Jump to content

GenniA

Salusmaster User
  • Posts

    13
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

GenniA last won the day on July 29 2012

GenniA had the most liked content!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

GenniA's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

1

Reputation

  1. Non è possibile modificare i post? volevo aggiungere un'informazione nel primo thread riguardo le foto: Dove è posizionato il pettine in una delle foto, li è dove stava un tempo la front-line. (credo di avere la fronte più alta del mondo :D )
  2. Grazie ancora per la tua opinione.
  3. Ti ringrazio del commento, ma inutile.
  4. Ciao a tutti, sono un ragazzo di 25 anni, e da quando avevo 16 anni (quasi 17) ho cominciato a perdere lentamente e inesorabilmente i miei capelli. Prima il frontale, le tempie, e il centro dello scalpo. Non sono mai andato in visita da un tricologo, ne ho mai messo in atto una cura di mantenimento, se non per un brevissimo periodo, sospeso a causa d possibili sides. Il problema, come ben sapete, è estremamente delicato per alcuni, psicologicamente parlando; per me è stato un vero e proprio trauma debilitante, e probabilmente la depressione è scaturita da questo evento. Mai uscito di casa senza cappello, e non ho mai mostrato a nessuno o quasi, il mio problema. Ho sempre utilizzato microfibre per nascondere il problema, ma siccome l'effetto non mi è mai piaciuto molto a causa del frontale, ho limitato quasi a zero l'utilizzo del prodotto, in favore del cappello. Anche perchè, utilizzando questo tipo di prodotti NON SI VIVE; sempre a ritoccare eventuali imperfezioni, non puoi fare la doccia con una donna, non puoi andare al mare, non può arrivare un temporale improvvisamente. Ho sempre pensato che questo fosse un problema di cui dovermi occupare, in quanto non sono mai riuscito, e mai riuscirò ad accettare la cosa. Non ho mai speso tempo e denaro per le cure farmacologiche in quanto, tra sides, e percentuali di successo basse, ho pensato che non fosse una soluzione, ma un altro palliativo. Da tempo pensavo ad un trapianto FUE, che mi sembrava il più efficace e naturale,ho provato a trovare i pro e i contro, e sono giunto ad alcune conclusioni, già largamente conosciute: 1. Nel corso degli anni l'AGA continuerebbe a progredire, creando nuovi buchi in testa. 2. Nel corso degli anni l'effetto del trapianto potrebbe regredire. 3. Non c'è garanzia di riuscita, anche se effettuato alla perfezione 4. Costo elevato 5. Tempi di attesa prima di vedere i risultati, mediamente lunghi. Ultimamente invece stavo pensando ad una protesi, sarebbe una ''soluzione'' veloce, ed economica, ma anche in questo caso, riesco a vedere solo tanti aspetti negativi: 1. Al giorno il ''parrucchino'' viene visto ancora come una cosa ABERRANTE, una cosa squallida, e c'è chi dice meglio la pelata che il parrucchino. 2. Il trauma psicologico ad ogni pulizia e installazione della protesi. 3. Il problema di doverlo dire ad un eventuale futura partner, cosa che potrebbe essere causa di problemi, se non di rottura (vedi punto 1) 4. Gli occhi indiscreti delle persone. Purtroppo, non so come sia altrove, ma dove vivo, c'è una naturale invadenza della privacy altrui, e automaticamente, scatterebbero domande e attenzioni verso il mio problema, che anche se nessuno o quasi ha mai visto, sà che ci sia. Infine, trovo assurdo, se non patetico e incredibile (nel senso che non ci si crede per davvero) che nel 2018, quasi abbiamo scoperto come effettuare viaggi nel tempo, e non sappiamo come curare questa ''malattia'', o creare capelli sintetici in grado di ricrescere. Credo che la colpa sia delle cause farmaceutiche, delle case produttrici di protesi, dei tricologi stessi, ed in fine, ma non per importanza, dei clienti stessi, che non hanno mai creato nessun tipo di associazione in grado di portare avanti studi privati ed esenti da influenze esterne sull'argomento. Ritornando a noi, cosa dovrei fare? Qui alcune foto: https://imageshack.com/a/img922/1732/rGnxeS.jpg https://imageshack.com/a/img923/7423/0S4BWW.jpg https://imageshack.com/a/img923/2580/AivlbS.jpg https://imageshack.com/a/img923/2786/2BOJ2t.jpg https://imageshack.com/a/img924/1569/wAhdUy.jpg https://imageshack.com/a/img924/7777/6j3WZd.jpg https://imageshack.com/a/img924/2391/Q31w9d.jpg
  5. Nessuno?? mi sto avvilendo :(
  6. Ciao a te. Ho 19 anni da fare a giugno, mio padre ora a 47 anni ha dei diradamenti, ma la linea dei capelli è ancora dritta a lui mentre a me si sta formando la M, cmq fino ai 40 aveva molti capelli direi, mio padre non ha fratelli, mentre mia madre ha un fratello di circa 35 anni ed ha tutti i capelli (ma è figlio di un altro padre) mentre l'altro frate è abbastanza stempiato ma i capelli li ha.
  7. Ciao a tutti, vi scrivo perchè abbastanza scoraggiato dalla mia situazione... Sono quasi due anni che perdo i capelli, ho cominciato a perderli quando è cominciato il mio periodo di depressione, che attualmente non posso dire si sia concluso, da allora ho cominciato a perdere i capelli, attualmente ho due stempiature molto evidenti e nella zona superiore della testa ne ho abbastanza pochi, ed ho una chiazza più evidenti in una zona sempre nella zona superiore della testa, è possibile che tutto ciò sia causato dal forte stress che da due anni a questa parte non ho mai riuscito ad allontanare? se fosse una somatizzazione dello stress dovrei avere più chiazze in più zone?? ho paura che sia una cosa irreversibile, non riesco più a vivere con questo problema, il mio viso non ha senso con questi capelli che mi acconcio per nascondere il problema, magari più tardi posto delle foto, intanto mi sapete dire qualcosa?? grazie...
  8. vabè però se il dermatologo prescrive compresse multivitaminiche vuol dire che alcune vitamine hanno effetto nutriente per quello scopo, non dico effetto curativo, ma nutriente, ci sarà pure qualche alimento più propenso di altro che nutrisce il bulbo...questo lo dico ragionando da ignorante, grazie.
  9. Gentilmente potrei avere qualche indicazione su qualche tipo di dieta da seguire? alimenti ideali per il nutrimento dei bulbi piliferi? grazie mille come sempre
  10. grazie gigli sei sempre molto veloce a risponde, grazie davvero. cosa sai dirmi dell'alopecia androgenetica? hai qualche minuto per spiegarmi in breve? grazie mille ancora
  11. Salve ragazzi. Un paio di settimane fa sono andato dal dermatologo e volevo condividere con voi la cura che mi ha prescritto. Mi ha dato uno shampoo MICRO TEC COMPLEX, compresse ALOFIN e una lozione MINOXIDIL, però non mi ha detto per cosa serve di preciso (i dottori asl tendono a fare tutto di fretta), sapete darmi delucidazioni in merito? la cura mi ha detto di farla per due mesi, quindi le compresse quando finisce il primo scatolo devo riprenderle? grazie a tutti.
  12. Grazie della risposta e scusa se ci ho messo tempo per le foto, comunque eccole. Le foto non sono di altissima qualità ma credo siano abbastanza buone per un eventuale valutazione del problema, grazie mille della vostra attenzione.
  13. Salve a tutti, sono un ragazzo di 18 anni e da un anno e mezzo circa ho problemi di capelli fragili e sottili. Ho cominciato a vedere una moderata caduta dei capelli in estate, e man mano li ho visti sempre più fragili e sottili, sopratutto sulla fronte e sulle tempie, sono davvero disperato, non ho ancora usato prodotti specifici, ma ho prenotato una visita da un dermatologo ASL, chiedo a voi di questa community che mi sembrate qualificatissimi, se sarà necessario posterò delle foto, grazie.
×
×
  • Create New...