Jump to content

darko

Salusmaster User
  • Posts

    1,680
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Reputation Activity

  1. Like
  2. Like
    darko got a reaction from Russell in MOLTO MOLTO UTILE....   
    SAREBBE UTILE CHE VENISSE SPECIFICATA UNA "TRANSAZIONE" ANDATA A BUON FINE: AVVERTITE, NEL TOPIC CHE VI RIGUARDA, DELL'AVVENUTO ACQUISTO O VENDITA IN MODO DA FACILITARE LE OPERAZIONI DI:
     
    1. MODERATORI CHE CHIUDEREBBERO LA DISCUSSIONE;
     
    2. UTENTI CHE, ALTRIMENTI, POTREBBERO ASPETTARE INVANO UNA RISPOSTA.
     
    GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE CHE FACILITERà IL COMPITO DI TUTTI!!
  3. Like
    darko got a reaction from blob87 in Viaggio a Vancouver dott. Hasson   
    Di nulla!! :okboy:
  4. Like
    darko got a reaction from zazza in RADERSI CON LAMETTA   
    1. Materiale. Il consiglio principale è quello di utilizzare come rasoio il Mach III della Gillette: e' quasi impossibile tagliarsi e previene fenomeni irratativi rispetto ad altri rasoi o lame.
     
    2. Doccia. Per ridurre ulteriormente il rischio di irritazione ecco un sistema valido e consolidato: se prima di raderti fai la doccia, usa una spazzola di quelle da bagno per lavare bene la testa, metti un po' di bagno schiuma e spazzola bene: in questo modo pulisci a fondo e fai uscire i capelli il più possibile.
     
    3. Rasatura. Prima di rasarti, bagna bene con acqua calda la testa, poi applica un leggero strato di crema Nivea Soft (o equivalente, quelle creme viso/corpo non grasse), magari allungata con un po' con l'acqua. Poi metti la schiuma da barba, una qualsiasi (anche quella che costa meno). La crema insieme all'acqua forma uno strato che mantiene umida la schiuma (avrai notato che dopo qualche minuto tende a seccarsi) e inoltre fa scivolare
    meglio le lame del rasoio.
     
    4. Post-rasatura. Finito la rasatura prendi un altro po' di crema e massaggia ben bene sulla pelata. Infine, lava con una spugna insaponata: prima con acqua calda e poi con acqua fredda. La prima passata con la spugna insaponata e acqua calda serve per pulire piu' a fondo la pelata dai residui dei schiuma crema ecc. ecc. Dopodichè, se passi con l'acqua fredda (o metti la testa sotto il rubinetto con l'acqua fredda che scorre...) fai restringere i pori e "tendi" lo scalpo: in questo modo ottieni l'effetto liscio al tatto e anche l'effetto "specchio" che riflette Ok4.gif
     
     
     
    Sperando che sia di ausilio a molti, ringrazio il "professore della pelata" zetaeffe, "autore" delle righe che io ho solo incollato.
     
    Ciao :okboy: :okboy:
×
×
  • Create New...