Jump to content

Finasteride: La Grande Illusione


Recommended Posts

CARO FRANCESCO IO NON VOJO ESSERE POLEMICO CON TE. QUINDI SE TU MI VIENI A DIRE CHE ALCUNI PRENDONO LA FINASTERIDE SENZA IL BENCHE' MINIMO EFFETTO COLLATERALE IO ANCHE SE MOLTO DIFFICILMENTE MI SFORZO DI CREDERCI. (TI RIPETO ANCORA UNA VOLTA CHE LE PROVE OGGETTIVE SUPPORTANTI LE MIE IDEE PROVENGONO DALLA MIA ESPERIENZA LAVORATIVA QUOTIDIANA E DAI MIEI STUDI.)

MA A QUANTI SUCCEDE CIO'? 1 SU 100? E DI CHE ETA'?

UN RAGAZZO DI 25 ANNI, TANTO PER DIRE L'ETA' MEDIA CLASSICA IN CUI SI ASSUME IL FARMACO,CHE ENTRA IN TERAPIA SENZA MOSTRARE ALCUN TIPO DI CONTROINDICAZIONE E' UN EVENTO RARISSIMO, QUASI UNICO.

 

AI MOLTI AMICI VORREI ANCHE RICORDARE CHE ALCUNI EFFETTI COLLATERALI POSSONO ESSERE CELATI O NON RICONOSCIUTI. PARLO AD ESEMPIO DEGLI SBALZI D'UMORE. FORSE DEPRESSIONE E' UNA PAROLA GROSSA DA ACCOSTARE ALL'USO DELLA FINA, PERCHE' LA DEPRESSIONE HA ALTRI MECCANISMI CON CUI SI INSTAURA FARMACOLOGICAMENTE, E' UNA CONDIZIONE PARTICOLARE DI DIFFICILE EZIOLOGIA E SPESSO SECONDARIA AD UN QUALCHE ALTRO PROBLEMA PSICOLOGICO O PATOLOGICO. FERMO RESTANDO CHE PUO' ESSERE ANCHE DI NATURA ENDOGENA.

 

MA CERTO E' CHE L'UMORE E' NELL'UOMO CONDIZIONATO RIGUARDO AL COMPORTAMENTO SESSUALE DALL'AZIONE DEGLI ANDROGENI, OLTRE AD ALTRE SFUMATURE CARATTERIALI CHE TALI ORMONI DETERMINANO.

 

VOLETE UN ESEMPIO SU TUTTI? LA CLASSICA "DIMINUZIONE DELLA LIBIDO".

E' UN'AFFEZIONE ANATOMICA? NO.

E' UNA TURBE PSICOLOGICA CHE SI MANIFESTA MAGGIORMENTE NEL SESSO MASCHILE, DOVUTA AD UNA MARCATA AZIONE ANTI-ANDROGENA DELLA FINASTERIDE. E COSA E' QUESTA SE NON UNA VERA E PROPRIA ANOMALIA DELLA PSICHE UMANA, DA CUI POI CONSEGUONO ANCHE ALTRI PROBLEMI DI RELAZIONE SOCIALE E SENTIMENTALE?

SCUSATE LA SCARSA PROFESSIONALITA' NEL LINGUAGGIO, MA VI SEMBRA NORMALE CHE UN RAGAZZO DI 25 ANNI ABBIA UNO SCARSO DESIDERIO DI VOLER FARE L'AMORE CON UNA RAGAZZA? O ABBIA DIFFICOLTA' NELL'EIACULAZIONE O NEL PROVARE PIACERE DURANTE L'ATTO SESSUALE?

E' ANCHE QUESTO IL PREZZO DA PAGARE PER AVERE UN PO PIU' DI CAPELLI SULLA TESTA? MA PER FAVORE CERCATE DI ESSERE SVEGLI, NON FATEVI FREGARE DA CHI PROMETTE MIRACOLI.

 

UN'ALTRA CONSIDERAZIONE: LA FINASTERIDE 5mg E' STATA SPERIMENTATA QUASI ESCLUSIVAMENTE SU PAZIENTI OVER 40. INFATTI E' DIFFICILISSIMO CHE SI TROVI UN VENTENNE AFFETTO DA IPERPLASIA PROSTATICA BENIGNA.

E SICURAMENTE IN QUESTI INDIVIDUI ORIENTATI VERSO LA COSIDETTA "ANDROPAUSA" E' PIU' FACILE CHE GLI EFFETTI COLLATERALI SIAMO MENO MARCATI O ADDIRITTURA ASSENTI. MA COSA BEN DIVERSA E' L'IMPIEGO DEL FARMACO IN UN GIOVANE, PER I MOTIVI CHE HO SOPRA ELENCATO.

QUINDI QUANDO MI VIENI A DIRE CHE LA SPERIMENTAZIONE E' ATTUATA DA MOLTI ANNI CIO' NON GIUSTIFICA NULLA. PER LA PROSTATA IL FARMACO E' MOLTO UTILE, E' L'IMPIEGO CONTRO LA CALVIZIE E SOPRATTUTTO NEI GIOVANI CHE MI LASCIA DEL TUTTO PERPLESSO.

 

FRANCESCO MI HAI CHIAMATO PICCOLO CHIMICO, E TI RINGRAZIO. SPERO CHE ANCHE TU UN GIORNO RIUSCIRAI A COMPRENDERE LA CHIMICA FARMACEUTICA COSI' COME LHO IMPARATA IO.

 

PER QUANTO RIGUARDA LA PRESCRIZIONE DEI FARMACI VORREI RASSICURARTI: IL MESTIERE DEL FARMACISTA VA MOLTO AL DI LA' RISPETTO AD UN SEMPLICE PASSA-SCATOLETTE.

MA SE PENSI CHE BASTI LA TUA CULTURA PER FARE IL FARMACISTA BE' ALLORA POTRESTI VENIRE A LAVORARE AL MIO POSTO, COSI' VADO UN PO PIU' IN FERIE.

 

SE MI CHIEDETE QUALCOSA AD ESEMPIO INVIANDOMI UN MSG PRIVATO PRIMA O POI VI RISPONDO CON PIACERE.

 

IO SONO UN UTENTE DI QUESTO FORUM COME TUTTI VOI, NON CERCO DI DARE LEZIONI A NESSUNO, NON CERCO PUBBLICITA', ALTRIMENTI FORSE MI SAREI MESSO A VENDERE ANKIO FARMACI VIA INTERNET.

 

DAI xxxxx DI QUESTO FORUM HO IMPARATO TANTO NELLE MIE NUMEROSE VISITE DA ANONIMO, ED ORA HO DECISO DI SCENDERE COME DIRE "IN CAMPO", REGISTRANDOMI PER DARE CONSIGLI UTILI, MA ANCHE PER CONTINUARE AD APPRENDERE COSE SEMPRE NUOVE DA TUTTI VOI, E PER CONFRONTARMI SU NUMEROSE QUESTIONI.

 

UN RINGRAZIAMENTO PER GLI ELOGI CHE ALCUNI MI HANNO FATTO.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 262
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao, in parte concordo con le tue affermazioni, a me spaventano gli effetti che la finasteride può avere sui rapporti sessuali, ma anche quelli che può avere sul cervello, perchè non vorrei che la finasteride facesse rinc..nire o facesse ridurre l'attenzione e cose simili, il che non è trascurabile.

 

a questo punto però mi chiedo se chi ha l'androgenetica, non usando la fina cosa può fare, limitarsi solo a sostanze per uso topico.

Link to comment
Share on other sites

NO LA FINASTERIDE NON CAUSA IN ALCUN MODO RIPETO ALTRE PATOLOGIE PSICHICHE DI NATURA IATROGENA.

LA PSICOLOGIA DELL'INDIVIDUO E' MODIFICATA, CHI PIU' E CHI MENO, SOLO PER LA PARTE INERENTE IL COMPORTAMENTO SESSUALE.

 

GLI ANDROGENI DETERMINANO NELL'UOMO TUTTA UNA SERIE DI PECULIARITA' RIFERITE APPUNTO AL SESSO MASCHILE. EX: IL TONO DELLA VOCE, LO SVILUPPO MUSCOLARE, OVVIAMENTE LO SVILUPPO DELLE GONADI, LA CRESCITA DI PELI SU ALCUNE PARTI DEL CORPO, IL CUBITO VALGO, MA ANCHE CARATTERISTICHE METABOLICHE VARIABILI E TANTE ALTRE FUNZIONALITA'.

 

MA IN PRIMIS GLI ANDROGENI SEGNANO SOPRATTUTTO NELLA PUBERTA' E NELLA POST-PUBERTA' IL COMPORTAMENTO SESSUALE DELL'UOMO, CHE APPUNTO SI DIFFERENZIA DA QUELLO FEMMINILE PER DIVERSE CARATTERISTICHE: MODALITA' DI ACCOPPIAMENTO, AGGRESSIVITA' NEL CONDURRE ALCUNE RELAZIONI, COMPULSIVITA' A VOLTE NEL RICERCARE L'ATTO SESSUALE(INFATTI LA MASTURBAZIONE MASCHILE E' QUASI UN DOGMA IN UNA CERTA ETA', NELLA DONNA INVECE CIO' NON E' FREQUENTE), MA ANCHE DIVERSA ATTITUDINE NEL CORTEGGIARE IL SESSO FEMMINILE, DIVERSE SFUMATURE CARATTERIALI CHE INOLTRE UN RAGAZZO PUO' MANIFESTARE IN PRESENZA DI UNA RAGAZZA.

 

QUESTA E' LA NATURA COMPORTAMENTALE CHE LA FINASTERIDE PUO' MODIFICARE IN SENSO INVERSO, CHIARAMENTE CON GRADUALITA' DEL TUTTO SOGETTIVE. E PURTROPPO SPESSO NON E' FACILE PER CHI E' IN TERAPIA CAPIRE O ACCORGERSI DI ALCUNI CAMBIAMENTI.

 

DICIAMO CHE NEL BREVE PERIODO PER LA CASA FARMACEUTICA E' STATO MOLTO FACILE NASCONDERE O MINIMIZZARE QUESTE GRAVI ANOMALIE INERENTI ALLA SESSUALITA' DELL'INDIVIDUO. A LORO INTERESSAVA SOLO ESALTARE IL MIRACOLO, IL MITO DELLA PILLOLA CHE AVREBBE SCONFITTO L'ALOPECIA ANDROGENETICA.

 

ILLUSI

 

 

 

ALTRE 2 INFORMAZIONI:

 

1 HO SENTITO A VOLTE DIRE CHE IL DHT SIA INDISPENSABILE NELLA FASE DELLO SVILUPPO E SIA INVECE QUASI DEL TUTTO NOCIVO IN ETA' ADULTA.

 

MA CHI VE LA DETTO? LA Merck Sharp & Dohme?!!

 

xxxxx NON FATEVI FREGARE DA QUESTE STUPIDAGGINI, NON FATEVI RAGGIRARE DA CHI BRAMOSO DI DENARO HA FATTO CARTE FALSE PUR DI METTERE IN COMMERCIO COL PROPRIO MARCHIO ED A CARO PREZZO QUESTA MALEDETTA PILLOLA.

 

SE VOLETE VI DICO ANCHE QUALI SONO LE FONDAMENTALI FUNZIONALITA' DEL DHT NELL'UOMO ADULTO.

 

2 E' OVVIO CHE PIU' PRECOCEMENTE VIENE ASSUNTA LA FINASTERIDE E PIU' GRAVE SARA' LA TURBE PSICO-SESSUALE DELL'INDIVIDUO, OLTRE CHIARAMENTE AGLI ALTRI FORSE ANCOR PIU' GRAVI EF COLLATERALI.

 

PRESCRIVERE LA FINASTERIDE AL DI SOTTO DEI 23 ANNI E' UNA COSA TALMENTE RIPUGNANTE E PREVEDIBILMENTE DANNOSA CHE ALCUNI MEDICI DOVREBBERO VERGOGNARSI.

Link to comment
Share on other sites

io l'ho iniziata ad assumere a 18 anni e ora ne ho 22 . ti posso dire con estrema sicurezza che se nn avessi iniziato a prenderla per la situazione in cui mi trovavo oggi avrei avuto problemi psichici molto peggiori di quelli che mi potrebbe causare la finasteride . Questo te lo posso dire con assoluta sicurezza

Link to comment
Share on other sites

Quello che non capisco è cosa si può fare, molte persone avrebbero problemi molto rilevanti anche non curandosi, problemi psicologici legati alla difficoltà di relazionarsi con gli altri, per cui è una scelta importante.

 

Ma allora se la finasteride è pericolosa, cosa ci rimane, qualcosa si deve fare, almeno per limitare il problema.

Link to comment
Share on other sites

Leggendo questa discussione ho deciso di pubblicare la mia esperienza:

 

Ho iniziato a perdere i capelli causa A.A. circa 9 anni fa, ma da circa due la situazione si è aggravata in modo drastico.

 

Dopo vari consulti e infinite ricerche su internet, grazie anche alle preziose esperienze degli utenti di questo forum, decido di farmi prescrive

Fina visto che sembra l'unico farmaco in grado di contrastare validamente la calvizie.

 

Non ho optato per questa soluzione in passato perchè volevo prima capire se questo farmaco fosse sicuro ed efficace oppure fosse l'enesima invenzione delle case farmaceutiche per intascare un pò di soldi sulle spalle di chi purtroppo soffre di questo problema, ma ormai mi volevo giocare il tutto per tutto.

 

 

Premetto che recentemento ho fatto amicizia, grazie ad amici comuni, con un dermatologo considerato in zona uno dei migliori grazie alla sua esperienza e professionalità, al quale mi rivolgo per avere un consulto.

 

Mi riceve nel suo studio e mi conferma quanto già mi era stato diagnosicato cioè alopegia androgenetica, allorchè gli chiedo di prescrivermi fina in quanto era per me l'ultimo tentativo per salvare il salvabile visto che minox l'avevo già provato.

(tra me e me pensavo, visti i buoni rapporti magari ci scappa ache qualche scatola-campione gratis).

 

 

Risposta: TU SEI DIVENTATO MATTO NON TI PRESCRIVERO' MAI QUELLA ROBA CHE FORSE IN ALCUNI CASI RALLENTERA' LA CADUTA DEI CAPELLI MA POTREBBE CREARE

SERI PROBLEMI BEN PIU' GRAVI DELLA CALVIZIE.

 

A quel punto gli rispondo cercando di sfoggiare la mia "cultura made in Web" sul farmaco in questione citandogli gli studi effettuati, le esperienze più che positive di alcuni utenti di questo forum e insisto per la prescrizione.

 

A quel punto s' incazza ulteriormente e mi fa una predica di mezz'ora.

 

IN SINTESI:

 

1- IL PREZZO E' UN FURTO, CONSIDERANDO CHE DOVRESTI FARE LA CURA A VITA TI CI PAGHERESTI PIU' DI UN TRAPIANTO.

 

2- GLI EFFETTI SONO DEL TUTTO TEMPORANEI E IL FARMACO, QUASI CERTAMENTE, QUANDO LA CALVIZIE DIVENTERA' PIU' AGGRESSIVA, NON FARA' EFFETTO.

 

3- GLI STUDI PUBBLICATI E MAGGIORMENTE PUBBLICIZZATI VENGONO FATTI DALLE STESSE CASE PRODUTTRICI, IL CHE' TI DOVREBBE FARE CAPIRE CERTI MECCANISMI.

 

4- TUTTI GLI EFFETTI COLLATERALI A LUNGO TERMINE NON SONO CONOSCIUTI, POTRESTI AVERE DANNI ALL'APPARATO SESSUALE-RIPRODUTTIVO LA CUI REVERSIBILITA' SAREBBE DA DISCUTERE.

 

5- IL PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO DELLA MOLECOLA E' CHIARO SOLO IN PARTE PER QUANTO RIGUARDA LA CALVIZIE IN QUANTO NON E' FRUTTO DI STUDI E RICERCHE, MA SOLO DEL CASO, PERCHE' SI E' NOTATO CHE CHI USAVA PROSCAR PER PROBLEMI DI PROSTATA AVEVA UN INSPESSIMENTO DI PELI E CAPELLI.

MA UN CONTO E DARE QUESTO FARMACO A UN ULTRACINQUANTENNE CON PROBLEMI DI PROSTATA, UN ALTRO DARLO A UN RAGAZZO CHE SI PRESUME ABBIA INTENZIONE DI METTERE AL MONDO DEI FIGLI SENZA RISCHIARE "SORPRESE".

 

Gli rispondo che sarei pronto a correre il rischio prendendomi le mie responsabilita'.

 

Mi liquida dicendomi " IO NON VOGLIO AVERE NESSUNO SULLA COSCIENZA" e non mi fa la prescrizione.

 

Leggendo i post di FARMACISTA mi è venuto subito in mente il mio consulto

e mi sono convinto a cercare strade alternative.

Link to comment
Share on other sites

Io uso fina da 5 anni:

 

Risultati molto buoni in termini di mantenimento, per quanto riguarda i sides ho notato solo sperma più liquido e semitrasparente, che però è tornato alla normalità dopo tre settimane di sospensione del farmaco(sto facendo una pausa di un mese per le ferie), erezioni regolari desiderio idem.

 

Come qualcuno ha detto il disagio che provoca l'alopecia è ben peggiore di certi presunti ed ipotetici sides, ed la mia filosofia di vita è quella di vivere il presente nel miglior modo possibile, del futuro nessuno può sapere nulla!!!

Link to comment
Share on other sites

Non do torto "al farmacista"...

E' stato esplicitamente impulsivo nella sua discussione verso una sostanza di sintesi che viene prescritta un pò a tutti...

Io finasteride ho incominciato a prenderla a 20 anni, e fino a 21 e mezzo ho continuato a prenderla: calo della libido, senso di stanchezza, erezioni più blande, ecc... Sarò dentro quel 7%?... Mah...

Ora a un anno e mezzo di distanza usando solo topici ( con antiandrogeni e minox5% ) mi sento MOLTO MA MOLTO MEGLIO... e la verità è che cmq la calvizie la rallenti ma niente è in grado di fermarla e questo lo sappiamo tutti, e il mio traguardo più grande credo sia quello di incominciare ad accettare la situazione!!...

Link to comment
Share on other sites

gigi, se il prezzo è un furto puoi ovviare col proscar. inoltre la calvizie non diventa più aggressiva, se la blocchi rimane a quel punto. infatti bloccando la 5 alfa reduttasi il diidrotestosterone non viene prodotto e pertanto non si accumula. Per quanto riguarda la casualità della scoperta, sai quanti farmaci che ora sono nell'uso comune sono stati scoperti per caso? L'importante è che la scoperta casuale sia supportata da valide dimostrazioni, eh aimè, per la finasteride pare proprio che ci siano!!!! quindi lamentatevi quanto volete, scegliete strade alternative, fidatevi di chi vi vende le miracolose fiale ricresci capelli, ma se volete bloccare l'alopecia quello dovete fare e basta! se non lo fate accettate che perderete i capelli e punto. Ognuno sia in pace con se stesso e responsabile delle proprie scelte. Ma perfavore non venite a fare lezioni di vita su un forum dove la gente soffre perkè perde i capelli, perkè se a qeusto c'è un rimedio, e che per tante persone non ha dato problemi ma solo effetti positivi, allora vale la pena di riskiare. E chi soffre di side smetta subito, così che il problema non si ingrandisca. Questo è ciò che penso io.

 

E scrivete in minuscolo cavolo ....

Link to comment
Share on other sites

AKERON SCUSAMI MA IO TI RISPONDO CON ASSOLUTA CERTEZZA CHE O TU 6 REALMENTE L'UNICO MIRACOLATO TRA TUTTI I GIOVANISSIMI CHE ASSUMONO FINASTERIDE E NON HANNO PROBLEMI RIGUARDANTI GLI EFF. COLLATERALI, O PURTROPPO DEVO SINCERAMENTE AFFERMARE TUTTO IL MIO SCETTICISMO RIGUARDO LA TUA REALE ESPERIENZA.

 

IN QUESTI ANNI RICORDO UN RAGAZZO IN PARTICOLARE, ENTRATO IN TERAPIA A 19 ANNI, CHE DOPO 2ANNI CIRCA HA DOVUTO INTERROMPERE L-ASSUNZIONE DEL FARMACO OLTRE CHE PER I BEN NOTI EFF COLL, A CAUSA DI UN GRAVE DISAGIO PSICOLOGICO CHE EGLI MOSTRAVA CAUSATO DALL-ALTERAZIONE SESSUALE CHE IN LUI LA FINA AVEVA INDOTTO. IN PRATICA SI STAVA MODIFICANDO LA SUA NORMALE CRESCITA PSICHICA INERENTE ALLA SOCIALIZZAZIONE COL SESSO FEMMINILE E MASCHILE.

 

DIVERSE SEDUTE DALLO PSICOLOGO SI SONO RESE NECESSARIE PER RISTABILIRE LA SUA NATURA DI VENTENNE ABBAGLIATO DALLA MIRACOLOSA FINASTERIDE

Link to comment
Share on other sites

Oltre ad Akeron anch'io non ho avuto fin d'ora sides, ma oltre a ciò prima di intraprendere la terapia ho passato tantissimo tempo sui forum per capire pro e contro della fina direttamente dai pazienti e dalle loro considerazione in rete e come, quasi tutti gli altri utenti, mi sono rivolto ad uno dei migliori dermatologi in Italia (che ovviamente ne sa "meno" di un farmacista).

Chiudo qui ogni discorso attendendo la risposta del doc Gigli (il responsabile del SITRI, non un farmacista che vende dietro al bancone) che secondo "Il" (si noti l'articolo) farmacista ci sta devastando la psiche.

Perchè piuttosto non viene su altri forum (salus o xxx) ad infondere la tua conoscenza?

A parte che scrivere maiuscolo equivale urlare, ma fossi in te, posterei dati certi (e non parole riguardanti pazienti che tu sostieni di seguire, manco fossi medico!) ma è ovvio che non hai niente da dimostrare, ma solo terrorizzare dall'alto di una laurea (neanche fossi l'unico, anch'io sono laureato e non lo spiattello nel mio nick name).

Consiglio semplicemente agli altri utenti di leggere sempre con spirito critico analizzando la fonte da cui provengono le informazioni (senza prendere per vero ciò che uno sconosciuto millanta senza nessunissima prova dietro ad un pc).

Link to comment
Share on other sites

AKERON SCUSAMI MA IO TI RISPONDO CON ASSOLUTA CERTEZZA CHE O TU 6 REALMENTE L'UNICO MIRACOLATO TRA TUTTI I GIOVANISSIMI CHE ASSUMONO FINASTERIDE E NON HANNO PROBLEMI RIGUARDANTI GLI EFF. COLLATERALI, O PURTROPPO DEVO SINCERAMENTE AFFERMARE TUTTO IL MIO SCETTICISMO RIGUARDO LA TUA REALE ESPERIENZA.

