Vai al contenuto


Foto

Italiani Vs Stranieri


  • Discussione bloccata Questa discussione e' bloccata
52 risposte a questa discussione

#21 El Funambolo

El Funambolo
  • Salusmaster User
  • 591 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 02:16

non ci capisco + niente :( :( :(

#22 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 02:19

Morselli mi stupisce sempre di piu'!
Sono piu' o meno dieci anni che voi dottori italiani mi rifilate proprio quei farmaci,quel tipo di shampoo li',la cura la' ecc ecc...ho speso tantissimi soldi e risultati zero naturalmente per colpa della vostra categoria...non e' lo stesso discorso che fa lei contro le multinazionali americane?perche' mi consigliate anche voi rimedi che non risolvono?
Non a caso lei elogia la scuola brasiliana perche' Uebel viene in Italia o mi sbaglio?
Sa che le dico?Prenda la vita con filosofia,non sprechi tempo a scrivere cose inutili ma vada a passare qualche mese in canada o in america ad imparare a fare un normalissimo trapianto.

Rorin,

Morselli ha scritto quello che pensa e lo ha anche documentato.

Tu lo accusi insieme ai Dottori italiani di prescrivere quei farmaci inutili ma lui non ti ha prescritto nulla: e non puo essere colpevole per quello che prescrivono gli altri dermatologi italiani. Non scherziamo

La scuola brasiliana è di primissimo livello, non è possibile che SEMPRE quando uno ha una opinione diversa su chi è migliore diversa da Hasson Wong venga attaccato e gli si dia dell'incompetente (Morselli non lo è sicuramente).

E' un atteggiamento da tifoso non da osservatore imparziale: e guarda che anche io ho apprezzato i risultati dei due canadesi.

Non è possibile che quando qualcuno esprima una opinione diversa venga attaccato sul piano personale, e comunque che sia stato Uebel ad inventare la tecnica puntiforme e che per 10 anni questa sia stata praticamente appannaggio della scuola brasiliana sembra essere un fatto vero, non discutibile.

Che poi gli americani abbiano rimontato cosi velocemente un tale svantaggio in pochi anni mi sembra strano, e dovrebbe sembrare strano a tutti.

Hasson e Wong insieme ad altri stanno sulle pagine di Internet in modo MASSIVO questo li ha sicuramente favoriti. Ma io ho visto brasiliani e brasiliane operati sia ai capelli che al naso etc etc e il livello di qualità è molto alto.

Chiaramente un gravissimo punto debole della scuola brasiliana è il fatto di non portare su Internert con la stessa forza documentativa, i suoi risultati come fanno gli americani e i canadesi.

Questo genera asimmetria informativa e un vantaggio competitivo per gli americani e i canadesi che portano il loro lavoro a conoscenza dei surfisti" i quali poi scelgono sulla base di quello che vedono.

Se io dovessi dare un consiglio a Morselli e poi girarlo al suo amico Uebel, gli direi di gestire la parte grafica del pre e dopo trapianto con maggiore attenzione: è vero che le foto non sono da sole significative ma possono comunque costituire un primo elemento di valutazione, da qualcosa occorre partire.

Direi poi di fare un po' di marketing nel senso buono del termine perchè quello che chiedono i pazienti è solo farsi una idea abbastanza chiara dei risultati possibili.

Nel sito del Dottore e in quello di Uebel, per esempio per ogni paziente non viene fatta menzione del numero di graft trapiantate: questa è una carenza di informazione...credo in buona fede, ma a cui si potrebbe ovviare. Bisogna sforzarsi un po' insomma non dal lato della tecnica ma da quello della pubblicizzazione dei risultati e nell'era di interner questa è solo una questione di motivazione.

saluti

#23 El Funambolo

El Funambolo
  • Salusmaster User
  • 591 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 02:23

Qual'è il sito di Uebel?

#24 fenice

fenice
  • Salusmaster User
  • 58 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 02:33

:lol: :lol: :lol:
....bela dutor!! ( in modenese ;) )
Chiaro ed esaustivo.

#25 El Funambolo

El Funambolo
  • Salusmaster User
  • 591 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 02:40

tanto chiaro non mi è sembrato.Se sono loro che prescrivono quei farmaci......... <_< <_< <_<

#26 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 02:45

Funambolo leggi con piu attenzione per favore :ph34r:

Morselli non ha prescritto niente.

Il Minoxidil nella mia esperienza è servito come sarebbe servita l'acqua, con una differenza: che l'acqua costa mooooolto meno

sito di Uebel
http://www.uebel.com.br/eng_index.htm

#27 El Funambolo

El Funambolo
  • Salusmaster User
  • 591 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 02:47

veramente so che a molti suoi paziente lo ha prescritto.A me sembra che si contraddica,no?

#28 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 10 febbraio 2004 - 02:51

Grande Brasili..ti dimostri sempre di essere una persona sensata ed equilibrata.
Come detto più volte, è desiderio di tutta la comunità poter avere più soluzioni e più nomi possibili a disposizione.
Sono d'accordo chiaramente con Brasilero sull'aspetto controproducente di criticare tutto quello non H&W che restano cq per quanto visto un punto di riferimento
ciao

#29 fin

fin
  • Salusmaster User
  • 643 Messaggi:
  • Località:napoli

Inviato 10 febbraio 2004 - 04:00

non sono affatto d'accordo su quanto dice morselli circa l'inefficacia della finasteride!!ed un chirurgo della calvizie che fa una affermazione del genere si dimostra a mio parere incompetente in quella che e' una parte importantissima all'interno di un proggetto di ael verticutotrche ancora conserva ancora i propri capelli n e e nella zona mediana anteriore!!!un conto e' dire che e' rischioso e scocciante dipendere indefinitamente da un farmaco per conservare i propri capelli un conto e' invec e' mettere in dubbio dei risultati oramai acclarati non soltanto dagli studi ufficiali che secondo me lasciano il tempo che trovano perche' finanziati proprio dalla merk ma dall' esperienza della stargrande maggioranza di noi del forum che utilizza questo farmaco da molti anni!!!ricordo che agli inizi gli stessi marliani e gigli erano molto scettici sull'efficacia della finasteride ma oggi in vece non ne discutono piu' l'indubbia utilita' nella cura dell'alopecia androgenetica!!!!secondo me morselli e con il dovuto rispetto le sue idee sono alquanto datate!!!

#30 El Funambolo

El Funambolo
  • Salusmaster User
  • 591 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 04:39

sono d'accordo con te fin.

#31 cameron

cameron
  • Salusmaster User
  • 230 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 05:00

"Personalmente opto ancora per la scuola brasiliana..."

Ecco, lei continui ad optare per la scuola brasiliana che io opto per quella di marca canadese/americana!

"...il “gap” c’è ancora, e non so se verrà mai colmato."

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

#32 rorin

rorin
  • Salusmaster User
  • 144 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 05:01

X Brasileiro:
mi pareva ovvio che non stavo rimproverando a Morselli di avermi prescritto chissa' cosa,mai stato da lui in cura.Non mi pare neanche di aver detto:"amici,fate come me andate da Hasson!"
Ho solo detto che e' molto facile additare le metodologie e i farmaci usa (si vede che Morselli non conosce la storia o non ha fiducia nella commissione farmaci usa) quando poi in italia gli stessi farmaci vengono prescritti dalla sua categoria e come sia superfluo polemizzare su chi sia arrivato prima a fare gli HT,se siano gli americani o i brasiliani,pensi a come li fa lui piuttosto.
La verita' e' che in Italia le cose vanno cosi',vai dal dermatologo,gli lasci 250000 delle vecchie lire e ti prescrive la crescina (vi parlo di anni fa) che notoriamente non fa un cxxxx...sono davvero infuriato da sta gente che non sa fare il proprio mestiere!!!
Se poi il dott. davanti vi mette cosi' in imbarazzo da prendere come oro colato tutto quello che leggete,bene sono fatti vostri,io sono un dottore e professionista in altro campo e senza timidezza vi dico che per risolvere i miei problemi sono dovuto andare in capo al mondo,il mio consiglio e' "fatelo pure voi,scegliete usa o canada"
Sinceramente mi ha un po' stufato il clima del forum al mio ritorno,appena tornati io e kim e' parso che si sia alzato un polverone di protesta contro l'esterofilia,il mio contributo l'ho dato...a voi fare una scelta,spero solo che questo posto non divenga un luogo dove poter discutere solo in 4 o 5 che hanno condiviso quell'esperienza.

#33 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 05:19

Rorin,

il tuo contributo cosi come quello degli altri "canadesi" è stato utilissimo.

Credo però che serpeggi ogni tanto un pochino di "intolleranza" (uso una parola spropositata), per chi non condivide il punto di vista dei "canadesi", o che sempliciemente abbia l'interesse a verificare altre opportunità prima di fare una scelta.

Un'altra cosa: non cerchiamo sempre secondi fini negli interventi....se uno non è d'accordo sulla valutazione di un risultato o sul grado di bravura di un chirurgo non vuol dire per questo che sia in malafede e non per questo dobbiamo smettere di scambiarci le esperienze: non sei d'accordo?

Io auguro personalmente a tutti voi i migliori risultati, veramente cosi come li auguro a Mammo e Andreino che si sono fatti operare da Morselli ed erano soddisfatti, e a Birillo che si è fatto operare da Tesauro ed ha ottenuto risultati apprezzabilissimi (verificati di persona)

Non mi interessano le classifiche, ognuno sceglie in base alle proprie convinzioni, ma credo che se il dibattito tra posizioni diverse assume i contorni della polemica, se chi sostiene un punto di vista diverso viene subito considerato in malafede o incompetente, allora diventa difficile sviluppare una conversazione costruttiva.

Quindi riconosciamo i risultati dei canadesi ma rimaniamo attenti ai contributi esterni.

Love and peace :quadrifoglio:


Ps: fra esattamente 4 ore mi faccio visitare da Wong....quindi come vedi non sono cosi filo italiano a priori.......

#34 OcchYVerdi

OcchYVerdi
  • Salusmaster User
  • 253 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 05:29

Ma ti fai visitare via web cam?

O sei partito per il Canada alla facciaccia di tutti?? :D :D :D

#35 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 05:31

Ma ti fai visitare via web cam?

O sei partito per il Canada alla facciaccia di tutti?? :D :D :D

Occhi verdy

buona la 2a....

sono a Vancouver da 3 giorni

faro un resoconto dettagliato al mio ritorno in Italia

#36 OcchYVerdi

OcchYVerdi
  • Salusmaster User
  • 253 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 05:36

Sono d'accordo che comunque non esista solo il Canada per ottenere buoni risultati.
Se io ho scelto Hasson e' solo perche avevo poco tempo,ed al momento mi sembrava la persona con riscontri piu' accreditati.
Ci sono tante cose da valutare,magari uno non riesce a volare,non se la sente di andare cosi lontano.
Non siamo tutti uguali.
Io ad esempio ho fatto tutto in 15 giorni, ma chi mi conosce sa che sono anche un filino incosciente......
Fa bene chi cerca alternative,perche' in questo modo si mette in moto anche il confronto e sopratutto crescendo la domanda in modo sempre piu' informata, ci dovrebbe essere risposta sempre piu ' affinata tecnicamente!

Siamo nel momento delle chirurgie plastiche (vedi TV).Sono sicuro che tra poco non sara piu necessario andare negli States....

#37 paolomoschi

paolomoschi
  • Salusmaster User
  • 31 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 06:31

Avrei una domanda per il Dr.Morselli.
Mi sono fatto l'idea, seguendo il forum, che la scelta tra strutture italiane ed estere (Canada od USA) dipenda in gran parte dal grado di calvizie.
Una sessione di trapianto sino a 2000-3000 u.f. può essere eseguita con successo anche da noi, ad esempio dallo stesso Dr.Morselli, come si legge nel suo sito (oppure dal Dr.Tesauro).
Impianti maggiori di 3000 u.f. sono invece ancora, a quanto pare, non alla portata delle nostre strutture, a meno di non ricorrere a più interventi (ma ciò comporterebbe troppe controindicazioni, almeno per me : costi elevati, doppie cicatrici, ecc.), mentre invece vengono effettuati con una certa frequenza dai vari H&W, Shapiro, ecc.
Non so se questa obiettiva differenza dipenda da gap professionali o da altri fattori : personalmente, penso che il Dr.Tesauro abbia ben spiegato che ciò che rende allo stato difficoltosa in Italia una megasession da 4-5.000 u.f. dipenda più che altro da circostanze organizzative e di marketing (staff numeroso e preparato, elevato numero di pazienti con cui poter ammortizzare i costi del primo, ecc.).
Però il fatto rimane : chi necessita di un trapianto veramente importante, non ha scelta e deve fare le valigie.
E' così ?

#38 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 10 febbraio 2004 - 07:04

Si Brasileiro ha colto nel segno:

E' vero serpeggia un po' di intolleranza!Ma è un'intolleranza positiva,atipica,volta solo ad indirizzare i futuri "trapiantabili"dai migliori chirurghi,o se preferite, dal momento che è noioso fare sempre il nome di Hasson e Shapiro,alla scelta migliore.Un viaggio oltreoceano non può nel 2004 rappresentare un ostacolo per chi sia determinato ad effettuare un autotrapianto.
Molti di noi parlano in un certo modo solo perchè hanno avuto esperienze disastrose o deludenti in Italia.Saremmo tutti felicissimi se in Italia si riuscissero ad ottenere risultati all'altezza di quelli visti in Canada,verificati e dimostrati sulla propria capoccia per alcuni di noi.La realtà ad oggi non è questa quindi uno parla e giudica di conseguenza.Credo che il discorso sia abbastanza chiaro e per quanto succinto includa i maggiori punti della discussione Italia contro Hasson-Shapiro e ualcun altro.

#39 Dott. Massimo Morselli

Dott. Massimo Morselli
  • Salusmaster User
  • 156 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 07:05

rorin:
: Sono piu' o meno dieci anni che voi dottori italiani mi rifilate proprio quei farmaci,quel tipo di shampoo li',la cura la' ecc ecc...ho speso tantissimi soldi e risultati zero naturalmente per colpa della vostra categoria...non e' lo stesso discorso che fa lei contro le multinazionali americane?

Appunto, è lo stesso discorso che faccio anch’io, perché se la prende con me?

Non a caso lei elogia la scuola brasiliana perche' Uebel viene in Italia o mi sbaglio?

Si sbaglia. Uebel viene in Italia perché l’ho chiamato io nel 1991 dopo averlo conosciuto in Brasile.


vada a passare qualche mese in canada o in america ad imparare a fare un normalissimo trapianto

E’ un’idea, magari qualche americano potrebbe anche suggerirmi come migliorare la Ferrari Formula 1.
:) :) :)

#40 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2004 - 07:09

Doc

mi dice quali chirurghi a parte Uebel lei considera tra i migliori 5 al mondo?

grazie




2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi