Vai al contenuto


Foto

ciao ragazzi e un aiuto dai dottori


  • Per cortesia connettiti per rispondere
17 risposte a questa discussione

#1 madredisperata

madredisperata
  • Salusmaster User
  • 11 Messaggi:
  • Località:firenze

Inviato 20 dicembre 2002 - 10:12

buonasera xxxxx.ho letto i vostri commenti.Non so se vi ricordate di me, mio figlio ha fatto 7 mesi fa un autotrapianto.Non aveva molti problemi e molti non ne ha adesso, perchè in sostanza fra quei capelli che sono caduti a causa del trauma dell'intervento e quelli pochi che sono ricresciuti,la situazione è rimasta immutata con al sola differenza che abbiamo circa 5.000 euro in meno, dati per il costo dell'intervento.Noi siamo toscani e l'intervento l'abbiamo fatto a Torino, visto che dopo lunghe ricerche ci hanno detto che era fra i migliori.L'altro giorno siamo stati al controllo.Il professore ha detto che in effetti i capelli ricresciuti sono pochi..forse dovranno ancora crescere..dopo sette mesi?Altrimenti ha suggerito un ritocchino, che quanto costerà? Mio figlio vuole morire, non ce la fà più a naacondere quella zona rada ,e per di più si sente anche preso in giro,,potete immaginare la nostra situazione.Ditemi la verità , e vorrei se possibile anche un parere dai medici, può essere vero che un ulteriore crescita avvenga dopo 7 mesi?Per favore rispondetemi velocemente, in casa nostra c'è un clima di sventura.Non c'è Natale, nè feste..solo liti, minacce di morte,,non so più cosa fare.Siate sinceri per favore.

#2 MALANDRINO

MALANDRINO
  • Salusmaster User
  • 202 Messaggi:
  • Località:roma

Inviato 20 dicembre 2002 - 10:28

Signora credo che più che un rimedio per i capelli, nella vostra casa si dovrebbe cercare un rimedio x un po di tranquillità, non cercate motivi per dire a vostro figlio...non ti preuccupare i capelli ricresceranno.

Cercate un po di tranquillità, magari rivolgendovi a un psicologo che faccia terapia famigliare, al limite usate un po di gocce di "EN" non danno dipendenza e neanche assefuazione, sono leggere ,non stordiscono, e aiutano a recuperare gli stress emotivi.

In bocca al lupo, sii forte almeno lei.

con afetto...MALA

#3 madredisperata

madredisperata
  • Salusmaster User
  • 11 Messaggi:
  • Località:firenze

Inviato 20 dicembre 2002 - 10:46

Ciao Mala. lo so che la situazione è precipitata, però è pur vero, che sono sette mesi che mio figlio sta percorrendo un calvario.L'operazione, le croste, la caduta dei capelli , a causa dell'operazione, ma sopportato tutto con la speranza di avere risolto, vista la cifra pagata,Poi la posriasi , la crosta sui capelli nuovi.Non uscire mai di casa,poi la ricrescita, la speranza. il buonumore ..ed adesso?daccapo, credimi non è facile.Ciao

#4 MALANDRINO

MALANDRINO
  • Salusmaster User
  • 202 Messaggi:
  • Località:roma

Inviato 20 dicembre 2002 - 10:57

Senza dubbio so che non è facile, io ho combattuto tanti anni con un alcolista,so quello che prova.
Io le suggerisco di cambiare percorso, invece di insistere con i sogni e la speranza di rivedersi una splendida chioma,di affrontare il problema creando una condizione di adattamento al cambiamento fisiologico dei capelli,cioè non cercare per altri sette mesi un dott, o una persona che vi dica che suo figlio riavrà i capelli, magari un terapeuta che aiuti suo figlio a vivere questo problema drammatico, come un problema e basta.
A questo punto posso solo augurarle che le cose si mettano per il meglio, ma mi creda si rivolga a un psicologo di gruppo, per lo meno....PROVI.

#5 ilcalmo

ilcalmo
  • Salusmaster User
  • 777 Messaggi:
  • Località:BO
  • Interessi:run

Inviato 20 dicembre 2002 - 11:32

Io certi pensieri li vivevo prima di essere qui fare le visite ecc,è brutto dirlo ma teoricamente non dovrei aver problemi in questo senso,eppure i capelli cadono cadono ,ricrescono si ma pochi e a fatica,adesso si sono assottigliati in meno di una settimana.
Ora se ho problemi io in questo senso,ne concludo che il deperimento psico-fisico sia una della famose incidenze tanto bisttrattate che in realta' rallenta o impedisce la ricrescita,in qualunque caso.

#6 Guest__*

Guest__*
  • Ospite

Inviato 22 dicembre 2002 - 12:41

Sono sconcertato per il suo racconto e un po' mi sono immedesimato perchè anche io ho fatto disperare mia madre ma non per i capelli ma per il mio aspetto. Infatti ho fatto qualche ritocco chirurgico per accettarmi di più ed ora francamente sono più sereno. Il mio aspetto è decisamente più gradevole anche se non sono diventato Tom Cruise...
Io le consiglio di tranquillizzare suo figlio in questo modo: gli prometta che proverete altre strade, che andrete da un altro chirurgo di fama mondiale...faccia di tutto per rasserenarlo. Questo che le sto consigliando aiuta molto: suo figlio penserà che c'è una speranza...che quello che ha fatto non è affatto l'ultima carta da giocare...ed infatti secondo me è così. Non credo sia giusto arrendersi e se lei può io credo valga la pena fare uno sforzo anche economico per suo figlio. Si informi su uno specialista di fama mondiale e lo porti lì...senza andare tanto lontano ho letto su questo forum del Dottor Gho in Olanda e di altri che sono in America. Dica a suo figlio questo: aspettiamo qualche mese per vedere se qualcosa riscresce...poii riproveremo e vedrai che andrà tutto bene. Suo figlio trarrà da questo una nuova speranza che lo farà vivere meglio in attesa di un futuro migliore...io ho fatto così. Spero che suo figlio ritrovi il buonumore...lo capisco profondamente!!!!!!!

#7 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2002 - 06:39

Comincio ad aver la sensazione che dietro a questa "madredisperata" ci sia in realtà qualche mitomane che si stà facendo delle risate alle nostre spalle.

#8 madredisperata

madredisperata
  • Salusmaster User
  • 11 Messaggi:
  • Località:firenze

Inviato 22 dicembre 2002 - 10:22

caro Geronimo, non ti auguro di passare quello che sta passamdo la mia famiglia..ti vorrei troppo male, ma prima di dare giudizi gratuiti..pensaci..o la sofferenza altrui ti sfiora appena?

#9 Giò-

Giò-
  • Salusmaster User
  • 104 Messaggi:
  • Località:Vi

Inviato 22 dicembre 2002 - 04:57

Quanti anni ha suo figlio?
Se è ancora giovane ci metterà ancora del tempo prima di accettare la situazione
L'unico consiglio che le do è di cercare di mantenere la calma, capisco suo figlio, ma ci sono cose molto piu importanti nella vita cerchi di fargli capire questo. Gli dica anche che il suo stato di ansia e nervosismo non fa altro che peggiorare le cose

Buon Natale

#10 Ronald

Ronald
  • Banned
  • 983 Messaggi:
  • Località:Terra di Nord Est

Inviato 23 dicembre 2002 - 11:16

piuttosto faccia partecipare suo figlio a questo forum. si tirerà un po' su parlando con altri sfortunati come noi e si informerà sulle novità future. coraggio!

#11 bluefield

bluefield
  • Salusmaster User
  • 8 Messaggi:

Inviato 24 dicembre 2002 - 08:11

ma qual'è il problema?
avete perso dei soldi e basta o la situazione e peggiorata?
e poi non e detto che la situazione non migliori, sembra strano che il chirurgo non le abbia dato l'eventualità che ricrescano.
si calmi perche i capelli crescono anche dopo un anno.
poi puo farci sapere chi e questo chirurgo?
buttafarro?
suo figlio prende propecia, gli sono state date delle lozioni per accellerare la crescita?
se non e uno scherzo, come qualcuno sospettava, ci faccia sapere.

un buon natale

#12 bluefield

bluefield
  • Salusmaster User
  • 8 Messaggi:

Inviato 24 dicembre 2002 - 08:17

Amedeus, scusami ma chi e sto dottor gho?
mai sentito parlare.
ma chi e la dottoressa gio, scherzo.
ciao

#13 whybob71

whybob71
  • Salusmaster User
  • 75 Messaggi:
  • Località:Napoli

Inviato 02 gennaio 2003 - 02:12

Gentile signora

E' possibile che i capelli trapiantati ricrescano anche dopo un anno dal trapianto. E' possibile soltanto, non certo.

Una cosa invece è certa: la depressione e lo stress, quando forti, inducono una caduta dei capelli, una scarsa ricrescita di quelli trapiantati ed un'esacerbazione della psoriasi.

Non è possibile che un problema di un figlio, di entità tutto sommato relativa, vada a disgregare una famiglia intera. Tutti quelli che scrivono in questo forum hanno problemi di alopecia, di stress, ecc., ma da qui a distruggere una famiglia..... I problemi veri sono altri, glielo garantisco; io ne vedo di drammatici ogni giorno.

Un figlio va educato, aiutato, non assecondato nelle sue debolezze. Perchè non è suo figlio a scrivere sul forum? Perchè non è lui direttamente a confrontarsi con tutta la comunità?

Rietengo che l'aiuto di uno psicologo per tutta la famiglia sia utile. Lo dico in maniera assai seria.

#14 Guest_Claudia_*

Guest_Claudia_*
  • Ospite

Inviato 02 gennaio 2003 - 02:36

Cara Signora,
sono assolutamente d'accordo con il Dott. Whybob. Un conto è cercare di migliorare il proprio aspetto per piacere di più a se stessi, un altro quello di minacciare il suicidio per questo. Certo la depressione non aiuta i capelli! Mi domando se suo figlio appartiene alla categoria di quelli che si aspettano miracoli anche dal trapianto. Della serie: appena uscito dalla sala operatoria avrò i capelli di quendo avevo 13 anni.... Ci vuole tanta pazienza e costanza per far ricrescere i capelli, non esiste ancora la bacchetta magica. Forse può provare a dire a Suo figlio che se si deprime i capelli ne soffriranno... E comunque anch'io suggerisco sinceramente una psicoterapia. Probabilmente la calvizie di Suo figlio è solo la punta dell'iceberg. Infatti ci sono persone calve che sono molto felici lo stesso e non gliene frega niente dei capelli, altre invece non riescono ad accettarsi comunque, con o senza capelli. Certo, questo evento potrebbe essere stato il fattore scatenante che ha portato in superficie problemi ben più profondi. Vedrà, se Suo figlio accetta di fare psicoterapia, con la serenità magari riacquisterà anche i suoi amati capelli, e gli auguro che a quel punto dei capelli gli importerà poco!
Un abbraccio,
Claudia

#15 Guest_Claudia_*

Guest_Claudia_*
  • Ospite

Inviato 02 gennaio 2003 - 03:24

Volevo solo citare anche il Dott. Tesauro:"Prima del sesto mese i giudizi sull'efficacia del trapianto dovrebbero essere rinviati, e l'ansia contenuta con fiducia; i risultati migliorano ulteriormente sia per densità che per qualità sino ad un anno di distanza dall'intervento".


#16 Xandro

Xandro
  • Salusmaster User
  • 131 Messaggi:
  • Località:AREA EURO

Inviato 02 gennaio 2003 - 04:52

Madredisperata, hanno ragione i xxxxx.
Convinci tuo figlio a fare una analisi più radicale delle sue problematiche tramite uno psicologo; in maniera da individuare l'evento scatenate del suo disagio che potrebbe non essere solo la calvizie.

Ps. e suo marito ? In questi casi l'apporto del padre o di un uomo maturo è fondamentale....

#17 calvino col vino

calvino col vino
  • Salusmaster User
  • 45 Messaggi:
  • Località:verona
  • Interessi:ragazze, windsurf, birra

Inviato 04 gennaio 2003 - 04:55

cavoli che forum di saggi!

scherzi a parte, cara signora, e' sicura di non stare viziando troppo suo figlio?

Non vorrei essere irruente o maleducato ma le assicuro che preoccuparsi troppo x i figli porta a poco equilibrio.

Sono sicuro che se suo figlio dovesse trovare i soldi dell'affitto,pagare le bollette e trovare i soldi x dei regali alla fidanzata non si accorgerebbe neanche della caduta dei capelli e la lotta x gli obbiettivi sarebbe la fonte di felicita'.

In sostanza vorrei dire che dovreste riflettere.

LA CALVIZIE CHE HA SUO FIGLIO E' STATA SOLO CHE UN BENEFICIO che le potrebbe permettere di cambiare veramente il modo d'essere e poter capire di cosa gioire nella vita.

E' una fortuna aver avuto questo problema perche' la scelta ora e' o continuare a pensare che la felicita' e' legata ai capelli o ci si accorge che la felicita' in realta' e' da trovare in ben altre cose.

mi scusi se posso essere sembrato arrogante o montato ma vorrei davvero aiutarla sinceramente a star meglio.

daltronde e' questo l'importante no?

#18 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2003 - 12:55

bellastoria




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi