Jump to content

Da Fidanzata A Moglie...dovro' Rivelare Il Mio Segreto?!


Recommended Posts

un anno fa circa aprii un post dove parlavo del fatto se fosse giusto rivelare alla propria fidanzata il nostro segreto che ci accomuna...dopo molti dubbi, gli dissi solo che ho sofferto molto in passato per i miei capelli, ho fatto moooolte cure e che tutt ora per me è un tasto dolente il discorso "capelli" e che forse un giorno ne avremmo parlato meglio...adesso sto compiendo il grande passo, me la sposo! :) ci amiamo molto e vogliamo sposarci...ma la paura di una sua brutta reazione, o meglio, delusione, di non avergliene parlato prima, ce sempre! adesso mancano pochi mesi e onestamente non so che fare, se dirgli tutta la verita' o magari lasciare tutto il mondo per come si trova, ma poi penso, e quando faro' manutenzione?chiuso ore dentro il bagno? che gli dico?! qua ci stara' qualche bella battuta, tipo, che magari sto sempre male di stomaco hihihiihih no dai, impossibile hihihihi, cmq sono molto confuso sul da farsi, spero in un vostro aiuto, grazie sempre ragazzi :)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 176
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ciao, da circa un anno e mezzo convivo con una ragazza (qualche mese prima vivevo con la mia quasi ex moglie) e nessuna delle due si è mai accorta di niente. C'è da dire, però, che riesco a completa

Eppure, mi dispiace......   mi dispiace che esista tanta gente che non ha avuto la fortuna di conoscere l'Amore vero, quello con la A maiuscola, quello dove la complicita' comprende tutte le parole

Splendide parole, nobili intenti e dolci speranze...solo che poi l'ISTAT ci racconta che il 45% dei matrimoni fallisce.. insomma, si può sbagliare quindi perchè sforzarsi di condividere tutto subito?

io non sono portatore di protesi,il mio consiglio e' si!

meglio vedere la sua reazione prima del matrimonio che dopo.tanto abitando insieme prima o poi lo verra' a sapere,io penso che ogni cosa che e' a rischio va' detta prima del matrimonio.

se e' vero amore ti capira' e consigliera' in futuro e l' amore si fortifichera'....

Link to post
Share on other sites

Ciao,

da circa un anno e mezzo convivo con una ragazza (qualche mese prima vivevo con la mia quasi ex moglie) e nessuna delle due si è mai accorta di niente. C'è da dire, però, che riesco a completare la manutenzione in un'ora esatta e l'orario in cui "opero" è compreso tra le 5:45-6 fino a max le 7, orario in cui entrambe dormono profondamente Considera che se a mia moglie avessi detto tutto (quando ho installato la prima protesi andavamo ancora d'accordo!), probabilmente adesso mi avrebbe già spuxxxxxto! Anche se in tanti probabilmente ti diranno il contrario, il mio consiglio è quello di tenere per te i tuoi segreti. Spero che per te vada diversamente il matrimonio, ma a me la vita ha insegnato che nulla è eterno; e la persona di cui ti fidi di più al mondo può diventare il tuo peggior nemico...

Link to post
Share on other sites

Ascolta Fabi0 e avrai la risposta ai tuoi pensieri...

 

So che mi beccherò gli strali di molti qui dentro, ma nulla è per sempre e visto che tu mica vai in giro a stuprare galline di notte, continua a tenere per te quello che hai custodito fino ad ora.

Già le hai parlato del tuo problema, lei sa bene che è un tasto dolente, evita di approfondire, sarebbero solo cose in più.

Non le stai togliendo nulla, stai conservando qualcosa solo per te e mi pare assolutamente legittimo.

 

My two cents (cit. Max)

 

MDM

Link to post
Share on other sites

Condivido anche io MDM, Fabi0 e Manulore.

L'unico vero problema è l'organizzazione.

A parte le donne di Fabi0, non credo esista un'altra donna che non si sveglia quando ti alzi a fare manutenzione.

(e quando installa la protesi nuova con capelli lunghi???)

Certo che se per motivi lavorativi riesci ad arrivare a casa 2 ore prima o andar via dopo il problema è semi-risolto.

Sempre che non viviate in appartamento contiguo con genitori o suoceri.

Anche il secondo bagno non ti mette al riparo da domande indiscrete.

La soluzione sarebbe avere un lavoro indipendente magari d'ufficio e, dopo la chiusura, fare ciò che vuoi.

da anni la mia morosa vorrebbe convivere ed io resisto, ma il giorno che dovrò cedere, mi troverò un monolocale a 200-250 euro al mese e lì farò le mie manutenzioni.

