Jump to content

alexio80

Salusmaster User
  • Content Count

    807
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

alexio80 last won the day on January 12 2019

alexio80 had the most liked content!

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao Alby, io sono ancora dell'opinione che sbagli ad allargare il calco.. I tagli che hai postato, hanno una sfumatura molto alta e tenendoli ad effetto rasato/sfumato non noterai stacchi con i capelli lisci della protesi. Prima di sacrificare i tuoi capelli (poi è difficile tornare indietro) affidati al parrucchiere, vedrai che se fa bene il suo lavoro avrai un ottimo risultato! Ciao!
  2. Davvero?!? Ahahah!! No no, a me non ha contattato nessuno in privato, certo che se ci fosse un modo per infoltire pure quella.... :)
  3. Ma no... certo che non ne dovrai fare un uso continuo..Sono convinto che se riesci ad integrarli bene con il taglio ne puoi fare pure a meno
  4. Ciao Alby, secondo me assolutamente no! Più ti tieni stretto col calco e meglio è per quel taglio... Se ami i capelli lisci e i tuoi sono ricci, basta una semplice crema lisciante per i tuoi capelli, l'effetto dura un mesetto. Basta avere un pò di manualità nello styling, vedrai che puoi ottenere tutto ciò che vuoi senza modificare il calco! ;)
  5. Purtroppo la durata degli impianti capillari può dipendere da tanti fattori. 3 mesi è la vita media, a volte può durare di più a volte addirittura meno. Solitamente le cause di una dismissione prematura sono: 1- manutenzioni troppo distanti tra loro comporta una perdita di capelli a causa della rimozione delle colle sul lace, in pratica più si strofina e prima si spezzano i nodi. 2- la decolorazione del nodo comporta a indebolirlo, dopo un pò di tempo il capello perde elasticità e si spezza. Ovviamente non ne possiamo fare a meno perchè è una delle cose che rende l'impianto più naturale, si può sempre comprare il sigilla nodi da spruzzare ad ogni manutenzione (un pò aiuta). 3-capelli molto sottili. Anche i capelli molto sottili sono il must per la naturalità dell'impianto ma durano meno (almeno a me). 4-nodi singoli ovunque. I nodi singoli sono più deboli e si spezzano dopo un pò, specialmente cambiando spesso la direzione del capello. Esempio: una flat back direzionata spesso in avanti fa spezzare i nodi. 5-densità molto basse. Più naturalità equivale a meno durata almeno per le mie esperienze, sta a noi decidere se la vogliamo più o meno duratura.
  6. Ho fatto una piccola modifica prima di togliere il front, ho spostato leggermente l'impianto in avanti e accorciato i capelli nella tempia dove sono più radi per usarli da baby hair. Rimane sempre una tempia più rada ma almeno così non si nota il muretto che si creava tra i miei ed i protesici. Edit. Niente volevo postare ma qualsiasi cloud da il mio nome e cognome... nei prossimi giorni risolvo
  7. Questo lo so Alby, ma vorrei proprio eliminare la striscetta mia, secondo me è più laborioso tenere quei pochi capelli che avere un front protesico...Forse forse potrei abbassare da un lato, ma non so se diventa ancor più laborioso avere mezzo front protesico
  8. Ma sai, la fronte alta l'ho sempre avuta e intendo mantenerla, per gusto mio mi dona di più... il mio problema ora sorge proprio nella striscetta, dovrò eliminarla davvero questa volta.Un pò mi terrorizza l'idea, perchè ero abituato ad averla e si sa che gli impianti son sempre diversi uno dall'altro e una graduazione più forte mi crea effetto muretto dietro i miei... Ovviamente è mascherabile a capelli non totalmente scoperti. Dal vivo nessuno mi ha guardato la fronte, segno che non si nota poi molto, volevo un vostro parere perchè come sappiamo, noi portatori abbiamo un occhio in più! :)
  9. Risolto! Grazie comunque, mi aveva creato una cartella a mio nome
  10. Posto alcune foto del mio risultato ottenuto ieri con un nuovo impianto, le fotografie sono purtroppo a bassa risoluzione perchè fatte con la camera frontale del telefono... Ad anno nuovo ho deciso che toglierò la mia striscetta frontale o almeno di toglierla in parte, da un lato aimè si è molto sfoltita facendomi apparire stempiato, a meno che non voglia tamponare la cosa girando il ciuffo dalla parte opposta di come l'ho sempre portato. A detta della parrucchiera, è più naturale cosi, ma mi è difficile integrare quei pochissimi capelli di lato con l'impianto. https://1drv.ms/f/s!Ajoh728TZROVjiMaFlemBW8SiyDQ Vorrei dei consigli.
  11. Ma infatti uno se ne deve sbattere i coglioni detto in parole povere! Dal momento che uno decide di mettersi un impianto, deve già sapere che dovrà convivere anche con eventuali battutine che alcune persone potrebbero fare notando il cambiamento! Solo dal momento che la gente vede che te la vivi bene e nota sicurezza in te stesso, smettono e si dimenticano tutto! Lo stesso discorso vale per chi vuole abbandonare!
  12. A me piace molto! Ultimamente io come cera uso la paul mitchell clean cut medium hold/semi-matte. È un pò costosa ma ne serve pochissima per tenere in piega i capelli, è una cera tra l'opaco e il lucido, mi ci trovo molto bene! Paz, vedo solo un difetto di sfumatura laterale nei tuoi indigeni, (tipo in una zona sono più corti e in un punto sono più lunghi) ma potrebbero essere le luci che ingannano il mio occhio.
  13. A me piace quel ciuffone! Oltretutto va anche molto di moda il ciuffo alla Elvis ora come ora! Se li vuoi tenere su senza cera al naturale, basta una spruzzata, da lontano, senza esagerare di lacca. Ovviamente già lo saprai da solo che l'alcool non fa bene ai capelli proteici, o la cerchi senza alcool (difficile reperirla) o ti accontenti di una lacca, meglio se professionale a tenuta medio/leggera. Bravo paz! :)
  14. Anche io opterei per il frontalino se il vertex è in buono stato. Impazzisci di meno a crearti una striscetta frontale che fare due toppe alle tempie credimi, sarà migliore pure il risultato finale!
×
×
  • Create New...