Jump to content

Tempie .


Recommended Posts

Be' veramente, nella storia di salusmaster non e' che avessi solo UN nickname precedente a 'Google'. :P

 

Il mio primo nickname di salus e' quello relativo all'utente, apertore di questo magnifico 3d.

 

Mi sarebbe piaciuto riesumare il mio primo nickname di salus, ma da allora e' passato troppo tempo e non ricordo piu' la password per accedervi :(

 

Pazienza... tanto qui sono di passaggio, non rimarro' come 'Google' ancora per molto tempo :gatto:

 

Buona Notte :fiorellino:

 

Google

Link to comment
Share on other sites

Comunque ha ragione google, senza capelli si fatica di più....in generale se non si è superbelli si fatica. Le donne oggi sono diventate peggio degli uomini, vorrebbero tutte avere accanto il supermodello, anche quelle che (scusate la cattiveria) sono cozze e non se lo potrebbero permettere. Quindi conosco alcune amiche cozze che proprio perchè non riescono ad arrivare a tanto preferiscono stare da sole....che mondo, che mondo!!!! :angry: :angry:

Link to comment
Share on other sites

Si puo' dire tranquillamente Geppo, nessun problema.

 

Ho gia' detto che sono io, nel 3d sulla statura... dunque nessun clone e nessuna identita' nascosta, per una imprecisata 'missione speciale'. :o

 

Piuttosto, dal clima spontaneamente familiare che si era instaurato con te, ero davvero coinvinto che tu ti fossi gia' iscritto, sia qui che sull'altro foum, con un altro nick, e che avessi deciso di cambiare in 'elias' solo recentemente... perche', si sa, rimanere sempre con lo stesso nick e' davvero noioso e frustrante. :P

 

Ciao e Buona Domenica ( te lo dico in anticipo, non tornero' su questo forum per il fine settimana)

Link to comment
Share on other sites

Comunque ha ragione google, senza capelli si fatica di più....in generale se non si è superbelli si fatica.

 

----------------------------------------------------------------------------------------------

 

Questa e' la nuda e cruda verita', e noi non ci possiamo fare niente (o quasi).

 

E indubbiamente una persona senza capelli perde molti punti considerando solo questo aspetto... che non e' certo esaustivo della personalita' di una persona, ma sempre importante e', specialmente oggi in cui l'immagine e' spesso (e purtroppo) tutto.

 

Comunque Buona Domenica anche a te, momo (alias Lucotto di salus :lol: )

 

Geppo

Link to comment
Share on other sites

Ok!Non avevo letto il 3d che prima hai citato!E' che il tuo modo di scrivere e' piuttosto riconoscibile!Ho messo le crocette semplicemente per rispetto!

Riguardo all'annoiarsi.....dammi tempo! :lol:

 

Momo e' dura per tutti (o quasi) fidati!

Ho anche amici con tanti capelli che sono costretti al fai da te! :o

Link to comment
Share on other sites

Hai fatto bene a mettere le crocette; si' lo so che il mio stile e' riconoscibile, ed e' proprio per questo che Google (cosi' come altri personaggi) non si possono considerare dei 'cloni', ma semplicemente come lo stesso utente, che ha deciso di cambiare nickname (il che e' legittimo e non vietato da alcuna netiquette della rete).

Il vero clone, per definizione, non deve essere - al contrario - riconducibile al suo 'creatore', ma ha il compito di trarre in inganno gli altri utenti, inducendo in essi la convinzione di essere un altro utente 'a sè stante'.

 

Dunque se avessi voluto rendere Google (cosi' come Androcur, altro mio nick di salus), un vero 'clone', avrei dovuto iniziare ad editare i miei messaggi sostituendo la c con il k (abitudine degli adolescenti che io non sopporto), non rispettare la punteggiatura (comodo ma fastidioso alla vista), o scrivere tutto attaccato (cosi' nessuno avrebbe sospettato di me).

 

Ma non l'ho voluto fare proprio perche' non era mia intenzione, nemmeno con Androcur, creare altri cloni, ma semplicemente cambiare 'simpaticamente' nickname; invece su salus per questa piccola cosa si e' scatenato un putiferio, addirittura una moderatrice (Claudia) ha espresso la ferma intenzione di inibire per sempre il profilo di 'Androcur' e cancellarne, consequenzialmente, tutti i suoi (ovvero i miei! :P ) post dal forum.

 

Che lo facessero pure... tanto sai a me quanto mi importa di questo?

 

Mi chiedo perche' e' nostra consolidata abitudine cambiare i vestiti, perche' portare sempre gli stessi si rivelerebbe logoro e noioso, e la stessa cosa non puo' valere per i nickname? Bah...

 

(Ari)ciao :)

Link to comment
Share on other sites

Ma che cacchio gli hai fatto a quelli?

Gli avrai incessantemente triturato le.... visto l'antipatia che (tra le righe)posso immaginare ti abbiano dichiarato! :lol:

Non approvo comunque(salvo scorrettezze)che si tappi la bocca ad un utente! :huh:

Avevo sentito che si praticavano queste cose dall'altra parte e anche per questo non mi ci sono voluto iscrivere!

ciao ;)

Link to comment
Share on other sites

Beh...io sono un pelato che conosce e frequenta un po' di ragazze, quindi mi sento in dovere di smentire le affermazioni di Google per quanto riguarda l'uguaglianza capelli=ragazze (e sono pure povero in canna, chissa' quando mettero' via i soldi per la visita dal dermatologo).

Il successo\insuccesso con le ragazze dipende esclusivamente dal modo in cui ci si pone nei confronti degli altri, vi posso garantire che se siete delle "ragadi al cxxx" non servira' avere la criniera per aumentare le possibilita' di conquista.

Ad esempio, per quanto mi riguarda, tutte le ragazze che conosco, quando parlo loro dei miei tentativi di recuperare qualche capello mi danno del xxx. Ed io non lo faccio certo per loro, e' a ME che interessa recuperare qualche filo in testa, per me stesso.

Parlate dell'Androcur....io non uso finasteride perche' l'idea di avere anche un leggerissimo "calo del desiderio" mi spaventa molto di piu' dell'alopecia...

 

Volevo andare un attimo off topic per chiedere una cosa a Google...acquisti ancora le lozioni biopoint? Come ti ci trovi? Io mi sono ritrovato ad averne una confezione fra le mani e gradirei avere un parere di un super-esperto...grazie!!!

Link to comment
Share on other sites

Volevo andare un attimo off topic per chiedere una cosa a Google...acquisti ancora le lozioni biopoint? Come ti ci trovi? Io mi sono ritrovato ad averne una confezione fra le mani e gradirei avere un parere di un super-esperto...grazie!!!

 

----------------------------------------------------------------------------------------------

 

Le fiale anticaduta BioPoint, cosi' come l'omonimo shampoo, sono a base di ingredienti naturali come il luppolo e il rosmarino, e promettono, grazie all'azione antidht vantata da questi estratti naturali, un incremento esponenziale della densita' pilifera (+22%), in soli 6mesi di applicazione quotidiana dei prodotti.

 

O almeno questo e' cio' che riporta la confezione del prodotto. Dobbiamo - di necessita' - credergli?

 

La mia posizione sui prodotti naturali (e quindi luppolo, rosmarino, ortica, te' verde, soia, liquirizia, ecc.ecc.) rimane sempre la stessa: io non li bollerei tutti come 'inutili' a prescindere, solo perche' non esiste una sufficiente documentazione scientifica, che ne attesti e ne certifichi - con esattezza di procedure e precisione di conclusioni - la loro validita' nel trattamento dell'a.a., e quindi ne giustifichi una ratio, per un loro efficace inserimento in una terapia anticalvizie di successo.

 

Studi scientifici sugli estratti naturali non esistono e non esisteranno mai, per una evidente mancanza di protocolli standardizzati (occorrebbe infatti una procedura di comparazione sperimentale fra la finasteride e l'estratto... di cosa? di luppolo sfuso? ma quale pianta di luppolo? Preparato come? A quali concentrazioni? a che dosi? estratto in che modo?) e opportunita' di guadagno (l'ortica non e' 'brevettata', e se se ne scoprisse l'azione antidht, tutte le aziende potrebbero sfruttarla per i loro prodotti, non solo quella che ha condotto le ricerche).

 

A mio avviso, pero', questi estratti rappresentano pur sempre un utile complemento alla terapia farmacologica tradizionale: dunque si' al luppolo e al rosmarino della biopoint, si' al te' verde in infusione, si' alla soia in compresse... ma NO ad una terapia a base di soli prodotti naturali, che al contrario devono essere visti solo come dei semplici (ma pur utili) integratori, accessori alla terapia farmacologica vera e propria.

 

Come dire... l'unione fa la forza, anche tra quella di tutti gli elementi e tutti i principi attivi utili contro la calvizie, di qualunque origine essi siano. Lo steccato tra 'naturale' e 'chimico', se la finalita' rimane la stessa, si puo' superare serenamente.

 

Per questo motivo, io continuo ad usare con diletto lo shampoo 'anticaduta' della biopoint, in rotazione con gli altri shampoo della settimana, ultimamente ho anche comprato un paio di solari sempre della stessa casa produttrice, ma per le lozioni vere e proprie preferisco affidarmi ai noti principi attivi farmacologici, come lo spironolattone e l'estradiolo, che sono certamente piu' potenti ed efficaci di un luppolo o di un qualsiasi altro ingrediente naturale esistente.

 

Poi si sa, provare non costa niente... o costa poco, quando si ha a che fare con prodotti estremamente economici (una confezione di 12 fiale anticaduta della biopoint l'ho acquistata, in una profumeria di Taranto, al modico prezzo di 19,60 euro: e allora perche' non provarla?)

 

Alla prossima (se ci sara', sono di passaggio qui :okboy: )

 

Geppo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...