 

IN QUESTI ANNI RICORDO UN RAGAZZO IN PARTICOLARE, ENTRATO IN TERAPIA A 19 ANNI, CHE DOPO 2ANNI CIRCA HA DOVUTO INTERROMPERE L-ASSUNZIONE DEL FARMACO OLTRE CHE PER I BEN NOTI EFF COLL, A CAUSA DI UN GRAVE DISAGIO PSICOLOGICO CHE EGLI MOSTRAVA CAUSATO DALL-ALTERAZIONE SESSUALE CHE IN LUI LA FINA AVEVA INDOTTO. IN PRATICA SI STAVA MODIFICANDO LA SUA NORMALE CRESCITA PSICHICA INERENTE ALLA SOCIALIZZAZIONE COL SESSO FEMMINILE E MASCHILE.

DIVERSE SEDUTE DALLO PSICOLOGO SI SONO RESE NECESSARIE PER RISTABILIRE LA SUA NATURA DI VENTENNE ABBAGLIATO DALLA MIRACOLOSA FINASTERIDE

 

Ogni commento è superfluo. Da far leggere e rileggere ai dott. Campo, Gigli, Marliani, Tosti, D'Ovidio, Cappio, Sarchi, Rinaldi, Bezzola, Speziali, ecc. ecc...

Link to comment
Share on other sites

KEENAN IO NON VOJO POLEMIZZARE CON TE.

TU MI OFFENDI, MA SOPRATTUTTO OFFENDI TANTE PERSONE CHE INVECE HANNO PASSATO SERI GUAI A CAUSA DELLA FINASTERIDE.

 

6 FELICE DELLA TUA TERAPIA?

 

TI STAI AUTO-CONVINCENDO DI NON PERDERE CAPELLI SENZA ALCUN EFFETTO COLLATERALE? BRAVO CONTINUA, CONTINUA COSI'.

 

NON LO DICO PER RIPICCA, MA SINCERAMNETE TROPPI xxxxx HO CONOSCIUTO COME TE,INIZIALMENTE STRA-EUFORICI DI ESSERE MIRACOLATI MA CHE POI SI SONO RITROVATI A MALEDIRE QUELLA PILLOLA CHE TU QUOTIDIANAMENTE ASSUMI.

 

MA COSA CREDI KEENAN? CHE QUELLA PILLOLA TI DIA LE CERTEZZE CHE NON HAI? TI RENDE FELICE A TAL PUNTO DI MINIMIZZARE I RISCHI EVIDENTI A CUI STAI ANDANDO INCONTRO?

RAGAZZO 6 ANCORA IN TEMPO, GETTA IL PROPECIA NEL WATER, TI DO UN CONSIGLIO DA PADRE. NON FARTI FREGARE, SII SVEGLIO ALMENO UN PO.

 

E PERFAVORE NON CITARE NOMI DI MEDICI ILLUSTRI COME SE DOVESSI CERCARE IN LORO LE SICUREZZE CULTURALI A RIGUARDO CHE NON HAI.

ANCHE PERCHE' SAREBBE TROPPO FACILE PER ME CITARE ALTRETTANTI LUMINARI CHE POSSANO CONTRADDIRE I TUOI SANTONI.

 

IO PARLO GRAZIE A CIO' CHE HO VISTO. NON IN BASE A CIO' CHE MI HANNO DETTO GLI ALTRI. MA FORSE DOPO TANTI ANNI DI STUDIO E LAVORO FORSE E' ARRIVATO IL MOMENTO CHE RICOMINCIO A STUDIARE, E MAGARI KEENAN PRENDERO' LEZIONI DA TE.

 

I xxxxx DEL FORUM SONO LIBERI DI CREDERMI O NO. MA NON PENSO DI ESSERE IL SOLO A SOSTENERE CERTE TESI.

E BEN PRESTO ANCHE TU DOVRAI RICREDERTI.

Link to comment
Share on other sites

TEOPIOU MA CHE SIGNIFICA "VALE LA PENA RISCHIARE"??!

 

GUARDA CHE QUI NON SI TRATTA DI PERDERE 5 EURO AL SUPERENALOTTO.

 

BE' CERTO, SE POI VIENE UNO COME TE OSSESSIONATO DALL'ALOPECIA IL QUALE SOSTIENE CHE LA FINASTERDIDE E' L'UNICO RIMEDIO E QUINDI COSTI QUEL CHE COSTI VALE LA PENA PRENDERLA PER SALVARE IL DIO CAPELLO, BE' ALLORA RAGAZZO MIO IO NON PENSO DI AVERE PIU' NULLA DA DIRE.

 

INOLTRE LE TUE TESI SUL BLOCCO DELLA CALVIZIE SONO DEL TUTTO FANTASIOSE.

IL FENOMENO RECETTORIALE DELL' "UP-REGULATION" FA SI CHE APPENA TERMINA LA TERAPIA I CAPELLI TI CADONO COME E PIU' DI PRIMA.

ATTENDO SMENTITE DA QUALCHE ALTRO LUMINARE DELLA FARMACOLOGIA SU QUESTO.

TANTO ORMAI VEDO CHE CI SONO IN GIRO TUTTA UNA SERIE DI PROFESSIONISTI ILLUSTRI CHE HANNO DATO IL VIA AL FESTIVAL DELLE PROMESSE NON MANTENIBILI.

 

NON FATEVI CONDIZIONARE PSICOLOGICAMENTE xxxxx, VOI VALETE MOLTO DI PIU' RISPETTO A CHI FA DA SEMPRE IL VENDITORE DI SOGNI.

 

ANCORA GRAZIE PER CHI MI DA RAGIONE E SUPPORTA LE MIE TESI

Link to comment
Share on other sites

Io uso fina da 5 anni:

 

Come qualcuno ha detto il disagio che provoca l'alopecia è ben peggiore di certi presunti ed ipotetici sides, ed la mia filosofia di vita è quella di vivere il presente nel miglior modo possibile, del futuro nessuno può sapere nulla!!!

 

vivere alla giornata. potrebbe essere un sistema di vita ma per la salute.

 

NOn vorrei che per vivere bene adesso ti attacchi al caxxo nel prossimo futuro, sempre che la fina te l'abbia lasciato intatto.. :P

Link to comment
Share on other sites

Ora io sono...tra qualche anno( mi tocco) chi mi dice che che ancora sia su qst terra, la vita è imprevedibile, si può vivere 100 e passa anni, come non arrivare alla maggiore età, onde per cui meglio vivere bene il presente, piuttosto che pensare eccessivamente al futuro.

Link to comment
Share on other sites

Ecco lo sapevo,tra un po' si arrivera' a "chi urla piu' forte ha ragione",la verita' e' che alla fine tutto si dissolvera' in nebbia ed io restero' ancora piu' confuso di quello che gia' sono,non sapro' se la Fina fa bene o fa male e non sapro' se hanno ragione il Gigli o il Farmacista...

Personalmente ritengo che la salute si divida in mentale e fisica,il dubbio affligge perenne,far star male il corpo per far star bene la mente o far star male la mente per far star bene il corpo ?

Per ora plagio il comportamento dello struzzo,infilo la testa sottoterra e me ne frego del domani (che potrebbe non esserci)cercando di vivere al meglio l'oggi...

 

Saluti a tutti

Link to comment
Share on other sites

premesso che io pur avendo a cuore tantissimo i capelli NON assumo finasteride

 

i motivi sono molteplici,fra i quali il fatto che come è pieno in italia di dottori abbastanza esperti sicuri della sua efficacia è altrettanto pieno di medici che la sconsigliano(non solo in italia) e avendo a che fare coi medici perchè figlio di tali so bene che succede , un gruppo si affida ad una cura altri la disprezzano, senti parlare i primi quella cura è miracolosa senti i parlare i secondi la stessa cura è inutile e dannosa.

è una cosa che capita purtroppo...non sempre i medicinali mettono d'accordo tutti .

 

quindi io al solito sento sempre più pareri prima di intraprendere qualsiasi cura.

 

tuttavia:

demonizzare eccessivamente la finasteride secondo me non è giustissimo in quanto il problema di cui parlate dovuto alla sua sospensione è praticamente relativo alla maggior parte delle cure ad oggi utili contro la calvizie e che una volta terminate portano a un ritorno alla situzione d'origine , determinando la perdita dei capelli che negli anni dell'assunzione si erano mantnenuti.

 

Da questo punto di vista allora al momento nessuna cura è realmente valida contro la calvizie se vogliamo essere precisi e non di parte.

 

sul discorso sides quello che penso si riferisce alle testimonianze della gente.

la mia opinione è che un farmaco come quello preso in eterno fin da giovane età c'è il rischio che causi dei problemi.

 

ma che l'assuznione per un periodo di tempo limitato possa essere nociva mi sembra avventato affermarlo , in quanto fino ad ora quello che ho notato è che le persone che riscontravano i soliti sides alla cessazione delle terapia sono tornate normali.

 

certo se poi fra qualche anno ci sarà un aumento di gente con problemi di fertilità impotenza etc etc allora vorrà dire che la finasteride c'entrava qualcosa , ma io al momento dubito di ciò e quindi anche se personalmente non ho mai assunto finasteride non mi sento di dar contro chi decida di adoperarla

Edited by Galasek
Link to comment
Share on other sites

Allora dire che la fina è assolutamente sicura al 100% è na stupidata soprattutto se le motivazioni sono che la merk ha fatto molti test(grazie tante li ha fatti sui 50enni, quando vedrò anni di sperimentazione sui 18enni ne riparliamo) o dire che se luminari quali gigli campo ecc la prescrivono vuol dire che è sicura.

 

Ora io ho una grandissima stima per questi profesionisti, però ce ne sono molti altri che la sconsigliano e pure loro han fatto medicina.Alcuni diranno, ma vuoi mettere la bravura dei primi con i secondi, e io ti dico fermo restando che li stimo moltissimo e se dovessi andare da qualcuno mi rivolgerei a loro, resta il fatto che sono acclamati perchè

ti prescrivono la fina e tutto il resto, mentre chiaramente gli altri che nn lo fanno e che quindi nn "risolvono il tuo problema" ma che magari preservano la tua salute son dei pirla.Un po come se uno volesse il gelato al gusto uranio.Un gelataio te lo vende anche se potrebbe far male,tu lo mangi è buono e sei contento, l'altro nn te lo vende perchè fa male e tu che continui ad aver fame lo reputi un pirla.

 

Ad ogni modo sono anche convinto che il più delle volte(nonostante nei giovani quelli ad avere sides siano molti di piu del 5\7%)i sides siano trascurabili e cmq reversibilissimi, e nel caso di problemi piu gravi basti interrompere nn appena si presentanol, e nn continuare per aver qualche pelo in piu.

 

Sottolineo cmq come la fina sia un farmaco e quindi a me l'idea di prendere un farmaco a vita(che il nostro organismo deve quotidianamnete smaltire)nn mi esalti.

 

Anche l'aulin a me nn da problemi nonostante alcuni dican che fa male, ma voglio vedere a prenderlo a vita e così qualunque farmaco.

Link to comment
Share on other sites

Sono anch'io d'accordo con Farmacista che la finasteride non sia un medicinale da assumere. Anche il mio dermatologo ed un mio amico laureato da poco in medicina, pensano che la finasteride produce molti effetti collaterali negativi per la salute di una persona. E poi, ormai,è scontato che tutti i medicinali producano sempre effetti collaterali dannosi alla salute e vanno assunti solo ed esclusivamente in caso di assoluta necessità. Il fatto di salvare qualche capello in testa, effettivamente, non è un caso di assoluta necessità.

Link to comment
Share on other sites

La finasteride viene sperimentata sull'uomo da 15 anni e gli esperimenti sono stati condotti su persona da 18 anni in su.Il dht serve al nostro organismo,ma la finasteride diciamo che elimina il dht in eccesso e un pochino di dht che serve al nostro organismo.Infatti il 90% degli uomini analizzati dopo la morte in uno studio fatto in svizzera,è stato diagnosticato un tumore anche se in fase iniziale alla prostota,quindi questo prova che il dht superata l'età dello sviluppo nn è cosi necessario e a lungo andare lo stesso dht al 90% degli uomini morti analizzati ha provocato un tumore alla prostata.

 

Naturalmente si tratta sempre di un farmaco, ma il farmaco nn provoca assolutamente niente di irreversibile e in quei casi in cui ci sono stati problemi la sospensione del farmaco nn ha provocato mai danni irreversibili.

 

Questo dicono tutti gli studi e nn credo che l'intero sistema possa nascondere una cosa del genere.

La merk già è stata messa sotto processo per un farmaco contro l'artrosi,pero il farmaco in questione è stato in commercio quasi per 3 anni,pagando a caro prezzo questo errore con un crollo in borsa incredibile,perdite incredbili e tante condanne...voi volete farmi credere che questi della merk da 15 anni vendono veleno senza che nessun ministero della salute protesti e corrompendo l'intero sistema della ricerca????? :34: :34: :60: :wacko: :radioattivo: :radioattivo: :radioattivo:

Link to comment
Share on other sites

Senti Francesco, sottoscrivo dall'inizio alla fine tutti i tuoi messaggi. Sei l'unico che ha postato dati validi (non panzane). Lascia che gli illusi seguano un arrogante sconosciuto che fresco di laurea spara a zero facendo il piccolo chimico e terrorizzando utenti già spesso fragili psicologicamente.

Lascia che oltre a perdere i capelli (perchè a ciò sono destinati) si lascino fregare ripiegando su altre grosse bugie (crescina ecc...). Lascia che il nostro caro farmacista torni a vendere Preparazione H e Guttalax e lasci fare dermatologia a chi ne è veramente titolato.

Ribadisco: è un vero peccato che manchi il doc Gigli in questi giorni di vacanza, avrebbe chiuso la diatriba immediatamente.

Allarmante (ma non è una novità) è la mancanza dei moderatori che permettono che il primo utente devasti anni di studi e di ricerche (vere) millantando astruse teorie prive di veridicità.

Che la fina abbia effetti collaterali lo sappiamo tutti, da qui a demonizzarla è ignoranza e superbia.

Se ti senti offeso, farmacista, è solo colpa della tua superbia che fa leva sulle difficoltà di giovani che oltre ad avere la sventura dell'AGA leggono i tuoi messaggi.

Edited by J.Maynard Keenan
Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share


×
×
  • Create New...