Jump to content

Consiglio tinta


Recommended Posts

Dunque.

Protesi capelli colore 1, leggermente più scuro rispetto ai miei, ma non si nota molto.

Ora, dopo ormai tre mesi si sta schiarendo, e arrivano i famosi toni rossi.

Piuttosto che utilizzare setup ad ogni lavaggio, c'è qualche tinta che mi permetta di abbattere i toni rossi senza scurirmi troppo i capelli che sono già scuri di per loro? 

Ci sono certe tinte che ti lasciano un nero che sembrano le vernici per carrozzerie...

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...
Il 17/12/2020 alle 22:01, Brigitte ha scritto:

Ciao, prova una tinta senza ammoniaca , un color biondo cenere (cenere, mi raccomando). Devi scegliere un colore più chiaro (appunto biondo/biondo scuro) sennò se usi il nero o castano/nero rischi che ti venga appunto troppo scura.

Grazie Brigitte, per cui per un nero 1 potrei provare a tingerli con un biondo cenere. Il punto è proprio che vorrei evitare un nero universo con pure i riflessi rossi.

Consiglieresti qualche marca? 

Grazie mille

Link to comment
Share on other sites

Ciao, ti consiglio tinte professionali tipo Wella, L’oreal (non da supermercato), hai molta più scelta e il colore è più performante. Le tinte (con o senza ammoniaca) ad acqua ossigenata seccano un po’ il capello. 
per un nero 1 semplicemente sbiadito penso ti basti un castano cenere (attenzione ai biondi che certe linee hanno funzionalità anche schiarente), oppure un colore 0/11 ma usato puro credo ti scurirebbe molto. 

oppure tinte in crema tipo Manic Panic, Stargazer ecc colore nero, lo lasci il minimo indicato oppure lo misceli con un balsamo normale. sbiadisce dopo qualche lavaggio quindi ti perdona gli errori (occhio che macchiano il lace sicuramente!) ma non secca e ti riesci a regolare più facilmente, magari semplicemente fai una “rinfrescata” ogni tanto mescolato con un balsamo normale. 

Link to comment
Share on other sites

Il 8/6/2021 alle 17:19, Brigitte ha scritto:

Ciao, ti consiglio tinte professionali tipo Wella, L’oreal (non da supermercato), hai molta più scelta e il colore è più performante. Le tinte (con o senza ammoniaca) ad acqua ossigenata seccano un po’ il capello. 
per un nero 1 semplicemente sbiadito penso ti basti un castano cenere (attenzione ai biondi che certe linee hanno funzionalità anche schiarente), oppure un colore 0/11 ma usato puro credo ti scurirebbe molto. 

oppure tinte in crema tipo Manic Panic, Stargazer ecc colore nero, lo lasci il minimo indicato oppure lo misceli con un balsamo normale. sbiadisce dopo qualche lavaggio quindi ti perdona gli errori (occhio che macchiano il lace sicuramente!) ma non secca e ti riesci a regolare più facilmente, magari semplicemente fai una “rinfrescata” ogni tanto mescolato con un balsamo normale. 

Interessante l'idea della crema da miscelare! 

Credo che opterò per una tinta, inizialmente, l'obiettivo è quello di smorzare i riflessi rossi e smorzare la sottile differenza che c'è tra i miei (neri) e quelli della protesi (leggermente più neri, che sono colore 1), quindi una leggera schiarita non mi dispiacerebbe.

Link to comment
Share on other sites

Attento che schiarire un colore scuro comporta toni/riflessi rossi arancioni... io avevo schiarito i miei naturali e avevo ottenuto un castano carota....per render l’idea. Questo su capelli naturali. 
mentre UNA TINTA NON SCHIARISCE MAI UN CAPELLO TINTO se vuoi avere un colore più chiaro su un capello già tinto (tipo le nostre protesi) devi prima decappare e poi fare la tinta desiderata (tenendo conto che il capello dello protesi viene più scuro quindi devi tingere non troppo scuro), col rischio di aumentare i toni aranciati che sbucheranno fuori appena la tinta sbiadirà.... 

è una cosa non così semplice e lineare... 

forse stai meno a scurire un po’ i tuoi (anche con coloranti in crema già citati) e fare solo un riflessante (anche tinta) sulla protesi che ti spenga i toni Rossi. Provare a passare da 1 a 1B rischi di far errori e non ottenere il risultato sperato. Se però hai una protesi di scorta puoi decidere di far tutte le prove che vuoi 😄

Link to comment
Share on other sites

18 ore fa, Brigitte ha scritto:

Attento che schiarire un colore scuro comporta toni/riflessi rossi arancioni... io avevo schiarito i miei naturali e avevo ottenuto un castano carota....per render l’idea. Questo su capelli naturali. 
mentre UNA TINTA NON SCHIARISCE MAI UN CAPELLO TINTO se vuoi avere un colore più chiaro su un capello già tinto (tipo le nostre protesi) devi prima decappare e poi fare la tinta desiderata (tenendo conto che il capello dello protesi viene più scuro quindi devi tingere non troppo scuro), col rischio di aumentare i toni aranciati che sbucheranno fuori appena la tinta sbiadirà.... 

è una cosa non così semplice e lineare... 

forse stai meno a scurire un po’ i tuoi (anche con coloranti in crema già citati) e fare solo un riflessante (anche tinta) sulla protesi che ti spenga i toni Rossi. Provare a passare da 1 a 1B rischi di far errori e non ottenere il risultato sperato. Se però hai una protesi di scorta puoi decidere di far tutte le prove che vuoi 😄

Concordo su tutta la linea @Brigitte Non ti suggerisco ma ti ordino 😂 @TheManWhoSoldTheWorld di NON fare la prova che hai in mente. Rischi davvero di buttare la protesi. Decappare il capello per poi colorarlo significa togliere tutto il colore (facendolo diventare bianco) per poi tingerlo. E' chiaro che in presenza di capelli vivi il capello si rovini e diventi secco; in presenza di capelli morti come quelli delle protesi rischi di ritrovarti con un nido di rondini in testa.

Quando nel tempo la mia protesi assume qualche riflesso rossastro oppure schiarisce un po, uso il colore di una tonalità più chiara, applicato con il pettine a denti larghi, sui miei capelli in modo da schiarirli un po. Il risultato è decisamente più gradevole (quasi bello) nell'insieme e la protesi dura moooolto di più. L'ultima protesi che ho cambiato l'avevo installata il 2 settembre 2020 e l'ho tolta i primi di giugno 2021, e non per il colore ma perchè il front non era più "naturale". 😉 

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...