Anche perché facendomi da solo il taglio, quando installo la protesi nuova ho bisogno di circa 5 ore...

Link to post
Share on other sites

 

 

Anche perché facendomi da solo il taglio, quando installo la protesi nuova ho bisogno di circa 5 ore...

Ciao Wiliam, per quanto concerne la protesi nuova, il suo relativo primo taglio e installazione, io vado in un centro (dall'incaricato suggeritomi da Medusa che poi è anche una bravissima parrucchiera).

D'altronde, io porto un taglio corto e con protesi nuove da 10 cm (quelle che ordino io) non potrei andare da nessuna parte.

Credo che l'unico problema serio, nella convivenza, secondo me, sia la ricezione del pacco con la parrucca.

D'altronde, la curiosità è femmina

Link to post
Share on other sites

quello si.

non centri professionali o roba simile, ma dei monolocali in località strategiche da usarsi previo prenotazione..

Però le chiavi? (non lo so le ho appena conosciute...)

Se io avessi le chiavi del monolocale ci andrei solo avendo prenotato rispettando giorno ed orario.

Ma conoscendo l'essere umano moderno quanti lo farebbero??

Ci sarebbe un via vai ed una confusione di gente...

Link to post
Share on other sites

quello si.

non centri professionali o roba simile, ma dei monolocali in località strategiche da usarsi previo prenotazione..

Però le chiavi? (non lo so le ho appena conosciute...)

Se io avessi le chiavi del monolocale ci andrei solo avendo prenotato rispettando giorno ed orario.

Ma conoscendo l'essere umano moderno quanti lo farebbero??

Ci sarebbe un via vai ed una confusione di gente...

hahahahahahhahahah...

 

Non lo so ragazzi... sono anch'io un po' disilluso dall'amore diciamo... Ma credo che lo dirò alla mia compagna, sarebbe più stressante tenerglielo nascosto che la paura di un eventuale spuxxxxxmento se un giorno dovesse finire male... La coinvolgerei, sarebbe mia complice, le chiederei consigli e ci scherzeremmo sopra insieme...

Per quanto riguarda la paura che lei non possa apprezzare la mia scelta o il fatto di averglielo tenuto nascosto, quella non esiste. Vedendo la differenza estetica, ma soprattutto spiegando quanto poco influisce sul mio stile di vita e quanto poco sul mio portafoglio, non può non apprezzare l'ingegnoso stratagemma.

Il rischio di dirglielo a ridosso del matrimonio è però quello di ingigantire un po' la cosa e di crearle una paura in più di quelle che probabilmente (come è normale che sia) ha già... io valuterei bene, ma lo sai solo te.

Auguri.

Link to post
Share on other sites

Beh per quello lo faccio inviare sempre al mio monolocale :lol: :lol:

Ma anche la scelta del monolocale ha i suoi contro.

L'affitto lo pagheresti col bonifico immagino, quindi pensa se tua moglie scoprisse che paghi ogni mese per un monolocale a lei sconosciuto..

Insomma, avendo lei accesso al tuo conto corrente, noterebbe la spesa...quindi come la mettiamo?

Secondo me si creerebbero molti problemi ah ah ah

Così come se qualche sua amica ti vedesse entrare da solo in un motel o in un appartamento con una valigetta (contenente tutto il necessario per la manutenzione) senza che la tua donna sappia niente..

La soluzione credo sarebbe un appartamento con doppio bagno (ciascuno il suo), il tuo con vasca... giusto per giustificare il tempo della manutenzione dicendo di fare un bagno rilassante di 2 ore circa, bicchiere di vino e un buon libro.. :relax-03:

Edited by manulore80
Link to post
Share on other sites

se non sbaglio già una volta enigma ci pose questa questione

sennonchè, non si parlava di matrimonio ma di una storiella nata da qualche mese, pertanto io sconsigliai vivamente

adesso la situazione è diversa, stiamo parlando di una scelta (più o meno) definitiva

soluzioni universali buone per tutti non ce ne sono

in qualche caso sarà meglio confessare, in qualcun altro no

ciascuno si faccia un esame di coscienza, innanzitutto su se stesso

se è un traditore seriale, per esempio, eviterei di mettere nelle mani della nostra partner una simile arma di ritorsione

se viceversa è uno che ama la vita tranquilla e il tepore domestico, allora alla lunga le manutenzioni di nascosto diventeranno ingestibili...

a mio avviso, quel che è certo è che, anche nella coppia, vanno posti sempre rigorosi confini di privacy, e questo a prescindere dal parrucchino

non tutto deve essere per forza condiviso

Link to post
Share on other sites

un anno fa circa aprii un post dove parlavo del fatto se fosse giusto rivelare alla propria fidanzata il nostro segreto che ci accomuna...dopo molti dubbi, gli dissi solo che ho sofferto molto in passato per i miei capelli, ho fatto moooolte cure e che tutt ora per me è un tasto dolente il discorso "capelli" e che forse un giorno ne avremmo parlato meglio...adesso sto compiendo il grande passo, me la sposo! :) ci amiamo molto e vogliamo sposarci...ma la paura di una sua brutta reazione, o meglio, delusione, di non avergliene parlato prima, ce sempre! adesso mancano pochi mesi e onestamente non so che fare, se dirgli tutta la verita' o magari lasciare tutto il mondo per come si trova, ma poi penso, e quando faro' manutenzione?chiuso ore dentro il bagno? che gli dico?! qua ci stara' qualche bella battuta, tipo, che magari sto sempre male di stomaco hihihiihih no dai, impossibile hihihihi, cmq sono molto confuso sul da farsi, spero in un vostro aiuto, grazie sempre ragazzi :)

 

Io convivo da anni e quando ho conosciuto la mia compagna già ero portatore del noto marchio e quindi nel tempo ho anche fatto il passaggio con le nostre protesi. Non le ho mai detto nulla perchè all'inizio non aveva senso farlo e poi man mano che si è consolidato il rapporto la cosa è diventata ancora più complicata e quindi ho preferito vivermi la mia vita in modo normale. Le manutenzioni è vero che sono lunghe, a volte ci metto anche due ore, ma alla fine passo per quello che per farsi bello perde un sacco di tempo.

Link to post
Share on other sites

Premesso che la ragione vera l'ha appena espressa Mercuzio...

@manulore

Non ho intenzione di fare conto cointestato, anche perché il massimo che può esserci nel mio futuro è la convivenza.

L'appartamentino sarebbe già attrezzato di tutto l'occorrente per manutenzioni

La location ovviamente dev'essere strategica, né troppo vicina né troppo lontana, ma ciò non mette al riparo da quella che ritengo l'unica vera incognita.

Come dicevi tu, qualcuno che ti veda, magari più volte, entrare in quella palazzina e che vada a riferirlo...

 

@pazzolivo

direi che al massimo ci può essere la confessione di un artifizio e la richiesta di totale privacy quando vai nel bagno di sotto...

Di certo mostrarsi cabrio non farebbe minimamente parte dei miei programmi.

Mostrare ciò che VERAMENTE esteticamente si sia, non colui che ha conosciuto, non è per forza collegato ad una perdita d'interesse o addirittura ad un suo allontanamento, non riteniamo i rapporti così superficiali.

Però come più volte detto, quel po' di amor proprio, di virilità, di marito uomo capofamiglia un po' se ne va a quel paese.

Un pezzettino più o meno grande a seconda di 1000 fattori, ma un po' se ne va sono sicuro.

Al limite parlarne e poi comunque trovare un altro indirizzo al quale far pervenire le buste.

la curiosità è donna e prima o poi troveremmo una busta con la chiusura che sembra manomessa....

e credo che da quel momento ci guarderebbe con occhi un po' diversi...

Link to post
Share on other sites

Mah.

 

Non c'è UNA ex con la quale sia in buoni rapporti e nessuna si permetterebbe di spuXX.rmi.

Il punto è solo come si pone la questione: le donne sono molto meno "scioccate" di quanto lo siamo noi uomini per questa soluzione estetica.

Hai fatto bene a dire che i capelli sono un tasto dolente ecc, ed è il modo giusto per porre la questione: far CONDIVIDERE alla donna il tuo problema in modo che lei se ne senta emotivamente partecipe.

 

Quando finisce male con una donna ci sono "scheletri" da ambo le parti... se proprio proprio vuoi che una DIVORZIATO non parli della tua protesi ricattala dicendo che se ne parla tu parlerai al mondo dei suoi 3 xxxxxxxxxxxxxxx, o che farai girare la voce di un particolare interesse verso le xxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxx.

 

E' squallido ma se sei al punto prima di sposarti che già pensi al tuo parucchino quando divorzierai, tutelati così.

 

Diversamente aspetta di essere beccato (viaggi all'estero lunghi con boccettine di Miracolo Fenomeno ecc), lace eventualmente staccato ecc... e preparati una lunga lista di scuse

Link to post
Share on other sites

La soluzione sarebbe avere un lavoro indipendente magari d'ufficio e, dopo la chiusura, fare ciò che vuoi.

...è proprio il mio caso e dunque difendo la mia scelta del silenzio (ben inteso che qualcosa io mi sia lasciato "sfuggire", ma mai ho pensato di andare a fondo con un vero e proprio outing) anche per la facilità con cui me la gestisco in piena ed assoluta libertà.

 

:relax-03:

 

MDM

Link to post
Share on other sites

@Wiliam
No, mai pensato di farmi vedere cabrio e la privacy è fondamentale.
La coinvolgerei mostrandole quanto sono tranquillo con la mia vita e la mia scelta... magari le chiederei se mi sta bene il taglio, se il colore azzeccato o se nota qualcosa di strano... Se sto bene io, la ragazza che mi ama non può fare tante storie.
Ma le mie sono chiacchiere... Mi ci dovrò trovare in una situazione simile per potere esprimere un opinione e come dice Max, credo sia molto soggettivo.
La mia paura è quella di frenare me stesso di fronte ad una relazione che si sta facendo troppo seria e chiuderla prima di dovermi porre il quesito di parlarne o meno...

Link to post
Share on other sites

Mah.

 

Non c'è UNA ex con la quale sia in buoni rapporti e nessuna si permetterebbe di spuXX.rmi.

Il punto è solo come si pone la questione: le donne sono molto meno "scioccate" di quanto lo siamo noi uomini per questa soluzione estetica.

Hai fatto bene a dire che i capelli sono un tasto dolente ecc, ed è il modo giusto per porre la questione: far CONDIVIDERE alla donna il tuo problema in modo che lei se ne senta emotivamente partecipe.

 

Quando finisce male con una donna ci sono "scheletri" da ambo le parti... se proprio proprio vuoi che una DIVORZIATO non parli della tua protesi ricattala dicendo che se ne parla tu parlerai al mondo dei suoi 3 xxxxxxxxxxx, o che farai girare la voce di un particolare interesse verso le xxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxx.

 

E' squallido ma se sei al punto prima di sposarti che già pensi al tuo parucchino quando divorzierai, tutelati così.

 

Diversamente aspetta di essere beccato (viaggi all'estero lunghi con boccettine di Miracolo Fenomeno ecc), lace eventualmente staccato ecc... e preparati una lunga lista di scuse

 

 

non farla così semplice, caro simonv

hai presente il famoso caso di valentina di feltre?

a fine relazione, l'ex fidanzato diffuse in rete un video hard in cui la bella valentina era alle prese con un rapporto a tre, lo stesso fidanzato più un amico

sennonchè, nel video in questione il fidanzato faceva una cilecca clamorosa, passando tutto il tempo a cercare di inutilmente di "riportarsi in quota", mentre l'amico ci dava dentro che era una bellezza :lol:

dunque, pur di spuxxxxxre valentina, il tipo è stato disposto a spuxxxxxrsi lui per primo, e in modo mica leggero, direi

quindi attenzione, una persona ferita può reagire in maniera assai poco razionale, e le nostre armi di dissuasione (ovvero contro estorsioni) potrebbero non rivelarsi sufficienti

Link to post
Share on other sites

Per favore, evitiamo di toccare temi che nulla hanno a che vedere con le protesi. Più che altro perché sul web ci sono idioti che cercano parole con Google e poi generalizzano dicendo che tutto il forum parla di queste cose.

Ho fatto calare la censura mettendo delle x

Link to post
Share on other sites

il caso fu di rilievo giornalistico, riportato dai maggiori quotidiani nazionali e da centinaia di siti web,non è il pettegolezzo relativo alla mia portinaia

ed è perfettamente in tema, ovvero le reazioni imprevedibili e irrazionali di una "coppia di scoppia"

anzi mi pare uno degli esempi più calzanti che si possano fare

Link to post
Share on other sites

@pazzolivo

ti avevo parlato del fatto di mostrarsi senza protesi perché nel tuo intervento hai scritto "vedendo la differenza estetica".

Se lei vede la differenza significa che ti vede con e senza parrucchinietto...

 

Comunque il concetto mi è chiaro. Anche se non lo ritengo così semplice.

Credo che pensandoci uno dice... un giorno sarò pronto e glielo dirò...

Ma quel momento non verrà mai. e allora perché farlo??

Tra l'altro che tutti credano ai miei capelli me li fa vivere ancora meglio.....

 

Quella del tizio che ha fatto cilecca non la sapevo.

ahahhahaha sicuramente è un idio.ta perché io non l'avrei mai pubblicata ma soprattutto non avrei fatto scop....are la mia donna ad un amico!!!

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...