Jump to content

cosima

Salusmaster User
  • Content Count

    175
  • Joined

  • Last visited

  1. Tra gli esami per la tiroide mi sembra che sia da fare anche quello chiamato: "dosaggio degli anticorpi antitiroidei", che si compone in : TPO (Antiperossidasi), Tireoglobuline, e Antitireoglobuline. Ciao
  2. Se per te è importante vedere dal "vivo" pazienti operati, puoi sempre chiedere un appuntamento per informazioni sul trapianto presso quei chirurghi che ti hanno consigliato col passaparola, e ,durante il colloquio, gli chiedi se c'è la disponibilità da parte di qualche ex paziente a mostrarsi. Però, il chirurgo difficilmente ti indirizzerà vedere dal vivo pazienti al quale il trapianto sia riuscito male! A 'sto punto....meglio le foto. Ma veramente le foto su quel forum sono taroccate?
  3. Se vai nella sezione del forum, chiamata "dove trovo un bravo dermatologo" è catalogato in regioni, questo è il link del Lazio: "http://forum.salusmaster.com/index.php?showforum=62 Sull'IDI come sul San Gallicano non ne parlano molto bene. Senofonte, di Gargovich, tu che sai? Leggndo il forum mi è sembrato di capire che, pur essendo bravo, appartiene alla vecchia guardia, per cui , con lui, sulle cure dell'ultima generazione, non se ne parla.
  4. Campo oramai viaggia su appuntamenti dell'ordine di svariati mesi (quando va bene), altrimenti risponde che le visite sono chiuse. In questi casi (e per chi non può aspettare) indirizza il paziente verso il Dott. Rossi, qualcuno sa qualcosa di questo medico? Grazie
  5. Puoi spiegarlo meglio in questo thread, e non in privato? Così possono usufruirne anche tutte quelle (come me) che sono interessate. Siamo in un forum che tratta di capelli, la sezione è quella giusta, e tutti i contributi degli utenti sono ben accetti. Grazie
  6. Per quello che ho letto nei forum, confermo che anche il San Gallicano, come l'IDI, non gode di buona fama. Campo sapevo che indirizza le nuove prenotazioni verso il dr. Rossi, però mi sembra di aver capito , solo le donne. Non so se ora ha deciso in toto (maschi e femmine) di non prendere più nuove visite. Di questo "emergente" dott. Rossi, qualcuno sa qualcosa?
  7. Assi50, ogni volta che qualcuno chiede di un dermatologo a Roma.....stranamente .....sbuchi sempre tu,...a consigliare Laino! Sempre pronta, non ti sfugge nessun thread! Mah! ....Meditate gente, meditate.
  8. Peppe85, mi sembra di aver capito che ti sei autodiagnosticato un alopecia cicatriziale, altrimenti non avresti chiesto come curarti. Da dove lo hai dedotto che è cicatriziale?
  9. Lillo, sai se Tykocinski fa anche la Fue?
  10. Hai ragione Senofonte, ti quoto in pieno. Però, possibile che, a parte Bisanga, stanno tutti oltroceano? A noi interessa sapere se ci sono top in Europa, meglio ancora se vicini all'Italia (è sicuro poi che in Italia nessuno è all'altezza di Hasson?) senza andare a finire ai confini della realtà.....
  11. Quindi, elencandomi questi casi, ammetti che la tua soluzione non può essere esportabile a tutte. Se si rientra in uno o più casi da te citati, bisogna lavorare molto, se poi ci sono anche i capelli di mezzo il lavoro -a dir poco- si triplica. E non è detto che ci si riesca. E' dal primo post che sto cercando di fartelo capire: la soluzione che tu proponi non è universale, ci possono essere varianti, diversità e differenzee tali, tra l'uno e l'altro individuo, che -se tu le avessi considerate- ti avrebbero impedito di lanciare messaggi tipo: "fate come me e diventerete tutte delle vis
  12. Per forza che i conti non ti tornano, finalmente hai capito che le tue verità non sono le verità di tutte. Ciò che può andar bene per una, per un'altra può non esserlo. E' una regola universale.....che tu hai cercato di stravolgere. Nessuno ha la verità in tasca, tutt'alpiù si può consigliare, suggerire, proporre.....ma mai generalizzare ed essere convinti di avere il vangelo in mano.
  13. Fedred, ma io, quando indosso la parrucca, guardandomi allo specchio già lo dico: " madonna come sono fxxa"!
  14. Forse sei tu che te la racconti da sola. Non ti piace definirti spelacchiata? Io ho il coraggio di definirmi così, tu ti nascondi dietro "ragazza che ha reagito" . Bene, il non chiamare le cose col proprio nome, potrebbe essere una soluzione..... C'è stato un tempo che anche tu ti dicevi spelacchiata? E se ora non te lo dici più è perchè ti sei autoconvinta che non lo sei! Brava. Ma autoconvincersi non vuol dire che non lo sia. Mi domandi se ho fatto tutto il possibile per riavere la mia immagine? Ma si certo, sono 200 post che te lo dico, l'unica cosa che ho dimenticato (ma credev
  15. Ho come l'impressione che tu non legga i miei post. Vedo che continui -malgrado le mie risposte- a fare dei lunghi monologhi....forse è troppo forte in te il desiderio di esternare i tuoi concetti che segui imperterrita la tua strada incurante degli argomenti che gli altri ti contappongono! Ma tant'è..... provo per l'ultima volta a farteli presente: Io non sto, come dici tu, in una condizione di limbo perenne a piangermi addosso, nè tantomeno sto così in fissa da non condurre una vita normale. Niente di tutto questo. Ripeto, ti volevo semplicemente far presente che malgrado ciò, queste
×
×
  • Create New...