Jump to content

Brasileiro

Salusmaster User
  • Content Count

    2,792
  • Joined

  • Last visited

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0
  1. Cari lettori vi informo che il Dr.Wong sarà a Milano i giorni 11 e 12 Maggio per dei consulti dal vivo. Al fine di organizzare tutto per il meglio coloro che siano interessati possono contattare la clinica a jotronic@hassonandwong.com I consulti si svolgeranno presso l'Hotel Best Western Galles di Piazza Lima 2 a Milano nel salone Roma. Per maggiori indicazioni: www.galles.it Gli orari sono dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 17.30 il giorno 11 maggio Dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 14.30 il giorno 12 maggio. Tutti gli interessati che non abbiano richiesto un consulto virtuale ad Hasson&Wong nel 2009 o 2010 devono inviare a jotronic@hassonandwong.com i seguenti dati (la clinica si prende la responsabilità di garantire la privacy al 100%): NOME E COGNOME ETA' NUMERO DI TELEFONO INDIRIZZO COMPLETO (VIA/PIAZZA - NUMERO CIVICO- CITTA' - PROVINCIA - CODICE POSTALE) USI FINASTERIDE? SE SI DA QUANDO? USI MINOXIDIL ? SE SI DA QUANDO? HAI AVUTO PRECEDENTI INTERVENTI DI TRAPIANTO DI CAPELLI? SE SI CON CHI? QUANDO? QUANTE U.F ? CON CHE TECNICA? CHE ZONE VORRESTI TRATTARE? NEL CASO DECIDESSI DI OPERARTI IN CHE MESE E CHE ANNO LO VORRESTI FARE? Servono anche 5 foto scattate da circa 1 metro di distanza, luce naturale (preferibile scattarle in esterno), senza flash: FRONTALE- PROFILO DESTRO E SINISTRO - DALL'ALTO E VISTA DELLA NUCA (DONOR) Se possibile a volto scoperto per valutare le proporzioni facciali. Sono necessari questi dati e foto per permettere al Dr.Wong di studiare il vostro caso prima che arriviate al consulto. Gli ex operati con Hasson&Wong del 2008-2009-2010-2011 non devono inviare nulla- Io faccio solo da annunciatore, quindi per ulteriori informazioni, scrivete all'indirizzo della clinica sopra menzionato, per eventuali traduzioni ci penseranno loro. Grazie
  2. Hi Lorenzo I already posted this http://forum.salusmaster.com/topic/44387-possibilita-di-consulti-dottor-hasson-a-roma/ Kind Regards,
  3. La clinica Hasson&Wong mi comunica che il Dr.Hasson sta valutando la possibilità di venire a Roma per 2-3 giorni di consulti il 5-6 e 7 Febbraio 2011 Prego tutti gli interessati di contattare la clinica a jotronic@hassonandwong.com (in italiano ed inglese) o a info@hassonandwong.com per prenotare, se sono interessati, il loro appuntamento. I consulti saranno dal vivo con il Dr.Hasson in persona (durata circa 20 minuti per persona) e sarebbe la prima volta che il dottore viene in Italia per dei consulti live. Nella e-mail con cui comunicate la partecipazione scrivete nome e cognome ed un telefono di contatto oltre al nick sul forum. Entro mercoledì prossimo se si sarà raggiunto un buon numero di partecipanti il dottore confermerà il tutto e saranno dati i dettagli sulle date ed hotel. PS: Il post è a carattere informativo, non contattatemi direttamente in quanto non sono in contatto con loro costantemente. Anche per le traduzioni, loro si prenderanno cura di tutto. Ciao a tutti Brasileiro
  4. io credo che i bravi e meritevoli si guadagnino i galloni sul campo, e non c'è bisogno di creare un gruppo apposito. Il numero di post non è assolutamente in relazione alla qualità del contributo offerto, che è comunque valutabile dalla comunità meglio che da qualsiasi ristretto gruppo di individui. Mi ricordo tantissimi anni fa (forse 8) un dibattito del genere, e si arrivò quasi naturalmente alla conclusione che non c'era bisogno di dare le medaglie. Inoltre non sottavaluturei le piccole invidie e gelosie che potrebbero generarsi in alcuni potenziali candidati se esclusi per motivi più o meno validi. Saluti
  5. azz...se uno sapesse prima dove operano, ci si mette nel portafoglio qualche centone falso e ci si fa trovare nei paraggi cosi lavorano gratis :supersorriso:
  6. 6 anni fa feci una cosa simile...quanto tempo é passato! in bocca al lupo per il tuo lavoro di moderatore :-)
  7. permettimi di ricordare un Stella Rossa - Verona 2-3, giocata con Storgato centravanti (!) e 2 gol di Nanu Galderisi ed eurogol di Sacchetti. Quella partita ce l'ho ancora negli occhi! Grande calcio all'Italiana...
  8. Nell'attesa..lode ad Elkjaer Larsen, avessimo avuto lui in questa nazionale, potevamo anche lasciare uno degli scarpini nello spogliatoio per fare gol :)
  9. Nessuno ha parlato di Macheda...in fondo un giocatore che a 19 anni sta con la prima squadra del Manchester United merita almeno di essere considerato. Ripeto c'è troppo disfattismo, facciamo giocare i giocatori italiani e poi vediamo se veramente "non c'è nessuno".
  10. sicuramente qualcuno qui è "vecchio" a sufficienza per ricordarsi quello che si diceva dopo il Mondiale del 1974. Se cercate su Youtube troverete anche un servizio d'epoca (credo del 1976) dove si parla di un calcio in declino, di mancanza di talenti, di una mediocrità generale. Aggiungo che si parlava anche di calcio italiano superato, il nuovo verbo era il calcio totale degli orange. Nessuno pensava, sapeva e prevedeva che dietro l'angolo c'erano i Tardelli, i Cabrini, i Paolo Rossi, gli Antognoni, etc. etc. E due mondiali fantastici. Questo lo voglio dire perchè è un corso - ricorso storico invocare per una sconfitta storica - anche questa - la mancanza di alternative. Il vero problema è che le squadre italiane fanno giocare poco i giocatori giovani. Dicono che l'Under 21 ha problemi a qualificarsi...l'albo d'oro dell'Europeo Under 21 non ha mai dato vere indicazioni. Altrimenti avremmo vinto il quadruplo a livello di Nazionale maggiore. In Italia ci sono dei talenti, purtroppo occorre dare a questi giocatori opportunità di giocare con continuità ad un certo livello. Pensiamo ad un giocatore come Totti se avesse oggi 20 anni e giocasse, diciamo, nell'Inter. Quante opportunità avrebbe di giocare con continuità ad alti livelli? Quale allenatore, scommetterebbe su di lui in modo continuativo quando l'alternativa è un "prodotto finito" un giocatore di livello mondiale di 26-28 anni? Penso a Balotelli, Giovinco - sono molto giovani - o altri come Miccoli e Mascara e Cassano - più vecchi. O sono messi in panchina e giocano spezzoni o sono costretti ad emigrare in squadre di seconda linea. Se si danno maggiori opportunità ai giovani e I Presidenti si levano dalla testa questo modello deleterio del Real Madrid - compro figurine, vendo gadget, guadagno sull'indotto - è ovvio che riusciremo a recuperare terreno. Altrimenti rinforzeremo le squadre nazionali che si possono permettere - paradossalmente per mancanza di risorse o per scelta strategica - di lavorare sui vivai (Brasile, Argentina, e le squadre africane ) per esportare i prodotti finiti nei mercati ricchi. Si prenderanno loro le opportunità di giocare ad alto livello, di imparare crescere e vincere i Mondiali per il loro paese. Pensiero finale: La Spagna e l'Inghilterra che hanno insieme all'Italia i campionati dove storicamente girano piu soldi hanno i migliori risultati a livello di club (coppe europee) ma molto modesti a livello di nazionali (1 Coppa del Mondo e 1 Campionato d'Europa in due!) Sarà un caso? Saluti
  11. Per gli amici che soffrono per la perdita dei capelli, riporto un thread molto interessante aperto sul forum di donna moderna e alimentato da vari post. è utile leggere le opinioni delle utenti che partecipano alla discussione, perché sono date senza il timore di ferire chicchessia ed in un contesto molto rilassato. http://forum.donnamoderna.com/bellezza-f4/cosa-ne-pensano-le-donne-degli-uomini-calvi-t10286/ Personalmente non faccio la cosa cosí facile...la domanda da porre non é se "ti piacciano gli uomini calvi". La domanda da porre é se la calvizie incide sull´aspetto fisico...che é una parte del processo seduttivo. Poi il fascino, la personalitá e l´attrattivitá quelle hanno come limite solo il cielo... Buona Lettura
  12. Forse Hellas intende dire che quelle devianze siano in diversi casi l´effetto di una vita insostenibile, per via dell´obbligo di castitá. Le menti piú deboli si deformano, e scaricano / compensano la frustrazione in forme come quelle che tu hai enunciato.
  13. splendido brano del Vangelo di Matteo, ovviamente poco citato.
  14. in realtá questo é permesso dalla maggioranza delle Chiese cristiane non cattoliche (per esempio gli ortodossi, esclusi i vescovi). Credo da osservatore esterno (non cattolico) che una profonda riflessione e riforma interna sarebbe necessaria per garantire condizioni piú umane ai ministri del culto cattolico nell´esercitare la propria vocazione. Questa riflessione e riforma dovrebbero essere condotte con la stessa energia con cui la Chiesa Cattolica esercita il suo magistero nei confronti del mondo esterno. Uno degli aspetti che mi ha convinto di meno del Pontificato di Giovanni Paolo II é stato il suo porre una enfasi molto grande sulla comunicazione verso l´esterno, trascurando alcuni gravi problemi interni.
  15. Tornando all´argomento principale, é utile forse ricordare che essere cristiani non significa essere necessariamente cattolici. Il Cristianesimo ha una storia cosí ricca che sarebbe riduttivo e sbagliato identificarla solo con la storia della Chiesa Cattolica e dei suoi ministri. Per chi non si sente a suo agio con la Chiesa Cattolica, o non si sente a suo agio con alcune sue posizioni , c´é sempre l´alternativa di professare la propria fede all´interno di chiese diverse, pur sempre cristiane. Io per esempio sono molto vicino alla posizione cristiano - battista perché rispecchia in modo piú preciso e vero la mia visione della religione e del rapporto con Dio.
×
×
  • Create New...