Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti da tempo mi persiste l'idea del Toppik e mi farebbe piacere avere delle delucidazioni.. Io adesso porto i capelli a 1mm avendo una trico, sono allo stadio 2/3 norwood ... Il mio più grosso problema sono le tempie glarbe e un front un pò delicato, sò che dovrei far crescere i capelli almeno di 0.7 cm, me lo consigliate anche per il front in quanto è alla vista di tutti ?

Grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, purtroppo per le zone glabre non funziona il toppik perché ha bisogno di un minimo di capelli su cui attaccarsi.

 

Inoltre penso che anche 0.7 sia ancora troppo poco come lunghezza. Secondo me come minimo devono essere 1.5 per un buon risultato.

 

Curiosità: ma la trico la hai anche nella zona glabre delle tempie? Se si, come potrai far ricrescere i capelli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

si esatto purtroppo la ho anche sulle tempie.. infatti è un grossissimo problema adesso in quanto dovrei portare il capellino e rimanere chiuso in casa almeno 2 mesi !! rimpiango molto la trico e consigli a tutti vivamente di non farla sopratutto in parte glarbe.. speravo in un riporto con toppik..

Share this post


Link to post
Share on other sites

La trico non è venuta un buon lavoro?? è facilmente sgamabile nel tuo caso? i casi che ho potuto vedere su internet erano impeccabili pure in soggetti totalmente glabri. Ad ogni modo ho elaborato un modo abbastanza empirico e quantomeno anomalo per simulare un effetto rasato, ovvero mescolare k-max a del gel abbastanza acquoso (di quelli che si trovano nei discount a poco costo) e poi spalmare (con il polpastrello dell'indice) con la massima attenzione sul cuoio capelluto piccole zone per volta. Magari per dare maggiore stabilità si può spruzzare alla fine un po di lacca ma facendo attenzione che il modello di lacca non dia un effetto troppo luccicante. Ho indicato il k-max perché ha le microfibre leggermente più grandi del toppik e simula meglio dei cortissimi capelli, andrebbe bene pure il toppik ma secondo me l'effetto è peggiore. La proporzione tra quantità di k-max e gel è facilmente individuabile dopo qualche esperimento. Ovviamente si tratta di un rimedio temporaneo, andandoci a dormire o strusciando le mani con forza il trucco va via, quindi è solo per condizioni di emergenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La trico non è venuta un buon lavoro?? è facilmente sgamabile nel tuo caso? i casi che ho potuto vedere su internet erano impeccabili pure in soggetti totalmente glabri. Ad ogni modo ho elaborato un modo abbastanza empirico e quantomeno anomalo per simulare un effetto rasato, ovvero mescolare k-max a del gel abbastanza acquoso (di quelli che si trovano nei discount a poco costo) e poi spalmare (con il polpastrello dell'indice) con la massima attenzione sul cuoio capelluto piccole zone per volta. Magari per dare maggiore stabilità si può spruzzare alla fine un po di lacca ma facendo attenzione che il modello di lacca non dia un effetto troppo luccicante. Ho indicato il k-max perché ha le microfibre leggermente più grandi del toppik e simula meglio dei cortissimi capelli, andrebbe bene pure il toppik ma secondo me l'effetto è peggiore. La proporzione tra quantità di k-max e gel è facilmente individuabile dopo qualche esperimento. Ovviamente si tratta di un rimedio temporaneo, andandoci a dormire o strusciando le mani con forza il trucco va via, quindi è solo per condizioni di emergenza...

Ho visto qui sul forum post di vecchi utenti che usavano al posto del kmax dei loro capelli rasati e, almeno in foto, il risultato sembrava ottimo... Sempre volendo mantenere un look simil rasato ovviamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

La trico non è venuta un buon lavoro?? è facilmente sgamabile nel tuo caso? i casi che ho potuto vedere su internet erano impeccabili pure in soggetti totalmente glabri. Ad ogni modo ho elaborato un modo abbastanza empirico e quantomeno anomalo per simulare un effetto rasato, ovvero mescolare k-max a del gel abbastanza acquoso (di quelli che si trovano nei discount a poco costo) e poi spalmare (con il polpastrello dell'indice) con la massima attenzione sul cuoio capelluto piccole zone per volta. Magari per dare maggiore stabilità si può spruzzare alla fine un po di lacca ma facendo attenzione che il modello di lacca non dia un effetto troppo luccicante. Ho indicato il k-max perché ha le microfibre leggermente più grandi del toppik e simula meglio dei cortissimi capelli, andrebbe bene pure il toppik ma secondo me l'effetto è peggiore. La proporzione tra quantità di k-max e gel è facilmente individuabile dopo qualche esperimento. Ovviamente si tratta di un rimedio temporaneo, andandoci a dormire o strusciando le mani con forza il trucco va via, quindi è solo per condizioni di emergenza...

Diciamo che le trico in foto e video sono spettacolari, ma guardatele dal vivo, è tutto un altro discorso ve lo garantisco... se l'hairline viene abbassata è evidente che vedi la differenza, anche dalle tempie glarbe al mid lo noti un sacco perchè i capelli per quanto li tagli ha un minimo spessore a differenza della trico che è solo un puntino, se invece li fai a lametta viene il cuoi capelluto chiaro con dei puntini grigi, per non parlare quando esci all'aperto con il riflesso che può capire chi non ha le tempie tutte stra lucide con il resto integro... mentre in casa con certi tipi di luce artificiale se hai il cuoi capelluto molto secco il risultato è un pò + decente ma niente di chè... . E QUESTO NON VE LO DIRANNO MAI QUANDO LA ANDATE A FARE..

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo chi è intervenuto in zone parti glabre deve necessariamente utilizzare la lametta, e da quanto ho capito viene un risultato migliore più omogeneo a chi parte da un Norwood elevato, oppure chi interviene solo eclusivamente in zone dove ha ancora una adeguata percentuale di capelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

i puntini della trico sono più scuri dei "puntino" che lascia il tuo capello... secondo me la punto pelo SOPRATUTTO IN ZONE GLARBE, TEMPIE ED HAIRLINE è da EVITARE in quanto dona effetto visibilmente innaturale... forse se hai una buona densità e porti capelli lunghi in tal mondo ti può aiutare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok capisco, generalmente col termine tecnica "punto pelo" indicano quella tecnica dove intervengono su capelli abbastanza lunghetti e radi per dar un effetto densità, tipico dei prodotti come dermatch o couvrè che tingono il cuoio capelluto.. probabilmente tu avrai fatto la tecnica "effetto rasato" per portar i capelli rasati.. comunque ho capito cosa vuoi dire..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok capisco, generalmente col termine tecnica "punto pelo" indicano quella tecnica dove intervengono su capelli abbastanza lunghetti e radi per dar un effetto densità, tipico dei prodotti come dermatch o couvrè che tingono il cuoio capelluto.. probabilmente tu avrai fatto la tecnica "effetto rasato" per portar i capelli rasati.. comunque ho capito cosa vuoi dire..

sisi esatto ho fatto effetto rasato con la tricopigmentazione.. mi conforta che qualcuno sappi la realtà di questa tecnica in quanto viene spacciata per un effetto NATURALE che non è affatto, ti viene detto che non è dolorosa quando in realtà è tutto il contrario ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sìsì c'è ed è sempre gestita da chi pratica questa tecnica, come potrebbe dirti che in realtà è un emerita cagata ? gira un pò di forum chi fà parte di questa sezione è CASUALMENTE chi la pratica... e con questo CHIUDO ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sìsì c'è ed è sempre gestita da chi pratica questa tecnica, come potrebbe dirti che in realtà è un emerita cagata ? gira un pò di forum chi fà parte di questa sezione è CASUALMENTE chi la pratica... e con questo CHIUDO ;)

si e' la prima cosa che ho pensato quando ho trovato la sezione :;)

 

in che regione la hai fatta tu?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Io sarei interessato alla trico, però ho visto un tizio stamattina con la testa lucida e con dei puntini in testa e l'ho sgamato subito. E' il primo visto dal vivo, c'era luce e pur avendolo visto solo di sfuggita devo dire che l'effetto non mi è piaciuto tanto. Io sono affetto da Areata e credo che nel giro di 2/3 anni qualcosa dovrò fare. Sono indeciso perchè oggi maschero ancora bene e non vorrei già d adesso trovare una valida soluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Io sarei interessato alla trico, però ho visto un tizio stamattina con la testa lucida e con dei puntini in testa e l'ho sgamato subito. E' il primo visto dal vivo, c'era luce e pur avendolo visto solo di sfuggita devo dire che l'effetto non mi è piaciuto tanto. Io sono affetto da Areata e credo che nel giro di 2/3 anni qualcosa dovrò fare. Sono indeciso perchè oggi maschero ancora bene e non vorrei già d adesso trovare una valida soluzione.

Esatto è sgamabilissimo alla luce del sole ! lascia stare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah scusate allora se questa trico e' cosi sgamabile come tutti qui asseriscono tanto vale continuare ad usare i rimedi cosmetici classici (dermatch, toppik o simili e acquamatch) con tutti i loro pro e contro rispetto alla trico stessa oltre ad essere di gran lunga piu' economici, non sono dolorosi e se uno non e' soddisfatto del risultato uno shampo e via. Purtroppo checche' se ne dica in attesa di metodi migliori non mi pare ci siano rimedi piu' efficaci di questi prodotti si va be il trapianto e' un buon metodo ma e' costosissimo e cmq non permette di ripristinare la situazione originale; la trico e' tutta pubblicita' ma francamente spendere tutti quei soldi per poi periodicamente andare a farsi una ripassata per dei puntini sgamabilissimi non credo ne valga la pena (certo non per le mie tasche).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah scusate allora se questa trico e' cosi sgamabile come tutti qui asseriscono tanto vale continuare ad usare i rimedi cosmetici classici (dermatch, toppik o simili e acquamatch) con tutti i loro pro e contro rispetto alla trico stessa oltre ad essere di gran lunga piu' economici, non sono dolorosi e se uno non e' soddisfatto del risultato uno shampo e via. Purtroppo checche' se ne dica in attesa di metodi migliori non mi pare ci siano rimedi piu' efficaci di questi prodotti si va be il trapianto e' un buon metodo ma e' costosissimo e cmq non permette di ripristinare la situazione originale; la trico e' tutta pubblicita' ma francamente spendere tutti quei soldi per poi periodicamente andare a farsi una ripassata per dei puntini sgamabilissimi non credo ne valga la pena (certo non per le mie tasche).

se avessi conosciuto toppik prima non mi sarebbe neanche mai venuta l' idea del trapianto........ e' un prodotto fantastico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto è sgamabilissimo alla luce del sole ! lascia stare

e a te tutte queste certezze chi te le dà hai mai fatto la trico se cosi fosse puoii mettere le tue foto?hai visto qualche utente dal vivo?Se si puoi dirci chi..ho parli solo per parlare ma senza avere prove e certezze,in tutto il mondo fanno la trico dal canada al sud america all oriente all europa,te ne sai di piu di tutte le persone che fanno la trico e sono contente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...