Jump to content
Sign in to follow this  
fra82

consigli situazione e visita

Recommended Posts

ciao a tutti!

 

vi illustro brevemente la mia situazione..a 18 anni ho fatto i dreadlocks e li ho tenuti per circa 6 anni;in tutto questo periodo ho iniziato ad avere una reazione nervosa che me li faceva toccare sempre alla radice e tirare,tutto ciò mi ha portato a perdere molti capelli e quelli rimasti si sono indeboliti.adesso sono 5 anni che ho tagliato tutto e i capelli che ho perso non mi sono ricresciuti e gli altri si sono affinati e indeboliti.attualmente porto i capelli rasati perche il diradamento e troppo evidente e copre tutta la parte superiore.nei 5 anni da quando ho tagliato tutto la situazione non è migliorata ma neanche tanto peggiorata,mi sembra che sia rimasta uguale.

adesso ho intenzione di rivolgermi ad un dermatologo,pensate che con una cura i capelli persi mi possano ricrescere ho spero nel miracolo?

circa 3 mesi fà ho chiamato campo ma la sua segretaria mi ha detto che non visitava piu nuovi pazienti;dopo aver letto i vari post sul forum ho capito che andare da campo significherebbe spendere un patrimonio sia in visite che farmaci;io avevo intenzione,nel caso della cura,di prendere il proscar anche per il risparmio economico.

sapreste indicarmi un bravo dermatologo che non mi faccia fare visite inutili e dispendiose e mi riesca a prescrivere una cura piu economica(come ad esempio il proscar)?????

nel caso pensassi al trapianto devo comunque farmi visitare dal dermatologo e aspettare qualche anno(adesso ho 26 anni)perche la situazion si stabilizzi?

 

grazie a tutti :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,il consiglio che posso darti quale componente del Si.tri soc italiana di tricologia,è che devi farti vedere da un bravo esperto del settore.

L'idea di un ipotetico autotrapianto non esclude le eventuali cure.Io collaboro per l'AUTOTRAPIANTO con Dott.Tesauro (MI) Dott.Picarella (ME) e Dott.Rosati G.ppe (ROMA).Se mi fai sapere di quale zona sei,ti posso indicare il Professionista per farti dare una cura.Dal CST centro studi tricologico www.c-st.it

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao,il consiglio che posso darti quale componente del Si.tri soc italiana di tricologia,è che devi farti vedere da un bravo esperto del settore.

L'idea di un ipotetico autotrapianto non esclude le eventuali cure.Io collaboro per l'AUTOTRAPIANTO con Dott.Tesauro (MI) Dott.Picarella (ME) e Dott.Rosati G.ppe (ROMA).Se mi fai sapere di quale zona sei,ti posso indicare il Professionista per farti dare una cura.Dal CST centro studi tricologico www.c-st.it

abito a s.giovanni,ma posso anche spostarmi non è quello il problema.grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao,il consiglio che posso darti quale componente del Si.tri soc italiana di tricologia,è che devi farti vedere da un bravo esperto del settore.

L'idea di un ipotetico autotrapianto non esclude le eventuali cure.Io collaboro per l'AUTOTRAPIANTO con Dott.Tesauro (MI) Dott.Picarella (ME) e Dott.Rosati G.ppe (ROMA).Se mi fai sapere di quale zona sei,ti posso indicare il Professionista per farti dare una cura.Dal CST centro studi tricologico www.c-st.it

 

ma la tricologia fa parte della branca medica?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...