Jump to content

Recommended Posts

Come già detto la produzione è ricominciata.

A causa prima del capodanno cinese e poi per il coronavirus sono stati chiusi da metà gennaio sino quasi alla fine di marzo, quindi devono smaltire un marea di arretrati e ci saranno ritardi.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 420
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Si. La Corea del Nord ha parzialmente riaperto i confini in uscita e le protesi ordinate prima del capodanno cinese (metà gennaio) stanno gradualmente arrivando. Purtroppo però per almeno un altro m

Eccomi:  purtroppo ero già in ospedale  Covid free in quanto il problema di salute che avevo tempo fa m è ricapitato e nel marasma più completo degli ospedali di TORINO mi son beccato il Covid in repa

Molto sollevato e felice, vi comunico che oggi mi sono inaspettatamente arrivati i 2 lace ferro di cavallo prenotati a gennaio  con ordine standard   😬😬😬🤩🥂 . Ormai mi ero rassegnato e convinto che

Posted Images

Paradossalmente, ora che la Cina è l'unico paese fuori dal tunnel (o quasi), è diventata il posto più sicuro dove produrre.. Anche per il futuro, perché il loro regime ci garantisce che in questi casi, ed altri, delle contromisure vengano prese e fatte rispettare,  non come in Italia.. Dove se sei ricco, e non te frega una mazza delle 400 euro di multa, puoi tranquillamente girare in auto e senza mascherina facendo lo slalom tra le auto delle cosiddette "forze" dell'ordine, che poi neanche ci sono.. Mahhhhhhh.. Amo l'Italia, ma per via di Leonardo, Galileo, e Dante.. Non certo per quei 4 ladri incapaci che abbiamo sopra la testa, tipo i pidocchi..

Link to post
Share on other sites

chiedo a medusa, non in privato via mail ma qui, perchè potrebbe essere una informazione gradita a tutti

posto di essere ben consapevole che nella situazione attuale si vive un po' alla giornata, e quindi piani di lungo periodo possono risolversi in meri esercizi di stile, la ripresa della produzione nelle fabbriche cinesi consente di rischedulare in qualche modo, anche approssimativo,  le consegne degli ordini già effettuati?

ovvero, c'è una previsione per la consegna di ordini normali, rush, superrush inoltrati a dicembre e gennnaio? del tipo: ordine normale di gennaio, consegna prevista inizialmente fine aprile, consegna riprogrammata causa covid-19 fine luglio? una cosa del genere, insomma

thanks in advance

 

Link to post
Share on other sites

Non si possono fare previsioni per il semplice motivo che la Corea ancora tiene chiusi i propri confini.

Molti ordini fatti prima della chiusura per il capodanno cinese saranno lì pronti.

Se dovessero riaprire domani arriverebbero in poco tempo. Se dovessero riaprire tra un mese arriverebbero tra un mese e mezzo. Se dovessero riaprire tra 2 mesi arriverebbero tra due mesi e mezzo. ecc.

Quindi non è possibile fare delle previsioni di consegna. Bisogna solo aver pazienza e aspettare.

Di sicuro è interesse di tutti fare in modo che ciò avvenga prima possibile.

L'economia di Corea del Nord e Cina non può rimanere bloccata a lungo.

Link to post
Share on other sites

vero, ma io ho fatto un ordine normale a gennaio, dubito che la mia protesi passerà dalla corea, a questo punto, e così quanti hanno ordinato da lì ad ora

una rischedulazione a grandi linee qualche utilità la avrebbe. per esempio, se questa protesi arrivasse dopo l'estate, potrei valutare una stock idonea appena si rende disponibile

viceversa, ne farei a meno volentieri

Link to post
Share on other sites

Tu hai fatto l'ordine durante il capodanno cinese. Quindi il tuo non è in Corea.

Come già detto la produzione è appena ripresa, ma:

- era un ordine normale, quindi probabilmente non l'hanno ancora neppure iniziato (prima fanno i super rush, poi i rush e poi i normali);

- non posso sapere quanti arretrati di ordini hanno accumulato in questi due mesi e mezzo che sono stati chiusi (ricordiamoci che non producono solo per noi) e quindi quando inizieranno il tuo.

Ed è inutile chiedere. Perchè stime non ne possono fare e non ne danno.

 

 

Link to post
Share on other sites

Nessuno di voi ha qualche notizia di quando di nuovo i voli potranno circolare liberamente in Europa????? Più che altro per il mio lavoro di autista NCC sono in pratica disoccupatissimo e non ho pure ammortizzatori sociali bellissimo..... Un'altra cosa io ho fatto il coronavirus l'ho preso da un volo da Shanghai i primi di marzo se qualcuno vuole messaggiare in privato perché magari ha dei dubbi di averlo contratto posso spiegare per filo e per segno come sono i sintomi....o anche qui... non c'è problema 

Saluti 

Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Esteban8 ha scritto:

Nessuno di voi ha qualche notizia di quando di nuovo i voli potranno circolare liberamente in Europa????? Più che altro per il mio lavoro di autista NCC sono in pratica disoccupatissimo e non ho pure ammortizzatori sociali.

Ciao,

sicuramente tu sarai più informato di me al riguardo,ma non dovresti comunque avere diritto ai 600 euro che spettano ai possessori di partita iva e che dimostrano di avere avuto un calo di fatturato?

ARTT. 27, 28, 29, 30, 31, 38, 96 - INDENNITÀ PER IL MESE DI MARZO 2020 PER DIVERSE CATEGORIE DI LAVORATORI E’ riconosciuta un’indennità per il mese di marzo pari a 600 euro, che non concorre alla formazione di reddito a fini fiscali alle seguenti categorie di lavoratori:  liberi professionisti titolari di partita iva attiva alla data del 23 febbraio 2020 e lavoratori titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa attivi alla medesima data, iscritti alla Gestione separata Inps, non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie;

Qui l'articolo completo:

https://www.cisl.it/attachments/article/15531/Nota di commento DL 17 marzo 2020.pdf

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Dago ha scritto:

Ciao,

sicuramente tu sarai più informato di me al riguardo,ma non dovresti comunque avere diritto ai 600 euro che spettano ai possessori di partita iva e che dimostrano di avere avuto un calo di fatturato?

ARTT. 27, 28, 29, 30, 31, 38, 96 - INDENNITÀ PER IL MESE DI MARZO 2020 PER DIVERSE CATEGORIE DI LAVORATORI E’ riconosciuta un’indennità per il mese di marzo pari a 600 euro, che non concorre alla formazione di reddito a fini fiscali alle seguenti categorie di lavoratori:  liberi professionisti titolari di partita iva attiva alla data del 23 febbraio 2020 e lavoratori titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa attivi alla medesima data, iscritti alla Gestione separata Inps, non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie;

Qui l'articolo completo:

https://www.cisl.it/attachments/article/15531/Nota di commento DL 17 marzo 2020.pdf

Si facciamo un lavoro simile, io sono un  taxista, ho fatto la  domanda e stranamente  già avuto l'accredito. 

Non credo che sia ancora in tempo x richiedere indennità dei 600 x il  mese di marzo, ma dovrebbe esserci quella di Aprile, che ancora non è ufficiale.🙄

Link to post
Share on other sites
Il 21/4/2020 alle 00:12, Esteban8 ha scritto:

Nessuno di voi ha qualche notizia di quando di nuovo i voli potranno circolare liberamente in Europa????? Più che altro per il mio lavoro di autista NCC sono in pratica disoccupatissimo e non ho pure ammortizzatori sociali bellissimo..... Un'altra cosa io ho fatto il coronavirus l'ho preso da un volo da Shanghai i primi di marzo se qualcuno vuole messaggiare in privato perché magari ha dei dubbi di averlo contratto posso spiegare per filo e per segno come sono i sintomi....o anche qui... non c'è problema 

Saluti 

Ciao Esteban ho provato a contattarti in privato, ma penso che i messaggi mi siano stati disabilitati. Volevo farti innanzitutto in bocca al lupo per la tua situazione lavorativa, poi ti volevo chiedere sei stato malato di Corona Virus, cm sei stato? Potresti raccontare la tua esperienza e cm l hai distinta dalla sintomatologia dell Influenza? Grazie per la tua disponibilità 

Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Lassia87 ha scritto:

Ciao Esteban ho provato a contattarti in privato, ma penso che i messaggi mi siano stati disabilitati. Volevo farti innanzitutto in bocca al lupo per la tua situazione lavorativa, poi ti volevo chiedere sei stato malato di Corona Virus, cm sei stato? Potresti raccontare la tua esperienza e cm l hai distinta dalla sintomatologia dell Influenza? Grazie per la tua disponibilità 

Se vuoi te la spiego io che son ricoverato in ospedale da 3 settimane 🙂 

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Stetorino ha scritto:

Se vuoi te la spiego io che son ricoverato in ospedale da 3 settimane 🙂 

Guarda innanzitutto ti auguro una buona guarigione di cuore, poi naturalmente se hai voglia di raccontare la tua esperienza e qualcosa in più di questo virus visto che lo avete provato in prima persona a me farebbe piacere sentire le vostre esperienze. Purtroppo io non sono in quarantena e continuo ad avere contatti più volte a giorno anche se con qualche accortezza in più, cmq sono abbastanza esposto al rischio... 

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Stetorino ha scritto:

Se vuoi te la spiego io che son ricoverato in ospedale da 3 settimane 🙂 

Mi spiace tantissimo, ora come stai?

Anche un mio amico che lavora in ospedale l'ha preso, gli hanno dovuto mettere il CPAP, poi è passato all'ossigeno terapia ed ora è a casa. 1 mese di ricovero.

Volevo mandarti un PM per non inquinare la discussione andando OT ma sono disabilitati i mex.

Non avrei mai pensato che nel 2020 avremmo avuto una situazione come questa.

un' abbraccio @Stetorino

Link to post
Share on other sites

Eccomi:  purtroppo ero già in ospedale  Covid free in quanto il problema di salute che avevo tempo fa m è ricapitato e nel marasma più completo degli ospedali di TORINO mi son beccato il Covid in reparto.   I tamponi (due ) erano negativi al mio ricovero . Ma essendoci stati casi positivi mi hanno fatto terzo tampone di controllo ed è risultato positivo.  Qualche gg dopo iniziano problemi di dispnea ( difficoltà a respirare a pieni polmoni) non particolarmente gravi. Niente febbre . Gusto e odorato spariscono improvvisamente.  Naso che cola ma senza raffreddore.  Fatta lastra e tac risulta una polmonite bilaterale ( normale nei pazienti Covid).  Credo di aver provato decine di farmaci diversi essendo  il mio ospedale di ricovero uno tra quelli che sta facendo ricerche e testando nuove terapie. 
Al momento sono alla terza settimana di Covid e 5 settimana di ricovero.  In attesa di aver i due tamponi consecutivi negativi. 
E ritengo di esser fortunato :  ci son miei vicini di stanza ( siamo tutti isolati) che hanno 25/40 anni con maschera d ossigeno continua.  Stupidaggini dei giornali che scrivono che son colpiti gli anziani o chi ha già altre patologie : il virus guarda in faccia nessuno . Se in quell istante hai difese immunitarie più carenti ( anche per stress)  te lo becchi anche se sei sempre stato sano come un pesce. È logico che gli anziani hanno più problemi immunitari... 

In conclusione diciamo che va a cxxx ...... 

E , nonostante i tg abbiano già rotto i maroni abbastanza, mi vien solo di dare un consiglio:  statevene tranquilli a casa  il più possibile perché L isolamento qui dentro è ancor peggio. 
 

una buona vita a tutti voi .... 

Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Stetorino ha scritto:

Eccomi:  purtroppo ero già in ospedale  Covid free in quanto il problema di salute che avevo tempo fa m è ricapitato e nel marasma più completo degli ospedali di TORINO mi son beccato il Covid in reparto.   I tamponi (due ) erano negativi al mio ricovero . Ma essendoci stati casi positivi mi hanno fatto terzo tampone di controllo ed è risultato positivo.  Qualche gg dopo iniziano problemi di dispnea ( difficoltà a respirare a pieni polmoni) non particolarmente gravi. Niente febbre . Gusto e odorato spariscono improvvisamente.  Naso che cola ma senza raffreddore.  Fatta lastra e tac risulta una polmonite bilaterale ( normale nei pazienti Covid).  Credo di aver provato decine di farmaci diversi essendo  il mio ospedale di ricovero uno tra quelli che sta facendo ricerche e testando nuove terapie. 
Al momento sono alla terza settimana di Covid e 5 settimana di ricovero.  In attesa di aver i due tamponi consecutivi negativi. 
E ritengo di esser fortunato :  ci son miei vicini di stanza ( siamo tutti isolati) che hanno 25/40 anni con maschera d ossigeno continua.  Stupidaggini dei giornali che scrivono che son colpiti gli anziani o chi ha già altre patologie : il virus guarda in faccia nessuno . Se in quell istante hai difese immunitarie più carenti ( anche per stress)  te lo becchi anche se sei sempre stato sano come un pesce. È logico che gli anziani hanno più problemi immunitari... 

In conclusione diciamo che va a cxxx ...... 

E , nonostante i tg abbiano già rotto i maroni abbastanza, mi vien solo di dare un consiglio:  statevene tranquilli a casa  il più possibile perché L isolamento qui dentro è ancor peggio. 
 

una buona vita a tutti voi .... 

che sfortuna.... tieni duro e non mollare....!!!! Tienici informati

Il mio amico è giovane, 35 anni, sportivo, mai nessun problema eppure ha rischiato di essere intubato.

Posso chiederti come hai gestito la protesi in ospedale? non deve essere facile per tutto questo tempo

 

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Sayan77 ha scritto:

che sfortuna.... tieni duro e non mollare....!!!! Tienici informati

Il mio amico è giovane, 35 anni, sportivo, mai nessun problema eppure ha rischiato di essere intubato.

Posso chiederti come hai gestito la protesi in ospedale? non deve essere facile per tutto questo tempo

 

Sai che stupidamente, e ripeto stupidamente, è una delle cose che mi terrorizza di più nel passare 5 o 4 settimane in Ospedale o peggio ancora in Terapia Intensiva, per me non vedo altra soluzione la si deve togliere e rimanere 4 o 5 settimane glabro.. Sinceramente faccio fatica a immaginare manutenzioni in Ospedali soprattutto in emergenza Covid 

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Sayan77 ha scritto:

che sfortuna.... tieni duro e non mollare....!!!! Tienici informati

Il mio amico è giovane, 35 anni, sportivo, mai nessun problema eppure ha rischiato di essere intubato.

Posso chiederti come hai gestito la protesi in ospedale? non deve essere facile per tutto questo tempo

 

In effetti è stato uno dei tanti problemi facendo io manutenzione ogni 7/8 giorni.  Alla terza settimana di ricovero  non mi si notava ancora nulla perché mettevo i capelli in giù in modo da nascondere tutto. Poi mi son fatto portare da casa  un impianto già preparato e L occorrente x fare manutenzione che tengo seMpre pronto ( in caso di viaggi). Essendo isolato in camera da due  col bagno ( ma il mio vicino di letto non era autosufficiente) ho sequestrato i servizi un oretta e ho fatto il tutto come potevo .  La protesi tolta mi sa che a casa sarà da buttare : farò un tentativo per togliere tutta quella poltiglia sciolta facendo un bagnetto prolungato nel remover . Vedremo. 
a breve tanto mi sa che dovrò abbandonare gli impianti x qualche tempo. 
non è semplice metter d’accordo chemio con  protesi capillare 😂😂 .... ( scusate L off topic) 
 

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Stetorino ha scritto:

In effetti è stato uno dei tanti problemi facendo io manutenzione ogni 7/8 giorni.  Alla terza settimana di ricovero  non mi si notava ancora nulla perché mettevo i capelli in giù in modo da nascondere tutto. Poi mi son fatto portare da casa  un impianto già preparato e L occorrente x fare manutenzione che tengo seMpre pronto ( in caso di viaggi). Essendo isolato in camera da due  col bagno ( ma il mio vicino di letto non era autosufficiente) ho sequestrato i servizi un oretta e ho fatto il tutto come potevo .  La protesi tolta mi sa che a casa sarà da buttare : farò un tentativo per togliere tutta quella poltiglia sciolta facendo un bagnetto prolungato nel remover . Vedremo. 
a breve tanto mi sa che dovrò abbandonare gli impianti x qualche tempo. 
non è semplice metter d’accordo chemio con  protesi capillare 😂😂 .... ( scusate L off topic) 
 

Capisco, che dirti grazie per la tua testimonianza e di esserti esposto, ti rinnovo il mio augurio di guarigione, per il resto protesi, capelli, stempiature passano tutte di secondo piano quando si parla di SALUTE. Immagino sarà uno choc all inizio, è comprensibile e del tutto normale ma piano piano si supererà anche quello, se hai bisogno di parlarne e di sfogarti il Forum resta a disposizione. Per il resto faccio pure io un piccolo off topic dopo quest emergenza ed esperienza di Corona Virus che mi ha dimostrato una cosa che in fondo già sapevo come sono dipendente da altri fattori ( scambio di merce Cina Europa, parrucchieri aperti, condizioni di salute e spazi per fare le manutenzioni), quindi era da un po che ci pensavo ma ora è ufficiale abnondenero pure io le protesi e mi farò la Tricopigmentazione a Ottobre, corona virus e salute permettendo. 

Un abbraccione e buona guarigione 

 

 

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Lassia87 ha scritto:

Capisco, che dirti grazie per la tua testimonianza e di esserti esposto, ti rinnovo il mio augurio di guarigione, per il resto protesi, capelli, stempiature passano tutte di secondo piano quando si parla di SALUTE. Immagino sarà uno choc all inizio, è comprensibile e del tutto normale ma piano piano si supererà anche quello, se hai bisogno di parlarne e di sfogarti il Forum resta a disposizione. Per il resto faccio pure io un piccolo off topic dopo quest emergenza ed esperienza di Corona Virus che mi ha dimostrato una cosa che in fondo già sapevo come sono dipendente da altri fattori ( scambio di merce Cina Europa, parrucchieri aperti, condizioni di salute e spazi per fare le manutenzioni), quindi era da un po che ci pensavo ma ora è ufficiale abnondenero pure io le protesi e mi farò la Tricopigmentazione a Ottobre, corona virus e salute permettendo. 

Un abbraccione e buona guarigione 

 

 

Ma perché abbandonarla se ti piace L immagine che ti da .  Una trico non ti modifica più di tanto L aspetto estetico del “pelato”.  Usa la protesi finché puoi :  quando si presenterà  L imprevisto radi il tutto, metti un cappellino 🧢 e poi ti fai la trico se proprio ti va di provare. Ma goditi L impianto finché puoi... 

 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...