ventina di foto un po’ da tutte le angolature, subito dopo arriva Hasson che mi dice di seguirlo nella sala operatoria… Mi analizza la zona ricevente e la zona donatrice e mi da subito una sentenza: non ho una grande lassità dietro, quindi la mia megasession non potrà essere delle più “grosse”… io ero partito con l’intenzione di ottenere almeno 2500 UF, alla fine saranno 2435, disposte alla perfezione da Hasson nella zona della hairline e del vertex/crown. Mi può andar bene, anche perché la mia situazione di partenza era accettabile e non particolarmente grave.

Comincia l’operazione, l’unico piccolo dolore che si sente è l’anestesia che da un po’ fastidio all’inizio… poi più niente… certo fa molta impressione sentire il rumore della pelle che viene asportata nella fase di prelievo, ma finisce subito….
Subito dopo aver prelevato la strip Hasson comincia con le incisioni, è velocissimo e precisissimo e segue esattamente il “disegno” che avevamo deciso assieme durante la consultazione.
Così passano le ore, Hason incide e Rebecca e un’altra assistente inseriscono le UF, intorno a noi altre 4 ragazze continuano a dividere le graft.
Mentre Pierone si alza abbastanza di frequente, io mi fermo solo un quarto d’ora per pranzare, non vedo l’ora di finire, quindi cerco di eliminare tutti i tempi morti…
Come detto in un intervento sul forum quando ancora eravamo in Canada, arriva una TV di Vancouver ed Hasson mi chiede se do la mia autorizzazione ad essere ripreso mentre vengo operato, accetto ed entra la troup… Hasson spiega esattamente quello che mi sta facendo mentre il cameraman mi riprende… io intanto guardo un film “3000 miles to graceland”, dagli attori mi sembrava un bel film (Kevin Kostner e Kurt Russel), ma alla fine non mi è piaciuto.

L’intervento termina per entrambi un po’ prima delle 19. Hasson ci spiega esattamente come prendere i farmaci, ci da un sonnifero per la prima notte dicendoci che dobbiamo fare un bel sonno, e ci dà appuntamento per il giorno seguente per lo shampoo. Ci vengono dati 2 cappellini e ce ne andiamo a piedi allìHotel in tutta tranquillità…

Il giorno dopo facciamo lo shampoo alla clinica, Rebecca è delicatissima e lava i nostri capelli accuratamente. Così farà anche il giorno dopo (mercoledì) che è poi il giorno della nostra partenza;
prima di andare definitivamente via dalla clinica Hasson ci esamina tutta la zona trattata e ci rassicura con un bel “GREAT”, ci facciamo un paio di foto, salutiamo e ce ne andiamo. Prima di uscire incontriamo un signore sulla cinquantina proveniente dalla Virginia che il giorno prima era stato operato da Wong, ci mostra il suo intervento e ne restiamo davvero colpiti per il bel lavoro fatto da Wong in un’area abbastanza vasta come quella di quel paziente. Non c’è che dire, secondo me Hasson e Wong sono alla fine sullo stesso piano in termini di qualità…

Il pomeriggio, ci viene a salutare Lorenzo, che ci porta in un altro bel ristorantino questa volta giapponese (o cinese?) e poi a berci un bel caffè italiano… Anche lui apprezza molto il lavoro che Hasson ha fatto su di noi e non nasconde che vorrebbe anche lui avere un ritocco sulle tempie, ma comunque stà benissimo così… Prima di accompagnarci all’Hotel a prendere i nostri bagagli, l’amico italo-canadese ci fa visitare un paio di posticini che molto probabilmente interesseranno ad underdog :D :D :D

Poi di corsa all’albergo e da qui all’aeroporto.
Alla dogana le solite rotture e le solite domande, perché solo 6 giorni in Canada, che cosa avete fatto, quanti soldi avete, fino a che non alzi il cappello e fai vedere loro il motivo per cui sei andato fino là!!! Seccante ma alla fine chi se ne frega…

Questo è tutto, se avete domande fate pure, io concludo col dire che quest’esperienza alla fine è stata forse meno traumatica di quello che pensavo, forse per la professionalità dell’equipe di Hasson, forse per il fatto di averla affrontata in due, comunque aspettiamo i mesi utili a tirare le conclusioni, sperando di aver risolto una volta per sempre questo problema!!!!

#2 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 20 marzo 2004 - 07:24

grandioso...............speriamo x agosto!!!

#3 cameron

cameron
  • Salusmaster User
  • 230 Messaggi:

Inviato 20 marzo 2004 - 07:27

WAY TO GO, SAMBORA!!!!!!!. Hai preso la migliore decisione della tua vita. Sei stato operato dal WORLD'S TOP OF THE TOPS. Il pellegrinaggio di Italiani a Vancouver è ormai un magmatico, furioso, inarrestabile fiume in piena. Se si continua così i trucidi passatisti mestieranti maiali nostrani finiranno a fare la questua nelle stazioni underground!!! GO SAMBORA GO!!! HASSON IS GOD!!! 'nuff said!!!

#4 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 20 marzo 2004 - 07:29

Prima di accompagnarci all’Hotel a prendere i nostri bagagli, l’amico italo-canadese ci fa visitare un paio di posticini che molto probabilmente interesseranno ad underdog :D :D :D

Under sei contento adesso? haI ottenuto quello che volevI :lol:

Adesso non resta che "unirti" ad una asiatica.... :lol: :lol: :lol:

#5 Sambora

Sambora
  • Salusmaster User
  • 289 Messaggi:
  • Interessi:nessuno

Inviato 20 marzo 2004 - 07:32

Spero di incontrare tutti voi, amici carissimi, per una bella cena a fine anno!!!

Magari tutti con i cappellini che ci hanno regalato Hasson e Wong dopo l'intervento, accendiamo un bel falo' e ce li bruciamo tutti!

Ciao :P

#6 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 20 marzo 2004 - 07:38

WAY TO GO, SAMBORA!!!!!!!. Hai preso la migliore decisione della tua vita. Sei stato operato dal WORLD'S TOP OF THE TOPS. Il pellegrinaggio di Italiani a Vancouver è ormai un magmatico, furioso, inarrestabile fiume in piena. Se si continua così i trucidi passatisti mestieranti maiali nostrani finiranno a fare la questua nelle stazioni underground!!! GO SAMBORA GO!!! HASSON IS GOD!!! 'nuff said!!!

Cameron,

se continui cosi credo che Hasson ti assumerà come profeta :lol: :lol: :lol: un profeta un po' integralista ma sempre un profeta :lol: :lol: :lol:

#7 cameron

cameron
  • Salusmaster User
  • 230 Messaggi:

Inviato 20 marzo 2004 - 07:42

Cameron,

se continui cosi credo che Hasson ti assumerà come profeta :lol: :lol: :lol: un profeta un po' integralista ma sempre un profeta :lol: :lol: :lol:

:D :D :D :lol: :lol: :lol: :P :P :P

#8 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 20 marzo 2004 - 07:43

Dopo Maometto il destino ci ha mandato Al Cameron :lol:

o medici italiani infedeli, convertivevi al verbo di Al Cameron o perirete :lol: :lol:

#9 cameron

cameron
  • Salusmaster User
  • 230 Messaggi:

Inviato 20 marzo 2004 - 07:57

Brasileiro, non posso farci nulla: è più forte di me. E' ormai un anno che mi documento furiosamente su surgeons & Hair Transplant e leggo religiosamente Hairtransplantnetwork e Hairlosshelp. Sono rimasto profondamente colpito e particolarmente impressionato dallo stato dell'arte statunitense, specie quello di marca canadese. Ogni volta che leggo di GOD-HASSON mi eccito come una school-girl di 14 anni!!! :lol: :lol: :lol:
E quando osservo un suo nuovo lavoro son colto da febbrile sindrome di Stendhal!!! :lol: :lol: :lol:
I picchi artistici e gli elevati e irraggiungibili livelli qualitativi sono paragonabili solo con i capolavori di Michelangelo, Leonardo e Raffaello!!! :D :D :D
Non vedo l'ora il prossimo anno di correre tra le sue braccia!!!

#10 cameron

cameron
  • Salusmaster User
  • 230 Messaggi:

Inviato 20 marzo 2004 - 08:27

E poi, caro Brasileiro, il fatto che anche tu corra a Vancouver è sintomatico del mostruoso, incolmabile e patetico abisso che separa la passatista Italia giurassica dall'avanguardista America futurista.
Ma SANTIDDIO, come si fa a proporre a malapena 1600-1800m grafts quando con un fuoriclasse come Master Wong si possono ottenere 5000+ grafts con una sola sessione? BOOOOOOOOOHHHHHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

#11 cameron

cameron
  • Salusmaster User
  • 230 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2004 - 10:29

Sambora, se ci sei batti un colpo: come procede il decorso post-op?
Non lasciare all'oscuro il popolo ululante di Salusmaster!!! :D :D :D

#12 Sambora

Sambora
  • Salusmaster User
  • 289 Messaggi:
  • Interessi:nessuno

Inviato 22 marzo 2004 - 11:12

eccomi qua!

Il decorso stà andando molto bene, pensa che ora, a distanza di una settimana dall'intervento, sono al lavoro nel mio ufficio e nessuno dei colleghi si è accorto di nulla... non si vede niente...

IO AMO HASSON :D :D :D :D :D

#13 cameron

cameron
  • Salusmaster User
  • 230 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2004 - 11:39

IO AMO HASSON :D :D :D :D :D

Anch'io: se GOD-HASSON fosse una donna me la scoperei selvaggiamente 24 ore no-stop!!!! :supersorriso: :supersorriso: :supersorriso:

#14 kim

kim
  • Salusmaster User
  • 157 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2004 - 12:09

Complimentoni!!!
Attendiamo con pazienza una incredibile ricrescita!!!
Ciao

#15 stopardi

stopardi
  • Salusmaster User
  • 91 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2004 - 12:10

Bentornati xxxxx ed aggiungo che sono felice per voi!

x l'amico Sambora:
da quello che ho capito,Hasson non ha ravvisato la necessita di rasarti i capelli nella zona ricevente.
Oppure ho capito male??

Ciao e grazie
Vi voglio bene tutti :D :D


stopardi

#16 Sambora

Sambora
  • Salusmaster User
  • 289 Messaggi:
  • Interessi:nessuno

Inviato 22 marzo 2004 - 12:17

Sì stopardi, hai capito bene, Hasson non mi ha rasato, gliel'ho chiesto io perchè non potevo permettermi di prendermi un periodo di convalescienza lungo (infatti ora sono al lavoro ed è filato tutto liscio).
Lui è il migliore, ha fatto un eccellente lavoro in termini di qualità e densità anche senza rasarmi i capelli :D

#17 boro

boro
  • Salusmaster User
  • 2716 Messaggi:
  • Sesso:Sconosciuto

Inviato 22 marzo 2004 - 10:16

""""Passiamo poi il sabato a girare qua e là facendo un po’ di shopping (a poche centinaia di metri dalla clinica c’è un salone di prodotti cosmetici per capelli dove in vetrina svetta una confezione da un litro di balsamo NIOXIN a soli 50 euro""""

ARGHHHHHHHHHH B)

#18 fin

fin
  • Salusmaster User
  • 643 Messaggi:
  • Località:napoli

Inviato 23 marzo 2004 - 12:59

ciao sambora e tanti auguri!!!!!con che densita' hasson ti ha trattato la hairline???quanti cmq hai trattato???

#19 Sambora

Sambora
  • Salusmaster User
  • 289 Messaggi:
  • Interessi:nessuno

Inviato 23 marzo 2004 - 01:10

Ciao fin, ti dico subito che io avevo bisogno solo di reinfoltire un pò le tempie el'attaccatura, non abbassarla perchè mi va benissimo come ce l'ho, quindi il grosso delle UF Hasson lo ha utilizzato per il crovw/vertice... nella zona hairline sono state impiegate 900 UF con una hight density (come mi ha detto Hasson prima di iniziare l'intervento), esattamente non so quante UF sono per cm, allo specchio mi sembra di contarne non meno di 40 anche perchè la zona trattata sulla hairline proprio per i motivi di cui sopra non supera i 20/22 cm quadrati, quindi la densità deve necessariamente essere 40/45

Ciao

#20 lady pr-oscar

lady pr-oscar
  • Salusmaster User
  • 408 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2004 - 02:00

tuttavia credo che la domanda che tutti vorremo farti e' una sola.
eppure ci abbiamo girato intorno.. a volte avvicinandoci eppure sempre rimanendo piuttosto vaghi.. come un avvoltoio che si aggira sulla preda__
e' una domanda che diventa un po' il fulcro di tutta la tua esperienza canadese e che probabilmente ti svegliera' ancora ogni tanto la notte di sobbalzo..
la domanda e'..
perche' non ti e' piaciuto ?3000 miles to graceland? ?

scherzo :P
complimenti x l'esperienza positiva!!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi