Jump to content
Exxodd

Gli impianti di capelli dei VIPs: la loro soluzione alla calvizie, tra rinfoltimenti, protesi capillari, parrucche e parrucchini

Recommended Posts

caz.zata a cui può credere solo un babbano.

non dichiara che è un autotrapianto perché oramai tutti ne conoscono i limiti.

Allora ha sparato sta panzana ridicola perché la gente comune non sa che non si può fare.

Aveva anche detto del trapianto nido o roba simile ma è inutile, se pianti qualcosa di artificiale o non tuo nella pelle, il sistema immunitario si ribella e per tenere inserito il corpo estraneo, devi assumere immunosoppressori a vita.

caro Masini se vuoi che pensiamo che prendi immunosoppressori per riavere i capelli, sei più imbecille di quello che saresti ad avere un copertone...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sento parlare spesso di copertoni come di vecchia concezione,dove posso trovare foto o link per capire meglio di cosa e come siano?

io ho visto una persona farsi trapiantare capelli artificiali( non era una protesi) ma ora li ha persi tutti.

Edited by macgyver

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' incredibile come tutti ci credano quando uno racconta di aver fatto altro. Ma nella vita vera vi bevete proprio tutto?

E' come se ad un processo:

PM: dove era Lei all'ora del delitto?

Imputato: ero a casa

Giudice: beh, allora se dice che era a casa, imputato assolto e processo chiuso.

La giustizia sarebbe velocissima....

 

Si trovano poche immagini di copertoni, ovviamente i venditori non te li fanno vedere. I capelli artificiali cadono e vanno rimessi periodicamente (per il newbie di passaggio che fosse interessato, invece di precipitarti al centro leggiti l'autorecensione di Arn).

Share this post


Link to post
Share on other sites

MACGYVER foto di copertoni ne vedi quante ne vuoi.

Guardati schillaci, max biaggi ed altri illustri indossatori di parrucche omologabili anche per la moto :lol:

 

in pratica il copertone era:

- una base come la nostra in lace ma fatta di plastica spessa da 1 a 1.5 millimetri.

- rigido e non deformabile (se non girandolo al rovescio, proprio come per un guscio di gomma rigida)

- non traspirante se non per qualche piccolo foro che aveva il solo scopo di farti credere che traspirasse

- totalmente coprente tanto che sopra era color bianco per riprodurre la cute

- totalmente ricoperta da una densità mostruosa di capelli

- a meno che tu avessi la fortuna di avere i capelli grossi e dal riflesso rossiccio, avevi dei capelli molto diversi dai tuoi

ma la vera chicca

- per nascondere il gradino dello spessore della base, visibilissimo, davanti venivano inseriti uno sproposito di capelli che partivano fin da sotto la base. Ovviamente l'effetto era totalmente innaturale e davvero difficile da portare.

- il tutto era attaccato con una spalmata di colla acrilica sulla testa ed una sulla base.

 

Non ti elenco i disagi e le imperfezioni ed i problemi che via via si presentavano ed i costi perché dovrei scrivere un libro.

Ora non ci giudicare degli idioti per averlo portato, era la sola alternativa alla pelata e con ingegno ed impegno giorno per giorno siamo riusciti a portarlo riuscendo addirittura ad essere belli.

Una simile gavetta ci ha però preparati per affrontare senza demoralizzarci le piccole problematiche delle n.g.

 

La critica che ora muoviamo ai VIP è la stupidità di continuare con questi obbrobbri quando esistono le n.g. che permettono a gente comune di avere risultati incredibili mentre gente piena di soldi che potrebbe cambiare protesi ad ogni manutenzione si fa infinocchiare :lol: :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che lui voglia la foto di un copertone IN MANO.

 

Chicca alternativa: pitturare il bordo frontale di nero, lo consiglia TUTTORA il centro baffuto della mia zona.

I buchini mi chiedo anch'io a che servano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah si il colore nero davanti!!!

e quando il prurito sotto ti faceva impazzire potevi grattarti dando dei colpetti!!??

Ma @!|!@## come si fa?? Non gratti per nulla e se qualcuno ti vede sembri un idiota!!

Quando pizzicava era perché la colla era già un po' sciolta e si formava sotto quella palta maleodorante e quindi il copertone aveva gioco e quindi prendevo i capelli e sfregavo la base sulla testa e vi assicuro che godevo.

cercavo di farlo il meno possibile perché poi cominciava a staccarsi dalla testa e poi in quei punti in cui tiravo dopo un po' venivano i buchi di capelli.

ma avete in mente quando vi ficcate il dorso del pollice nell'occhio e cominciate a grattare e non smettereste mai più??

Beh era una cosa così...

 

perché macgyver possa capire, dopo una decina di giorni la base era attaccata ai capelli che sotto ricrescevano e quindi si alzava e scivolava in avanti di circa 7-8 millimetri.

Beh lavando la testa facevo passare lo shampoo e l'acqua tra la cute e l'interno della base e a volte ci fonavo anche dentro..

riesci ad immaginare la rigidità e innaturalezza di una roba simile??

E resistere fino al giorno dell'appuntamento al centro. Che roba.

C'è gente che ci ha fatto la depressione per questa "soluzione" che è peggio del problema

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me però qui il punto sembra un altro. Mi è capitato tempo fa di incontrare Masini e parlarci per qualche minuto. Mi sembrava evidente un parrucchinamento, che non gli stava neanche così male, ma sono gusti.

Adesso mi è capitato di vedere quella intervista sul suo presunto trapianto di capelli artificiali e sono abbastanza turbato. Quando mi chiedono come ho fatto a farmi ricrescere i capelli sono sempre in difficoltà, cerco di rimanere il più vago possibile, lascio intendere un trapianto, ma lo smentisco, parlo di cura miracolosa, ma non do alcuna informazione su quale sia... L'unico motivo per cui faccio così è quello di non dare false illusioni alle persone che hanno problemi di capelli, per fare in modo che non si buttino a capofitto su soluzioni chirurgiche costose e dai risultati incerti o peggio ancora su medicinali dagli effetti collaterali devastanti e risultati ancora più incerti.

Io non sono un esperto e non so se realmente Masini si sia sottoposto a quel tipo di intervento, ma se così non fosse si dovrebbe VERGOGNARE.

Non solo sono false illusioni per i babbani, ma addirittura pubblicità (lautamente ricompensata probabilmente) ad un metodo chirurgico che sembra tra i più dannosi in assoluto! È tutto questo solo per non farsi sfottere di un eventuale parrucchino?!?! io non ci dormirei la notte per i sensi di colpa, non c'è cifra che potrebbe comprarmi.

Ripeto: NON SO COSA REALMENTE ABBIA FATTO LUI, ma se avessi ragione, sarebbe proprio una persona squallida.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto ne sappiamo noi Masini può aver fatto un trapianto E POI aver coperto con la protesi, come ho fatto io. DIcendo di aver fatto un trapianto non mente.

Arrivato a quel livello sono troppi i danni di immagine che può ricevere da troppi pettegolezzi sul parrucchino (intendo pettegolezzi seri, non siti internet che ne parlano ma roba da parrucchino strappato in pieno festival di Sanremo...) e quindi non gliene frega più nulla di non dare false speranze ai ragazzi pelati. Tra l'altro fuori dal mondo dei forum di calvizie non ci si rende mica conto che esistono ragazzi disperati per i capelli: io quando sono arrivato qui pensavo che la gente facesse apposta a sembrare così fuori di testa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo so ragazzi, capisco cosa volete dire... Ma avete visto quella video-intervista? Troppo spudorata... L'avessi vista a 20 anni, probabilmente mi avrebbe convinto a contattare quel dottore.

In più non è il classico autotrapianto, ma bensì qualcosa (documentato) di molto più dannoso o quantomeno rischioso...

Credo ci sia un limite nel dire le caxxate...

Sono deluso e arrabbiato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 1997 ho fatto il mio primo autotrapianto (pochissssime UF in HL con tecnica non eccelsa) e so per certo che Masini era al suo primo con il mio stesso chirurgo e che prima ne aveva fatti due che non erano andati bene. Non ho idea di cosa abbia fatto dopo quel periodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ringrazio WILIAM per la cortese ed esaustiva e precisa spiegazione dettagliata,e mi piace anche leggere i difetti e i problemi che creava tale antenata delle protesi moderne,immagino il fastidio che desse,ben descritto nei minimi particolari,interessante anche il prurito che creava,un po' come fanno anche i berretti di lana in testa.

per quanto riguarda masini,ma se veramente ha una protesi,come mai sceglierla con capelli artificiali,di colore artificiale,lunghezza e (non so come dire sono sdraiati,morti) e poi cosi' pochi,quando avendolo detto a tutto il mondo cmq che non sono i suoi,perche' non usi capelli veri,europei,e con percentuali di popolazione di capelli altissime?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molta gente che ha una protesi, anche vip, non ha voglia di sbattersi e si affida al "professionista", al "centro che mi fano tutto loro che sanno e sono avanti", ESATTAMENTE come fanno molti che arrivano in questo forum. E il "professionista" spesso ha meno voglia di sbattersi e gli rifila i prodotti che son più sicuri e collaudati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è del tutto evidente che masini (che peraltro non ho visto di recente) non abbia in testa i capelli artificiali ma una protesi

è una cazzata che gli viene utile per giustificare al mondo come mai gli siano ricresciuti i capelli, e la trovata non è poi male, in fin dei conti conviene sia a lui (che sfugge ai pettegolezzi sul parrucchino) che al chirurgo che lo utilizza come testimonial

purtuttavia, se il biasimo etico che mi sento di fare nei confronti di masini è minimo se non insussistente, diverso è la pesante censura deontologica nei confronti del medico che millanta risultati strabilianti, ma assai dubbi. e qui mi fermo per evitare calunnie (sia mai) visto che, cmq, le mie conoscenze sulla metodologia di impianto di capelli artificiali sono limitate alle sole esperienze raccolte sul forum

Share this post


Link to post
Share on other sites

oddio no non l'ho visto. riesci a reperirlo??

ma non credere lui abbia un front.

Al limite ha un muro di capelli che nasconde un elmetto.....

continuo a sentire cori di difesa verso queste arcaiche soluzioni ma basta guardare un bax biaggi perché venga voglia di rasarsi!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

wiliam, sei rimasto traumatizzato noto :lol:

però, rifletti su una cosa... nessuno ti ha puntato la pistola sulla tempia per farti indossare il copertone, se lo facevi (pagandolo a caro prezzo) vuol dire che nella bilancia personale il saldo era comunque in attivo

aggiungo due cose, pur non essendo mai stato portatore di soluzioni old gen:

1. in alcuni casi il risultato è tutt'altro che pessimo (per esempio una spruzzata di front proprio e parietali ben messi

2. le old gen hanno dei vantaggi in termini di adesione. francamente biaggi, che fa il pilota, non so quanto potrebbe fidarsi ad andare in giro col lace attaccato con la permatec! e nemmeno me lo vedo prima del gp impegnato a farsi il ritocchino. col copertone fa un'installazione e per un mese sta a posto

ovvio, io mal sopporterei le magagne evidenti dei vecchi copertoni, ma che qualcuno lo faccia ci può stare

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

il mio bilancio era in attivo ma credimi, la voglia era quella di rasarsi...

Quoto alla grande! Non sai quante volte ci ho pensato quando i miei parietali hanno incominciato a cedere....

Non per scrivere le solite menate ma se non avessi incontrato questo forum non oso immaginare come starei adesso..

Oh! Poi ci si adatta a tutto, anche alla testa da lucertola.. insomma, prima o poi ci si accetta, è solo questione di tempo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spostate le discussioni su Conte qui: http://forum.salusmaster.com/topic/51168-antonio-conte

Certo che se un moderatore dice di andarsi a cercare la discussione apposita... si va a cercarsela, non si sta col deretano posato e si continua qui!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...