Jump to content

Lucab

Salusmaster User
  • Content Count

    7
  • Joined

  • Last visited

  1. i casi di rigetto sono del 2% o meno, esteticamente non si vede quasi nulla. per coprire stempiature o simili secondo me è la migliore soluzione possibile, l'impianto costa 2 euro a capello, ma ne basta una quantità limitata per avere risultati eccellenti. resta una soluzione ottima anche per i totalmente calvi, se non che chiaramente potrebbe avere costi piuttosto alti. io consiglio vivamente.
  2. non si vede, perlomeno molto meno di un autotrapianto. e le percentuali di rigetto sono del 2% o meno.
  3. Non è vero, in realtà con pochi capelli si ha una resa sensazionale. Il dottore è davvero bravo, non c'è bisogno di migliaia di capelli. Per i primi risultati tangibili ne bastano già poche decine.
  4. Grazie mille per le risposte. Ho già sentito il Dottor Fusco, e dopo aver sentito le sue risposte esaurienti e convincenti mi sembra sempre più incredibile che di questa tecnica si parli così poco... come al solito, qui in Italia siamo gli ultimi a svegliarci! All'avanguardia nella ricerca, che però deve affrontare il solito muro di ignoranza e di diffidenza. In ogni caso, mi sembra che l'implantologia sia un'ottima soluzione non solo per interventi mirati, come pensavo, ma anche per trattamenti più estesi. E i costi non sono affatto proibitivi. E poi, dovreste vederli, questi capelli, non si distinguono in nulla dai capelli naturali.
  5. Finalmente qualcuno che risponde... Molto interessante il sito del Dottor Fusco, sembra una soluzione davvero interessante! Ma tu gli hai parlato direttamente? Io ho sempre pensato che sia misterioso come mai di questa tecnica si parli così poco, perchè sembrerebbe porre un rimedio a molti problemi. Se è vero che i capelli artificiali hanno la stessa lucentezza di quelli naturali è fantastico! Tra l'altro mi sembra che 2 euro a capello sia una cifra affrontabile, rispetto a FUE o simili... Quasi quasi chiamo anch'io.
  6. Salve a tutti, sarei interessato a sapere se c'è qualche novità circa i capelli artificiali. Se ne parla sempre poco, e non si trovano dati o ricerche sui capelli di ultima generazione (Nido, Biofibre). O meglio, una ricerca c'è, e riporta risultati molto positivi (1,5 % di casi di rigetto), ma mi sembra un po' poco. Qualcuno ha qualche news? La storia dei capelli artificiali mi risulta sempre ostica da capire, ho anche visto che negli Usa si valuta di nuovo se riautorizzarli, quindi devono essere stati fatti molti passi avanti rispetto agli orrori anni '70 e '80. Però non si trovano dati, e nemmeno descrizioni di esperienze! Ne ho sempre sentito parlare solo per sentito dire, e di solito male, ma questa notizia che viene dagli Usa mi ha messo qualche dubbio... forse in Italia siamo un po' indietro e c'è qualcosa che non sappiamo? Comincio ad avere il sospetto che in realtà possa essere una soluzione valida... Grazie a chi mi può aiutare!
  7. Salve a tutti, sarei interessato a sapere se c'è qualche novità circa i capelli artificiali. Se ne parla sempre poco, e non si trovano dati o ricerche sui capelli di ultima generazione (Nido, Biofibre). O meglio, una ricerca c'è, e riporta risultati molto positivi (1,5 % di casi di rigetto), ma mi sembra un po' poco. Qualcuno ha qualche news? La storia dei capelli artificiali mi risulta sempre ostica da capire, ho anche visto che negli Usa si valuta di nuovo se riautorizzarli, quindi devono essere stati fatti molti passi avanti rispetto agli orrori anni '70 e '80. Però non si trovano dati, e nemmeno descrizioni di esperienze! Ne ho sempre sentito parlare solo per sentito dire, e di solito male, ma questa notizia che viene dagli Usa mi ha messo qualche dubbio... forse in Italia siamo un po' indietro e c'è qualcosa che non sappiamo? Grazie a chi mi può aiutare!
×
×
  • Create New...