Jump to content
luka4664

La mia esperienza con la prima V-loop

Recommended Posts

Per quello che riguarda la mia esperienza e parlo di copertoni e non di v-loop, il problema era quando eri al mare che surriscaldandosi al sole l'impianto manteneva ed elargiva il calore sulla capoccia,i copertoni erano micro forati ma comunque non è che passasse chissà quanto sudore o vapore acqueo,

il sudore comunque quando la pelle smette di emettere,in una maniera o nell'altra si asciuga o eventualmente trova una piccola fessura tra il tape/colla e scende da lì,

L'effetto del capello asciutto sopra e bagnato sotto,a me lo fa anche con il lace.....perché comunque scende per via della gravità,

secondo me bisogna più preoccuparsi del sebo che imbratta e crea quell'effetto di unto che è più facile vedere nei capelli indigeni che in quelli protesici. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per esperienza personale i microfori servono solo a coloro che non hanno  grosse fuoriuscite di sebo. Come sapete ( da mia presentazione iniziale ) ho usato pellicole di una nota casa che pubblicizzava il tutto come “capelli intelligenti “ e sciocchezze del genere.  Non si chiamava vloop  ma aveva uno spessore da 0,015 ( davvero sottilissima).  I fori (  50 per cm quadrato ) servivano a me meno di zero.  Avendo  sudorazione abbondante facendo molto sport e  fuoriuscita di sebo i fori si tappavano dopo una giornata  e servivano , quindi, a nulla. 
Ciò non toglie che il risultato estetico fosse davvero eccezionale  nel front  nonostante la scarsa qualità del capello iniettato. 
In estate, poi,  il sudore misto al sebo che usciva dai bordi della pellicola mi rendeva i  capelli della nuca e  dei parietali unti. 
Questo  è stato uno dei motivi per cui ho abbandonato il tutto, oltre ai costi esorbitanti. 
Sono convinto che le pellicole siano il prodotto ideale per tante persone  per comodità e resa estetica: nel mio caso direi proprio di no . 
Ho provato ad ordinare un impianto in lace con front in vloop proprio per curiosità e per vedere  se la resa estetica del front potesse combinarsi con la traspirazione del lace... Non mi resta che aspettare e poi vi racconto.... 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho seguito questa discussione con un po di interesse. Al di la dei discorsi traspirabilità ecc volevo chiedere a chi ha provato queste v-loop una cosa: quanto dura una protesi v-loop rispetto ad una all lace o una lace con bordo in pellicola? I capelli sono iniettati e non annodati e questo mi da idea di una durata minore. Magari mi sbaglio ma ringraziere ise qualcuno mi delucida sull'argomento DURATA della protesi v-loop. Altra domanda: le v-loop hanno tutti gli stili delle altre? In particolare mi interessa "l'indietro dritti"

Edited by Albelore
integrazione testo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ora a me si dirada con la stessa velocità nello stesso punto (zona 3, sopra il front)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo da sempre che a te zazza si diradano sempre in zona 3. Ma se mi dici che lo fanno alla stessa velocità delle altre allora voglio provare questa v-loop. Ultima cosa: chiedo di nuovo....con le v-loop ci sono tutti gli stili di capelli? A me interessa l'indietro dritti. Al massimo anche la free style.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso esistano tutti gli stili e io ho indietro dritti.

Io uso Petalorosso ai lati e retro e davanti come tape arretrato un tape per lace a caso della mia enorme collezione, di quelli che sul lace ho scelto di non usare comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, zazza ha scritto:

Penso esistano tutti gli stili e io ho indietro dritti.

Io uso Petalorosso ai lati e retro e davanti come tape arretrato un tape per lace a caso della mia enorme collezione, di quelli che sul lace ho scelto di non usare comunque.

Zà,

hai cambiato stile?

Nel tuo post (foto con vloop) nei tuoi parametri scrivi che hai una flat back e quindi una con capelli indietro piatti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ogni tanto indietro dritti, ogni tanto indietro piatti. Non che noti gran differenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/11/2019 alle 18:05, Arkantos ha scritto:

In estate non cambia niente, se non ti dà noia adesso puoi stare tranquillo.

Non ha molto senso prendere front in pellicola e resto in lace, la comodità della pellicola non riguarda solo l’estetica del front, mettendoci dietro un lace perdi buona parte dei vantaggi.

per il riflesso delle luci, si può correggere con cerotto liquido e dry flow

Ciao @Arkantos cos'è il "dry Flow" e come si usa con il cerotto liquido ?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

È una polverina bianca sconosciuta ai più che usano le donne per opacizzare i trucchi.

L’utilità è proprio il suo effetto opacizzante.

Spruzzi cerotto nel tappo, metti un po’ (poca!) di polvere, mescoli, vedi se il rapporto tra polvere e cerotto è corretto (prendi un pennellino, ti dai una passata sulla mano e lasci asciugare: se luccica, troppa poca polvere, se è biancastro viceversa), e quindi col pennello dai una passata sulla pellicola in eccesso e la cute sottostante. 
Oltre ai problemi di riflesso, ti toglie anche quelli di eventuale collosità della fronte (specie se hai sbordato con la colla).

ps. Il dry flow si trova solo nelle farmacie online 

Share this post


Link to post
Share on other sites

.....salve ragazzi.....chiedo un'informazione.......io portando una pellicola sottile iniettata, dove tra l'altro mi trovo molto bene....volevo sapere se i capelli sono solo  annodati o sono  solo iniettati...? e se i prodotti per la manutenzione  che si possono usare sono gli stessi che si usano per le pellicole....nel mio caso...petalorosso, duotac, e colla pegaso supermatt o colla all'acqua...?....e se la durata e' piu' o meno la medesima delle pellicole iniettate.....(a me personalmente durano dai 9 ai 12 mesi circa)...  invece per quanto riguarda la densita .....se sono le stesse coincidenti con quelle delle pellicole  sottili iniettate....grazie a tutti.

Edited by alexanto
aggiunta

Share this post


Link to post
Share on other sites

> volevo sapere se i capelli sono solo  annodati o sono  solo iniettati...?

iniettati doppiati

 

e se i prodotti per la manutenzione  che si possono usare sono gli stessi che si usano per le pellicole....nel mio caso...petalorosso, duotac, e colla pegaso supermatt o colla all'acqua...?....

Sì, anche se non vedo perché usare colla acrilica, ma fai tu

 

> e se la durata e' piu' o meno la medesima delle pellicole iniettate.....(a me personalmente durano dai 9 ai 12 mesi circa)... 

Ehhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

Ma il colore di quella che togli dopo 12 mesi è lo stesso di quella nuova che stai per mettere? Le hai guardate vicine? A me in 3 mesi perde d'estate tranquillamente 3 toni.

A parte i capelli, la pellicola è più delicata della pellicola normale

 

invece per quanto riguarda la densita .....se sono le stesse coincidenti con quelle delle pellicole  sottili iniettate....

non lo so non avendo mai ordinato pellicole iniettate.

 

Se il tuo scopo è farla durare tutto quel tempo io non la prenderei. Sicuramente tu le tratti meglio di me, ma a me su 5 una si è un pochino lacerata sul davanti, cosa che mi frega poco se dopo un mese la cambio (son solo 3 manutenzioni durante le quali stare molto attento), ma se devi tenerla tanto mesi è più dura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ragazzi per le risposte..........allora se ho ben capito la  v-loop e' piu' delicata della pellicola sottile  e quindi anche come durata .....mal che vada durera' la meta'(quindi 4-5 mesi)....e direi che tutto sommato e' una buona durata....quello che ho piu' paura e' se nelle manutenzioni bisogna avere piu' delicatezza nel trattarla(infatti con la pellicola si hanno meno patemi ...)....

@ Zazza.....il colore della protesi ,quando vedo che tende a cambiare, provvedo a ripristinarlo con i setup di Luca.....o con il fast o con gli altri cenere e antracite....diciamo che devo sbattermi un po,' ma alla fine il risultato e' soddisfacente......

@Marco60....la durata della protesi dipende dal tipo di metodo per portarla.....ti spiego.....invece di andare alla ricerca di una tenuta di molti giorni  sulla testa della protesi.....io faccio il contrario.....evito durate lunghe......2-3 gg al max ....poi via rimango con  la cappoccia scoperta di notte e di giorni riapplico cambiando i tape che hanno ceduto....e questo molto velocemente.....certo devo rispettare una procedura .....ma alla fine mi trovo bene cosi'....capelli indigeni lavati e e sempre puliti.... e quelli della protesi anche ,visto che di notte la porto poco.....in questo modo mi dura di piu'....questo ritengo il motivo per la quale mi durano di piu'.....diciamo che e' una scelta personale....ovviamente il consumo dei tape  e del remover aumenta......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/11/2019 alle 07:26, emilly60 ha scritto:

Per quanto riguarda la traspirazione con la pellicola, penso che si possa risolvere il problema  lasciando sui lati e sul retro dei punti senza colla o tape.   Bastano due o tre punti da un centimetro l'uno e questi consentiranno una buona traspirazione del cuoio capelluto.

Chiaramente io non so se con questo tipo di pellicola sia possibile lasciare piccole parti non attaccate.

Si è possibile @emilly60

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate . Mi sono perso le basi della vloop:

1. Spessore 

2. Si può installare solo con tape ( considerate che io non ho protesi che arriva a front )

3. Tempi di manutenzione rispetto al lace

4. Frequenza manutenzione rispetto al lace 

per i punti 3 e 4, chiedo essenzialmente di dirmi più o meno del lace 

 

grazie mille ! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 poco... che dire?

2. io chiudo con colla all'acqua

3. molto meno per pulire, meno per mettere colla sul front, per il resto uguale

4. uguale, ma non devo fare i ritocchi sul front.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Mik20 ha scritto:

Scusate . Mi sono perso le basi della vloop:

1. Spessore 

2. Si può installare solo con tape ( considerate che io non ho protesi che arriva a front )

3. Tempi di manutenzione rispetto al lace

4. Frequenza manutenzione rispetto al lace 

per i punti 3 e 4, chiedo essenzialmente di dirmi più o meno del lace 

 

grazie mille ! 

1. Impercettibile, differenza evidente rispetto al lace

2. No, io uso tape e acrilica

3. A pulire ci vuole un ventesimo del tempo rispetto al lace, a installare lo stesso tempo, a fare i ritocchini meno tempo.

4. Col lace facevo una a settimana, con la pellicola 1 al mese 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/1/2020 alle 22:04, Mik20 ha scritto:

Scusate . Mi sono perso le basi della vloop:

1. Spessore 

2. Si può installare solo con tape ( considerate che io non ho protesi che arriva a front )

3. Tempi di manutenzione rispetto al lace

4. Frequenza manutenzione rispetto al lace 

per i punti 3 e 4, chiedo essenzialmente di dirmi più o meno del lace 

 

grazie mille ! 

1. la 0.03 è molto meno spessa del lace.

2. sì certo. con 3mil sul front, ma se impari a usare la colla (tipo la platinum che ti consiglio assolutamente) è molto più comodo.

3. installazione è uguale. anche per pulire forse un po' di tempo ci vuole. devi sempre comunque alternare.

4. la tenuta di una 0.03 è infinita e l'impianto è identico dal primo al trentesimo giorno. 

aggiungo

durata impianto: la 0,03 non perde capelli, ma la base è molto più delicata del lace. superare i 4 mesi è dura soprattutto se giochi a calcio come ricordo. il lace, quindi, anche se ti cambia la densità, può durarti molto di più.

naturalezza del front: oggettivamente imparagonabile. conosci i miei risultati con il lace, ma ti dico che la 0.03 è molto meglio. vedi il singolo capello che esce dalla cute anche da 1 cm di distanza.

sgamabilità al tatto: stravince la 0.03. puoi anche passare con forza un dito contropelo e non sentirai mai niente. questa è una delle cose che amo di più.

sgamabilità alla vista: attenzione, anche se ho scritto che il front della pellicola è molto più naturale e quindi insgamabile, devi installarlo bene. un lace mal installato può essere innaturale, ma il babbano non capisce bene cosa ci sia di strano. una 0.03 mal installata ti restituisce una linea ben visibile di plastica su tutta la fronte che ti rende sgamabilissimo. Ovviamente, come per tutte le cose, ci vuole un po' di pratica per ottenere un buon risultato.

comodità: stravince la 0.03, soprattutto durante i mesi caldi, tra spiaggia, bagni, casco ecc...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/11/2019 alle 07:44, luka4664 ha scritto:

 

di contro posso dire che sotto alcune luci la pellicola non è del tutto invisibile (ma usando il bisturi per modellare il front si può rendere il tutto trascurabile) anche perché forse ho preso una densità bassa,e forse in estate col caldo afoso e umido soffrirò un po' con la pellicola (poi vedremo) essendo io uno che suda molto.

 

 

il lace teme la luce di taglio, la pellicola le forti luci al neon.

Anche io con le prime installazioni avevo dubbi legati al fatto che sotto certe luci si vedeva nettamente il bordo, poi con la pratica ho imparato a farla sparire perfettamente. Si tratta di capire la giusta quantità di colla da applicare, i giusti tempi di attesa e la corretta lunghezza da lasciare di pellicola in eccesso. Sparirà perfettamente da qualunque angolazione e sotto qualsiasi luce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...