Jump to content

Dubbi Sugli Estrogeni!


Recommended Posts

Se lui mi assicura che il minoxidil è stato provato che a lungo termine (magari 5 anni o 10) fa male ai reni, io se permetti gli credo.

in 5 o 10 anni di tempo sai quante cose, anche solo ingerite, possono fare male ai reni? chiedi a tuo fratello quale prova scientifica ha che i danni ai reni derivino *inequivocabilmente* dal minox e non da altro, che campione e' stato analizzato, quali tipi di danni sono stati riscontrati, e dove e' consultabile la documentazione al proposito.

Link to comment
Share on other sites

Quello che non capisco Capelluto è sul perchè questi dubbi li rivolgi a noi invece che in maniera così diretta al Dottore che te l'ha prescritta.

Gira la domanda al Dr. Gigli o al Dr. Marliani nella sezione chiedi all'esperto, vedrai che ti rispondono; comunque Boschetto ha chiarito molto bene la questione.

 

Mi togli una curiosità: ma i dottori cosa ci guadagnerebbero nel prescrivere determinate lozioni? Prima di fare certe affermazioni bisognerebbe esserne sicuri al 100%.

 

Per quanto riguarda il discorso sull'ansia, sei sicuro di non essere predisposto a questi tipi di disturbi? Prima di queste assunzioni davvero non avevi mai accusato simili problemi?

Link to comment
Share on other sites

Quello che non capisco Capelluto è sul perchè questi dubbi li rivolgi a noi invece che in maniera così diretta al Dottore che te l'ha prescritta.

Gira la domanda al Dr. Gigli o al Dr. Marliani nella sezione chiedi all'esperto, vedrai che ti rispondono; comunque Boschetto ha chiarito molto bene la questione.

 

Mi togli una curiosità: ma i dottori cosa ci guadagnerebbero nel prescrivere determinate lozioni? Prima di fare certe affermazioni bisognerebbe esserne sicuri al 100%.

 

Per quanto riguarda il discorso sull'ansia, sei sicuro di non essere predisposto a questi tipi di disturbi? Prima di queste assunzioni davvero non avevi mai accusato simili problemi?

Secondo te un dermatologo cosa dovrebbe dire? Cari calvi arrangiatevi non c'è cura non dannosa per i capelli: rimanete calvi... e perdere tutti i clienti.

Link to comment
Share on other sites

non ci siamo proprio...

 

I dottori ti devono dire, e lo dicono, i risultati che ti fanno ottenere le cure contro l'androgenetica.

Come si è detto sopra, ogni medicina che prendiamo ha i suoi effetti collaterali.

Se sugli effetti collaterali hai così tanti dubbi ripeto che è giusto che il dottore ti aiuti a capire.

Non è un paio di anni che si cura l'androgenetica anche con gli antiandrogeni sopracitati, i dottori che la prescrivono hanno una l'Esperienza, e mai darebbero cure che trasformano o deprimano il paziente....neanche per soldi... (....?????...)

ciao

Link to comment
Share on other sites

1) ho un padre e un fratello medico

3) Infatti quando sono andato in farmacia di fronte alle mie richieste di mescoloni di minoxidil al 5%, progesterone, estrone ecc i farmacisti sono rimasti tutti allibiti.

4) Non pensi che la maggior parte dei dermatologi abbiano tutto l'interesse nel difendere queste sostanze, altrimenti loro rischierebbero di rimanere senza clienti e se permetti perderebbero un gran mucchio di soldi?

5) Uno dei dermatologi che qui esaltate tanto mi ha visitato.

Sono entrato ha preso una lente di ingrandimento e ha guardato i miei capelli per circa 3 secondi.

In due minuti mi ha battuto uno scritto, mi ha datto delle ricette già preconfezionate, mi ha risposto che nel progesterone ci potevo fare il bagno, che niente fa male ai capelli, compreso le tinture e poi ha voluto ben 70 euro.

La visita è durata tre minuti.

6) Ho il sospetto che molte persone che scrivono in questo forum siano dermatologi o cmq persone che vendono questi prodottil.

1) la medicina e' un campo infinitamente vasto; il fatto di avere due parenti medici purtroppo non ti mette al sicuro da errori dovuti a ignoranze (nel senso di "non conoscenze") di certi settori. Ad esempio il mio medico di famiglia ha detto l'altro giorno che "tagliare i capelli li fa crescere piu' veloci e piu' robusti", cosa che come tutti ben sappiamo e' una BALLA.

2) gia' risposto

3) a quanto mi e' dato di sapere molte farmacie non sono in grado di preparare galenici cosi' complessi e che richiedono delle fasi preparatorie ben definite; probabilmente non conoscono neanche il protocollo necessario, e quello che eventualmente producono puo' essere inutile o dannoso, o semplicemente sbagliato (ad es. lozioni che diventano collose, con sedimenti che galleggiano, e roba del genere)

4) quelli onesti dovrebbero dire che le cure non "garantiscono" la guarigione, ma possono, in tempi molto lunghi, alleviare o stabilizzare il problema, lasciando poi al "paziente" la liberta' di intraprenderle o meno; e' anche vero che certi prodotti, come il minox, hanno un'efficacia limitata ad una certa % di persone, e che all'inizio della cura non e' in alcun modo possibile prevedere se su una certa persona sara' efficace o meno

5) i medici hanno i loro pareri, che derivano dalle loro conoscenze; queste conoscenze (vedi punto 1) non sono certamente esaustive, e gli errori sono sempre in agguato; anche qua sul forum si e' detto, piu' volte, che e' meglio avere piu' di un parere, e non affidarsi completamente al primo dermatologo che si incontra. Stesso discorso vale anche per qualunque altro approccio terapeutico.

6) boh!

Link to comment
Share on other sites

5) Uno dei dermatologi che qui esaltate tanto mi ha visitato.

Sono entrato ha preso una lente di ingrandimento e ha guardato i miei capelli per circa 3 secondi.

In due minuti mi ha battuto uno scritto, mi ha datto delle ricette già preconfezionate, mi ha risposto che nel progesterone ci potevo fare il bagno, che niente fa male ai capelli, compreso le tinture e poi ha voluto ben 70 euro.

La visita è durata tre minuti.

6) Ho il sospetto che molte persone che scrivono in questo forum siano dermatologi o cmq persone che vendono questi prodottil.

scommetto che 6 stato dal dott. Marliani......

Link to comment
Share on other sites

Caro boschetto hai fatto un mescolone.. nel senso che parlando della Tosti e dei paraocchi non si capiva se cel'avevi con me o con Matteo..

Non tela prendere...

Si è vero, ho fatto un mescolone, ma ho voluto giocare d'anticipo prima che tu prendessi per buone le cose che sostiene Quella dermatologa (a proposito i 70 euro che hai pagato per la visita specialistica sono il minimo che tu possa pagare, anche se la visita è durata poco).

 

Io non ho molto altro da dire sull'argomento, a rispondere ai tuoi punti ci ha pensato Zortek e sostanzialmente mi trovo d'accordo con lui. Comunque non me la sono presa, ti ho già spiegato il perché di questo tono. Se ci fai caso quasi nessuno dei vecchi utenti è intervenuto sull'argomento e non è per omertà, ma perché di questi discorsi triti e ritriti ne hanno le palle piene.

 

Ciao. ;)

Link to comment
Share on other sites

Certo, hai mai provato a dire ad un fumatore incallito che il fumo fa male?

Troverà mille scuse, incomincierà a dire che suo nonno fumava ed è campato cent'anni, che con tutte le sostanze tossiche nell'aria il fumo non fa niente ecc. ecc.

In parole povere siccome uno non vuol rinunciare a quello che fa preferisce ascoltare solo le cose che gli permettono di continuare a farlo..

Non vorrei continuare a lungo con questa polemica e mene dispiace, però la mia impressione è che su questo forum si parli di estrogeni, farmaci ecc. come se fossero caramelle o acqua fresca; questo non lo ritengo nè prudente nè scientificamente serio.

70 euro per una visita di tre minuti senza un'analisi del capello o una diagnosi mi pare molto.

Per esempio a Roma so che la prima visita costa 100 euro ma dura 50 minuti e ti fanno una diagnosi completa.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Certo, hai mai provato a dire ad un fumatore incallito che il fumo fa male?

Troverà mille scuse, incomincierà a dire che suo nonno fumava ed è campato cent'anni, che con tutte le sostanze tossiche nell'aria il fumo non fa niente ecc. ecc.

In parole povere siccome uno non vuol rinunciare a quello che fa preferisce ascoltare solo le cose che gli permettono di continuare a farlo..

No ti sbagli, molti la pensano proprio come te, cioè non si fidano di queste sostanze. Se non intervengono non è per il motivo che dici tu.

 

Ti auguro di fare chiarezza e risolvere i tuoi dubbi, altro non posso dire... :okboy:

Link to comment
Share on other sites

Mi sento di condividere i dubbi di capelluto e matteo sulla pericolosità collaterale degli antiandrogeni. Il dubbio più grande poi, è che la maggiorparte dei dermatologi non prescrive questo tipo di cure, piuttosto la sconsiglia(la mia esperienza personale sui dermatologi che ho conosciuto conferma questo tipo di atteggiamento).

Inoltre penso che ci dovrebbe essere su ogni forum che parla di calvizie, un dibattito più allargato ed esteso a un numero più consistente di dottori (impresa alquanto impossibile).

Altrimenti si rischia di avere solo un parere unilaterale senza nessun tipo di replica e dibattito, nocivo soprattutto a noi utenti.

Ovvio che provare la soluzione estrogeni è molto allettante e ogni esperienza rimane per forza di cose molto soggettiva.

Chi li prescrive cmq, di certo, cerca in base alla propria esperienza e conoscenza medica di poter aiutare a migliorare la situazione di un suo paziente. Del resto, un dermatologo può anche consigliare cure diverse da quelle standard o ufficiali. Non penso che siano così spericolati da prescrivere qualcosa di estremamente dannoso per il paziente.

Ricordiamo che le certezze in questo campo sono pochissime!

Per quanto mi riguarda ora metto il 17 alfa estradiolo, aspetto ancora prima di eventualmente passare a spiro+progesterone.

Link to comment
Share on other sites

In verità mi sembra che i dermatologi diano questi estrogeni per uso topico, senza preoccuparsi troppo degli effetti collaterali.... secondo me a torto..

Bisogna sempre mettere in guardi dagli effetti collaterali"

Se non ci fossero problemi esisterebbero medicinali a base di estrogeni in farmacia concepiti per essere usati sul cuoio capelluto..

Link to comment
Share on other sites

Vi voglio ricordare che alla pagina

http://www.sitri.it/pubblicazioni.html

potete scaricare liberamente una serie di importanti pubblicazioni di tricologia in grado di rispondere a tutte le vostre domande.

Per sapere tutto andate su

http://www.sitri.it/articoli.html

e su

http://www.sitri.it/pubblicazioni.html

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...