Vai al contenuto


Foto

Messaggio Per Katetzu E Underdog


  • Per cortesia connettiti per rispondere
19 risposte a questa discussione

#1 ceriale

ceriale
  • Salusmaster User
  • 139 Messaggi:
  • Località:Roma
  • Interessi:Sport e Informatica

Inviato 17 dicembre 2003 - 03:20

Ma avete visto le foto di questo che è stato operato dal dottor Alvi ?
siete ancorta dell'idea che Alvi è tipo xxxxx xxxxx ? io lo trovo il più spettacolare intervento di chirurgia della calvizie che si sia mai visto sia per naturalezza che per densità.
Ma lo vogliamo aspettare l'apertura della clinica quì a Roma che ci sta sotto casa, prima di affrettarci di andare da Shapiro o da Hasson ?

Voi che ne pensate dopo aver visto queste foto quì sotto ?

http://www.alviarman...transplant.com/

#2 Vieri

Vieri
  • Salusmaster User
  • 2818 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 17 dicembre 2003 - 05:07

AZZ!DAVVERO FENOMENALE! http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/w00t.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/w00t.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/w00t.gif




sai mica il sito personale del dottor ALVI per avere informazioni sull'operazione? http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/thumbsup.gif

#3 Blu

Blu
  • Salusmaster User
  • 327 Messaggi:

Inviato 17 dicembre 2003 - 05:38

http://www.alviarmani.com/

Ciao Blu

#4 Vieri

Vieri
  • Salusmaster User
  • 2818 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 17 dicembre 2003 - 06:01

ho provato a spedirli un messaggio tramite il sito ma non ci riesco!qualcuno può dirmi se ce l'ha fatta?

#5 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 20 dicembre 2003 - 12:50

se non ci fossero state le esperienze dei nostri amici oltre oceano non mi fiderei manco di hasson e shapiro.quello ke conta per me sono i riscontri oggettivi ke alcuni membri del forum ci hanno mostrato.nn ho mai dato peso alle foto e mai lo farò. se un giorno qualke amico mi farà vedere a distanza di 20 cm i miracoli di Alvi magari anke io opterò per questa scelta. ma per il momento rimango dell'idea ke gli unici dati attendibili ci provengono da ki, prima di noi, ha osato dimostrando grande coraggio e forte senso di partecipazione alla community.ciaoooooo

#6 Vieri

Vieri
  • Salusmaster User
  • 2818 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 20 dicembre 2003 - 01:42

http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/thumbsup.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/thumbsup.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/thumbsup.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/thumbsup.gif CONCORDO

#7 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 22 dicembre 2003 - 12:15

BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO!!!!!!!

#8 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 22 dicembre 2003 - 08:18

Certo che la differenza tra il quarto ed il quinto mese è davvero notevole,ma è possibile in un solo mese un cambiamento di questo genere?

#9 Underdog

Underdog
  • Salusmaster User
  • 700 Messaggi:
  • Località:Roma, Italy

Inviato 23 dicembre 2003 - 11:23

Per quanto mi riguarda l'intervento fatto da questo ragazzo è da deficienti.

Detto questo, passo a spiegare perchè.

Posto come dato di fatto che l'alopecia androgenetica è una patologia progressiva, cioè si evolve con il trascorrere del tempo, si puo tranquillamente ipotizzare che il ragazzo continuerà allegramente a perdere i capelli, probabilmente dalla zona del vertex, comunque SICURAMENTE, dalle tempie.

Ora, un dottore serio avrebbe consigliato al ragazzo di mantere la stempiatura FISIOLOGICA nel caso di un affetto da alopecia, e di posticipare il trapianto, laddove si evidenziassero ulteriori peggioramenti, ma sicuramente non nella zona delle tempie.

Quando questo sfxxxto perderà i capelli nel vertex e nell'area retrostante farà i conti con una situazione innaturale.

Mentre è naturale perdere i capelli nelle tempie, lo è molto meno perderli nella zona retrostante a fronte di un attaccatura densa e folta, creerebbe un effetto quantomeno strano. Sicuramente non piacevole.

xxxxx, il trapianto è una faccenda mortalmente seria. Se partite con l'idea (che è piuttosto diffusa negli under-30)che la vostra alopecia si fermerà grazie ai farmaci e non progredirà più, e quindi un autotrapianto servirà a rinfoltire le zone glabre o diradate (spesso nella zona frontale) e vi riporterà a una situazione di normalità alla pari di un non affetto da calvizie....beh preparatevi alla delusione del secolo.

Ragionate come se foste 6hamilton...perchè tanto è li che si arriva, prima o poi.

Tutto il resto sono stronzate.

#10 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 2124 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 23 dicembre 2003 - 11:30

Per quanto mi riguarda l'intervento fatto da questo ragazzo è da deficienti.

Detto questo, passo a spiegare perchè.

Posto come dato di fatto che l'alopecia androgenetica è una patologia progressiva, cioè si evolve con il trascorrere del tempo, si puo tranquillamente ipotizzare che il ragazzo continuerà allegramente a perdere i capelli, probabilmente dalla zona del vertex, comunque SICURAMENTE, dalle tempie.

Ora, un dottore serio avrebbe consigliato al ragazzo di mantere la stempiatura FISIOLOGICA nel caso di un affetto da alopecia, e di posticipare il trapianto, laddove si evidenziassero ulteriori peggioramenti, ma sicuramente non nella zona delle tempie.

Quando questo sfxxxto perderà i capelli nel vertex e nell'area retrostante farà i conti con una situazione innaturale.

Mentre è naturale perdere i capelli nelle tempie, lo è molto meno perderli nella zona retrostante a fronte di un attaccatura densa e folta, creerebbe un effetto quantomeno strano. Sicuramente non piacevole.

xxxxx, il trapianto è una faccenda mortalmente seria. Se partite con l'idea (che è piuttosto diffusa negli under-30)che la vostra alopecia si fermerà grazie ai farmaci e non progredirà più, e quindi un autotrapianto servirà a rinfoltire le zone glabre o diradate (spesso nella zona frontale) e vi riporterà a una situazione di normalità alla pari di un non affetto da calvizie....beh preparatevi alla delusione del secolo.

Ragionate come se foste 6hamilton...perchè tanto è li che si arriva, prima o poi.

Tutto il resto sono stronzate.

Quoto Underdog. Sono però convinto che uno il trapianto può farselo anche prima dei trenta, senza però esagerare come densità e attaccatura. Sicuramente nn come il tizio delle foto, che ha più capelli di quanti ne avessi io a 16 anni. http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/wink.gif

#11 cameron

cameron
  • Salusmaster User
  • 230 Messaggi:

Inviato 24 dicembre 2003 - 06:39

Per quanto mi riguarda l'intervento fatto da questo ragazzo è da deficienti.

Detto questo, passo a spiegare perchè.

Posto come dato di fatto che l'alopecia androgenetica è una patologia progressiva, cioè si evolve con il trascorrere del tempo, si puo tranquillamente ipotizzare che il ragazzo continuerà allegramente a perdere i capelli, probabilmente dalla zona del vertex, comunque SICURAMENTE, dalle tempie.

Ora, un dottore serio avrebbe consigliato al ragazzo di mantere la stempiatura FISIOLOGICA nel caso di un affetto da alopecia, e di posticipare il trapianto, laddove si evidenziassero ulteriori peggioramenti, ma sicuramente non nella zona delle tempie.

Quando questo sfxxxto perderà i capelli nel vertex e nell'area retrostante farà i conti con una situazione innaturale.

Mentre è naturale perdere i capelli nelle tempie, lo è molto meno perderli nella zona retrostante a fronte di un attaccatura densa e folta, creerebbe un effetto quantomeno strano. Sicuramente non piacevole.

xxxxx, il trapianto è una faccenda mortalmente seria. Se partite con l'idea (che è piuttosto diffusa negli under-30)che la vostra alopecia si fermerà grazie ai farmaci e non progredirà più, e quindi un autotrapianto servirà a rinfoltire le zone glabre o diradate (spesso nella zona frontale) e vi riporterà a una situazione di normalità alla pari di un non affetto da calvizie....beh preparatevi alla delusione del secolo.

Ragionate come se foste 6hamilton...perchè tanto è li che si arriva, prima o poi.

Tutto il resto sono stronzate.

Ben detto, Underdog!!!

#12 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 24 dicembre 2003 - 08:03

Come ho detto in precedenti post, ritengo Alvi un chirurgo eccessivamente aggressivo nel trattare i pazienti più giovani.
Bisogna ammettere però che questo paziente ha una zona donatrice molto estesa e ad oggi nessun segno di miniaturizzazione in zona vertex.
Detto questo concordo con Under che prevedere l'andamento di una AA sia impossibile, quindi intervenire così massicciamente in zona frontale costituisce una rischiosa scommessa.
Lo stesso paziente è al corrente della cosa ed ha valutato ulteriori interventi nel caso l'andamento della propria AA peggiorasse.
Auguriamoci per lui che abbia fatto la scelta giusta.
In questo caso non riesco a pronunciarmi nettamente in una direzione, anche perchè i risultati estetici (ad oggi) sono davvero straordinari.

Ciao :babbonatale:

#13 Vieri

Vieri
  • Salusmaster User
  • 2818 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 24 dicembre 2003 - 09:27

X UNDERDOG:


NON CAPISCI CHE TUTTO E' SOGGETTIVO?
COSA INTENDI COL DIRE CHE QUELLO DELLA FOTO ERA TROPPO GIOVANE?
OK,ALLORA DIMMI TU UNA ETA' DA CUI SI PUO' FARE IL TRAPIANTO...PERCHE PROPRIO NON CAPISCO COME SI POSSA DIRE DA QUESTA ETA' IN AVANTI VA BENE E DA QUESTA ETA' PASSATA NON VA BENE...NON E' UNA EQUAZIONE MATEMATICA!E' UN FATTO SOGGETTIVO AL 100%!!!!!!!


C'E' GENTE CHE I CAPELLI LI PERDE PROGRESSIVAMENTE PER TUTTA LA VITA...

GENTE CHE LI PERDE ANCHE A 20,25,30,35,40,45,50 ANNI!E ALLORA CHE SI FA?CON QUEL DISCORSO UNO NON FA MAI I TRAPIANTI NE A 20 NE A 30 NE A 40 NE A 60 ANNI!!!!

E POI ESCLUDI IL FATTO CHE UNO PUO' FARE ANCHE PIU' SESSIONI...HASSON HA FATTO SU DEI PAZIENTI ANCHE 4 SESSIONI!!!HAI VOGLIA DI RIMEDIARE!!!


ciao! http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/thumbsup.gif :babbonatale:

#14 Vieri

Vieri
  • Salusmaster User
  • 2818 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 24 dicembre 2003 - 09:29

P.S:per esempio mio zio i capelli li ha iniziati a perdere verso i 25 anni,poi la caduta era lievissima-quasti stoppata,per poi riprendere a tutto gas a perdere i capelli a 50 anni! http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/rolleyes.gif

#15 Underdog

Underdog
  • Salusmaster User
  • 700 Messaggi:
  • Località:Roma, Italy

Inviato 24 dicembre 2003 - 11:38

Capisco il tuo punto di vista, vieri, ci mancherebbe.

Io ho fatto il trap a 23 anni.

Cob tutte le conseguenze del caso, cioè che mi sono fottuto la giovinezza.

E' una scelta personale, un tiro ai dadi.

Ovviamente allo stato attuale della chirurgia è possibile avere risultati molto migliori.

#16 cripto

cripto
  • Salusmaster User
  • 603 Messaggi:

Inviato 24 dicembre 2003 - 02:58

capisco il punto di vista di tutti.. io mi sto informando per un trapianto FUE, ma non ho fretta...

la scelta del tipo non saprei come giudicarla. c'è da dire però che ORA la sua situazione è straordinaria e , con l'utilizzo dei farmaci, un peggioramento massiccio credo che per lui sia di la da venire..

ed inoltre la HM sta diventando realtà. troppa gente competente ci lavora, ed è troppo il business. Tra l'altro considerate che iniziano a spuntare aziende come la intercitrex che si ripropongono di eseguire SOLO la moltiplicazione dei capelli senza considerare una struttara propria per il trapianto, quindi, se cosi fosse, i chirurghi avrebbero poco da remare contro.

in questa prospettiva forse la scelta del tipo non è stata poi cosi sbagliata.. intanto si gode la sua giovinezza senza paranoie.. http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/wink.gif

#17 Dott. Massimo Morselli

Dott. Massimo Morselli
  • Salusmaster User
  • 156 Messaggi:

Inviato 26 dicembre 2003 - 10:35

Le considerazione di Under sono a mio avviso giuste ed equilibrate. Le condivido pienamente.
http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/thumbsup.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif

#18 boro

boro
  • Salusmaster User
  • 2716 Messaggi:
  • Sesso:Sconosciuto

Inviato 26 dicembre 2003 - 12:52

dr under NON sbaglia mai http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/ph34r.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/ph34r.gif
abbracci
miao

#19 Katetzu

Katetzu
  • Salusmaster User
  • 422 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 09 gennaio 2004 - 06:38

scusatemi under e ceriale ma in questo periodo sono stato incasinatissimo per lavoro. cmq se avete tempo risp in pvt ok?ciaoooooooooooo

#20 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 09 gennaio 2004 - 07:25

Mah!Che dire...In fondo questo ragazzo ha pur sempre 26-27 anni,non è giovanissimo da un punto di vista dell'alopecia androgenetica,la sua zona donatrice è ricchissima e sul vertice e la zona della corona è pieno di capelli.In tutto per avere quel risultato ha impiegato non più di 1800 unità follicolari(quindi non moltissime).Credo che utilizzando finasteride riesca a mantenere gran parte dei capelli che ha oggi per molti anni.Poi se proprio dovesse aver bisogno di ulteriori rinfoltimenti avrà a disposizione(a meno che la sua calvizie non abbia sviluppi catatstrofici)un grande serbatoio,e in più ci sarebbe anche la tecnica fue...Sarò pure eccessivamente ottimista ma credo che questo ragazzo non avrà nessun problema e intanto si gode alla grande la sua età.Da un punto di vista prettamente estetico l'intervento mi pare assolutamente ineccepibile,così come la cicatrice.E se notate il tipo di capello,è un capello tutt'altro che sottile,direi anzi robusto,spesso...questo è sicuramente un elemento determinante nella riuscita di un trapianto.Mi è capitato di vedere un ragazzo trapiantato da Hasson che avendo dei capelli finissimi,non ha avuto quei grandi risultati avuti da altri trapiantati.A ragà questo sta da Dio!!!!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi