Vai al contenuto


Foto

Laser


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 Giò-

Giò-
  • Salusmaster User
  • 104 Messaggi:
  • Località:Vi

Inviato 01 febbraio 2004 - 06:40

Ho notato che anche nel sito uff. del Dott. Uebel si menziona l'uso del laser.
Che vantaggi/svantaggi ha?

#2 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2004 - 01:09

Tecnica testata più di qualche tempo fa e ormai abbandonata dalla comunita scientifica da molti anni.
Credo che sul sito di Uebel ci sia solo come riferimento storico.

Ciao :angry:

#3 Dott. Massimo Morselli

Dott. Massimo Morselli
  • Salusmaster User
  • 156 Messaggi:

Inviato 02 febbraio 2004 - 10:13

Il laser ad Erbium YAG è stato utilizzato da Uebel in chirurgia dei trapianti dal 1995, in sostituzione del laser a CO2 proposto da altri autori (W. Unger, M. Wilnow) in quanto produce effetti termici 10 volte minori.
Consente di impiantare a una densità del 20% superiore rispetto alla tecnica tradizionale con taglienti perché non ischemizza la cute, le croste delle microferite scompaiono più in fretta, intorno all’8° giorno.
La ricrescita dei capelli trapiantati con laser è leggermente ritardata nei primi mesi, ma all’8° mese risulta uguale con le due tecniche.
Sebbene provochi danno termico minimale, il laser ad Erbium YAG è consigliato da Uebel per trapiantare soltanto su aree completamente calve, o con pochi capelli sottili, principalmente sulla linea frontale e sul vertex.
E’ sconsigliato nei diradamenti parziali e nei secondi impianti.
http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif

#4 Giò-

Giò-
  • Salusmaster User
  • 104 Messaggi:
  • Località:Vi

Inviato 04 febbraio 2004 - 11:42

grazie Aragorn e Dott. Morselli http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi