Jump to content
Sign in to follow this  
Karmak

Come Vi Trovate Con Dermmatch?

Recommended Posts

Volevo sapere da chi lo usa come si trova con questo prodotto... se macchia, se è difficile da applicare, se va meglio con i capelli lunghi o corti... insomma opinioni sul dermmatch :o

Share this post


Link to post
Share on other sites

si applica meglio coi capelli corti. per farlo macchiare meno è bene spruzzarsi alla fine un po di lacca ma nonostante tutto un pochino macchia lo stesso. comunque per rendersi conto bene si deve provare. per saperlo applicare bene serve un po di esperienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Com'è la resistenza all'acqua? tipo alla pioggia... ad esempio io ho provato solo il volluma e resiste molto bene solo non mi piace il fatto che irrigidisce i capelli. Com'è la resistenza del dermmatch?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lo uso zona front,,, con i capelli lunghi 2 cm.. e' ottimo anke se macchia appena ci passi la mano,,, ma tipo zona vertex ke ci son meno capelli lo sconsiglio,, cioe' va' bene se ci sono 1 po' di capelli,,, altrimenti meglio le microfibre,,, e usare tutti e 2 insieme l'effetto a me sembra 1 po' irreale

Share this post


Link to post
Share on other sites

invece secondo me l ideale è usare entrambi insieme: prima il dermacht poi fare asciugare i capelli e poi dare una spolverata di topppik.. chiaramente di toppik ne servirà molto meno quindi si risparmia molto ( anche perchè il dermacht dura tanto ed è piu economico del toppik) . unico inconveniente che questa operazione va a portar via troppo tempo.. la resistenza all acqua è buona solo che se si passano le mani sui capelli anche senza esagerare la resistenza all acqua viene meno e c è il rischio che coli lungo la fronte.. però io sconsiglio di usare il dermacht facendo bagni almeno che nn si abbia un diradamento molto lieve.. perchè secondo me è molto probabile essere sgamati di essersi tinti la cute sottostante i capelli, dato che quando i capelli sono bagnati sembrano meno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, io lo uso da quasi 1 anno ormai e devo dire che, dai complimenti che ricevo, mi ha fatto tornare più giovane di almeno 10 anni !!!

 

Lo applico sempre dopo lo shampoo, lavando i capelli 2 volte a settimana e non ho avuto problemi di nessun tipo. Ribadisco il fatto che occorre un pò di pratica per usarlo al meglio, comunque dopo quasi un mesetto di utilizzo capirai da solo come usarlo in base alla tua situazione ed al risultato che vuoi ottenere. Io ad es. preferisco eccedere un pò nella quantità applicata in quanto, non potendo usare il pettine per via dei capelli mossi, li sistemo con le dita ed inevitabilmente con quest'operazione rimuovo un pò di prodotto.

Ha anche un buon effetto fissante che sarà apprezzato da chi, come me, ha i capelli diradati, soprattutto nelle giornate ventose.

La tenuta all'acqua è anche buona, infatti anche dopo il getto d'acqua della doccia sui capelli, l'effetto 'folto' rimane praticamente intatto.

Anche sudando il prodotto rimane in testa intatto e non si scioglie col sudore stesso.... questa cosa mi ha colpito parecchio: avevo dimenticato quanto fosse bello avere le libertà di potersi scatenare in discoteca o mentre fai sport ed avere i capelli sempre a posto !!!

 

L'unica nota negativa riguarda il fatto che se hai l'esigenza di grattarti la testa se hai prurito (cosa umanamente possibile ad es. dopo una corsa) ti ritrovi con le punta delle dita nere....comunque penso che, dati i vantaggi, ci possa stare...

 

ciao :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve ragazzi,io ho ordinato ieri su salustore il dermmatch e dunque penso che a giorni mi arrivi...leggendo un po i vari post ho capito che questo prodotto è indicato per chi porta i capelli molto rasati ed io li porto cosi...quindi a tal proposito visto che il dermmatch colora la cute è possibile abbassare un po l'attaccatura frontale o quanto meno ridurre il vuoto nelle tempie??grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, Nicola85.

 

Personalmente mi capita di usare il Dermatch per due scopi differenti:

1) coprire la "chierica" in combinazione con i riporti;

2) ricostruire, nella misura del possibile, l'attaccatura frontale.

 

Per il primo impiego la mia eventuale applicazione non è molto curata, dato che gran parte del lavoro coprente - sempre nel mio singolare caso - è frutto dei capelli riportati.

 

Per il secondo scopo, invece, occorre stare più attenti nel dosare il prodotto. Per ciò che concerne la mia esperienza, posso dirti che il Dermatch riesce a dare buoni risultati soprattutto in diradamenti lievi o medi.

Se la situazione è grave - invece - a mio parere è preferibile accontentarsi di coprire meno, ma in maniera più naturale.

In questi casi secondo me non conviene usare troppo prodotto al fine di simulare una linea frontale proprio "adolescenziale"; si rischierebbe, infatti, di ottenere un effetto un pochino "artificioso".

 

Tieni comunque presente che - come è stato già detto - la naturalezza aumenta acquisendo abilità manuale nell'applicare il prodotto. Potrebbe darsi che io non sia ancora riuscito ad acquisire una sufficiente maestria per una ricostruzione integra della linea frontale, anche perché mi baso soprattutto sull'effetto estetico del riporto.

 

Spero che il mio intervento possa esserti un po'utile, benché il tuo caso - molto probabilmente - è diverso dal mio.

 

Ciao e in bocca al lupo,

Nemicodelvento

Edited by nemicodelvento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Nemicodelvento e grazie delle info...

 

tu l'hai mai testato con l'acqua? hai visto che resistenza ha?

 

perchè io uso da quasi 2 anni il toppik... ho una situazione medio-lieve... e per i bagni in piscina volevo provare ad usare il dermmatch.. visto che dicono che resiste bene all'acqua... inoltre io non ho i capelli rasati, li ho ad una lunghezza di 3-4 cm circa... chissà se riuscirò ad applicarlo bene... penso che l'abilità acquisita col toppik possa aiutarmi...

 

un'altra cosa... tu lo applichi coi capelli umidi o asciutti? e l'applicatore lo usi da uscitto o bagnato? perchè ho letto nelle istruzioni che bisogna bagnarlo... mentre qualcuno dice che fa meglio da asciutto...

Edited by nicola85

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Nemicodelvento e grazie delle info...

 

tu l'hai mai testato con l'acqua? hai visto che resistenza ha?

 

perchè io uso da quasi 2 anni il toppik... ho una situazione medio-lieve... e per i bagni in piscina volevo provare ad usare il dermmatch.. visto che dicono che resiste bene all'acqua... inoltre io non ho i capelli rasati, li ho ad una lunghezza di 3-4 cm circa... chissà se riuscirò ad applicarlo bene... penso che l'abilità acquisita col toppik possa aiutarmi...

 

un'altra cosa... tu lo applichi coi capelli umidi o asciutti? e l'applicatore lo usi da uscitto o bagnato? perchè ho letto nelle istruzioni che bisogna bagnarlo... mentre qualcuno dice che fa meglio da asciutto...

 

Ciao, Nicola85.

 

Mi rincresce, ma a dire il vero non ho mai sperimentato la resistenza del Dermatch all'acqua.

Per le mie esperienze posso dirti che non mi è mai capitato che il prodotto colasse a causa del sudore; occorre comunque tenere presente che non sono un soggetto che tende a sudare facilmente o in modo copioso.

 

Secondo me non dovrebbe essere un problema l'applicazione del Dermatch con capelli lughi 3-4 cm, soprattutto se si considera che, avendo un diradamento lieve-medio, sei un buon candidato all'uso di prodotti di questo tipo.

 

Il Dermatch assomiglia ad un fondo-tinta e può essere usato sia con il pennellino umido, sia con il pennellino asciutto.

Applicando il prodotto con il pennellino umido ( in verità ho sempre preferito renderlo umido piuttosto che del tutto bagnato ) l'operazione - almeno per la mia esperienza soggettiva - è più facile, ma si usa anche una maggiore quantità di prodotto, con il rischio, in certi casi, di un effetto non del tutto naturale.

Utilizzando il pennellino asciutto- invece - si dovrà impiegare un po' più di maestria, però potrà essere impiegata una minore quantità e pertanto - una volta acquisita un po' di perizia - l'effetto potrebbe essere più naturale.

 

Il mio consiglio è quello di iniziare con diverse applicazioni di prova, in modo da trovare una "strategia personalizzata" più adeguata alla propria situazione e alle proprie abilità mauali.

Con il Toppik - dato anche il prezzo - si può avere il timore di sprecare prodotto in sperimentazioni. Per quel che ho potuto constatare nel mio caso, invece, un dischetto di Dermatch dura molto più a lungo, per cui si può sprecare il prodotto in applicazioni di prova con molto meno rammarico.

 

Infine posso confermare che anche a me è capitato di grattarmi e di ritrovare un po' di prodotto sulla punta delle dita. Per evitare quest'ultimo possibile inconveniente, però, basta logicamente un po' di attenzione.

 

Spero di esserti stato un po' utile con la mia testimonianza, anche se spesso le esperienze con questi prodotti possono essere soggettive.

 

Ti rinnovo il mio "in bocca al lupo",

Nemicodelvento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Resiste all'acqua, ma attenzione; se a testa bagnata ti passi un asciugamano in testa il prodotto verrà via.

Edited by chianale

Share this post


Link to post
Share on other sites

io avrei necessità di metterlo sui parietali.... tra poco farò l'installazione di una protesi ed il mio dubbio è che durante la notte sbavi compromettendo la linea del front. Voi che usate questo prodotto la mattina notate sbavature ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...