Jump to content

Rasatura Anti-Capelli Bianchi


Recommended Posts

Ciao ragazzi :)

Penso di esser una sorta di voce fuori dal coro perché approdo nel forum con due problemi di cui uno riguarda la maggior parte di voi e l'altro ben pochi.

Anche io sto iniziando a perdere qualche capello, diciamo che per ora la situazione è gestibilissima quindi non è questo il mio problema maggiore.

I miei capelli stanno diventando tutti bianchi, purtroppo, nella mia famiglia, sono spuntati ad ogni membro abbastanza precocemente (17-18 anni) e ora mi ritrovo a 27 anni con una quantità tale da dovermi fare delle tinte mensilmente. Ciò non mi disturba particolarmente ma vi assicuro che, anche stare a farsi una tinta con la paranoia che dopo 10 giorni si inizierà già a vedere la ricrescita, non è piacevole. Per di più sono un salutista, le tinte sono prodotti chimici e non la faccio prima di 3 settimane e mezzo (in pratica una volta al mese).


Sto pensando di rasarmi totalmente affinché possa prendere due piccioni con una fava: anticipare una rasatura da caduta di capelli e sopratutto non tingermi più e risolvermi il problema dei capelli bianchi.

Evitate qualsiasi tipo di commento riguardo al fascino dell'uomo brizzolato, è inutile che me lo diciate, ognuno ha i suoi gusti e avere tutti i capelli bianchi a 27 anni a me non piace e non mi fa sentire a mio agio con gli altri.

Ho letto una grande campagna di solidarietà in questo forum riguardo a questo tipo di problemi perciò mi aspetto lo stesso trattamento. Scusate l'irruenza di queste parole ma mi assillo di paranoie quotidianamente :D


PROBLEMA: la mia domanda adesso è questa, a quanto dovrei rasarmi per evitare che si vedano i capelli bianchi?

Non voglio ancora preoccuparmi della calvizie perché la mia sta partendo dal centro della testa (un po' come i frati) e dato che è iniziata da pochi mesi penso che sarà un processo davvero lento. Vorrei, quindi, che per ora si veda il segno dei capelli, la linea che i capelli li ho ancora ma allo stesso tempo che non si vedano quelli bianchi. A tal proposito sto ponderando l'acquisto di un rasoio elettrico ma prima di comprarlo devo sapere a quanto dovrò tagliare.

Se faccio il paragone con la mia barba (che grazie al cielo lei è tutta scura :rolleyes: ) arrivo alla conclusione che una rasatura da 1 mm non sia sufficiente a nasconderli.

Voi avete qualche consiglio?

Ad esempio, a 0,1 mm si ha il segno del fatto che i capelli ci sono ancora tutti? e a 0,5 mm?

Scusatemi ma non mi sono mai rasato quindi per me è un campo nuovo :B):

Link to post
Share on other sites
...
PROBLEMA: la mia domanda adesso è questa, a quanto dovrei rasarmi per evitare che si vedano i capelli bianchi?
Non voglio ancora preoccuparmi della calvizie perché la mia sta partendo dal centro della testa (un po' come i frati) e dato che è iniziata da pochi mesi penso che sarà un processo davvero lento. Vorrei, quindi, che per ora si veda il segno dei capelli, la linea che i capelli li ho ancora ma allo stesso tempo che non si vedano quelli bianchi. A tal proposito sto ponderando l'acquisto di un rasoio elettrico ma prima di comprarlo devo sapere a quanto dovrò tagliare.
Se faccio il paragone con la mia barba (che grazie al cielo lei è tutta scura :rolleyes: ) arrivo alla conclusione che una rasatura da 1 mm non sia sufficiente a nasconderli.
Voi avete qualche consiglio?
Ad esempio, a 0,1 mm si ha il segno del fatto che i capelli ci sono ancora tutti? e a 0,5 mm?
Scusatemi ma non mi sono mai rasato quindi per me è un campo nuovo :B):

 

 

 

Tutto dipende da quanti capelli bianchi hai.

 

Tieni conto che, ad una distanza "sociale" maggiore di un metro, i capelli bianchi tendono a vedersi molto poco se tagliati al di sotto di 0,5 mm (in questo caso si vedrebbe direttamente la cute).

 

Quindi se ti restano ancora tanti capelli scuri questi "nasconderanno" bene i pochi capelli bianchi presenti.

 

Ma se hai capelli bianchi per la maggior parte della testa allora una rasatura al di sotto di 0,5-1 mm ti farà apparire più calvo di quello che sei in realtà.

Questo può essere un bene se stai perdendo i capelli ed intendi portarli rasati a zero, poichè diminuiresti il distacco e il contrasto tra le aree calve e le aree con capelli, rendendo così meno visibile la classica corona ippocratica.

Se invece hai ancora molti capelli forse potrebbe non piacerti apparire più diradato agli occhi degli altri.

 

In ogni caso secondo me ti conviene utilizzare un tagliacapelli progressivamente fino alla misura che preferisci.

Edited by bandini
Link to post
Share on other sites

Allora diciamo che, a parer mio, ne ho molti ma io sono di parte, non riesco a dare un giudizio oggettivo sulla mia condizione.

Ricapitolando, correggimi se sbaglio, mi hai detto che al di sotto di mezzo millimetro non si dovrebbero vedere a meno che non ho chiazze bianche. Dato che non ho ancora chiazze bianche dovrei quindi risolvere il mio problema.

Grazie per il consiglio riguardo la calvizie, effettivamente hai ragione, potrei sfruttare questo disagio per diminuire il contrasto fra le aree con capelli e quelle prive.

 

Approfitto della tua gentilezza e disponibilità per chiarirmi qualche altro dubbio; non essendomi mai rasato non riesco ad immaginare quanto corrisponde 0,1 mm di capelli oppure 0,5 mm ma posso pensare al paragone con la barba.

Io penso che i miei capelli bianchi non si vedano se mantengo una rasatura da alone di barba. Mi spiego meglio: hai presente quando si inizia a vedere la ricrescita della barba dopo circa 24 ore? In quel momento la barba non la si ha ma non si ha nemmeno il viso liscio e pulito come quello di un bambino. SI vede un alone scuro sintomo della presenza di barba ma allo stesso tempo al tatto non è veramente presente. Magari la pelle è ruvida e si percepisce una leggerissima ricrescita ma non è sicuramente ad 1 mm (penso). Come ottengo quell'effetto? E' possibile? Ci sono macchinette in grado di fare ciò?

Altra domanda, stavolta su un taglia-capelli: ne ho uno della philips, lo ho comprato circa 13-14 anni fa ma sembra nuovo, fa il suo dovere perfettamente e spero che non mi abbandoni mai, ha 7 misure, quindi va da 1 a 7 ma posso estrarre il regolatore che caratterizza questi tagli e rasare senza. Cosa mi devo aspettare? Sarebbe un taglio rasato a zero oppure saremo intorno allo 0,1 o 0,5? So che tu non conosci/hai il mio tagliacapelli ma magari essendo più esperto sai dirmi se ne esistono che rasano a zero oppure no e generalmente a quanto rasano al minimo.

Sto ponderando pure l'acquisto di un regolabarba da usare in testa, me lo consigli? Da lui cosa devo aspettarmi? Che lunghezze taglia?

Link to post
Share on other sites
...

 

Approfitto della tua gentilezza e disponibilità per chiarirmi qualche altro dubbio; non essendomi mai rasato non riesco ad immaginare quanto corrisponde 0,1 mm di capelli oppure 0,5 mm ma posso pensare al paragone con la barba.

Io penso che i miei capelli bianchi non si vedano se mantengo una rasatura da alone di barba. Mi spiego meglio: hai presente quando si inizia a vedere la ricrescita della barba dopo circa 24 ore? In quel momento la barba non la si ha ma non si ha nemmeno il viso liscio e pulito come quello di un bambino. SI vede un alone scuro sintomo della presenza di barba ma allo stesso tempo al tatto non è veramente presente. Magari la pelle è ruvida e si percepisce una leggerissima ricrescita ma non è sicuramente ad 1 mm (penso). Come ottengo quell'effetto? E' possibile? Ci sono macchinette in grado di fare ciò?

...

 

 

Il paragone con la barba è giusto.

Puoi considerare la lunghezza della barba (o dei capelli), 24 ore dopo una rasatura a zero con la lametta, corrispondente a circa 0,1 mm. Visivamente non si noteranno differenze rispetto alla rasatura a zero, ma al tatto incomincerai a sentire la ricrescita.

Questo effetto lo puoi ottenere in tre modi:

- ovviamente rasando con la lametta contropelo e aspettando 24 ore :lol: ;

- rasando con la lametta lungo la direzione del pelo, come se fosse una rasatura non perfetta;

- utilizzando un rasoio da barba elettrico, che tendenzialmente non lascia una cute perfettamente liscia.

 

 

 

...

Altra domanda, stavolta su un taglia-capelli: ne ho uno della philips, lo ho comprato circa 13-14 anni fa ma sembra nuovo, fa il suo dovere perfettamente e spero che non mi abbandoni mai, ha 7 misure, quindi va da 1 a 7 ma posso estrarre il regolatore che caratterizza questi tagli e rasare senza. Cosa mi devo aspettare? Sarebbe un taglio rasato a zero oppure saremo intorno allo 0,1 o 0,5? So che tu non conosci/hai il mio tagliacapelli ma magari essendo più esperto sai dirmi se ne esistono che rasano a zero oppure no e generalmente a quanto rasano al minimo.

Sto ponderando pure l'acquisto di un regolabarba da usare in testa, me lo consigli? Da lui cosa devo aspettarmi? Che lunghezze taglia?

 

 

Il tuo tagliacapelli di 14 anni fa probabilmente avrà una lunghezza minima di 1 mm.

 

I tagliacapelli attuali mediamente tagliano ad una lunghezza minima di 0,5 mm (senza i pettini distanziatori), poichè le lame non sono a contatto diretto con la cute.

 

Per tagliare più corto devi utilizzare o un rasoio da barba elettrico o una lametta.

 

La lametta potrà sembrarti una soluzione drastica ma, se vuoi portare i capelli sotto o intorno agli 0,5 mm, secondo me rappresenta la scelta migliore perchè partendo dalla lunghezza post-rasatura di 0 mm, dovranno passare 5-6-7 giorni prima che i capelli superino il millimetro e tu debba rinnovare la rasatura. Avresti così sempre una lunghezza media di 0,5 mm e rasature non eccessivamente frequenti.

 

I regolabarba sono di solito simili ai tagliacapelli ma con una superficie tagliente più stretta e questo rappresenta ovviamente uno svantaggio se invece devi rasare una superficie ampia quale è il cuoio capelluto.

 

Buona giornata. :ciao:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...