Jump to content

La Calvizie Si Vede O Si Sente?


Recommended Posts

ciao vi pongo questa domanda. credo di aver recuperato abbastanza nell'ultimo anno tanto che li porto nuovamente lunghi ma...dopo lavati i capelli e asciugati tutto sembra ok, ieri mi passo le mani fra i capelli e non noto zone vuote anzi, la densità è ottima e sono contento.

 

stamane scendo alle 11 prendere un caffè in un nuovo bar qui vicino e accesa la luce a neon nel bagno non posso fare a meno di specchiarmi: dramma, mi vedo diradato.

 

cerco di convincermi che è l'effetto di quella fott... luce voi cosa dite, le mie mani dicono il falso o è la luce a dare un'immagine grave che in realtà non c'è?

Link to comment
Share on other sites

Ciao, Castano.

 

A mio parere le condizioni di luce influiscono parecchio sull'effetto visivo.

Sul tema - peraltro - si discusse qualche tempo fa nella Sezione "Trico-foto"; alcuni utenti sostennero che il cuoio capelluto di chiunque, ripreso in determinate condizioni di luce, potrebbe dare l'idea di un diradamento.

 

Per quanto sia comunque soggettiva, l'analisi della propria chioma al tatto può dare un'idea delle condizioni della propria chioma. Personalmente ricordo bene di essermi in passato reso più volte conto dei miei peggioramenti proprio passandomi le mani tra i capelli.

 

Le impressioni - scusami se mi ripeto - sono tuttavia soggettive. Per una valutazione più attendibile aspettiamo comunque i pareri di altri utenti!

Link to comment
Share on other sites

ciao era un po che non avevo l'occasione di dialogare con te caro nemico! fa piacere notare come in altre discussioni che sei sempre pronto a intervenire e a dare consigli e lo sottolineo con stima.

 

quanto al 3d allora mi vien da pensare che tanti andati in paranoia ci son andati per la luce!!

Link to comment
Share on other sites

ciao vi pongo questa domanda. credo di aver recuperato abbastanza nell'ultimo anno tanto che li porto nuovamente lunghi ma...dopo lavati i capelli e asciugati tutto sembra ok, ieri mi passo le mani fra i capelli e non noto zone vuote anzi, la densità è ottima e sono contento.

 

stamane scendo alle 11 prendere un caffè in un nuovo bar qui vicino e accesa la luce a neon nel bagno non posso fare a meno di specchiarmi: dramma, mi vedo diradato.

 

cerco di convincermi che è l'effetto di quella fott... luce voi cosa dite, le mie mani dicono il falso o è la luce a dare un'immagine grave che in realtà non c'è?

 

Ciao Castano

ti volevo chiedere come hai fatto a recuperare la densità, io da circa un mese sto prendendo degli aminoacidi ma il risultato ancora nulla

Ciao

Javier

Link to comment
Share on other sites

Ciao Castano

ti volevo chiedere come hai fatto a recuperare la densità, io da circa un mese sto prendendo degli aminoacidi ma il risultato ancora nulla

Ciao

Javier

 

ciao javier,

gli aminoacidi li ho presi anch'io e li reputo ottimi ma attualmente sto avendo ottimi risultati assumendo tutti i giorni biomineral plus (2 caps a cena), 1 cpr di biotina 5 mg, 2 caps di c-tard + 1 benexol b12 a giorni alterni cura che effettuo da 2 mesi e che farò per tutto giugno.

 

come ho recuperato la densità? interrompendo la fina! sembra banale ma io non avevo aga, per il resto ho recuperato usando minox al 5% per circa 1 anno di fila che poi ho ridotto a 3 volte la settimana per 3 mesi e che ho finalmente sospeso.

 

per ora (son passati 1 mese) non ho avuto caduta indotta dalla sospensione.

 

purtroppo negli effluvi usare minox a ciclo continuo mi son reso conto che accelera troppo l'anagen così poi nei ricambi di stagione la situazione peggiora quindi stop.

 

posso dirti che la densità è altalenante se hai te cronico. nel mio caso ho avuto almeno 4 recuperi di cui 2 ottimi e purtroppo di questi ho avuto anche drastici peggioramenti.

 

a detta del medico dove la maggioranza son capelli lunghi quindi terminali che crescono c'è sempre margine i problemi nascono quando c'è la miniaturizzazione che nel mio caso è solo una piccola %.

 

il medico è stato chiaro nei te cronici com e il mio (che perdura oramai da svariati anni, direi almeno 8) recuperare come a 20 anni è difficile ma credo che dopo i 30 e con effluvi alle spalle durati anni sia già troppo fortunato così.

 

ti do un consiglio:

 

- valuta se hai anche aga

- valuta se hai carenze di ferro ecc.

- valuta se la tiroide è ok

- valuta la sfera ormonale (anche cortisolo)

- valuta stomaco e fegato (incidenze digestive)

- valuta lo stress e l'ansia, l'insonnia e l'affaticamento fisico

- occhio alle diete.

 

sono tutte incidenze che possono avere un peso anche serio sul recupero di un effluvio.

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Ciao, Castano.

 

A mio parere le condizioni di luce influiscono parecchio sull'effetto visivo.

Sul tema - peraltro - si discusse qualche tempo fa nella Sezione "Trico-foto"; alcuni utenti sostennero che il cuoio capelluto di chiunque, ripreso in determinate condizioni di luce, potrebbe dare l'idea di un diradamento.

 

Per quanto sia comunque soggettiva, l'analisi della propria chioma al tatto può dare un'idea delle condizioni della propria chioma. Personalmente ricordo bene di essermi in passato reso più volte conto dei miei peggioramenti proprio passandomi le mani tra i capelli.

 

Le impressioni - scusami se mi ripeto - sono tuttavia soggettive. Per una valutazione più attendibile aspettiamo comunque i pareri di altri utenti!

 

L'effetto della luce può ingannare è vero.

In ogni caso però, una luce puntata sulla testa, può evidenziare e ingigantire il problema, il quale esiste e non si tratta solo di un effetto. La riprova la si ha confrontando due capigliature di diversa densità.

Chi ha una chioma folta, anche se esposto alla forte luce di un riflettore, non mostrerà quel chiarore tipico del cuoio capelluto...

Ho percepito il mio diradamento prima passandomi la mano tra i capelli, poi osservandoli sotto la luce...

Link to comment
Share on other sites

Si la luce è micidiale, è come una lente d'ingrandimento sul problema.Vero è anche che quando ci fissiamo vediamo le cose ancora più gravi, come uno che pensa di avere il naso grosso e in realtà è nella norma.

Volevo chiedere a castano_chiaro, ho letto la tua storia e penso anch'io di avere avuto i tuoi stessi problemi, dieta drastica, situazioni emotive pesanti etc. io in più ho anche DS, per quanto tempo hai usato locoidon?

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

ciao era un po che non avevo l'occasione di dialogare con te caro nemico! fa piacere notare come in altre discussioni che sei sempre pronto a intervenire e a dare consigli e lo sottolineo con stima.

 

quanto al 3d allora mi vien da pensare che tanti andati in paranoia ci son andati per la luce!!

 

Ti ringrazio davvero per la stima che ricambio! Mi spiace, anzi, averti risposto così in ritardo, ma purtroppo sono stato assente per parecchio tempo dal Forum.

Link to comment
Share on other sites

Si la luce è micidiale, è come una lente d'ingrandimento sul problema.Vero è anche che quando ci fissiamo vediamo le cose ancora più gravi, come uno che pensa di avere il naso grosso e in realtà è nella norma.

Volevo chiedere a castano_chiaro, ho letto la tua storia e penso anch'io di avere avuto i tuoi stessi problemi, dieta drastica, situazioni emotive pesanti etc. io in più ho anche DS, per quanto tempo hai usato locoidon?

 

Ciao, Calcifer.

 

Castano ha inserito all'interno della Sezione "Le schede personali dei membri" un post dettagliato sulla sua esperienza di effluvio prolungato.

 

Inserisco il relativo link, sperando che possa esserti utile:

 

http://forum.salusmaster.com/topic/41540-la-mia-scheda-effluvio-cronico/

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...