Jump to content
Sign in to follow this  
cox77

era la fina

Recommended Posts

racconterò molto in breve la mia esperienza con la finasteride.

ho cominciato ad assumerla quasi sei anni fa, con risultati molto blandi, nessuna ricrescita, probabilmente solo un rallentamento della calvizie che è inesorabilmente andata avanti per la sua strada. effetti collaterali? all'inizio sembrava assolutamente nessuno, poi col passare del tempo (degli anni intendo) ho cominciato a notare un leggero calo generale, calo di tutto, di desiderio, di erezioni, di volume dell'eiaculato, di ripresa tra una prestazione sessuale e un'altra, ma anche di entusiasmo, di energia, di voglia di fare, di sicurezza...stavo pian pianino diventando un'altra persona, molto più "moscia". e questa era una cosa che mi aggrediva pianissimo, mi colpiva in maniera lentissima ma inesorabile, ho impiegato anni ad accorgermene (tipo 3-4). ho cominciato ad assumere integratori, mi sono fatto visitare da medici, ma niente, non si capiva la causa di questo "male oscuro", finchè a fine settembre ho deciso di provare a sospendere la finasteride. ora è un mese e mezzo che non l'assumo più e mi sento veramente rinato. è tornato il desiderio sessuale forte come non lo sentivo da anni, erezioni mattutine e anche "a tutte le ore" come quando ero un xxxxxno, grinta, entusiasmo...mi sento anche mentalmente più "libero", non so come spiegarlo, ho più voglia di fare, più energia...mi sembra di essere tornato ai bei tempi. e soltanto adesso mi sto rendendo conto di quanti effetti collaterali mi stava dando la finasteride senza che me ne accorgessi neanche, erano stati dei piccoli cambiamenti quasi impercettibili che però nel corso degli anni mi avevano veramente fiaccato. la cosa grave è che sul bugiardino non vengono neanche lontanamente accennati possibili problemi del genere, ma la verità è che neanche i medici conoscono sul serio gli effetti di questo farmaco assunto per diversi anni, probabilmente stiamo facendo un po' da cavie. da quello che sento non sono neanche l'unico a cui la finasteride ha dato effetti simili, ma con questo non voglio assolutamente convincere nessuno a smettere, voglio solo portare la mia esperienza. e sono felice di avere smesso.

 

cox

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro cox 77, io la assumo da 7 anni, ho avuto un buon risultato con la fina come ricrescita, dal lato sessuale l'unica cosa che ho riscontrato è la maggiore liquidità dello sperma, e nient'altro, sessualmente la situazione non mi è cambiata affatto, (arrivo anche a 3- 4)anzi sembra il contrario, cioè quando finisce la fina e passa qulache giorno prima che la ricompro, mi sento un po moscio come dici tu. Secondo il mio parere sei frastornato anche da quello che si dice in giro a proposito di questo farmaco, e quindi ti sei lasciato condizionare anche da questo a livello psicologico, il fatto che hai sospeso e stai bene mi fa piacere, però non imputarlo alla finasteride, a dosi di 1 mg, non ha effetti collaterali del genere. Ciao :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

macchè psicologico, non scherziamo.

erano anni ormai che stavo in un certo modo e avevo dei sides enormi senza neanche rendermene conto. che la fina potesse dare certi effetti collaterali ho cominciato a sentirlo dire da sei mesi, forse anche meno. e in questi anni ne ho provate di tutti i colori, da integratori ed energizzanti di ogni tipo, a vacanze rilassanti e riposanti, a cambiare il materasso per dormire meglio, a visite mediche, a ragazze nuove, a stimoli sempre nuovi...ora è un mese e mezzo che non prendo più la fina e sono decisamente rinato. non può essere una coincidenza, ne sono certo. e non è certo una cosa solamente psicologica. erano anni che stavo così, e sinceramente non mi aspettavo proprio un bel niente dalla sospensione della fina, non pensavo certo che il problema fosse quello. ma leggendo il forum mi sono accorto che problemi simili a quelli che ho riscontrato li hanno avuti anche tante altre persone, e il problema si è risolto solo dopo la sospensione della fina. non possono essere tutte coincidenze. ci sono persone a cui non fa nessun effetto, persone che hanno effetti solo positivi, persone con effetti positivi e negativi insieme e persone a cui l'effetto negativo è devastante, ognuno reagisce in maniera diversa. quello che mi ha lasciato davvero sconcertato è la lentezza con cui mi ha colpito, una lentezza (diversi anni!!!) tale da non farmi nemmeno accorgere di quello che mi stava succedendo, me ne sono reso conto sul serio di quanto mi stava allontanando dalla normalità soltanto dopo un mesetto di sospensione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

caro cox sono perfettamnete d'accordo con te avendo vissuto una esperienza analoga ..anzi nel mio caso questa mancanza di voglia di fare è stata pesantissima ,mista ad ansia e erezione zero.. quando ho smesso la fina nel giro di 1mese emezzo tutto ok.. questi presunti problemi psicologici magicamente sono spariti..e c'è chi ancora parla di condizionamenti mentali..per favore basta!!

nel bugiardino non ci sarà mai scritto di questi sideeffect e qualche dottore sa bene cosa potrebbe succedere all'organismo in rari casi!!..ma si guarda bene dal diffondere questi studi..viva la ricercaaaa in italia!!!!!!!!!!!!!

cerca il prof-dott altomare gianfranco..lui sa cosa ti è successo, fatti visitare e vedi se riesci a cavare qualcosa tu da questa faccenda.. a me non è andata bene!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possibile che i dottori che frequentano il forum, quando si parla di questi effetti secondari così gravi e tra l'altro neanche riportati sul bugiardino, non si espongano mai e non dicano nulla in merito??

che ne pensate?

come è possibile che alcuni utilizzatori di questo farmaco accusino sintomi ed effetti secondari così gravi (depressione, ansia, panico) e nessuno ne parli in maniera adeguata?

La riflessione che faccio è questa: non credo che sia inverosimile che possano esserci effetti secondari di questo tipo dato che in molti casi gli assuntori del farmaco accusano calo della libido!

Spiegatemi perchè il calo della libido (che sostanzialmente ha a che fare con il collegamento tra ormoni, psiche, recettori etc) può esserci e di depressione, ansia , panico etc neanche se ne parli??

 

E poi vorrei chiedere una cosa agli esperti e in particolare al Dott. Gigli: alla domanda di molti utenti circa il perchè avviene il calo della libido, credo che Lei non abbia mai risposto in modo scientificamente argomentato. Perchè?Può risponderci adesso?

E alla domanda del perchè vi è una riduzione del volume dell'eiaculato o sperma più liquido risponde dicendo sempre che è un effetto "innocuo". Può dirci da cosa dipende?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non capisco sinceramente, quando il dottore che ha svolto lo studio ha capito che gli stavo facendo domande sull'argomento ha cominiato a trattarmi veramente male... avete presente quando una persona fa di tutto per incavolarsi quando voi siete calmissimi e tentate di essere il più cortesi possibili??

 

se qualcuno qui nel forum avesse la possibiltà di trovare in una biblioteca di medicina il numero del journal dermatology con l'articolo completo sarebbe una gran cosa.. magari i doc del forum potrebbero pronunciarsi a riguardo.

 

comunque in pochi si pronunciano perchè il discorso può essere estremamente soggettivo.. ogni individuo è un mondo a se si parla di problemi psicologici!! e le concause sono molte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con COX77, perchè ho avuto gli identici problemi, ma la paura di abbandonare la fina, mi ha fatto optare per una soluzione di mezzo. fina 1mg a giorni alterni e diciamo che ho riacquistato notevole percentuale del mio vigore sessuale e libido, anche grazie a cicli di arginina. I capelli sembrano non aver risentito di questa riduzione di fina, anche perchè è stata graduale.

Ciao

 

 

 

finitela di creare tutti questi allarmismi.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi associo a quello che ha scritto Cox, perchè, qualche anno fa la Fina l'ho provata anche io, anche se solo per un paio di mesi. Ho infatti avuto subito quegli effetti di ansia e depressione che ha descritto Cox così bene, mentre credo di non averla assunta per così tanto perchè mi causasse dei problemi anche dal punto di vista sessulae. Ammetto che il periodo quando cominciai a prendere la Fina era un periodo molto stressante per me, moltiplicando per dieci gli efetti, spingendomi subito ad interrompere la cura.

 

Come ho già scritto in altri miei interventi in questo sito, io non sono un dottore, ma cerco di ragionare in maniera logica. La fina si basa su un principio attivo che era usato anni fa per la cura dell'ingrossamento della prostata e accidentalmente faceva ricrescere i capelli. Credo che la fina abbassi il livello di testoserone. E' proprio il testosterone che ci rende uomini( non prendete questa come una battuta alla Lando Buzzanca); il testosterone è quell'ormone sul quale si basa il nostro essere uomini in senso biologico, che nell'antichità forniva la spinta all'uomo per affinare le sue dote di caccia etc etc.

 

So che questo discorso può suonare un pò semplicistico, ma abbassando il livello di testosterone viene meno quella spinta arcaica dentro di noi, favorendo l'arrivo di depressione e di altri stati negativi.

 

Certo, leggerò volentieri altre spiegazioni, specialmente se si basano su studi scientifici più validi di questa mia semopice deduzione.

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma la paura di abbandonare la fina, mi ha fatto optare per una soluzione di mezzo. fina 1mg a giorni alterni e diciamo che ho riacquistato notevole percentuale del mio vigore sessuale e libido, anche grazie a cicli di arginina. I capelli sembrano non aver risentito di questa riduzione di fina, anche perchè è stata graduale.

Ciao

 

 

ehi pep, te l'ha detto un medico di dimezzare la dose o è una tua idea?

io ho detto che volevo smettere al chirurgo che mi ha fatto gli interventi e mi ha detto di smettere del tutto. per ora la situazione regge anche se front e vertex dovrebbero essere quasi interamente trapiantati quindi dovrebbero ormai essere in pochi quelli che potrebbero cadere. avevo delle perplessità per il crown, ancora "naturale", ma ho avuto solo un po' di caduta tra il 20 e il 30 giorno dalla sospensione, ora sinceramente la caduta sembrerebbe quasi zero (la mattina sul cuscino ne trovo 1, massimo2, quando li lavo ne perderò una decina in tutto, direi tutto nella norma). anche se però effettivamente l'aga li miniaturizza, non li fa cadere, quindi potrebbe non voler dire niente. sono poco più di due mesi che faccio la ginnastica facciale di askander, non so se potrebbe centrare...ma sicuramente male non fa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

askander devi sapere che la fina non diminuisce il livello di testosterone nel sangue, ma casomai lo aumenta. si parla addirittura di un aumento fino al 10% (un aumento innocuo tuttavia). Ciò è dovuto al parziale blocco della conversione del testosterone in dht. Quindi più testosterone in circolo e meno dht. L'abbassamento di libido e la liquidità dello sperma sono dovuti anch'essi alla diminuzione del dht, cioè l'ormone più androgeno che abbiamo in circolo. 1mg di fina al giorno se non ricordo male riduce il 70% del dht in circolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mi associo a quello che ha scritto Cox, perchè, qualche anno fa la Fina l'ho provata anche io, anche se solo per un paio di mesi. Ho infatti avuto subito quegli effetti di ansia e depressione che ha descritto Cox così bene, mentre credo di non averla assunta per così tanto perchè mi causasse dei problemi anche dal punto di vista sessulae. Ammetto che il periodo quando cominciai a prendere la Fina era un periodo molto stressante per me, moltiplicando per dieci gli efetti, spingendomi subito ad interrompere la cura.

 

Come ho già scritto in altri miei interventi  in questo sito, io non sono un dottore, ma cerco di ragionare in maniera logica. La fina si basa su un principio attivo che era usato anni fa per la cura dell'ingrossamento della prostata e accidentalmente faceva ricrescere i capelli. Credo che la fina abbassi il  livello di testoserone. E' proprio il testosterone che ci rende uomini( non prendete questa come una battuta alla Lando Buzzanca); il testosterone è quell'ormone sul quale si basa il nostro essere uomini in senso biologico, che  nell'antichità forniva la spinta all'uomo per affinare le sue dote di caccia etc etc.

 

So che questo discorso può suonare un pò semplicistico, ma abbassando il livello di testosterone viene meno quella spinta arcaica dentro di noi, favorendo l'arrivo di depressione e di altri stati negativi.

 

Certo, leggerò volentieri altre spiegazioni, specialmente se si basano su studi scientifici più validi di questa mia semopice deduzione.

 

Ciao

la fina non abbassa il testosterone

Share this post


Link to post
Share on other sites

piccola osservazione:ok è vero che aumenta il testosterone...ma allora perche i culturisti che fanno uso di testosterone e altro, per ingrossare la massa muscolare,hanno mille scompensi in tutte le sfere(umore,sesso,ecc)????

di questo ne sono certo...sono parecchio informato...con gli ormoni non si scherza

e se il corpo produce dht ci sarà un naturale motivo...sfasare gli ormoni o meglio il livello ormonale nel sangue porta a grossi scompensi.....poi l'effet in ogni persona è diverso...dipende da mille cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La finasteride impedisce all'enzima 5 alfa reduttasi di convertire il testosterone in dht, il principale colpevole dell'aga. C'è quindi un'aumento nel livello del testosterone, ma non tale da destare preoccupazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok verissimo però il fatto è questo:chi ha problemi di calvizia androgenetica non è che produce più dht degli altri.a livello ormonale è uguale ad uno che ha i capelli come Jimi Hendrix.il problema e che geneticamente è più sensibile ai suoi effetti androgenici.Quindi assumendo finasteride stai comunque alterando(anche se di poco)il normale livello ormonale.E su questo non ci piove.Pui fare lo stesso discorso per quelle che vengono chiamate malatie "familiari",da non confondere con ereditarie.La persona calva è solo più sensibile al dht non produce mica hl.....la finasteride lo abbassa del 80%....non è uno scherzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

verissimo pelat81. eppoi raggazzi, ma se qualcuno le ha sentite sul proprio corpo queste sensazioni.. bisogna ogni volta ripetere che è tutto falso, immaginazione etc.. io scrivo e parlo di ciò che ho vissuto sulla mia pelle, di una situazione fisica anomala ,di ansia fuori controllo ...e guarda a caso, qui alla fine si parla di ormoni, di umore e ripeto ogni soggetto reagisce probabilmente in modo diverso...ma che nessuno osi censurarmi con un "evitate falsi allarmismi" ..perchè lo mangio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si leggono in giro i forum, si vedono molti utenti che lamentano effetti collaterali delle finasteride.

 

Quindi

 

1) O si da dei paranoici a molti di questi molti.

 

2) O si prende come dato di fatto che questo farmaco tocca degli equilibiri delicatissimi ed i risultati possono essere molto diversificati.

 

 

L'ipotesi 2 è la piu verisimile.

 

Insomma non è quel farmaco cosi sicuro e testato come si dice in giro.

 

Questa è solo la mia opinione, basata sulle evidenze delle testimonianze.

 

ciao

 

Brasileiro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...